COMMANDO NEUROPATICO
Benvenuto, assettati e pigliati na cosa!!



 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  COMMANDO     NEUROPATICO    -     SITO UFFICIALECOMMANDO NEUROPATICO - SITO UFFICIALE  COMUNE   DI   SAN   CATALDOCOMUNE DI SAN CATALDO  CALCIOLANDIACALCIOLANDIA  Sancataldese calcioSancataldese calcio  
Ultimi argomenti
Argomenti simili
CANALE UFFICIALE - clicca e trasi!!
Statistiche

Condividere | 
 

 Stagione Ultras 2007/2008

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1355
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Stagione Ultras 2007/2008   2007-12-29, 12:12

STAGIONE ULTRAS 2007/2008
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1355
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2007/2008   2008-01-02, 13:05

Sancataldese-Sommatino=2-2 Coppa Italia Promozione andata
26/08/2007 ore 16,00 spett: 140 ospiti: 10 dirigenti o parenti.

Ultima Domenica d’Agosto e prima partita per Sancataldese, niente mare niente piscina, niente campagna si torna al vecchio e barcollante Valentino Mazzola, da circa 10 anni aspettiamo il campo in erba a San Cataldo, ogni anno una nuova promessa, quest’anno c’e’ la novita’ della gradinata inagibile perche’ una parte e’ crollata circa 2 mesi fa’, a tal proposito attacchiamo uno striscione in gradinata con scritto “Pericolo Caduta Massi……Vergogna” la parola “vergogna” crea l’inaspettata e fuori luogo protesta del guardiano del campo che pretende la rimozione dello striscione, prova pure a strapparlo, ne nasce una colluttazione, sedata dal mister e dai carabinieri, lo striscione resta al suo posto per tutta la partita…….. Episodio subito chiarito tra le parti !!! In curva circa 40 persone, si canta bene nel primo tempo, con buona costanza…… Nel secondo tempo solo qualche sporadico coro, ancora non abbiamo i novanta minuti nelle tonsille.




Ultima modifica di il 2008-01-13, 21:34, modificato 3 volte
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1355
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2007/2008   2008-01-02, 13:11

Sommatino-Sancataldese=1-0 Coppa Italia Promozione ritorno
02/09/2007 ore 16,00 spett: 100 ospit: 60.

Ci siamo tutti, nessuna resa, nessuno molla, si ritorna a macinare km, oggi in realta’ non molti data la vicinanza della trasferta, siamo una trentina, entriamo senza problemi, la gradinata di lamiera e’ gia’ occupata da altri tifosi e sportivi Sancataldesi, posizioniamo il nostro striscione e rispolveriamo tutto il nostro repertorio canoro dell’ultimo anno, si canta si impreca si inveisce contro arbitro e giocatori avversari, prendiamo il goal e lo stadio esplode, ma non per l’esultanza dei locali, bensi’ per il “Dai Catallo” che esorta i nostri a non mollare…..Filippo M. diventera’ papa’ e la mamma e’ nissena, noi sottolineiamo questo avvenimento a modo nostro, tra le risate dei presenti……come al solito perdiamo, ma non ne facciamo un dramma, da domenica pero’ si fa sul serio ci sono in palio i punti che contano, quindi nessuna giustificazione fuori i coglioni e battaglia in campo.




Ultima modifica di Foddri Libero il 2009-10-19, 12:31, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1355
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2007/2008   2008-01-02, 13:17

Sancataldese-Campobello di Licata=0-1 1° giornata andata
09/09/07 ore 16,00 spett: 250 ospiti: 20.

Circa 45 persone in curva di cui 25 schierate a sostegno, poco colore, solo un paio di bandiere sventolano, le altre restano mestamente a terra, meno di 20 persone indossano le maglie del Commando, nonostante tutto nel primo tempo offriamo un buon apporto vocale, costante per tutti i 45 minuti, la ripresa comincia sottotono, parecchi devono ancora rientrare dal bar, ci si alterna nel far partire i cori, ma verso la meta’ del secondo tempo arriva il goal degli avversari, solo a quel punto ci accorgiamo della presenza di circa 20 tifosi ospiti, che esultano al goal, capiranno subito che esultare e’ possibile fare pressioni sul guardalinee no !!! Subito tornano seduti a godersi la vittoria, il goal ci ammutolisce per 5/10 minuti, ma troviamo la forza di reagire e proviamo a spingere la squadra al pareggio, colpiamo il terzo palo su punizione, ma il goal non arriva, a fine partita u Foddri grida tutta la sua rabbia verso i calciatori, forse troppo ingenerosamente, qualcun altro applaude, forse troppo generosamente, altri restano in silenzio, probabilmente fanno la cosa migliore dato che siamo ancora alla prima giornata, sebbene il campionato quest’anno non si chiama piu’ Eccellenza, ma bensi’ Promozione.






Ultima modifica di Foddri Libero il 2009-10-19, 12:32, modificato 3 volte
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1355
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2007/2008   2008-01-02, 13:22

Raffadali-Sancataldese=0-0 2° giornata ritorno
Sabato 15/09/07 ore 16,00 campo neutro Porto Empedocle, spett: 130. ospiti: 30.

Partita che all’ultimo momento viene anticipata a sabato, per concomitanza con altra partita che doveva svolgersi a Porto Empedocle e che indirettamente, per motivi di ordine pubblico, fa cambiare destinazione alla partita Licata-Bagheria che doveva disputarsi a San Cataldo. Partiamo in 15 Ultras per questa trasferta, ormai ci conoscono e senza che noi dicessimo niente gli addetti all’ingresso ci chiedono di raccogliere quello che abbiamo per entrare, il periodo non e’ dei migliori economicamente parlando e la colletta non supera le 13 euro……… Dentro sono presenti altri tifosi Sancataldesi ed anche parecchi addetti ai lavori e sportivi della zona, il nostro tifo appare subito opaco e poco incisivo, cantiamo come se fossimo obbligati a farlo, come se ce lo avesse prescritto il medico, la nostra canzone non e’ spinta da un sentimento che parte da dentro e si vede, in questi casi e’ meglio cantare di meno, ma con piu’ grinta, chi si assume l’incombenza di far partire i cori deve avere la capacita’ di riuscire a coinvolgere ed esaltare gli altri Ultras…..nel secondo tempo parte il coglionio e forse per oggi e’ meglio almeno ridiamo, praticamente viviamo gli ultimi 30 minuti da tifosi e non da Ultras, non ci siamo ancora calati nella categoria, e’ meglio che cominciamo ad abituarci e che cominciamo a trovare il giusto equilibrio, giornata negativa,

ALZATI E REAGISCI COMMANDO NEUROPATICO.



Ultima modifica di il 2008-01-13, 20:44, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1355
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2007/2008   2008-01-04, 14:26

Sancataldese-Mast Favignana= 1-1 3° giornata andata
23/09/2007 ore 14,30 spett: 160 ospiti: 8 (dirigenti).

Partita che comincia alle 14,30 oggi per consentire al Favignana di prendere il traghetto per il ritorno, Sancataldese sfortunata complice anche il guardalinee che a fine partita ammettera’ l’errore per un fuorigioco non fischiato, ma anche Sancataldese incapace di chiudere una partita che doveva chiudere prima, fato sta’ che aspettiamo ancora la prima vittoria stagionale…….. Poco pubblico sugli spalti “cadenti” del Mazzola, vuoi per l’orario, vuoi per la concomitanza di qualche partita particolare di serie A, che trattiene a casa i piu’ pigri e meno affezionati alla casacca verdeamaranto; solito manipolo di 30 persone schierate a sostegno, buono il tifo nei primi 45 minuti, con qualche pausa per rifiatare, miglior momento nel secondo tempo dopo il goal del vantaggio, grazie anche all’apporto del “biondo” scuro, tornano anche a sventolare 2/3 bandiere rimaste desolatamente poggiate sui gradoni nei primi 45 minuti, l’ennesima beffa smorza l’entusiasmo che si trasforma in invettive verso la terna, la sancataldese non riesce a raddrizzare la gara, ed anche noi non riusciamo a dare la giusta spinta che in passato ha spesso infiammato gli ultimi 10 minuti.




Ultima modifica di il 2008-01-13, 21:36, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1355
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2007/2008   2008-01-04, 14:30

Riviera Marmi Custonaci-Sancataldese=2-1 4° giornata di andata
30/09/2007 ore 15,30 spett: 160 ospiti: 35.

Il Commando e’ ancora vivo e lo dimostra in questa lontana trasferta di inizio campionato. Per 5 di noi la trasferta comincia gia’ dal venerdi’, ne approfittiamo per goderci il cous cous festival di San Vito lo Capo, e per goderci quest’ultimo fine settimana di sole settembrino, idea che hanno anche altri sportivi Sancataldesi, la lunga distanza e la possibilita’ di incontrare interruzioni, fa si ‘ che il gruppo parte con molto anticipo e cosi’ gia’ alle 14,15 siamo tutti nella bellissima riviera dei marmi…..entriamo senza problemi, tra lo stupore dei locali che forse non avevano mai visto ultras nel loro nuovo stadio di contrada cornino, a proposito di stadio Custonaci comune di 5000 anime con un bellissimo impianto sportivo con erbetta sintetica, e noi……lasciamo perdere che e’ meglio. Le squadre entrano in campo e l’urlo dei circa 18 schierati a sostegno si alza imperterrito, echeggia il nome della citta’ orgoglio di Sicilia, noi siamo i Sancataldesi, buono anche lo sventolio delle bandiere e delle pezze verdeamaranto, la Sancataldese passa in vantaggio ed il “Dai Catallo” scuote i timpani dei locali, si continua cosi’ fino all’ottantesimo, qualcuno comincia a pensare :” vuoi vedere che dopo quasi 4 anni vinciamo in trasferta ????” ……imperterrito e sicuramente anche meritato arriva il pareggio dei locali, non ci spegniamo anzi con l’orgoglio dei tempi migliori produciamo 5 minuti di tifo ottimo cerchiamo di spingere la squadra ad una reazione, che purtroppo non arriva e becchiamo pure il secondo goal, qualcuno poco sportivo ci fa un gestaccio dal campo, niente di particolarmente grave, ma la voglia di scaricare un po’ di nervi accentua la nostra reazione, si crea un po’ di parapiglia in tribuna, soprattutto quando qualcuno ci dice di stare calmi, per natura siamo agitati, ma rispettosi…..qualcuno arriva fino alla punta estrema della tribunetta, ma la situazione torna alla normalita’ anzi usciamo tra i complimenti dei locali, che condanneranno il gesto del loro concittadino. Che dire, ancora una volta squadra incapace di ottimizzare il risultato, siamo in fondo alla classifica, ma piu’ soffriamo piu’ amiamo la maglia verdeamaranto e la nostra citta’……continueremo ad esserci, pure se dovessimo perdere altre 10 100 1000 volte, sia come citta’, sia come societa’, sia come squadra, non meritiamo il penultimo posto in classifica, quindi cari calciatori datevi una mossa svegliatevi e regalateci i tre punti gia’ da domenica e con almeno due goal di scarto perche’ lo meritiamo e lo pretendiamo !!!




Ultima modifica di Foddri Libero il 2009-10-19, 12:34, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1355
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2007/2008   2008-01-04, 18:43

Sancataldese-Cianciana=1-2 5° giornata di andata
07/10/07 ore 15,30 spett: 200 ospiti: 0.

Il solito gruppetto di 30 persone in curva, oggi piu’ carico del solito e si vede subito sin dai primi minuti, continuo sventolio di bandiere cori ben scanditi e 15 minuti di fila di “conquista la vittoria” come a voler ribadire qual’e’ il nostro unico obiettivo odierno…..in curva con noi tre ragazzi di Enna uniscono le loro voci alle nostre, una distratta e poco reattiva Sancataldese torna negli spogliatoi sotto di due goal coperta dai fischi della curva…….alla faccia del conquista la vittoria. La reazione dei calciatori verdeamaranto dura appena 5 minuti, nei quali accorciamo la distanza e andiamo vicini al pareggio, per il resto nulla, solo i cori di noi Ultras….di incoraggiamento prima, per noi dopo, di protesta vero gli amministratori della nostra citta’ (ogni promessa e’ un impegno….vogliamo il campo in erba)!!! Sventolano le nostre bandiere, si diffondono le nostre imprecazioni, perde la nostra squadra…..che tristezza siamo ultimi, si contestano i calciatori, sono arrivati, non hanno stimoli, poco concentrati in campo, attaccamento alla maglia solo a parole, primo obiettivo i soldi a fine mese….l’unica soddisfazione la otteniamo da noi stessi, sempre in prima linea, con la rabbia e la grinta di sempre, ma anche con un pizzico di triste rassegnazione.




Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1355
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Canicattì-Sancataldese   2008-01-06, 22:26

Dattilo-Sancataldese=2-4 6° giornata andata.
14/10/07 ore 15,30 spett: 70. Ospiti: 10.

Affrontiamo questa lontana trasferta da ultimi in classifica, e per il secondo anno consecutivo rinunciamo alla domenica della fiera giorno di festa nella nostra citta’; si parte in 10 ed all’arrivo a Dattilo ci viene un strano senso di sconforto, oggi giochiamo contro una frazione di Paceco di appena 500 abitanti, nel peggior campo mai visto da quando seguiamo la Sancataldese, forse per la prima volta abbiamo nostalgia del botteghino che tanto abbiamo contestato negli anni addietro; non ci sono spalti, botteghini, ingressi…..solo una piccola e vecchia recinzione, un fondo campo in bricciolino ed una specie di montagnetta dove ci posizioniamo per vedere la partita, posizioniamo lo striscione su una piccola scarpata con qualche peripezia ed aspettiamo l’inizio della partita. Oggi solo qualche coro ad inizio partita, non perche’ siamo in contestazione come pensa qualche giocatore, ma semplicemente per motivi tecnici: siamo pochi e posizionati in equilibrio precario e soprattutto siamo controvento ed oggi il vento soffia forte, praticamente e’ impossibile fare tifo, preferiamo dedicarci al lancio dell’oliva verso chiunque ci capiti a tiro. Mister Giambra in settimana ha dato le dimissioni, in panchina siede il nuovo mister Ammendola. Dopo 3 anni e 10 mesi torniamo a vincere in trasferta, l’ultima volta e’ stato nel campionato 2003/2004, Terrasini-Sancataldese=2-4 ospiti presenti 10. A 10 minuti dalla fine sul 4-1 per noi ci viene uno strano senso di disagio, non sappiamo piu’ come ci si comporta in caso di vittoria, sembra come se avessimo paura di vincere, forse perche’ ora non potremo piu’ vantarci di non vincere fuori casa da quasi 4 anni…..masochismo puro. La vittoria arriva nel silenzio assoluto sia da parte nostra che dei calciatori che sono in contestazione nei nostri riguardi, perche’ domenica scorsa li abbiamo contestati chiamandoli mercenari e gridandogli levatevi la maglia, si avete capito bene loro dopo una retrocessione e dopo una sconfitta in casa che ci relega all’ultimo posto in classifica, si sentono offesi non ci salutano, e non esultano sotto il nostro settore; viziati, permalosi ed ingrati…..Chiunque li avrebbe presi a calci in culo, noi li ignoriamo, continueremo a seguire ed a sostenere la Sancataldese Calcio, i colori verdeamaranto e la citta’ di San Cataldo, perche’ loro sono di passaggio noi NO!!!


Sancataldesi a Dattilo
qui non abbiam bisogno di contrattare....non ci sono spalti e botteghino.



Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1355
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2007/2008   2008-01-06, 22:30

Sancataldese-Valderice=2-2 7° giornata andata.
21/10/07 ore 15,30 spett: 200. Ospiti: 0.

Oggi ce la prendiamo quasi tutti con comodo e la curva si “riempie” dei soliti 30 solo verso la mezzora del primo tempo. Poca voglia di tifare causano un tifo scarso nei primi 45 minuti di gioco…La situazione cambia nella ripresa grazie al “Biondo” che compatta il gruppo per mezzora di ottimo tifo riusciamo a trovare i cori adatti alla situazione e ad eseguirli tutti a gran voce; gli ultimi 10 minuti come consuetudine grida sparse, imprecazioni, in 11 contro 9 non riusciamo a segnare, sbagliamo le cose piu’ facili, non riusciamo a creare azioni pericolose, non siamo concentrati e soprattutto manchiamo di cattiveria e furbizia, basti pensare che in pieno recupero un nostro calciatore in area di rigore tira la palla fuori per sportività nei confronti un avversario che perdeva tempo a terra……questa non e’ sportività e’ coglionaggine, mancanza di cattiveria e mancanza di voglia di vincere.


Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1355
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Marsala1912-Sancataldese   2008-01-07, 19:40

Sommatino-Sancataldese=4-1 8° giornata andata.
28/10/07 ore 14,30 spett: 200. Ospiti: 100.

Entriamo con un po’ di ritardo quest’oggi a sommatino, dobbiamo ancora assimilare il cambio dell’ora, siamo già sotto di un goal, dentro notiamo un bel po’ di Sancataldesi che approfittano della trasferta vicina, parecchi indossano le sciarpe del Commando e questo ci fa piacere; prendiamo posto, attacchiamo lo striscione e cominciamo a cantare, siamo circa trenta, altri quaranta sono seduti vicini a noi rumoreggiano, gridano ma raramente seguono i nostri cori, il sostegno odierno se pur continuo non raggiunge mai apici importanti, siamo un po’ demoralizzati già sotto di due goal, nota positiva nel primo tempo il continuo sventolio di bandiere verdeamaranto; il primo tempo si conclude con un fortuito goal della Sancataldese che riaccende le nostre speranze, ma ben presto torniamo con i piedi per terra, nonostante fossimo in 11 contro dieci subiamo il terzo goal, i tifosi Sancataldesi si spazientiscono in parecchi gridano contro i calciatori, dal nostro settore si alternano cori per noi stessi e di sprono verso la squadra, ma subiamo pure il quarto goal, i locali silenziosi fino a quel momento, ci gesticolano con tono di sfottò di tornare a casa, comincia qualche diverbio vocale con i nostri tifosi, noi restiamo momentaneamente al nostro posto, ma questi sbagliano a parlare….andiamo….qualcuno di loro cerca di mettere pace, qualcun’altro minaccia e volano calci e pugni, gente a terra occhiali rotti, capiscono subito che e’ meglio stare zitti e non provocare, parecchi di loro intanto hanno gia’ guadagnato l’uscita, ci accorgiamo che l’arbitro ha sospeso la partita con i giocatori che sono sotto la recinzione a dire di stare calmi, i nostri si prendono un bel po’ di parole con i tifosi che li accusano che la colpa e’ loro…..parte il coro Sommatino Sommatino, pronta e rabbiosa la risposta….San Cataldo San Cataldo cantato da tutti con orgoglio che copre i locali. Si torna a casa con l’ennesima umiliazione subita dalla nostra squadra.






Ultima modifica di Foddri Libero il 2008-05-11, 08:43, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1355
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2007/2008   2008-01-08, 19:47

Empedoclina-Sancataldese=1-1 9° giornata andata

03/11/07 sabato ore 14,30 spett: 170 ospiti: 26.

Siamo in 13 all’appuntamento, il sabato trattiene qualcuno a casa, la giornata piovosa pure, si contratta all’ingresso e sbirciamo pure il foglio degli accrediti……….il tempo di montare gli striscioni e giuda lo scarparo saltando da un muretto finisce dentro una pozzanghera, oggi sarà in gran forma, gradita sorpresa oggi a Porto Empedocle insieme a noi c’e’ il mister di mille battaglie, Mimmo Bellomo, ci salutiamo ci abbracciamo e poi cominciamo con i nostri cori, alquanto mediocre oggi la nostra prestazione, non raggiungiamo mai picchi elevati, cantiamo troppo velocemente e solo verso la fine del primo tempo capiamo che a volte e’ meglio cantare piu’ lentamente e rifiatare per qualche minuto soprattutto quando siamo in pochi a cantare, la nostra squadra e’ incapace di concretizzare la partita non presenta spunti particolari, ci pensa Giuda lo Scarparo a rallegrare gli ultimi 25 minuti, esilaranti le sue imprecazioni ed i dialoghi con dirigenti, guardalinee calciatori e tifosi avversari. La partita finisce con un deludente 1-1 e l‘ultima macchina aspetterà 30 minuti il dirigente ultras Pruno davanti lo spogliatoio tra le invettive di Foddri oggi più impaziente ed iracondo del solito.




Ultima modifica di Foddri Libero il 2009-10-19, 12:35, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1355
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2007/2008   2008-01-10, 13:57

Kamarat-Enna=1-3 campionato d’eccellenza
04/11/07

Domenica di riposo per noi in quanto la sancataldese ha giocato ieri, quale miglior occasione per organizzare una bella mangiata in quel di Cammarata con relativa visita ai nostri amici di Enna che proprio oggi giocano contro il Kamarat. Partiamo in 8 ed alle 12,30 siamo già seduti a tavola, qualcuno ci riconosce dalle felpe e si ricorda di noi, si mangia a ruota continua, e nonostante l’abbondanza delle portate si chiede spesso il bis, alla fine un cameriere ci dirà: “a voi e’ meglio regalarvi un abito che invitarvi a cena”, era quello che volevamo sentirci dire. Arriviamo allo stadio al ventesimo del primo tempo e ci inventiamo una sceneggiata degna del miglior Merola, con sciarpe e felpe della Sancataldese chiediamo gli accrediti della Sancataldese, ci rispondono stupiti che non ci sono accrediti per la sancataldese, impossibile rispondiamo noi, rispondono: “che c’entra la Sancataldese qui oggi c’e’ Kamarat-Enna”, e noi:” ma cosa dice qui siamo a Cianciana e gioca la Sancataldese” e loro:” vedete che avete sbagliato siamo a Cammarata” e noi: ”minchia sbagliammu e ora cu ccia porta ssa notizia au paisi, ma Cianciana lontana è???” loro :”cci nne strata” e noi: “e c’ama fari ormai trasimu cca…..” il dibattito dura per un altro po’, dopo tra le risate generali ci fanno entrare chiedondoci per chi avremmo tifato, noi per la par condicio rispondiamo un tempo ciascuno, avranno pensato questi sono rincoglioniti precisi, una volta dentro dopo pochi metri partono i nostri cori, tra l’incredulità generale, qualcuno esclama: “ma questi da dove vengono? “ ed un altro:” sono quelli di San Cataldo che dovevano andare a Cianciana e sbagliaru strata ah ah ah” percorriamo tutta la gradinata fino alla punta estrema, stupore anche da parte degli ennesi che tutto si sarebbero immaginati tranne di vederci a Cammarata, stupore che dura poco perché l’Enna raddoppia e si esulta, si accendono anche gli animi, qualche insulto reciproco finchè una sessantina di persone malintenzionate non entra nel nostro settore, siamo pronti sia noi che i ragazzi di Enna, ma la situazione non degenera, qualcuno ce l’ha con gli Ennesi, qualcun altro con noi, ma voi non dovevate andare a Cianciana ???………….” noi sorridiamo, loro non ridono più, forse hanno capito che i rincoglioniti non eravamo noi. La partita continua fino alla fine con il sostegno continuo dei sostenitori ennesi, che porteranno a casa tre meritatissimi punti, furibondo a fine partita il presidente del Kamarat che impreca pure contro di noi. Da segnalare durante il viaggio di ritorno gli scoreggi puzzolentissimi di Luna, mai sentita una tale fogna uscire da un buco, che scioccavano il povero Pandino che si trovava in prossimità del foro anale di Luna.




Ultima modifica di Foddri Libero il 2008-05-11, 08:47, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1355
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2007/2008   2008-01-21, 19:57

Sancataldese-Mondial Favara=3-1 10° giornata andata
11/11/07 ore 14,30 spett: 200 ospiti: 20.

Oggi e’ il giorno di San Martino e cade proprio di domenica, quindi in curva si prevede una massiccia presenza di vino novello, accompagnato da prelibate muffulette, ma verso l’ora di pranzo arriva una tragica notizia, e’ morto un ultras, un tifoso, un ragazzo insomma e’ morta una persona colpita al collo da un proiettile sparato da un poliziotto in un autogrill nei pressi di Arezzo, nel giro di pochi minuti da parte delle istituzioni si cambiano un infinità di versioni nel tentativo maldestro di tutelare l’assassino, ma noi la verità l’abbiamo già intuita, per noi la festa e’ già finita, anzi non inizierà proprio, non esponiamo nessuno striscione, chiediamo alla società che venga proposto all’arbitro un minuto di silenzio, ma senza autorizzazione della lega non può, che gran minchiata, aggiriamo il problema con un po’ d’astuzia e così non appena l’arbitro fischierà, i calciatori resteranno immobili per un minuto, noi assisteremo alla partita seduti ed in silenzio, per la cronaca la Sancataldese disputerà la miglior partita della stagione e dopo essere passata in svantaggio, nella ripresa segnerà tre goal alla capolista, da Favara arrivano una ventina di persone (non sono gli ultras che seguivano la pro favara) con un tamburo, ma pensiamo per lo stesso motivo nostro non faranno nessun tifo.
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1355
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2007/2008   2008-01-22, 13:07

Canicattì-Sancataldese=1-0 11° giornata andata
18/11/07 ore 14,30 spett: 500 ospiti: 80.

Derby che in campionato manca dalla stagione 1995/1996, cioè da 11 anni, ma il tempo che tutto cancella ed affievolisce, non e’ riuscito a cancellare una splendida amicizia che si e’ tramandata negli anni e che e’ stata coltivata nel tempo grazie a frequenti visite calcistiche, cestistiche ed extra sportive. Partiamo in 30 ed arriviamo 5 minuti prima dell’inizio della partita, entriamo tutti gratis, il biglietto ci e’ stato regalato dai locali, molto cordiali ed ospitali anche con la nostra società, ci mettiamo più tempo del solito nel compattarci, a causa anche dei ritardatari, scarsi i nostri primi 10 minuti di tifo, ma lentamente riusciamo a raggiungere livelli buoni, in curva siamo circa una cinquantina, altri sancataldesi prendono posto in gradinata, 25/30 quelli che ci schieriamo a sostegno della Sancataldese, capiamo subito che suonare il tamburo non e’ cosa nostra, lo useremo lo stretto necessario, verso la metà del primo tempo usciamo il primo striscione applaudito da tutto lo stadio:” AMICIZIA RISPETTO LEALTA’…..I VALORI CHE UNISCONO LE NOSTRE CITTA’ “ da questo momento in poi ci manteniamo su ottimi livelli fino alla fine del primo tempo, con sventolio di bandiere, cori portati avanti bene e qualche coro secco che rimbomba, parecchi i cori reciproci con i sostenitori biancorossi, immancabili quelli verso i rivali comuni, a fine primo tempo siamo insieme al bar, birretta caffe’ chiacchierata e si ritorna ognuno nel proprio settore, secondo tempo sulla falsa riga del primo, abbiamo bisogno tempo per compattarci, partita floscia in campo da entrambe le parti, come i nostri cori nei primi 10 minuti, ma siamo caparbi e quindi non si molla, usciamo il secondo striscione: “ARROGANZA ED IGNORANZA…….MINISTRO SEI TU CHE CREI INTOLLERANZA” il riferimento e’ chiaro e riguarda la vicenda ha funestato la scorsa domenica ed i provvedimenti che verranno presi sempre e solo verso ultras tifosi e sportivi, cari ministri che vi siete susseguiti negli anni, il dialogo che voi non volete, vale 1000 leggi repressive. Lo striscione viene accompagnato anche dai cori degli ultras canicattinesi. Negli ultimi 30 minuti ci sistemiamo meglio in curva e riusciamo ad ottenere quella compattezza che ci era mancata nei primi 10 minuti, non ci facciamo mancare niente, bandiere, sciarpata, cori secchi, battimani ed il nostro solito repertorio canoro, più un paio di canzoni nuove, intanto nel frattempo il Canicattì e’ passato in vantaggio, dettagli, il pareggio oggi sarebbe stato il risultato piu’ giusto, per 2 squadre che non hanno fatto gran che, per tutta la partita, appare chiaro a tutti il rapporto ormai logorato con i nostri calciatori, praticamente ci ignoriamo a vicenda, i nostri ultimi cori sono dedicati al Canicattì ed i calciatori biancorossi ci ringraziano sotto il nostro settore. Buona la prova dei locali che formano un bel gruppo al centro della gradinata, torciata iniziale e tifo per tutta la partita, anche se altalenante, e con qualche pausa di troppo, continuo ed impetuoso il ritmo del loro tamburo, parecchi i cori nei nostri confronti, anche loro sanno che siamo senza provincia, gli auguriamo di salire in eccellenza; a fine partita alcuni di noi ci tratteniamo per un ora a bere e spizziculiare insieme ai nostri amici.



Bellissima giornata in compagnia dei nostri amici biancorossi.






Canicattinesi


Ultima modifica di Foddri Libero il 2009-10-19, 12:36, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Dark 22
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1655
Età : 38
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 27.12.07

MessaggioTitolo: Favignana - Sancataldese   2008-01-24, 17:51

Sancataldese-Buseto=1-1 12° giornata di andata
25/11/2007 ore 14,30 spett: 250. Ospiti: 0.

Prima della partita odierna si discute se fare lo sciopero del tifo per 45 minuti come fanno parecchie curve, noi decidiamo di no, le iniziative da fare sono altre, ma l’impulso non parte soprattutto dalle realtà maggiori, pensiamo veramente di risolvere il problema con 45 minuti di sciopero ???

All’inizio in curva siamo pochi, la cosa piu’ facile da fare sarebbe stata sederci ed aderire allo sciopero, ma alla semplicità preferiamo la coerenza verso noi stessi, quindi sebbene e’ difficile tutti schierati a sostegno, stranamente oggi la curva pero’ si riempie più del solito, anche di vecchi ultras che mancavano in curva da un po’ di tempo (per motivi matrimoniali), riusciamo a formare un bel gruppone compatto che inciterà in maniera continua ed altisonante la compagine verdeamaranto, sicuramente il miglior tifo stagionale in casa, bello il colpo d’occhio quando i cori vengono accompagnati dallo sventolio di una decina di bandiere, una prova che rincuora tutti noi, ma a demoralizzarci ci penseranno i calciatori della sancataldese che subiranno goal in contropiede allo scadere, assurdo!!! Che annata di merda!!!
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1355
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2007/2008   2008-02-03, 16:00

Ribera-Sancataldese=1-0 13° giornata andata
02/12/2007 ore 14,30 spett: 120. Ospiti: 20.

Il risveglio mattutino oggi è traumatico per tutti e fa pure parecchie “vittime”, ieri sera c’è stata la festa di laurea di Totò, laureatosi con 110 e lode con una tesi sul Commando Neuropatico San Cataldo e siamo tornati a casa tutti un po’ devastati.
Un quartetto parte alle prime ore del mattino direzione Palermo per far compagnia a “Celestino Sbagliato” che disputera’ la partita di pallamano per la cronaca sconfitta pure per la pallamano Sancataldese…….ma in compenso si godranno una bella birrozza nella desolata spiaggia riberese, il resto del gruppo partiamo verso le 12,40 siamo in 10, qualcuno resta a casa per colpa di qualche inaffidabile che doveva partire alle 13,00 ma non si e’ presentato all’appuntamento, cazziatone in vista, oggi affrontiamo la capolista ( ma com’è che quando affrontano noi sono tutte capolista?) e ci aspettiamo il pubblico delle grandi occasioni ed un ambiente molto caldo, ma dentro lo stadio notiamo pochissimo pubblico seduto e silenzioso, onestamente restiamo delusi, anche perché ribera non è poi così piccolo, cominciamo a tifare subito abbastanza bene e sarà così per tutta la partita, tifo ordinato ed incisivo andiamo sul riposo sotto di un goal…..divoriamo una ventina di arance riberesi e siamo nuovamente in posizione per il secondo tempo, prolunghiamo alcuni cori che riescono bene e coloriamo il settore con lo sventolio di sciarpe e bandiere, u foddri accende e rotea una torcia, il bilancio finale vedrà un paio di ragazzi con i capelli bruciacchiati ed un altro paio solo sfiorati…..la partita finisce ed alto si alza il coro del Commando:” Ti puoi offendere se io m’incazzo con te, siamo terzultimi siamo terzultimi, mertiamo di più……”, i nostri calciatori vanno a testa bassa negli spogliatoi, qualcuno ci saluta da lontano la maggiorparte fanno finta di non vederci e sentirci; sotto il nostro settore ad applaudirci e complimentarsi con noi tutta la squadra del ribera, compresi dirigenti e presidente, che ci offrono delle casse d’arancia se domenica prossima andiamo a tifare per loro a Porto Empedocle, gli sorridiamo e li ringraziamo per l’ospitalità che ci hanno riservato quest’oggi e per le arance che ci hanno donato a fine primo tempo, ma con tutto il rispetto per le ottime arance di ribera, non saranno ne’ queste, ne’ le sconfitte, ne’ tantomeno l’atteggiamento indisponente dei nostri calciatori a farci smettere di seguire la nostra Sancataldese.



Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1355
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2007/2008   2008-02-03, 16:02

Sancataldese-Corleone=0-1 14° giornata di andata
09/12/2007 ore 14,30 spett: 170. Ospiti: 0.

Che brutta giornata, sconfitta in casa contro l’ultima in classifica che viene a conquistare la prima vittoria stagionale al Valentino Mazzola.
Poco pubblico sugli spalti, qualcuno di noi si sposta in tribuna per vendere i calendari del Commando e racimolare un po’ di autofinanziamento, il solito manipolo fa quadrato al centro della curva ed offre un generoso sostegno agli undici in campo, ma non c’e’ nulla da fare…il gruppo si sfalda ad inizio secondo tempo vedendo una squadra incapace di reagire contro un avversario inconsistente, ma abbiamo la capacità di ricomporci presto nella speranza che……..
A metà ripresa chiediamo più volte a gran voce l’ingresso in campo di un ragazzo del Commando che oggi esordisce in panchina, ma il mister ci snobba, non ci considera ed a 10 minuti dalla fine fa esordire un altro ragazzo, il cambio viene fischiato da tutti, indispettisce alcuni del gruppo, ma soprattutto manda su tutte le furie u Foddri che considera questo gesto, una sfida, una mancanza di rispetto verso chi ha dato tanto alla causa verdeamaranto, un eccesso di protagonismo perchè a quel punto un cambio valeva l’altro, e lui ha fatto entrare un altro esordiente…..in settimana nascerà un confronto se era giusto o meno pretendere il cambio, da una parte i più moderati, dall’altra chi sostiene che in alcuni casi il Commando ha diritto di pretesa in alcune situazioni……comunque la gara continua e monta la protesta, verso calciatori e soprattutto il mister che e’ spesso oggetto delle urla di Foddri, la partita termina ci si sposta in gradinata, qualcuno della tribuna tenta di scavalcare ed inveisce verso l’allenatore, foddri richiama l’attenzione del mister e lo invita a dare le dimissioni ed a portarsi a casa mezza squadra, qualche alterco scoppia pure nei confronti di qualche calciatore che non conoscendo la parola umiltà apre la bocca senza azionare il cervello. In serata il mister darà le dimissioni !!!






Ultima modifica di Foddri Libero il 2009-10-19, 12:37, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1355
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2007/2008   2008-02-03, 16:05

Marsala 1912-Sancataldese=0-1 15° giornata di andata
Sabato 15/12/07 ore 14,30 spett: 70. Ospiti 11.

Affrontiamo questa trasferta con un pizzico di rammarico, perché in concomitanza di Licata Enna in campo neutro, partita anticipata all’ultimo momento al sabato, se fosse stata giocata regolarmente di domenica avremmo trascorso un bel pomeriggio in compagnia degli amici di Enna.
Nonostante tutto si viaggia sempre, oggi ci tocca il sabato siamo undici e con noi portiamo pure la Mucca Pazza che porterà fortuna, esordio in panchina del nuovo tecnico Lirio Torregrossa dopo le dimissioni di mister Ammendola.
Qualcuno parte nonostante un po’ di febbre, su di noi infierirà il tempo tutt’altro che clemente, pioggia e freddo per tutta la partita, nonostante tutto sempre in prima fila sempre vocianti sempre pronti a sventolare i nostri vessilli, per una mezzoretta cerchiamo un approssimato riparo nel momento di massima precipitazione, poi i piu’ impavidi ritornano sotto la pioggia seguiti dopo una decina di minuti anche dal resto del gruppo che ha atteso che “scampasse un po’”.
Conquistiamo i tre punti che daranno morale alla squadra e speriamo anche grinta e determinazione, e che danno anche a noi qualche speranza in più affinchè si evitino i play out. Da segnalare che la squadra ritorna sotto il settore degli Ultras a fine partita, probabilmente spinta dal nuovo tecnico, chi lo sa che non sia un segnale di un cambiamento di atteggiamento che speriamo di vedere anche in campo nelle prossime giornate…….che nessuno ci impedisca mai di esprimere il nostro pensiero anche quando questo e’ estremamente critico e verbalmente duro, perché le nostre critiche saranno sempre e soltanto costruttive ed hanno come unico scopo finale il bene della Sancataldese e stimolare l’orgoglio di chi veste la maglia verdeamaranto.
Sara’ anche un caso, ma le uniche vittorie in trasferta si sono avute dopo le dure contestazioni che hanno portato alle dimissioni dei due tecnici precedenti.






Ultima modifica di Foddri Libero il 2009-10-19, 12:39, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1355
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2007/2008   2008-02-09, 12:40

San Sebastiano-Sancataldese=1-3 partita d’allenamento
30/12/07 ore 10,00 a Calascibetta spett: 8. Tutti Sancataldesi.

Soltanto il 29 alle otto di sera sappiamo di questa partitella a Calascibetta, qualcuno dice di andare, ma e’ veramente necessario ??? forse no, ma ci andiamo lo stesso !!!
Partiamo in 8 con striscione al seguito, parecchi non sanno neanche dell’esistenza di questa partita, che in realtà e’ un allenamento….quando alle 8,30 della Domenica mattina suona la sveglia, in molti avranno imprecato, l’ultimo che abbiamo catacogliuto direttamente da casa ci ha aperto ancora in mutande e con gli occhi chiusi, ha imprecato si e’ infilato la tuta ed e’ venuto………
Le due squadre in campo non avevano neanche le divise, ma le pettorine gialle, nni ristavamu a dormiri era migliu, ma alla fine resterà un ricordo in piu’ di una gelida mattinata di fine anno.


Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1355
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2007/2008   2008-03-01, 10:59

Campobello di Licata – Sancataldese= 1-0 1° giornata di ritorno
06/01/08 ore 14,30 campo neutro Licata. Spett: 150. Ospiti: 40.

…..e si ritorna a Licata, anche se contro il Campobello, la sede di Licata creerà un pò di allarmismi, tra dirigenze e forze dell’ordine, ma tutto filerà liscio.
Commando Neuropatico partirà in 24 a bordo di un pulmino ed a più riprese verrà sottolineato Il Pruno in love, fresco di fidanzamento…. l’autista ci lascerà sotto la curva, per venirci a prendere a fine partita; camminiamo, cantiamo e arriviamo davanti l’ingresso della tribuna, ma ci dicono che quello non e’ il nostro posto, si torna indietro e si entra nella gradinata sotto l’occhio vigile della telecamera che ci impone di levare occhiali berretti e sciarpe, ci sentiamo dei fotomodelli quindi sguardo fiero, petto palumminu, e minchia tesa……..
Prima di entrare una mamma licatese ci affida il proprio figlioletto che voleva vedere la partita con noi, “signò un si proccupassi, po’ stari tranquilla” e così angelino diverrà la nostra mascotte del giorno….se fra 10 anni qualcosa di buono crescerà in curva a licata, lo dovranno anche a noi !!!
Facciamo gruppo e disputiamo un buon primo tempo sia sugli spalti, che in campo nonostante fossimo in 10 contro 11, di fronte a noi una quindicina di ragazzi di Campobello dietro lo striscione Svitati del Sud, fanno saltuariamente qualche coro alcuni pure contro di noi, ma non gli risponderemo mai…..
Produciamo qualche coro simpatico e qualche bella bordata che riecheggia da lontano, la ripresa comincerà dopo i consueti 5 minuti di sciopero contro l’inizio del secondo tempo, rialzarsi e sempre dura…..si sventola qualcuno chiama il gruppo a raccolta, il gruppo risponde, proviamo a far partire un coro anche ad Angelino, ma e’ ancora acerbo preferisce sventolare, il tamburo da qualche domenica a questa parte non serve, servono le stecche, non si puo’ suonare con 10 cm di plastica, verso’ la metà della ripresa giusto per sottolineare e non dimenticare facciamo qualche coro contro i licatesi, che causano la pronta risposta di qualche infiltrato licatese che gesticola dalla tribuna ed un paio di cori di arrufianamento degli “Svitati” verso i locali, “compà n’avvitateddra nuantri va davamu a sapillu”.
L’uscita da campo e’ agevole nonostante qualcuno gesticoli da lontano, l’uscita da Licata un po’ meno, ci scorta una volante della polizia che ci fa fare il giro turistico dentro la citta’, porto, piazza, corsi e viali, inversioni vicoletti, acchianati e scinnuti, cimitero e castello, e pure lido mollarella ci fanno girare per mezzora piu’ confusi che persuasi, marescià di unni i pigliastivu a chisti da Sbizzera o du Bergiu ???




Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1355
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2007/2008   2008-03-01, 11:37

Sancataldese – Raffadali= 2-0 2° giornata di ritorno.
13/01/2008 ore 14,30 spett: 300. Ospiti: 0.

Anno nuovo Mazzola vecchio…..giornata che minaccia pioggia, 20/25 ci posizioniamo in curva dietro lo striscione da trasferta, primo tempo scialbo, con parecchi momenti di silenzio, oggi manca pure il tamburo, ci riprendiamo nella seconda frazione di gioco con un sostegno piu’ compatto ed a tratti con uno sventolio di bandiere che colorano una curva oggi un po’ grigia……La Sancataldese con un goal per tempo supera una diretta concorrente alla salvezza, vedremo se si riusciranno ad evitare i play out……la partita finisce con la squadra che ritorna sotto la curva, e con il coro degli Ultras “partirà la nave partirà…e noi saremo la e noi saremo la”, domenica si va a Favignana !!! Ultime riga dedicate ad un ragazzo che da 2 anni fa parte del Commando e che ha conquistato il posto in prima squadra…Combattivo.


Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1355
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Valderice-Sancataldese   2008-03-01, 11:50

Aspettando Favignana.....
E ci siamo quasi....la prossima trasferta quella più lontana ed impegnativa della stagione ( Favignana ) sarà la centesima trasferta consecutiva del Commando Neuropatico da quando nel 2001/02 siamo retrocessi dalla serie D cioe' da quando abbiamo deciso di vivere la nostra passione per la sancataldese e San Cataldo in stile Ultras.....
Sicuramente un bel traguardo che ci inorgoglisce e ci porta indietro nel tempo a ricordare tutte le 99 volte che siamo partiti, senza mai saltare una tappa, nonostante le varie difficoltà che nel tempo si sono presentate, comprese le partite a porte chiuse.....ci abbiamo messo quasi sei anni per raggiungere questo traguardo, un unico rammarico e' spesso presente nei nostri ricordi, avremmo voluto disputare almeno un campionato di serie D, ORA, anche facendo zero punti !!!
Intanto accucchiativi i grana domenica 20 si traghetta.




Mast Favignana – Sancataldese= 2-1 3° giornata di ritorno
20/01/2008 ore 14,30 spett: 80. Ospiti: 18.

Per raccontare questa trasferta ci vorrebbe un libro, quindi parecchi ricordi e dettagli simpatici, li conserveremo solo per i presenti……..sono trascorsi quasi 6 anni da quando si cominciò a viaggiare con continuità ed oggi siamo arrivati alla centesima trasferta consecutiva, una tappa importante che abbiamo voluto onorare al meglio e così in 12 decidiamo di partire il sabato, altri 3 ci raggiungeranno la Domenica mattina…….il costo di questa trasferta tra benzina, aliscafo, pranzi e pernottamento sarà molto più elevato del solito e costringerà alcuni a restare a casa, ma anche qui riusciremo a contrattare al massimo…….Alle 16,20 arriviamo al porto di Trapani in netto anticipo sull’orario di partenza dell’aliscafo, alle 16,45 arriverà il pullmann della squadra che pernotterà nel nostro stesso residence……Arrivati a Favignana notiamo subito che tutto il paese sa del nostro arrivo, e non poteva essere diversamente in quanto U Foddri ha telefonato a mezza isola per trovare da dormire, in questo periodo era tutto chiuso compresi i ristoranti, noi ci incamminiamo a piedi, la squadra aspetta un pulmino taxi che li porterà al residence che si trova a circa 1,5km, dal porticciolo….a metà strada intercettiamo il pulmino che ci chiede se fossimo i calciatori della Sancataldese, la nostra risposta è scontata, “non più di nove dentro” grida l’autista ma entriamo tutti e 12 con bandiere e striscione……obiettivo raggiunto, arrivare per primi al residence e scegliere la zona Ultras…..ognuno porta con se i passatempi per la serata, i calciatori play station e joistik(a manovella ppi ghiucàri), noi tuma, vino e carte siciliane, etc……che noi non vogliamo apparire è na gran minchiata, infatti quasi tutti con felpa del Commando, sciarpa, e giù al primo e forse unico bar del paese con un po’ di gente e qualche bella sticchia, ci sentiamo osservati, ma subito si entra in confidenza con qualcuno….beviamo una dozzina di birre grandi, you’ll never drink alone, in the very nice a gvrn scius SLAIFS e raggiungiamo il ristorante che ci darà da mangiare per due giorni primo e secondo a base di pesce, dolce vino e digestivo al modico prezzo di 11 euro a pranzo, U Foddri è sempre U Foddri nella contrattazione, brocche a volontà, e addirittura ricucinano la pasta per farci fare il bis, gentilissimi, anche se a fine serata ci diranno meglio invitarvi a dormire che a mangiare…..Ita78 tanto per non smentirsi ci prova con la cameriera, ho voglia di te alla pesca…grezzissimo…mentre u Foddri come al solito contratta, se riuscirà a mettere una buona parola con il direttore per un fido con la banca Toniolo di San Cataldo che ha sede a Favignana, otterrà in cambio vitto e alloggio gratis per l’estate, dolce ogni giorno, più la sorella del pasticcere ed un opzione sulla mamma del barista……alle 21,45 avevamo appuntamento con un gruppo di musica locale siciliana “ma ccu ccu sonu”, ma arriviamo al residence alle 22,59 quindi niente cantata…..si gioca a padrone e sotto, boccione da 5 litri di vino, già cominciato dal Testugine e tuma fresca per far scendere meglio il vino, prima di cominciare si notano ita 78 e Andrea già barcollanti, ma soprattutto lo sbagliato da segni di cedimento che nessuno percepisce tranne uno….Pandino….che esclama: ”migliu ca mi cci livu davanti ca chissu sennò mi vomita n’testa”….il gioco parte, e partono anche le contrattazioni per chi deve bere…e tocca sempre a lui Andrea, seguito a ruota da Foddri, Ita78, sbagliato e il Pruno….il livello del boccione scende repentinamente, ma prima che arrivasse alla fine notiamo lo sbagliato che con gli occhi chiusi sta per addormentarsi, non ci stupiamo più di tanto e sempre così, ma all’improvviso comincia a gonfiare le guance, pandino schizza via, lo sbagliato schizza in bagno…..10 minuti di passione per lui, poi lo notiamo che salta davanti lo specchio, torna in cucina si taglia una fetta di tuma ed è pronto per l’ultimo giro che assegnerà gli ultimi 5 bicchieri, l’autista del pullman lo guarda sconvolto….usciamo le carte contiamo a primera, u Foddri è il mandante……e nominerà Lo Sbagliato padrone, ed Il Biondo sotto, nonostante la situazione fisica precaria la contrattazione sarà accesissima con lo sbagliato che non cederà al Biondo, non si troverà accordo su 2 bicchieri che berrà ancora lo Sbagliato……il gioco finisce e vi assicuro che “cu avi picca avi Assu”…..in 5 decidiamo di fare un bel cinchino con prima mano al buio, gli altri brontolano e qualcuno(Spino, Scanzu, Testugine e Ita78) non trovando di meglio da fare decidono di rompere i coglioni, sul più bello della chiamata, vediamo un tubo che entra dalla porta, qualcuno esclama “no l’estintore no” ma subito veniamo avvolti da una nube bianca…..che bordello, usciamo fuori,… sti cazzoni hanno spruzzato pure davanti le camere di calciatori ed allenatore, il biondo poco ci manca e si mette a piangere, gli hanno imbiancato il letto e con frasi sconnesse ( a buon rendere ) avverte spino e testugine che possono cambiare letto….dopo circa 20 minuti la situazione sembra essere tornata alla calma, qualcuno è già a letto qualcun altro scambia quattro chiacchiere all’aperto e lo sbagliato è accollassato su una panca, ma ad un certo punto si ripete la scena di prima le guance dello sbagliato si gonfiano….esplosivo….intanto u foddri che aveva già conquistato il letto esce per fare la sgridata della buona notte dicendo che si fa troppo rumore, e si trova celestino lo sbagliato carponi, piegato in due, nel tentativo di farlo ripigliare gli svuota in faccia mezzo litro di vino rosso che ita 78, aveva travasato al ristorante in una bottiglia d’acqua, celestino comincia a blaterare qualcosa si capisce solo il vino no il vino no e comincia a rotolare direzione cancello, per poi volteggiare come una libellula creando cerchi concentrici…..solo allora u foddri si accorgerà che in quella bottiglia non c’era acqua ma bensì vino…..giusto il tempo di coricare celestino e per oggi può anche bastare, si sentono solo gli ultimi ululati di totò22 che decide di provare qualche coro in notturna.
La domenica mattina la sveglia viene suonata dallo scarparo che partito di buon ora alle 8,50 è già al porto di Trapani pronto per l’aliscafo delle 9,20; con lui a completare un trio da spettacolo, ci sono Milaus e Minavagante….almeno una decina le telefonate dello scarparo che alle 10,00 sarà nella piazzetta di favignana e che nell’attesa del nostro arrivo a mala pena riuscirà a contenere la mina vagante che al bar mischia l’impossibile……..i più mattinieri riusciranno a fare un giro dell’isola con la macchina del padrone del residence, alle 11,00 ci ricongiungiamo tutti passeggiata per il centro qualche foto, da notare ita78 e scanzu che molto romanticamente si fanno le foto su una barchetta, da soli, che bella coppia…e pensare che hanno dormito pure insieme nel matrimoniale, alle 12,00 siamo tutti seduti a tavola, lo scarparo tempesta foddri di domande, in lontananza vediamo un moto red rose che si dirige verso il porto, minchia qualcuno esclama, c’è mina vagante alla guida temiamo il peggio, ma dopo un paio di giri riconsegna la moto al proprietario…..divoriamo velocemente tutto il ben di Dio che ci portano, alle 12,45 il pullman taxi ci porterà al campo sportivo, la partita è a porte chiuse, lo sapevamo, ma cerchiamo di trovare uno spazio per vedere qualcosa, l’unico punto accettabile e dietro un recinto dietro la porta con il sole in faccia, giusto oggi che avevamo voglia di cantare………alle 14,20 arrivano un paio di donne adulte con il megafono per incoraggiare il favignana, più un omino simpaticissimo con i capelli bianchi che appena ci ha visti è tornato a casa a prendere maglietta del favignana ed un campanaccio….intanto minavagante scarozza un moto ape con il conducente dentro adagiandolo alla recinzione, si canta un po’ con l’omino bianco, e poi cominciamo il nostro reportorio nonostante cantare oggi è difficilissimo, la donna megafono canta sempre la stessa canzone: “simu forti e n’annacamu, simu forti e n’annacamu”
U foddri gli risponde a tono: “fimmina ca camina e annaca l’anca su gnè buttana picca ci manca”….si continua imperterriti non ci fermiamo c’e’ caldo non abbiamo acqua, per fortuna c’è la wodka e mela verde di Totò Digos, usciamo uno striscione con scritto “100 volte con te” ed accendiamo un paio di torce la Sancataldese conclude il primo tempo sotto di due goal, qualche coro ironico nostro innervosisce qualche locale e crea un battibecco tra u foddri ed un tizio del luogo, il primo tempo termina con 15 minuti di ritardo per un infortunio ad un calciatore, addio traghetto delle 16,45 sdrammatizziamo con il coro “partirà la nave partirà e noi restiamo qua e noi rrestiamo qua”. Nel intervallo sopportiamo un signore locale che parla froscigno in continuazione viva la pace viva la pace, non dite parolacce, cicì momò fin quando qualcuno non gli impreca in maniera blasfema in faccia……Oggi la terna arbitrale presenta una bella novità un guardalinee donna e pure bona, aiaiuuuuu……dai cori simpatici “O mamma mamma mamma sa perché mi batte il corason……..” si passa spesso a quelli di antica tradizione facchina Sancataldese: “mintila mintila mintila llu sticchiu a bannera…….” O meglio ancora: “nel traghetto ti scopiamo nel traghetto ti scopiamo…” verso la fine la partita s’innervosisce in campo con un paio di espulsi e l’atmosfera si surriscalda pure sugli spalti, con qualche scambio di parola non affettuoso e qualche vaffanculo a contorno……la partita termina e l’unica nota da sottolineare è l’incontro ai traghetti con la segnalinea, una bella alcamese calda calda, naturalmente si sdrammatizza diventiamo galanti, ma non saremo di parola, e quindi niente penetrazione…..si arriva a casa intorno alle 21,30 stanchi ma consapevoli di aver trascorso dei momenti che difficilmente dimenticheremo.


Alcune citazioni sulla trasferta di favignana sono d'obbligo....In primis U Scanzu che si porta convinto la crema protettiva abbronzante e a chi lo sfotte risponde convinto:"Picchì secunnu ti un ci punu essi 20 gradi".........le "eruzioni" mi segnalano che sono state 4 e non due......... e Turiddru Caramela che abbiamo fatto entrare in campo per tutta la partita come cameramen di Canale 22 San Cataldo, se un domani nascerà un emittente televisiva a San Cataldo, il nome già lo abbiamo e pure qualche ripresa !!!

















Ultima modifica di Foddri Libero il 2008-04-06, 12:50, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1355
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2007/2008   2008-03-01, 11:51

Sancataldese-Riviera Marmi Custonaci=3-2 4° giornata di ritorno
27/01/08 ore 14,30 spett: 270. ospiti 0.

Vittoria importantissima della Sancataldese che tiene vive le speranze di uscire dalla zona play out.
Ad inizio partita in curva siamo solo in 12 del Commando Neuropatico, oggi se la prendono tutti con comodo, e d'obbligo sarà il primo coro, sia in 10 che in 1000 siamo sempre 22, il gruppo comincerà ad acquistare consistenza soltanto a metà del primo tempo, ma sino alla fine il tifo risulterà blando poco continuo e giù di tono.....la ripresa cambia volto, siamo di più e con più voglia di tifare, la partita si fa più emozionante ed il biondo che ha abbandonato il botteghino prende in mano le redini del tifo, il nostro spicchio di curva si colora, e l'apporto vocale sarà più che sufficiente !!!




Ultima modifica di Foddri Libero il 2008-04-06, 12:51, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1355
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2007/2008   2008-03-01, 12:04

Cianciana-Sancataldese= 1-0 5°giornata di ritorno.
10/02/08 ore 15,00 campo neutro Ribera spett: 100 ospiti: 18.

Si torna a Ribera per la seconda volta quest’anno, ma oggi abbiamo di fronte il Cianciana, squadra che ci precede e che riuscirà a conquistare i tre punti con il minimo sforzo. Da parte nostra buona prova, oggi manca il Biondo che finora era stato sempre presente, ma in compenso a tifare con noi c’e’ un quartetto che ormai ha preso il nome di GUM gruppo ultrà madrice, e dopo circa 2 anni si rivede in trasferta Turiddru Senza Provincia, il tifo risulterà più che buono e continuo, a tratti “esplosivo”, la cosa piu’ bella il baretto con finestrella che da dentro il campo, oggi ci deliziamo con qualche bicchierino di “Chivas Regal” sugli spalti fila tutto liscio, con il nostro sostegno sempre generoso e rispettoso, la situazione rischia di degenerare nel finale, quando un coglione malato di protagonismo babbo, cerca di provocare, rischiando di farsi gonfiare le già gonfie gargie (guancie), ma non succederà nulla, anche perché non capivamo che volesse dire quando gridava chiudete i cancelli, mah forse voleva farci prigionieri, temendo che potessimo scappare…….poviru minchia.


Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2007/2008   

Tornare in alto Andare in basso
 
Stagione Ultras 2007/2008
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» Stagione 2006/2007 *SERIE B* Rosa, classifica, risultati, foto e video
» Problema manicotto alta pressione Jeep Compass 2008
» CORI CURVA NORD STAGIONE 2008-2009
» Stagione 2008/2009 *SERIE B* Rosa, classifica, risultati, foto e video
» Misure per poter montare ala 2010 su Exige 2008

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
COMMANDO NEUROPATICO :: COMMANDO NEUROPATICO :: STAGIONI ULTRAS :: STAGIONE 2007-2008-
Andare verso: