COMMANDO NEUROPATICO
Benvenuto, assettati e pigliati na cosa!!



 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  COMMANDO     NEUROPATICO    -     SITO UFFICIALECOMMANDO NEUROPATICO - SITO UFFICIALE  COMUNE   DI   SAN   CATALDOCOMUNE DI SAN CATALDO  CALCIOLANDIACALCIOLANDIA  Sancataldese calcioSancataldese calcio  
Ultimi argomenti
Argomenti simili
CANALE UFFICIALE - clicca e trasi!!
Statistiche

Condividere | 
 

 Campionato 13° Giornata: Kamarat - Sancataldese 1-1

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Campionato 13° Giornata: Kamarat - Sancataldese 1-1   2011-12-01, 18:56

Campionato 13° giornata: Kamarat - Sancataldese

Cammarata, stadio Comunale

San Cataldo - Cammarata (66,7 km circa 1ora 11min.)
Prendere l’SS122 e a km.1,5 prima di Serradifalco imboccare la SP154 direzione Mussomeli per km.2,3 e poi la SP46 per circa 1 km. fino a svoltare a sinistra direzione Montedoro-Milena lungo la SP101; dopo km.2 svoltare a destra lungo la SP23, passare Montedoro, Milena e proseguire verso la SP24 fino a raggiungere la SS189 (Strada Statale della Valle dei Platani, Agrigento-Palermo) direzione Palermo. Dopo km.14,4 uscire a sinistra per Cammarata-San Giovanni Gemini lungo la SP26 e salire fino a Via Venezia; proseguire per lo stadio.

San Cataldo - Cammarata (102km circa 1ora 40min.)
Prendere l’SS640 (Strada Statale di Porto Empedocle, Caltanissetta-Agrigento); immettersi nella SS122 per arrivare alla SS189 (Strada Statale della Valle dei Platani, Agrigento-Palermo) direzione Palermo; uscire per Cammarata e salire fino a Via Venezia; proseguire per lo stadio.







Foto stadio




Ultima modifica di Totò22 il 2011-12-05, 11:22, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 13° Giornata: Kamarat - Sancataldese 1-1   2011-12-01, 19:06

STAGIONE SPORTIVA 2011/2012
COMUNICATO UFFICIALE N° 191Dell’1 Dicembre 2011


GIUSTIZIA SPORTIVA
Decisioni del Giudice Sportivo
Il Giudice Sportivo, Ing. Pietro Accurso, nella seduta del 30/11/2011 ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

CAMPIONATO DI ECCELLENZA

GARE DEL 26/11/2011

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 15/12/2011
TARANTINO PIETRO (PARMONVAL)
Per contegno irriguardoso nei confronti dell'arbitro.

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

AMMONIZIONE V infr
CORDA VINCENZO (PALERMITANA CALCIO)

AMMONIZIONE II infr
FLAUTO ROBERTO (PALERMITANA CALCIO)

GARE DEL 27/11/2011

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA’

AMMENDA
Euro 250,00 CITTA DI TERRASINI
Per avere causato il ritardato inizio della gara di oltre 10 minuti; nonchè per manifestazioni di intemperanza, da parte di propri sostenitori nei confronti di un A.A., altresì attinto da sputi.

Euro 200,00 SANCATALDESE CALCIO
Per avere inserito in distinta, quale dirigente, persona non avente titolo, in quanto non risultante dalla scheda di censimento agli atti di questo Comitato, che assumeva, a fine gara, grave contegno offensivo e minaccioso nei confronti di un A.A.


Euro 180,00 SAN GIOVANNI GEMINI
Per avere, propri sostenitori, attinto con sputi un A.A.

Euro 60,00 RIVIERA MARMI CUSTONACI
Per avere causato il ritardato inizio della gara di oltre 10 minuti.

A CARICO DI ALLENATORI

AMMONIZIONE

VASSALLO GAETANO (CITTA DI TERRASINI)
Per condotta scorretta.

CAVATAIO FILIPPO (RIVIERA MARMI CUSTONACI)
Per condotta scorretta.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA
MALTESE GIUSEPPE (CASTELLAMMARE CALCIO 94)
CINQUEMANI MICHELANGELO (CITTA DI TERRASINI)
ANDREINI MARCOS FERNANDO (KAMARAT)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr
NORFO GIUSEPPE (ALCAMO)
TURANO SERGIO (CASTELLAMMARE CALCIO 94)
MARINO FRANCESCO (FOLGORE SELINUNTE)
CANZONERI SEBASTIAN (KAMARAT)
CALAIO BENITO (RIVIERA MARMI CUSTONACI)
INCRIVAGLIA VITO (VALDERICE)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr
CISCARDI CARMELO (AKRAGAS CITTA DEI TEMPLI)
ARDIZZONE FRANCESCO (ATLETICO CAMPOFRANCO)
GALEOTO FRANCESCO (ATLETICO CAMPOFRANCO)
ALLETTO SANDELLO (AUDACE CITTA DI MONREALE)
CASTELLINI CRISTIAN (CITTA DI TERRASINI)
VELLA MAURIZIO (RIBERA 1954)
ZERBO GAETANO (RIVIERA MARMI CUSTONACI)
LA MATTINA ANTONINO (SAN GIOVANNI GEMINI)
MORELLO FILIPPO (SAN GIOVANNI GEMINI)
DI MARCO SALVATORE (SANCATALDESE CALCIO)
GENOVA ROSARIO (SANCATALDESE CALCIO)


AMMONIZIONE V infr
LUPO VITO (KAMARAT)

AMMONIZIONE II infr
UNNIEMI DANIELE (ALCAMO)
RESTIVO CALOGERO (ATLETICO CAMPOFRANCO)
DI GIUSEPPE ANTONIO (CASTELLAMMARE CALCIO 94)
CASTIGLIA FABIO (CITTA DI TERRASINI)
ANGOTTI ATTILIO (FOLGORE SELINUNTE)
RAPPISI FEDERICO (KAMARAT)
LI GRECI FRANCESCO (RIBERA 1954)
DI VITA GIANLUCA (RIVIERA MARMI CUSTONACI)
SCALIA SALVATORE (RIVIERA MARMI CUSTONACI)
LO BIANCO SALVATORE (SAN GIOVANNI GEMINI)
LO BUE CALOGERO (VALDERICE)

AMMONIZIONE I infr
MAGLIOCCO ROBERTO (AKRAGAS CITTA DEI TEMPLI)
DI BARTOLO GIUSEPPE (CASTELLAMMARE CALCIO 94)
GIORDANO ALESSANDRO (CITTA DI TERRASINI)
CIRILLO DANIELE (FOLGORE SELINUNTE)
MONTAGNA FULVIO (FOLGORE SELINUNTE)
PLA BAEZ ENRIQUE (FOLGORE SELINUNTE)
FALANGA MANUEL (MAZARA CALCIO)
LO COCO GAETANO (SAN GIOVANNI GEMINI)
RICCOBONO DANIELE (SAN GIOVANNI GEMINI)
ERNANDEZ FRANCESCO (VALDERICE)

Fonte: www.lnd.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 13° Giornata: Kamarat - Sancataldese 1-1   2011-12-02, 12:04

DI SOMMA: DIVORZIO CONSENSUALE

Pubblicato Giovedì, 01 Dicembre 2011 17:23 | Scritto da Caramanna S. |


Giovanni Di Somma non è più un atleta tesserato della Sancataldese. Tra le due parti, giocatore e dirigenza, è stata decisa la "separazione". Una decisione che era nell'aria da qualche giorno e che alla fine si è risolta con una stretta di mano. La società ha voluto ringraziare l'atleta per quanto fatto con la casacca verdeamaranto, per l'esperienza portata nel gruppo e la prova di maturità mostrata malgrado le tante difficoltà di questo torneo. Anche Di Somma prima di andare via ha ringraziato i dirigenti e la società intera per la sensibilità avuta nei suoi confronti.

Fonte: www.sancataldesecalcio.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 13° Giornata: Kamarat - Sancataldese 1-1   2011-12-02, 12:05

RITORNA MICHELE VENTURA

Pubblicato Venerdì, 02 Dicembre 2011 07:39 | Scritto da Caramanna S. |


Poche ore dopo l'addio di Giovanni Di Somma la dirigenza della Sancataldese ha subito provveduto a reintegrare la rosa. Nella serata di ieri è stato annunziato il tesseramento di Michele Ventura, centrocampista, classe 1992. L'atleta l'anno scorso era stato tra i protagonisti della salvezza dei verdeamaranto. Poi in estate la Nissa, proprietaria del cartellino, lo aveva "fatto tornare alla base" per il campionato di serie D. Ora che la società del capoluogo ha cambiato il proprio assetto dirigenziale, Ventura ha chiesto di potere andare via e già domenica a Cammarata sarà a disposizione di mister Orazio Pidatella.

Fonte: www.sancataldesecalcio.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 13° Giornata: Kamarat - Sancataldese 1-1   2011-12-02, 12:07

Giovedì 01 Dicembre 2011 AG Sport

Entrambi i giocatori sono stati squalificati dal giudice sportivo
Kamarat: Maggio per domenica perde Andreini e Canzoneri


Cammarata. t.but.) Prosegue con grande intensità la preparazione del Kamarat in vista del match di domenica prossima contro la Sancataldese valido per la tredicesima giornata di andata del campionato di Eccellenza. La squadra si sta allenando al gran completo sotto il vigile occhio del tecnico Renato Maggio, infatti sia il difensore Giuseppe Lo Giudice che il centrocampista Vito Lupo hanno smaltito del tutto i postumi degli infortuni e quindi sono al passo con i compagni. Unici assenti per la sfida di domenica saranno Sebastian Canzoneri e Marcos Andreini che sono stati appiedati dal Giudice sportivo. La rosa giocatori è comunque ampia e per Maggio, che è molto bravo a fare ruotare i giocatori, non ci saranno grossi problemi per presentare contro la Sancataldese una squadra altamente competitiva. Domenica scorsa dopo qualche domenica passata in panchina si è rivisto in campo da titolare il giovane difensore classe 1994 Federico Rappisi che ha disputato una grossa partita, dimostrando ancora una volta di essere all'altezza della situazione.
«Puntare sui giovani è una mia prerogativa - dice Renato Maggio - non voglio fare pubblicità a nessuno perché quello che alla fine è determinante è il campo. Federico sta crescendo molto bene, ma deve rimanere umile perché ha ancora molto da imparare, però posso garantirvi che sentirete parlare di lui. Ci stiamo allenando con grande intensità e spero che anche domenica i ragazzi dimostrino tutto i loro valore».
L'ambiente è molto gasato e il secondo posto ad un solo punto dalla vetta sta gratificando tutto l'ambiente sportivo cammaratese.
«Stiamo attraversando un ottimo momento - dice il presidente Francesco La Magra - la squadra continua a dare grosse soddisfazioni sia alla dirigenza che ai tifosi. I ragazzi sentono addosso questa maglia e sono molto legati alla tifoseria, credetemi ci stiamo divertendo molto e il merito maggiore va al nostro allenatore Renato Maggio».
Anche per domenica la tifoseria si sta organizzando per sostenere la squadra nel migliore dei modi, contro la Sancataldese, gli ultras biancazzurro vogliono festeggiare con un'altra vittoria.

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 13° Giornata: Kamarat - Sancataldese 1-1   2011-12-02, 12:14

Designazioni arbitrali 13° giornata Eccellenza girone A





Fonte: www.aia-figc.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 13° Giornata: Kamarat - Sancataldese 1-1   2011-12-02, 17:18

Eccellenza: Kamarat vs Sancataldese

CAMMARATA – Mancano tre giornate al termine del girone d’andata d’Eccellenza e il Kamarat ha la ghiotta possibilità di allungare in graduatoria e chiudere, così, un periodo soddisfacente e a tratti particolarmente emozionante. Per la tredicesima giornata, i biancoazzurri di Maggio ricevono in casa i nisseni della Sancataldese, reduci dalla sconfitta interna contro l’Akragas (0-1). Un avversario molto insidioso per Scillufo e compagni che, senza ombra di dubbio, vogliono ritornare al successo dopo il pareggio di Mazara del Vallo. La compagine di casa, del resto, da qui fino alla pausa natalizia avrà un calendario molto abbordabile con due sfide sulla carta facili: alla 14’ c’è il Terrasini fuori casa, e poi il 18 dicembre arriva la Parmonval per la 15’ giornata. Gare che naturalmente non devono essere sottovalutate. Per domenica pomeriggio, invece, i presupposti per una gara bella e avvincente non verranno a mancare, anche perché di fronte ci sono due squadre ben attrezzate. Ovviamente, per il Kamarat, l’imperativo è vincere in uno stadio, il “Salaci”, che è il vero e proprio fortino biancoazzurro. D’altro canto il team di Cammarata è attualmente al terzo posto, alle spalle del duo Akragas e Ribera, distaccati di un solo punto. Contro la Sancataldese di Orazio Pidatella, appaiata a metà classifica, il tecnico Renato Maggio non cambierà l’assetto tattico, visto che quest’ultimo sta dando risultati positivi. L’interrogativo persiste sulle condizioni del difensore Lo Giudice, infortunatosi nella gara contro l’Akragas. Nel caso in cui non dovesse farcela, è pronto Inguglia o all’occorrenza Rappisi per la situazione juniores da titolari. Recuperato anche il centrocampista Lupo. Potrebbe esserci spazio anche per il neo arrivato, Gioacchino Privitera che si sta allenando costantemente con il gruppo. Gli unici squalificati sono: Canzoneri che ha rimediato la quarta ammonizione e Andreini, espulso domenica scorsa a Mazara. Poi tutti a disposizione. Stesso discorso per i nisseni della Sancataldese che verranno al completo con l’intento di strappare un risultato positivo. Mister Pidatella si affida alle doti di Di Somma e Concialdi. “Affronteremo la Sancataldese con la stessa concentrazione delle precedenti gare – dice mister Maggio, tecnico del Kamarat, in una nota trasmissione sportiva. Sappiamo che è una partita molto difficile, quindi va affrontata con il giusto impegno”. Meritano un discorso a parte i tifosi di fede cammaratese che stanno dimostrando grande serietà e partecipazione all’indirizzo della squadra.
Probabili formazioni:
Kamarat: Ilardi, Rappisi (Inguglia), Fragapane, Lupo, Scrudato, Cumbo (Ikka), Barone, Di Piazza, Balistreri, Scillufo, Scrò. All. Maggio
Sancataldese: Fagone, Milanesio, Martino, Sangiorgio, Pira, Alessi, Concialdi, Di Marco, Genova, Di Somma, Pallone. All. Pidatella
Arbitro: Moreno Francesco Longo di Paola, Assistenti: Paolo Bartolotta e Leonardo Orlando di Trapani.
Giuseppe Varsalona

Fonte: www.magaze.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 13° Giornata: Kamarat - Sancataldese 1-1   2011-12-02, 17:21

Eccellenza A: tutto sulla prossima giornata di campionato

La presentazione della 13^giornata



GolSicillia.it, come ogni settimana si ritrova ad osservare e ad rimandare alla vostra attenzione tutte le particolarità dei match di Eccellenza A.

Ecco le partite di questa settimana:

Palermitana-Ribera 1954: «Che non si parli di sfida semplice!» Già, ieri ai nostri microfoni, mister Brucculeri si è premurato di descrivere questa gara come una partita rognosa, ma secondo noi la prossima partita del Ribera avrà poco da dire, per leggere l'intervista a mister Brucculeri. La Palermitana che sembrerebbe fuori forma e vittima di una serie di risultati negativi ha dalla sua, la possibilità di giocare fra le mura amiche, ma ricordiamoci che avrà un ospite indigesto come il Ribera che dalla sua ha il migliore attacco e la migliore difesa del campionato. I Riberesi vengono da un campionato eccellente e dalla qualificazione in semifinale di Coppa Italia Eccellenza.

Akragas-Città di Terrasini: Un Akragas con la mentalità della squadra che non può più sbagliare e un Terrasini che viene da sette punti in tre partite. Questo, non è un match dal risultato scontato. Mister Raffaele farà tesoro della sua tifoseria che in questo momento è felice per la vittoria acciuffata nella giornata precedente, il Terrasini arriverà, probabilmente, più tranquillo con meno da perdere. Un Akragas con le idee chiare, che in settimana - anche se non ufficialmente, ancora - ha aggiunto tre giocatori al suo organico, obbiettivo della piazza? Primo posto, ma nel frattempo.....c'è il Città di Terrasini.

Kamarat-Sancataldese: Questo è sicuramente, insieme a Mazara-Alcamo, uno dei match più equilibrati della giornata. La prima squadra si è imposta come una delle sorprese del campionato, la seconda come l'outsider che rende la vita difficile a chiunque e che fa del gioco in casa, l'arma migliore. Il Kamarat si è visto soffiare il primo posto nella settimana seguente, a causa del pareggio con il Mazara e di certo la sua voglia di rivalsa sarà un'ottima costante della gara contro la Sancataldese.

Mazara-Alcamo: Difficile trasferta per l'Alcamo a soli due punti dalla vetta e una buona occasione per rientrare fra le posizioni che contano per il Mazara, che è a quota venti punti a quattro lunghezze dalla stessa Alcamo. Mister Ciaramella dovrà rimboccarsi le maniche per poter dire la sua nella prossima giornata di campionato, il Mazara attende il primo passo falso ed è pronta a colpire.

Atletico Campofranco-S.Giovanni Gemini: Entrambe le squadre vengono da un ottimo risultato nella scorsa giornata, due partite terminate per 2-1 per l'esattezza, si affronteranno e potranno contare su uno stato di forma molto simile. 21 e 16 punti rispettivamente per Atletico e Gemini, due squadre alla ricerca di un'identità. La squadra di casa puàò usufruire dei favori di una gara casalinga.

Dando un'occhiata alle sfide salvezza, troviamo le ultime tre partite, chi più chi meno è a conoscenza di un obbligo astratto, l'obbligo di vincere per poter vivere tranquillamente la settimana che verrà.

Valderice-Audace Monreale: La squadra di casa vorrà riscattarsi dopo la brutta trasferta contro il Ribera che li ha visti subire ben cinque gol, stessa voglia di riscatto viene riconosciuta all'Audace che si è vista soffiare una gara ben controllata contro l'Atletico Campofranco. In settimana per gli ospiti è arrivata la delusione dell'eliminazione in Coppa, quindi si riconosce una superiorità territoriale e dal punto di vista morale alla squadra di casa.

Castellammare-Folgore di Selinunte: Brutte situazioni e reazioni inesistenti, queste le caratteristiche del campionato di queste due squadre. Questo match, potrà regalare la gioia, se pur temporanea, di una vittoria che muoverebbe la classifica di fondo.

Riviera Marmi-Parmonval: Ancora uno scontro ravvicinato tra due formazioni che occupano la stessa zona di classifica, la Parmonval viene da una vittoria netta sulla Palermitana per 4-0, mentre la squadra di casa è una delle semifinaliste in Coppa Italia Eccellenza, grazie alla vittoria per 3-1 contro il Monreale.

Fonte: www.golsicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 13° Giornata: Kamarat - Sancataldese 1-1   2011-12-02, 17:24

Stress da calcio: presentazione 13° gg e pronostici

Di Gianluigi Carlino

Campionato sempre più nel vivo, tra l’altro l’odierna giornata si svolge a mercato aperto. Discreti i colpi fin qui messi a segno, ma devo sottolineare, nessuno di spessore.Tutti puntellano, nessuno incide. Bene Privitera al Kamarat e Russo all’Akragas. Per il resto grandi colpi nessuno. Una tirata di orecchie a Pietro Tarantino della Parmonval, che si è fatto espellere e squalificare fino al 15/12/2011! Avendo molta stima di lui me lo posso permettere, però in panca deve darsi una calmata, penso che abbia il record delle espulsioni negli ultimi 3 tornei. Per chi come lui legge bene le gare non fa altro che creare un danno alla squadra.

I campi pesanti non sembrano voler venire per cui gli sconvolgimenti tipici del periodo invernale ancora non si sono visti. Buon per lo spettacolo, meno per chi ha squadre possenti e muscolari. Sono terreni di gioco adatti a chi pratica un calcio offensivo. La tredicesima ci stresserà con almeno 4 gare chiave. A Castellammare i padroni di casa in grossa difficoltà, affrontano una nobile decaduta, la Folgore, che con mister Gerardi è ancora alla ricerca della prima vittoria dopo il cambio della panchina. E’ un derby difficile e speriamo che il sig.Mazzarà che lo dirige saprà tenere gli animi tranquilli. Bello il derby agrigentino tra Campofranco e Gemini così come interessante sarà Kamarat SanCataldese, mentre il big match si svolge ancora una volta a Mazara dove i locali concludono il loro ciclo terribile, e dopo aver saggiato nell’ordine Akragas e Kamarat, domenica si misurano con l’Alcamo che in trasferta non scherza. I bianconeri se non perdono molto terreno avranno un girone di ritorno con tutte le big da affrontare in casa e non è poco.

AKRAGAS CITTA’ DEI TEMPLI – CITTA’ DI TERRASINI

Arbitra Andrea Salvatore Cali’ Caltanissetta Antonino Torre Acireale Giorgio Polimeri Acireale

Occorre il grande pubblico,nessun alibi per Agrigento. L’Esseneto va riempito. La società sta facendo la sua parte, la squadra pure, ora tocca alla città. Se Licata riusciva a coinvolgere 4/5mila persone anno scorso come minimo lo stesso deve fare il capoluogo. Può essere l’anno tanto atteso e sarebbe un peccato perdersi delle puntate. La gara è insidiosa nella misura in cui l’Akragas dovesse imbottigliarsi in mezzo al campo, se saprà allargare il gioco e permettere l’inserimento del trio BMG non ce né per nessuno. Manca il grande colpo a centrocampo, ma presto ci sarà. 1-X

ATLETICO CAMPOFRANCO -SAN GIOVANNI GEMINI

Arbitra Marco Azzaro Ragusa Matteo Casamento Palermo Maria Luisa Mintone Palermo

Perso Privitera perso Cordaro sarà un Campofranco diverso e quindi potrebbe avere delle difficoltà, in casa è sempre una corazzata e vanta il maggio numero di reti segnate, ma i cugini sono in un buon momento e ritengo se la possono giocare.Vedremo ancora tanti gol? 2-1

CASTELLAMMARE CALCIO 94 – FOLGORE SELINUNTE

Arbitra Lorenzo Mazzara’ Palermo Pierluigi Spano’ Marsala Antonio Spano’ Marsala

Derby spareggio della muerte! Gara al cardiopalma, nella quale nessuna delle due può permettersi di perdere, tra l’altro il Castellammare è priva di un paio di elementi importanti squalificati, mentre Gerardi deve far quadrare il cerchio con i nuovi innesti. Il problema ora è innanzitutto mentale. Chi saprà mantenere la calma e non si farà prendere dalla frenesia può venirne fuori altrimenti sono guai seri. Gara difficilissima. Si affrontano la squadra che ha pareggiato di più e quella che non lo ha mai fatto. 1-2

KAMARAT – SANCATALDESE CALCIO

Arbitro C.a.i. Paolo Bartolotta Trapani Leonardo Orlando Trapani

Bella gara, muscoli e potenza contro tecnica.Ma si gioca a Cammarata, nella tana del lupo, e sebbene anno scorso il risultato fu di 1-1, quest’anno non dovrebbero esserci problemi per la corazzata Maggio. Bentornato a mister Privitera dopo Scrudato un altro figliol prodigo torna a casa.Meglio tardi che mai, ma dove lo trovate un altro posto come Cammarata per giocare al calcio? 1

Fonte: www.agrigentooggi.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 13° Giornata: Kamarat - Sancataldese 1-1   2011-12-05, 11:25

Domenica 04 Dicembre 2011 CL Sport

la sancataldese a Cammarata. Arriva Ventura, via Di Somma
Una trasferta rischiosa



michele ventura
San Cataldo. Trasferta insidiosa della Sancataldese a Cammarata contro il Kamarat, vice capolista del girone A del campionato di Eccellenza. Dopo le due sconfitte di fila (Custonaci ed Akragas) la compagine di mister Orazio Pidatella è chiamata a reagire e a conquistare un risultato utile anche in campo esterno per evitare di essere invischiata nella zona dei play out.
Questo pomeriggio, debutterà a Cammarata il centrocampista Michele Ventura, classe 1992, prelevato dalla Nissa e vecchia conoscenza della tifoseria verdeamaranto, avendo giocato, lo scorso anno, nelle file della Sancataldese con ottimi risultati. Il ragazzo, visto la rivoluzione che si è registrata in questi giorni in casa della Nissa e, fiutando l'eventualità di rimanere in panchina - ha preferito ritornare nella Sancataldese.
L'atleta è stato accolto con simpatia dalla dirigenza, dai tecnici, dagli atleti e dal direttore sportivo Giancarlo Bonsignore che lo ha voluto nella squadra verdeamaranto. Mentre Michele Ventura viene a coprire un ruolo molto importante, qual è il centrocampo, per l'assenza (che forse durerà molto) dell'infortunato Vincenzo Firingeli, si registra la scissione consensuale del rapporto tra il bomber Giovanni Di Somma e la Sancataldese. L'atleta palermitano, questo anno, per una serie di infortuni (non gravi) non è riuscito a dare il massimo di sé, preferendo di rimanere libero per accasarsi con squadre più vicine a casa sua. Per il match contro il Kamarat, mister Orazio Pidatella potrebbe schierare nove undicesimi della sfortunata squadra che ha affrontato l'Akragas con in porta Totò Fagone, difensori esterni Andrea Alessi e Fabio Martino, difensori centrali Giuseppe Pira e il capitano Manuel Milanesio; centrocampisti laterali Pierino Concialdi e Giacomo Pallone, centrocampisti centrali Michele Ventura ed Alessio Sangiorno, in avanti Rosario Genova e Giuseppe Virga o Alex Montagna.
Gli altri convocati sono Andrea e Luca Pignatone, Alaimo, Mangiavillano, Sammartino,Giuffrè e Di Blasi.
ANGELO CONIGLIO

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 13° Giornata: Kamarat - Sancataldese 1-1   2011-12-05, 11:30

Sabato 03 Dicembre 2011AG Sport

La squadra di Maggio intende riprendersi la testa della classifica in Eccellenza
Kamarat, obiettivo primato


Cammarata. Tutto tranquillo in casa Kamarat alla vigilia del match di domani contro la Sancataldese che si giocherà allo stadio dei Salaci. Anche per questa importante sfida è stato designato un arbitro che viene fuori dalla nostra regione. Anche l'allenamento di rifinitura è filato liscio come l'olio, Maggio ha fatto lavorare molto i suoi ragazzi sugli schemi di gioco sia difensivi che offensivi, ponendo molta attenzione sulle situazioni delle palle inattive.
«Anche questa settimana abbiamo lavorato alla grande - dice l'allenatore - curando in maniera certosina ogni situazione tattica che potrebbe servire contro la Sancataldese. La formazione verde amaranto è molto temibile, una squadra ben organizzata che gioca molto bene al calcio. Speriamo anche contro di loro di disputare una grossa partita, i presupposti ci sono tutti e i ragazzi sanno che questo match è una tappa importante del nostro cammino».
Come al solito Maggio ha grande rispetto delle squadre avversarie.
«Guai se non fosse così - ammette sulla stessa lunghezza d'onta il ds Vincenzo Mangiapane - il rispetto non deve assolutamente mancare mai, anche se questo non deve trasformarsi in timore reverenziale. I nostri ragazzi sono molto temprati in questo, rispettano gli avversari ma nello stesso tempo giocano alla pari e molte delle volte grazie alla spinta del nostro meraviglioso pubblico riescono ad avere quella marcia in più per superare le squadre avversarie».
A Cammarata si continua a sognare ad occhi aperti, la squadra è seconda in classifica ad un solo punto dalla vetta, tutti si auspicano di rimanere nei quartieri alti della classifica più a lungo possibile.
Tonino Butera

Fonte: www.lasicilia.it


Domenica 04 Dicembre 2011AG Sport

Gemini-Sancataldese
Anche il gentil sesso spinge il Kamarat


Cammarata. Tutto pronto alla stadio dei Salaci per la sfida di questo pomeriggio, fischio di inizio alle 14,30, contro la Sancataldese di Orazio Pidatella.
Un match molto importante per entrambe le squadre e che potrebbe consacrare, in caso di vittoria, la formazione di Renato Maggio nei quartieri alti di classifica. I verde amaranto, partiti con ben altri propositi, si trovano in una anonima posizione di classifica e cercano riscatto proprio a Cammarata, anche se dovranno fare a meno del fantasista Giovanni Di Somma che ha risolto consensualmente il suo rapporto con la società del ds Bonsignore.
«Dobbiamo fare molta attenzione ala voglia di rivalsa della Sancataldese - dice il tecnico Renato Maggio - e interpretare la partita decisi e determinati. La posta in palio è davvero alta, anche i ragazzi sono consapevoli di questo, ma non faccio loro pressioni, debbono solo giocare come sanno».
Allo stadio dei Salaci, come era successo sia con l'Akragas che con l'Alcamo è previsto il pubblico delle grandi occasioni. Anche le ragazze cammaratesi «Gilrs» si stanno mobilitando per aggiungersi al gruppo degli ultras ovunque e irriducibili, che ogni domenica sostengono la squadra dal primo all'ultimo minuto.
«Uno degli aspetti importanti di questo Kamarat e il meraviglioso pubblico - dice il ds Vincenzo Mangiapane - i ragazzi che scendono in campo sentono molto questo incitamento e in campo danno più del 100%. Sara un match durissimo, la Sancataldese ai Salaci è stata sempre un osso molto duro, speriamo di incamerare l'intera posta in palio».
Tonino Butera

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 13° Giornata: Kamarat - Sancataldese 1-1   2011-12-05, 11:33

KAMARAT, ALTRA BEFFA

Pubblicato Lunedì, 05 Dicembre 2011 07:42 | Scritto da Caramanna S. |


Un altra beffa! Non può commentarsi diversamente il pareggio (1-1) che ha chiuso il match tra Kamarat e Sancataldese.

La squadra di Orazio Pidatella ha abbandonato il "Salaci" con lo stesso umore del dopo partita di sette giorni prima con l'Akragas: superiorità tattica, grande possesso di palla, tante azioni, occasioni sprecate e, alla fine, il Kamarat, visto dalle parti di Fagone solo due volte in novanta minuti, ha trovato il pari raccogliendo il massimo col minimo sforzo. Evidentemente la fortuna, e solo di ciò si può parlare, in questo momento ha girato le spalle alla Sancataldese. Rimane comunque la soddisfazione per un altra prova positiva. E il merito va scritto a mister Pidatella. Contro un avversario del tutto prevedibile che, malgrado i cinque uomini sulla mediana, si è affidata ai puntuali lanci "lunghi e centrali", sui quali Milanesio e Pira sono stati assolutamente padroni, il mister ha rimescolato le carte e si è presentato in campo con un inedito 4-3-3 che ha messo in serio imbarazzo la difesa locale già dai primi minuti. Subito è arrivato il gol del vantaggio (rigore trasformato da Genova dopo un atterramento in area di Concaldi) e la squadra ha continuato ad attaccare sprecando con Milanesio, Virga Concialdi e, prima del riposo, con Sangiorgio e Genova che per due volte si sono visti respingere la palla sulla linea di porta dai difensori locali. Nella ripresa il gol del pari al termine di una mischia in area verdeamaranto. Ma la Sancataldese, forte della sua superiorità tattica e tecnica, ha reagito bene ed ha avuto altre due grandi occasioni, la più ghiotta con Genova che, a tu per tu con Ilardi, ha tirato sul primo palo ma il numero uno cammaratese è stato bravo a deviare in angolo.

Fonte: www.sancataldesecalcio.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 13° Giornata: Kamarat - Sancataldese 1-1   2011-12-05, 11:47

Kamarat, solo pari contro la Sancataldese!

I biancoazzurri con poche idee racimolano un pari d’oro. Sancataldese agguerrita e messa bene in campo sfiora l’impresa. Pareggio complessivamente giusto.
KAMARAT 1
SANCATALDESE 1
Kamarat calcio: N. Maggio (30’pt Ilardi), Rappisi, Fragapane, Lupo, Scrudato, Barone, Ikka, Scillufo (80’ Portella), Carioto (61’ Privitera), Di Piazza, Scrò. A disp. Corsale, Balistreri, Cumbo, Inguglia. All. Renato Maggio
Sancataldese: Fagone, Alessi, Martino, Sangiorgio, Pira, Milanesio, Virga (85’ Montagna), Di Marco, Genova, Concialdi, Sammartino. A disp. Alaimo, Vasapolli, Mangiavillano, Pignatone, Giuffrè, Ventura. All. Orazio Pidatella
Arbitro: Moreno Francesco Longo di Paolo. Assistenti: Paolo Bartolotta e Leonrado Orlando di Trapani.
Reti: 7’ Genova, 51’ Barone.
Note: terreno di gioco reso viscido. Spettatori circa 300, di cui una trentina provenienti da San Cataldo. Temperatura molto bassa e pienamente invernale. Ammoniti San giorgio, Milanesio e Di Marco per gli ospiti.
CAMMARATA – Un risultato che alla fine accontenta entrambe le squadre per quello che si è visto in campo nell’arco dei novanta minuti. L’1-1 tra il Kamarat e la Sancataldese, nella 13’ giornata d’Eccellenza, appare giusto stando all’andamento delle due formazione. E’ pur vero che al “Salaci” è arrivata un’ottima Sancataldese, preparata e ben messa in campo da mister Pidatella, capace di imbrigliare la manovra del Kamarat, riuscendoci felicemente. In verità, non è stato il solito Kamarat, solido e compatto, bensì una formazione con poche idee specialmente nel primo tempo, chiuso col vantaggio ospite ad opera di Genova. Ma niente drammi per la compagine cammaratese che resta ugualmente tra le prime posizioni.
Nel primo tempo c’è poco da raccontare, a parte il gol. Al 7’ il vantaggio ospite che gela tutti: errore colossale di Fragapane che sbaglia lo stop in area e favorisce così l’intervento di Concialdi, quest’ultimo viene atterrato in area e per l’arbitro non c’è alcun dubbio nel concedere il penalty che viene trasformato con freddezza da Genova. Un minuto dopo è ancora la Sancataldese a farsi minacciosa con una conclusione da dentro l’area di Milanesio che però viene respinta sulla linea di porta da Scrudato. Il Kamarat prova a imbastire azioni degne di nota, ma la difesa ospite è al quanto attenta. L’incontro diventa a tratti noioso e viene giocato a centrocampo. L’ultima occasione, la prima nitida per il Kamarat, arriva al 36’ quando Scillufo su punizione impegna come meglio può Fagone che devia con la punta delle dita. Nella ripresa i padroni di casa salgono in cattedra, con l’obiettivo di rimettersi in carreggiata. Pronti-via, al 51’, i biancoazzurri pareggiano il match con Barone che realizza in mischia. La Sancataldese, stordita dal gol, tenta una timida reazione. Al 55’, Concialdi calcia da fuori, Ilardi si fa trovare pronto. Un minuto dopo è Di Marco su punizione a mettere i brividi, la sfera termina di poco. Al 61’, il debutto con la maglia del Kamarat per il neo arrivato Privitera, un gradito ritorno. I biancoazzurri al 65’ rispondono abilmente con Barone che sbaglia da due passi dopo un perfetto cross di Scrò. L’occasione finale, prima del triplice fischio, capita sui piedi di Genova che, approfittando di un erroraccio di Scrudato, trova un super Ilardi che respinge con i piedi. E’ l’ultima occasione. Al fischio finale segue l’applauso della tifoseria all’indirizzo della squadra montana che ha raddrizzato una partita non bella da vedere. Adesso il pensiero va al Terrasini, prossimo avversario dei biancoazzurri di mister Maggio.
Giuseppe Varsalona



Fonte: www.magaze.it


Ultima modifica di Totò22 il 2011-12-05, 11:49, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 13° Giornata: Kamarat - Sancataldese 1-1   2011-12-06, 08:35

Lunedì 05 Dicembre 2011Calcio

La Sancataldese sfiora il colpaccio col Kamarat

KAMARAT 1
SANCATALDESE 1
Kamarat: Maggio (20' Ilardi), Rappisi, Fragapane, Lupo, Scrudato, Barone, Ikka, Scillufo (75' Portella), Carioto (60' Privitera), Di Piazza, Scro. All. Renato Maggio.
Sancataldese: Fagone, Alessi, Martino, Sangiorgio, Pira, Milanesio, Concialdi, Di Marco, Virga (78' Montagna), Genova, Sammartino. All. Orazio Pidatella.
Arbitro: Longo di Paola, assistenti Bartolotta e Orlando di Trapani.
Reti: 6' Genova su rigore, 54' Barone.

Cammarata. Finisce in parità il match tra il Kamarat di Renato Maggio e l'ottima Sancataldese di Orazio Pidatella, che si è dimostrato un complesso che meriterebbe ben altra posizione in classifica.
Il Kamarat di ieri ha giocato, rispetto alle prestazioni contro l'Akragas e l'Alcamo, un po' sotto tono, ma il merito è stato soprattutto della Sancataldese, che ha avuto anche il vantaggio di sbloccare il match nei primi minuti. Al 6' infatti, il peperino Piero Concialdi veniva steso da tergo da Fragapane, per l'arbitro non vi erano dubbi ad assegnare la massima punizione. Dal dischetto Rosario Genova non perdonava Nicola Maggio per l'1-0. Un minuto dopo la Sancataldese aveva l'opportunità di raddoppiare, Maggio era bravo a respingere il tiro a Virga, sulla sfera si avventava Genova, la sfera veniva respinta sulla linea da un difensore di casa. Il Kamarat riorganizzava le fila, e veniva in avanti costantemente senza comunque creare grossi pericoli alla porta di Fagone. Nella ripresa al 54' la squadra di Maggio perveniva al pareggio grazie a Giuseppe Barone, che intercettava un pallone vagante in area, e approfittando dell'unica disattenzione difensiva dei verde amaranto, riusciva a gonfiare la rete della porta difesa da Fagone. Il Kamarat spinto dal suo pubblico, come era successo contro l'Alcamo, provava a vincere la partita, ma la Sancataldese con un pressing asfissiante a tutto campo bloccava sul nascere ogni azione dei padroni di casa.
Nel finale , al 89', era invece la Sancataldese ad andare vicina al colpaccio con il solito Genova, nell'occasione era bravissimo Nino Ilardi a intercettare il suo tiro. Un definitiva un risultato di parità che ci sta tutto, anche se la Sancataldese, per le occasioni create, ha qualcosina in più da recriminare.
«Non siamo stati brillanti come in altre occasioni - ci dice a fine partita il tecnico di casa Renato Maggio - molto merito va dato comunque alla formazione del mio collega Pidatella, che si è dimostrata una signora squadra. Ai miei ragazzi non ho nulla da rimproverare, anzi li debbo sempre ringraziare per quello che stanno facendo. Stiamo andando oltre ogni più rosea aspettativa, nessuno avrebbe mai immaginato che a due giornate dalla fine del girone di andata il mio Kamarat sarebbe stato ad un passo dalla vetta».
«Abbiamo giocato una ottima partita- dice il dirigente della Sancataldese - Antonello Ruoni - anche oggi siamo stati parecchio sfortunati, accettiamo il pareggio, ma la Sancataldese avrebbe sicuramente meritato qualcosina in più».
Tonino Butera

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 13° Giornata: Kamarat - Sancataldese 1-1   2011-12-09, 08:40

Martedì 06 Dicembre 2011 CL Sport

Sancataldese, un punto che fa morale in trasferta contro il temibile Kamarat
Interrotta la serie negativa, ora il Mazara


rosario genova
San Cataldo. La Sancataldese ha interrotto la serie negativa, conquistando a Cammarata contro il Kamarat un prezioso punticino che la risolleva moralmente. Le due sconfitte consecutive - in casa contro l'Akragas (anche se immeritata) e in trasferta a Custonaci contro la Riviera Marmi - infatti avevano allarmato sia la dirigenza che gli stessi tecnici e giocatori ed era auspicabile, quindi, una inversione di rotta che si è avuta, appunto, contro il Kamarat, ma che poteva essere una vittoria se la sfortuna, ancora una volta, non vi avesse messo lo zampino.
A Cammarata, dopo la rete di Rosario Genova su rigore per atterramento di Pierino Concialdi (sempre dinamico e trascinatore della squadra), la Sancataldese ha creato almeno mezza dozzina di palle - gol che, purtroppo, sono andate a vuoto con grande recriminazione della compagine verdeamaranto.
Mister Orazio Pidatella e il vicario Orazio Immordino, dopo la partenza di Giovanni Di Somma, hanno inserito il squadra la punta Giuseppe Virga (nel secondo tempo sostituito con il giovane Alex Montagna) che ha lottato a fianco di Rosario Genova per assicurare la vittoria alla Sancataldese. In zona centrale ha inserito Michele Sammartino al posto di Giacomo Pallone con risultati che sono stati più incisivi rispetto alle altre partite. Per altri nove undicesimi la squadra è stata confermata con il portiere Fagone, i difensori Alessi, Martino, Pira e Milanesio, i centrocampisti Concialdi, Di Marco e Sangiorgio e la punta Genova. E domenica, sul green del Valentino Mazzola, arriverà il Mazara.
ANGELO CONIGLIO

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Campionato 13° Giornata: Kamarat - Sancataldese 1-1   

Tornare in alto Andare in basso
 
Campionato 13° Giornata: Kamarat - Sancataldese 1-1
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» campionato over 45
» Ultimo pensiero della giornata
» Gli squalificati della prossima giornata
» CALCIOSCOMMESSE - Indagini di Bari: verdetti a fine campionato, sospiro di sollievo per Bari e Caputo
» 5° prova campionato toscano uisp

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
COMMANDO NEUROPATICO :: SANCATALDESE CALCIO :: STAGIONE 2011-2012 :: CAMPIONATO-
Andare verso: