COMMANDO NEUROPATICO
Benvenuto, assettati e pigliati na cosa!!



 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  COMMANDO     NEUROPATICO    -     SITO UFFICIALECOMMANDO NEUROPATICO - SITO UFFICIALE  COMUNE   DI   SAN   CATALDOCOMUNE DI SAN CATALDO  CALCIOLANDIACALCIOLANDIA  Sancataldese calcioSancataldese calcio  
Ultimi argomenti
Argomenti simili
CANALE UFFICIALE - clicca e trasi!!
Statistiche

Condividere | 
 

 Campionato 14° Giornata: Sancataldese - Mazara 1-1

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Campionato 14° Giornata: Sancataldese - Mazara 1-1   2011-12-09, 09:48



Ultima modifica di Totò22 il 2011-12-12, 11:25, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 14° Giornata: Sancataldese - Mazara 1-1   2011-12-09, 09:50

PIRA E PECORELLA VANNO VIA
Pubblicato Mercoledì, 07 Dicembre 2011 07:48 | Scritto da Caramanna S. |



La Sancataldese ha perso due pedine importantissime del proprio scacchiere. Per motivi diversi il difensore Peppe Pira e il centrocampista Gabriele Pecorella hanno deciso di andare via dalla Sancataldese.

Due addii "programmati" da tempo e decisi consensualmente. Pira non ha resistito al richiamo della sua Licata che, in estate, lo aveva "scaricato" malgrado l'esaltante passata stagione. Discorso diverso per Gabriele Pecorella ma ugualmente tanta emozione al momento dei saluti. La società ha ringraziato i due atleti per quanto fatto in verdeamaranto.

Fonte: www.sancataldesecalcio.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 14° Giornata: Sancataldese - Mazara 1-1   2011-12-09, 09:52

MERCATO, NUOVI ARRIVI
Pubblicato Mercoledì, 07 Dicembre 2011 21:03 | Scritto da Caramanna S. |

Dopo i previsti addii di alcuni atleti, il Ds Giancarlo Bonsignore ha definito nelle ultime ore contatti e, di conseguenza, l'accrdo, con alcuni atleti. Scelte come al solito fatte con grande oculatezza al fine di individuare gli atleti adatti ad inserirsi nel gruppo e negli schemi di Orazio Pidatella.

"Già domani presenteremo i nuovi arrivi - ha detto Bonsignore - e sono certo che abbiamo fatto un passo avanti sul piano qualitativo e tecnico per cui penso siamo ancora più competitivi di prima".

Fonte: www.sancataldesecalcio.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 14° Giornata: Sancataldese - Mazara 1-1   2011-12-09, 09:54

CUTAIA PRIMO COLPO
Pubblicato Giovedì, 08 Dicembre 2011 13:13 | Scritto da Caramanna S. |


Il centrocampista Piero Cutaia, originario di Grotte con un passato recente con la maglia di Nissa, Trapani ed Akragas firmato la lista che lo lega alla Sancataldese. Il "colpo" di mercato è stato definito nelle ultime ore dal direttore sportivo Giancarlo Bonsignore

che ha "intercettato" il fantasista dopo che quest'ultimo aveva interrotto il suo rapporto con la squadra della città dei Templi. Ieri Cutaia ha conosciuto i suoi nuovi compagni ed oggi sosterrà il suo primo allenamento in verdeamaranto. Domenica sarà in campo contro il mazara. E Bonsignore ha assicurato che nelle prossime ore ci saranno altre novità. "Siamo competitivi e i nostri obiettivi sono sempre importanti".

Fonte: www.sancataldesecalcio.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 14° Giornata: Sancataldese - Mazara 1-1   2011-12-09, 10:18

STAGIONE SPORTIVA 2011/2012
COMUNICATO UFFICIALE N°201 del 7 dicembre 2011


GIUSTIZIA SPORTIVA
Decisioni del Giudice Sportivo
Il Giudice Sportivo, Ing. Pietro Accurso, nella seduta del 7/12/2011 ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

CAMPIONATO DI ECCELLENZA

GARE DEL 4/12/2011

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA’

AMMENDA
Euro 600,00 VALDERICE
Per presenza di persona non autorizzata, all'interno dello spogliatoio dell'arbitro, che assumeva grave contegno irriguardoso ed offensivo nei confronti dello stesso e per gravi manifestazioni di intemperanza, da parte di propri sostenitori, nei confronti dell'arbitro e degli AA.AA., il tutto a fine gara.

Euro 200,00 SAN GIOVANNI GEMINI
Per avere, proprio sostenitore introdottosi sul terreno di giuoco dopo avere scavalcato la rete di recinzione, rincorso l'arbitro e spintonato lo stesso, desistendo solo per l'intervento delle Forze dell'Ordine.

Euro 180,00 KAMARAT
Per avere, propri sostenitori, attinto con sputi un A.A.

Euro 180,00 SANCATALDESE CALCIO
Per avere, propri sostenitori, attinto con sputi un A.A.


A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER QUATTRO GARE
LOMBARDO VINCENZO (VALDERICE)
Per condotta scorretta; nonchè per grave contegno irriguardoso ed offensivo nei confronti dell'arbitro, a fine gara.

SQUALIFICA PER DUE GARE
AGATE ALESSANDRO (VALDERICE)

SQUALIFICA PER UNA GARA
LO NIGRO ALESSIO (ATLETICO CAMPOFRANCO)
AMATO FRANCESCO (AUDACE CITTA DI MONREALE)
MAGGIO SERGIO (AUDACE CITTA DI MONREALE)
CASTIGLIONE GIOVANNI BATTIS (CITTA DI TERRASINI)
SOLINA GIROLAMO (MAZARA CALCIO)
BENNARDO ROSARIO (SAN GIOVANNI GEMINI)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER TRE GARE
LA COMMARE GIUSEPPE (VALDERICE)
Per grave contegno irriguardoso ed offensivo nei confronti degli ufficiali di gara, alla fine della stessa.

SQUALIFICA PER DUE GARE
CALTAGIRONE NICOLAS (VALDERICE)
Per contegno irriguardoso ed offensivo nei confronti dell'arbitro, a fine gara.

PATTI VITO (VALDERICE)
Per contegno irriguardoso ed offensivo nei confronti di un A.A., a fine gara.

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr
CARDINALE ANTONINO GIANLU (AUDACE CITTA DI MONREALE)
LOMBARDO MARIO (MAZARA CALCIO)
TARANTINO IVAN (PARMONVAL)
LA MATTINA ANTONINO (SAN GIOVANNI GEMINI)
SIRECI VINCENZO (SAN GIOVANNI GEMINI)
DI MARCO SALVATORE (SANCATALDESE CALCIO)
CALTAGIRONE NICOLAS (VALDERICE)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr
ALDERUCCIO PIETRO (ATLETICO CAMPOFRANCO)
CARDINALE ANTONINO (PALERMITANA CALCIO)
FEDELE ALESSANDRO (PALERMITANA CALCIO)
PRESTIGIACOMO SANTINO MARCO (PARMONVAL)
D AMICO ALESSIO (RIVIERA MARMI CUSTONACI)
MARCENO LUCIANO (RIVIERA MARMI CUSTONACI)
SCIACCA VINCENZO MARCO (RIVIERA MARMI CUSTONACI)
MILANESIO JUAN MANUEL (SANCATALDESE CALCIO)
LO BUE CALOGERO (VALDERICE)

AMMONIZIONE V infr
GUASTELLA GIUSEPPE (AKRAGAS CITTA DEI TEMPLI)

AMMONIZIONE II infr
DURANTINI FRANCESCO (ALCAMO)
PIRRONE FRANCESCO (ALCAMO)
BRUSCA ERNESTO (AUDACE CITTA DI MONREALE)
DI BARTOLO GIUSEPPE (CASTELLAMMARE CALCIO 94)
GIORDANO ALESSANDRO (CITTA DI TERRASINI)
SANTANGELO GIUSEPPE (FOLGORE SELINUNTE)
RICCOBONO DANIELE (SAN GIOVANNI GEMINI)

AMMONIZIONE I infr
DIMICELI VINCENZO (ALCAMO)
RINAUDO GIUSEPPE (ALCAMO)
GIOVENCO IGNAZIO (CITTA DI TERRASINI)
DI MARIA DANIELE (FOLGORE SELINUNTE)
BENINATI ALESSIO MARIA (PALERMITANA CALCIO)
SANGIORGIO ALESSIO (SANCATALDESE CALCIO)
SORRENTINO GAETANO (VALDERICE)

Fonte: www.lnd.it

Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 14° Giornata: Sancataldese - Mazara 1-1   2011-12-09, 10:21

Designazioni arbitrali 14° Giornata Eccellenza girone A Sicilia



Fonte: www.aia-figc.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 14° Giornata: Sancataldese - Mazara 1-1   2011-12-10, 10:26

Venerdì 09 Dicembre 2011 CL Sport

Sancataldese: ingaggiato Cutaia
Pecorella passa all'Orlandina

Sono stati svincolati anche Pira e Di Blasi



pietro cutaia
San Cataldo. La Sancataldese Calcio ha tesserato il centrocampista Pietro Cutaia, ex Nissa, Trapani ed Akragas. Il giovane ha già partecipato alla prima partitella infrasettimanale in famiglia, dimostrando di trovarsi in buone condizioni fisico - atletiche e disposto a scendere in campo, domenica, sul green del Valentino Mazzola nel match contro il Mazara.
"Pietro Cutaia prende il posto di Gabriele Pecorella che è stato ingaggiato dall'Orlandina - ha detto il direttore sportivo Giancarlo Bonsignore. L'atleta si è messo subito a disposizione di mister Orazio Pidatella e, domenica, giocherà nel tentativo di conquistare la vittoria contro il Mazara e riprendere la marcia verso i play off. In questi giorni, la dirigenza verdeamaranto impinguerà l'organico dei giocatori con il tesseramento di altri validi atleti".
Oltre a Gabriele Pecorella sono stati lasciati liberi il difensore Giuseppe Pira che si è accasato con il Licata, sua città di residenza, e il difensore Antonio Di Blasi che è stato tesserato dal Raffadali dove militano gli ex verdeamaranto Ariel Ojeda e Marco Tabasso. Lunedì scorso, è stato lasciato libero anche la punta Giovanni Di Somma che è stato tesserato dall'Atletico Gela nel tentativo di accedere dalla Promozione all'Eccellenza e, quindi, di ricalcare le orme del Gela, che è scomparso dalla serie C per rinunzia. Oggi la squadra terrà l'ultimo allenamento della settimana per caricare "le batterie" in vista della partita di domenica, i cui prezzi d'ingresso sono ritornati allo stato standard cioè 7 euro per il tagliando intero e 3 euro per il tagliando ridotto per donne e ragazzi.
A.C.

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 14° Giornata: Sancataldese - Mazara 1-1   2011-12-10, 10:29

ALTRO COLPO, PRESO MIRAGLIA

Pubblicato Venerdì, 09 Dicembre 2011 18:47 | Scritto da Caramanna S. |


Sancataldese scatenata e assoluta protagonista nella finestra di mercato di dicembre. Dopo Michele Ventura, esterno della Nissa e Piero Cutaia, centrale dell'Akragas, da oggi è in verdeamaranto il forte difensore centrale Rosario Miraglia. Classe ’85, fisico possente ed alto 1,88, proviene dal Palazzolo. Cresciuto nelle giovanili del Catania Calcio, dove ha fatto una lunga trafila dai Pulcini alla Berretti, ha indossato la maglia dell’Aci S.Antonio, della Leonzio, dell'Akragas e del Paternò sotto la guida di Orazio Pidatella. Miraglia già da tre giorni si allena con la squadra e domenica sarà in campo contro il Mazara assieme a Cutaia e Ventura. E il Ds Bonsignore, evidentemente ancora non pago ha annunziato altre sorprese.

Fonte: www.sancataldesecalcio.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 14° Giornata: Sancataldese - Mazara 1-1   2011-12-12, 11:16

Sabato 10 Dicembre 2011CL Sport

arriva dal palazzolo
La Sancataldese ha tesserato il difensore centrale Miraglia



rosario miraglia
San Cataldo. a.c.) La Sancataldese ha tesserato il difensore Rosario Miraglia, proveniente dal Palazzolo (serie D) e, lo scorso anno calcistico, protagonista della promozione dall'Eccellenza alla serie D.
"Con Rosario Miraglia abbiamo completato l'assetto difensivo della squadra - ha detto il d.s. Giancarlo Bonsignore. L'atleta si è già messo a disposizione di mister Orazio Pidatella e già ha preso parte al primo allenamento con i nuovi compagni di squadra. Molto probabilmente (se non certamente), Rosario Miraglia sarà schierato in campo nella partita con il Mazara che si disputerà sul green del Valentino Mazzola, domani".

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 14° Giornata: Sancataldese - Mazara 1-1   2011-12-12, 11:20

Domenica 11 Dicembre 2011 CL Sport

con l'esordio dei nuovi arrivati
Una Sancataldese rinnovata al «Mazzola» per cercare di domare l'ostico Mazara


San Cataldo. La Sancataldese dovrà ritornare alla vittoria, che manca da tre settimane, e lo dovrà fare, questo pomeriggio, sul green del Mazzola, affrontando il Mazara che è una buona squadra. Mutata la rosa per il trasferimento del centrocampista Gabriele Pecorella all'Orlandina - rimpiazzato da Piero Cutaia - del difensore Giuseppe Pira al Licata - rimpiazzato da Rosario Mistretta - di Antonio Di Blasi al Raffadali che è stato sostituito da Nicolas Maira - mister Orazio Pidatella potrebbe riconfermare per otto/undicesimi la squadra che ha pareggiato a Cammarata. In porta, quindi, ci sarà Totò Fagone, mentre il quadrilatero difensivo dovrebbe essere composto da Andrea Alessi, Rosario Marletta, Manuel Milansio e Fabio Martino; il centrocampo da Pierino Concialdi, Pietro Cutaia, Totò Di Marco, Michele Sammartino; le punte Rosario Genova e Giuseppe Virga con il giovane Alex Montagna pronto ad entrare in campo. Convocati anche i cugini Andrea e Luca Pignatone, Gabriele Giuffrè, Alessio Sangiorgio, Michele Ventura e il secondo portiere Alaimo. "Con i nuovi arrivati, la squadra si è pienamente assestata in difesa e a centrocampo - ha detto il direttore sportivo Giancarlo Bonsignore. Da alcune settimane (dopo gli infortuni di Pecorella e Firingeli), la squadra ha sofferto nel settore centrale del campo. La dirigenza ha operato con oculatezza ed ora è necessario che la tifoseria cominci a gremire gli spalti del Mazzola".
ANGELO CONIGLIO

Fonte: www.lasicilia.it


Domenica 11 Dicembre 2011 TP Sport

Mazara, basterebbe un punto Calcio Eccellenza.
A San Cataldo con una squadra a metà e molti dubbi


Mazara. Con una formazione non al completo e con molti dubbi, il tecnico del Mazara, Antonio Putaggio, cercherà di strappare almeno un punto nel difficile campo di San Cataldo. Contro la Sancaldese, il Mazara cercherà il riscatto dopo la brutta sconfitta di domenica scorsa in casa contro l'Alcamo che aveva visto i gialloblù sfiorare il vantaggio nel primo tempo. La squadra in settimana si è allenata duramente per cercare di disputare una buona partita contro una diretta avversaria per la zona play off. Nel Mazara saranno però assenti Mario Lombardo e Solina, entrambi squalificati. Putaggio sarà costretto ad inventarsi la difesa e pare che l'attenzione ricada su Terramagra e Terranova. Sarà da stabilire se Barbera sarà schierato al centro della difesa con capitan Toni Giacalone o sarà schierato da terzino. Per il resto, il tecnico ha chiesto maggiore velocità e, principalmente, velocità nelle esecuzioni.
A centrocampo tornerà Enzo Salvatore al fianco di Sicurella con gli esterni Saber e Cristian Giacalone. In avanti si registra il ritorno di Omolade, che sembra aver smaltito l'infortunio, al fianco del capocannoniere Jimoh; ma non è escluso che il tecnico Putaggio possa preferirgli il giovane Fabio Palumbo apparso in gran spolvero nelle ultime uscite. Comunque il Mazara si troverà di fronte una squadra, qual è la Sancataldese, ben organizzata e che viene considerata come outsider del girone. Nella Sancataldese gioca l'italo-argertino Milanesio che ha vestito la maglia giallobù per una stagione, uno specialista sui calci piazzati. La probabile formazione: Ilario, Terramgra, Terranova, Salvatore, Barbera, Toni Giacalone, Saber, Sicurella, Omolade Jjmoh, Cristian Giacalone.
Francesco Mezzapelle

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 14° Giornata: Sancataldese - Mazara 1-1   2011-12-12, 11:24

TERZO "BOTTO": MAIRA DAL RIBERA
Pubblicato Sabato, 10 Dicembre 2011 13:10 | Scritto da Caramanna S. |


Promessa mantentenuta da parte del Ds della Sancataldese, Giancarlo Bonsignore, che stamattina ha annunziato l'arrivo in verdeamaranto di Nicolas Maira. Classe 1994, centrocampista, sancataldese purosangue è cresciuto nelle giovanili verdeamaranto.

Poi la Nissa, l'anno scorso nella Fincantieri e ora il ritorno al "Mazzola", Nicolas è riuscito a concretizzare quello che era il suo più grande desiderio. Con Maira, quarto puntello dopo dicembrino, dopo Ventura, Cutaia e Miraglia si chiude, ma solo per il momento, il mercato di riparazione della Sancataldese.

Fonte: www.sancataldesecalcio.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 14° Giornata: Sancataldese - Mazara 1-1   2011-12-12, 11:27

COL MAZARA SOLO 1-1
Pubblicato Domenica, 11 Dicembre 2011 17:18 | Scritto da Caramanna S. |


Solo un pari per la Sancataldese nel match col Mazara. I verdeamaranto al termine di 90 minuti molto combattuti si sono dovuti accontentare del pareggio, merito anche di un avversario ben messo in campo e "quadrato" in tutti i reparti. I locali, privi di Di Marco, squalificato, si sono presentati con tre dei quattro nuovi acquisti in campo dal primo minuto: Miraglia, Cutaia e Maira.

Ventura ha fatto il suo esordio nel secondo tempo. Putaggio ha lasciato Omolade in panchina perchè non al meglio della condizione affidandosi in attacco a Jimho e Palumbo. Partiva bene la Sancataldese ma al primo affondo il Mazara passava con Cristian Giacalone che da fuori area lasciava partire un tiro che si insaccava sull'angolo basso opposto. I locali avevano una buona reazione e andavano vicino al pari con Genova e Concialdi. Ma prima del riposo il Mazara aveva anche l'occasione per raddoppiare: Jimho fuggiva sulla fascia ma sulla conclusione interveniva Alessi in angolo. Nel secondo tempo i verdeamaranto assediavano il Mazara. Sbagliavano ancora Genova e Milanesio. Poi entrava Alex Montagna che prima colpiva di testa ma Ilario faceva un vero miracolo sull'angolo basso alla sua sinistra. Poi proprio Montagna trovava lo spazio giusto e trovava il gol del pari. Negli ultimi minuti l'arbitro, Riso di Enna, espelleva Sangiorgio che dalla panchina si era alzato per recuperare la palla.

Fonte: www.sancataldesecalcio.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 14° Giornata: Sancataldese - Mazara 1-1   2011-12-13, 12:25

Lunedì 12 Dicembre 2011 Calcio

pari in extremis
Subito in salita la partita della Sancataldese


SANCATALDESE 1
MAZARA 1
SANCATALDESE: Fagone, Alessi, Martino, Sangiorgio (55' Ventura), Miraglia, Milanesio, Marino (48' Montagna), Cutaia, Genova, Concialdi, Maira (88'Luca Pignatone). A disp. Alaimo, Mangiavillano, Giuffrè, Sammartino. All. Pidatella.
MAZARA: Ilario, Toni Giacalone, Sicurella, Barbera, Terramagra, Terranova, Russo (79' Salvatore), Falanga, Palumbo (51'Omolade), Jiroh, Cristian Giacalone (67' Hriaech). A dip. Ingrassia, Benigno, Licari, Fuschi. All. Putaggio.
Arbitro: Riso di Enna
Reti: 18' C. Giacalone; 83' Montagna.

San Cataldo. Dopo il pareggio esterno contro il Kamarat, la Sancataldese era chiamata a conquistare la vittoria contro il Mazara per inserirsi nella zona dei play off. Sulla strada, però, ha dovuto fare i conti contro la squadra di Antonio Putaggio che, nell'unica occasione propizia e degna di rilievo, ha fatto centro, costringendo la compagine di mister Orazio Pidatella a rincorrere il risultato, raddrizzato a 7' dalla fine del match. Correva, infatti, il 18', quando, sul lato sinistro del campo, un difensore della Sancataldese perdeva palla e metteva in condizione Cristian Giacalone di involarsi sulla sinistra e, giunto nei pressi della riga dell'area di rigore, scagliava un tiro rasoterra, all'angolo basso della porta, che Fagone, nonostante un tuffo felino, non riusciva a neutralizzare. Passato in vantaggio, il Mazara - con un quartetto difensivo (Terranova, Tony Giacalone, Barbera e Terramagra) abbastanza agguerrito, con i due centrali (Sicurella e Falanga) che facevano da filtro e i due laterali (Cristian Giacalone e Russo) molto mobili sulla sinistra e sulla destra - controllava molto agevolmente gli attaccanti sancataldesi Genova e Concialdi, operando in contropiede.
Nella ripresa, la Sancataldese ha operato un continuo forcing, giocando addirittura con sei juniores, di cui due attaccanti (Montagna e Pignatone) a sostegno della punta fissa Genova e della mezza punta Concialdi. La mossa di mister Pidatella è risultata azzeccata, perché la Sanctaldese si è proiettata in avanti, mettendo a segno una rete con Montagna, annullata dall'arbitro per presunto fallo sul portiere, ottenendo tre angoli senza effetto e pareggiando con lo stesso Montagna, di forza, con una bordata da distanza ravvicinata. Un pareggio, alla fine, equo che serve a smuovere la classifica.
ANGELO CONIGLIO

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 14° Giornata: Sancataldese - Mazara 1-1   2011-12-13, 13:24

Prove di fuga per il Ribera, da solo al comando della classifica

Il resoconto della 14^giornata


Ad una partita dal termine del girone d'andata e dalla pausa Natalizia, si iniziano a distinguere le forze del campionato. Il Ribera si dimostra più maturo e più concreto delle altre ed è per questo che questa è la sua settimana. Solo a due punti dalla seconda, Alcamo ed Akragas, proprio con la squadra Agrigentina si sfiderà nell'ultima dell'anno, un big match che probabilmente deciderà la vincitrice del turno delle gare d'andata.

Andiamo a dare un'occhiata alle partite che si sono svolte in questa 14^ giornata del campionato di Eccellenza Girone A, iniziando dall'anticipo tra Parmonval ed Akragas.

PARMONVAL - AKRAGAS 0-0: Una partita scialba, sicuramente i tifosi Agrigentini, soprattutto quelli che hanno partecipato alla trasferta si sarebbero aspettato un approccio diverso alla gara e magari un'altro risultato finale. Pareggiando, l'Akragas perde il primato in classifica e cercherà di riconquistarlo all'"Esseneto" contro la capolista, con due punti di svantaggio. Per la Parmonval, un punto prezioso che la tiene distante dalla Castellammare e che le permette di non perdere terreno nei confronti della Valderice.

RIBERA - RIVIERA MARMI 2-0: Risultato concreto che rispecchia i valori in campo. Si scrive la storia in casa Ribera, infatti, non era mai successo che la squadra Riberese fosse stata prima solitaria. Due grandi gol di Li Greci e di Palazzo, firmano il risultato finale. Per la Riviera Marmi, una buona offensiva nel primo tempo, ma troppo distratta in occasione dei gol subiti nel secondo tempo.

CASTELLAMMARE - ALCAMO 0-1: Una rete nel finale del solito Vabres regala i tre punti all'Alcamo, in questa trasferta non troppo semplice. I padroni di casa hanno lottato fino all'ultimo per acciffare qualche punto in chiave salvezza ed erano vicini nel compiere l'impresa, ma il sostegno dei tifosi dell'Alcamo, arrivati in massa, ha dato linfa per le offensive degli ospiti. Secondo posto per l'Alcamo che si dichiara come l'inseguitrice del Ribera a soli due lunghezze.

TERRASINI - KAMARAT 0-2: Non basta l'essere spregiudicato alla squadra di casa per portare a casa il risultato, il Kamarat passa in casa del Terrasini grazie ad una doppietta del Bomber Sciluffo. Nelle gare del Città di Terrasini c'è la costante di giocare con un uomo in meno, questa settimana è toccata l'espulsione per fallo da ultimo uomo a Giordano. Mister Vassallo si era detto fiducioso e carico ai nostri microfoni duante la settimana, evidentemente ciò non è bastato.

FOLGORE SELINUNTE - ATLETICO CAMPOFRANCO 2-2: Arriva il primo punto della gestione "Gerardi" in casa Folgore, un punto che riempe le bocche dei tifosi che si lasciano andare con un "Finalmente...", stava diventando una situazione pesante e tutto lo staff ne era cosciente. Un punto che ha il sapore di una vittoria perchè conquistato contro una buona squadra come il Campofranco, quinto in classifica. Una gara caratterizzata da alti e bassi, il primo tempo è tutto della Cmpofranco che si porta sullo 0-2 con le reti di Messina e Panepinto, poi l'1-2 di Di Maria ed infine il pareggio al 75' su calcio di rigore di Angotti. Folgore che aggancia il Terrasini a 10 punti e che si prepara alla sfida salvezza della prossima settimana proprio contro gli stessi.

SANCATALDESE - MAZARA 1-1: Una sfida che aveva il sapore di uno spareggio, avrebbe dovuto decidere chi fra le due squadre avesse ricoperto la carica di Out-Sider del campionato, ma la sfida termina sull'1-1 e decisione rimandata. Reti di Giacalone al 18' per gli ospiti e pareggio del subentrato Montagna a 7' dalla fine. Di solito si dice che fra i due litiganti il terzo gode ed in questo caso la tesi viene avvalorata dalla superba prestazione dell'Audace Monreale in occasione della partita AUDACE MONREALE-PALERMITANA 3-0 che permette ai padroni di casa di accomodarsi nella parte snistra del tabellone a quota 20 punti, Palermita sempre più in fondo ed a contribuire a questa discesa, i gol del trio Brusca-Manfrè-Rizzo. Poco da dire, una prestazione a senso unico.

A chiudere il tabellone, la bella vittoria del SAN GIOVANNI GEMINI per 3-0 sulla VALDERICE. Abbastanza convincente la prestazione dei padroni di casa, indubbiamente eccellente la prestazione di Romeo che chiude il match con una sua tripletta.

Gualtiero Sanfilippo

Fonte: www.golsicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 14° Giornata: Sancataldese - Mazara 1-1   2011-12-14, 17:08

MARTINO: FALSE NOTIZIE
Pubblicato Mercoledì, 14 Dicembre 2011 08:04 | Scritto da Caramanna S. |


Fabio Martino è, e rimane, un giocatore della Sancataldese. Nessuno ha mai messo in discussione l'atleta e la dirigenza verdeamaranto non ha mai pensato, anche per una sola ipotesi di riassetto della rosa, di disfarsi di uno dei migliori atleti tesserati della società. Una precisazione, questa, resasi necessaria dopo che, per l'ennesima volta, alcuni siti web della provincia di Agrigento, hanno data per certa la partenza del difensore. Non semplici indiscrezioni, che nel calcio è normale che ci siano e che se ne discuta, ma conferme su una presunta diaspora di atleti. E purtroppo dobbiamo prendere atto che non è la prima volta che accade dall'inizio di questa stagione ad iniziare con la vicenda "Di Somma". E la sensazione è che, queste notizie, destabilizzanti per la squadra, possano essere state montate ad arte per creare tensioni dentro la squadra e la società. Tutte le notizie riguardanti la Asd Sancataldese Calcio sono solo quelle pubblicate su questo sito.

Fonte: www.sancataldesecalcio.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 14° Giornata: Sancataldese - Mazara 1-1   2011-12-14, 17:21

Martedì 13 Dicembre 2011 CL Sport

Formazione rinnovata, problemi vecchi
la Sancataldese non riesce più a vincere



San Cataldo. Con una formazione rinnovata per quattro undicesimi, la Sancataldese non è riuscita a conquistare la vittoria dopo quattro partite, quasi in bianco, di cui due sconfitte (Riviera Marmi e Akragas) e due pareggi (Kamarat e Mazara). Due soli punti, in quattro partite, che hanno allontanato la formazione verdeamaranto dai vertici della classifica. Ancora una volta, il contropiede dei trapanesi ha mandato all'aria i piani di mister Orazio Pidatella che aveva schierato in campo i nuovi tesserati: il difensore Rosario Miraglia, il centrocampista Pietro Cutaia, il centrocampista sancataldese, classe '94, Nicolas Maira (nella foto), proveniente dal Raffadali (in sostituzione di Giacomo Pallone) e Marino, tesserato qualche settimana fa e rientrato dopo un lungo periodo di sosta per infortunio, sostituito, nei primi 3' della ripresa, con la giovane punta Alex Montagna, autore della rete del pareggio, a 7' dalla fine del match.
Purtroppo, quell'errore (come era successo con l'Akragas) è stato determinante, perché il Mazara si è chiuso in difesa della porta del portiere Ilario, rendendo difficile la penetrazione degli attaccanti verdeamaranto per cui, per sbloccare il risultato, mister Orazio Pidatella, nell'ultimo quarto d'ora della partita, ha giocato con il tridente Rosario Genova, Elex Montagna e Luca Pignatone, pareggiando il conto e rendendo meno amara la delusione per non avere conquistato la vittoria.
ANGELO CONIGLIO

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 14° Giornata: Sancataldese - Mazara 1-1   2011-12-14, 17:22

Martedì 13 Dicembre 2011 TP Sport

Calcio Eccellenza. Con la Sancataldese poteva prendere i tre punti. «Abbiamo espresso un buon gioco»
Al Mazara non sta bene il pareggio


Omolade lasciato in panchina perchè non al meglio della condizione Mazara. Un 1-1 che scontenta i padroni di casa della Sancataldese ma soprattutto i canarini di mister Putaggio che potevano certamente cogliere l'intera posta. Così al termine dei novanta minuti, molto combattuti, il pareggio è andato meglio ai verdeamaranto che prima di raggiungere il pareggio nei minuti finali hanno rischiato di capitolare contro un Mazara che ha fatto vedere i progressi già notati domenica scorsa in occasione della sfortunata gara casalinga contro l'Alcamo.
I canarini sono stati ben messi in campo, una squadra equilibrata e quadrata in ogni reparto che ha messo, soprattutto nel primo tempo, sotto i padroni di casa che erano privi di Di Marco, squalificato, e che si sono presentati con tre dei quattro nuovi acquisti dal primo minuto: Miraglia, Cutaia e Maira; Ventura ha fatto il suo esordio nel secondo tempo. Putaggio ha invece lasciato Omolade in panchina perchè non al meglio della condizione affidandosi in attacco a Jimho e Palumbo. Così al primo affondo il Mazara, determinato e veloce, è andato in vantaggio con Cristian Giacalone che da fuori area ha lasciato partire un tiro che si è insaccato sull'angolo basso opposto. I locali hanno avuto una buona reazione e andavano vicino al pari con Genova e Concialdi. Ma prima del riposo il Mazara ha avuto anche l'occasione per raddoppiare: Jimoh fuggiva sulla fascia ma sulla conclusione interveniva Alessi in angolo.
Nel secondo tempo la Sancataldese ha iniziato a pressare, soprattutto dopo l'ingresso di Alex Montagna che prima ha colpito di testa ma Ilario ha compiuto un vero miracolo sull'angolo basso alla sua sinistra. Poi proprio Montagna ha trovato il varco giusto infilando Ilario e pareggiando i conti in pratica a pochi munti dalla fine. Ma prima del pareggio dei padroni di casa, sempre Cristian Giacalone aveva avuto la palla del raddoppio fallendo però da pochi passi spedendo fuori il pallone.
A fine gara l'ala sinistra mazarese, al suo quinto gol in campionato, ha voluto dedicare il gol alla cugina Valeria, scomparsa prematuramente la scorsa estate. Negli spogliatoi, l'allenatore gialloblù Putaggio si è detto «molto rammaricato per un risultato che sta stretto al Mazara alla luce anche del buon gioco espresso dalla squadra e delle occasioni costruite soprattutto nel primo tempo»
Francesco Mezzapelle

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 14° Giornata: Sancataldese - Mazara 1-1   2011-12-15, 16:42

IL MAZARA BLOCCATO IN "MONTAGNA"



SANCATALDESE - MAZARA 1 - 1

SANCATALDESE: Fagone, Alessi, Martino, Sangiorgio (53´ Ventura), Miraglia, Milanesio, Marino (´48 Montagna), Cutaia, Genova, Concialdi, Maira (87´ Pignatone).
Allenatore: Pidatella

MAZARA: Ilario, Terramagra, T. Giacalone, Sicurella, Barbera, Terranova, Russo (´80 Salvatore), Falanga (´53 Omolade), Palumbo, Jimoh, C. Giacalone (´67 Saber).
Allenatore: Putaggio

Arbitro: Riso di Enna

Reti: 17´ Giacalone, 83´ Montagna

E´ stato un ottimo pareggio, quello conquistato dal Mazara sul sempre difficile campo di San Cataldo, su un fiammante e lustro terreno in erba artificiale.
Eppure rimane il rammarico per una vittoria mancata, dato che i locali solo a sette minuti dalla fine sono riusciti a pareggiare, dopo che, soprattutto nel primo tempo, i ragazzi di Putaggio avevano avuto l´occasione di chiudere la gara.
Un Mazara voglioso, che pur in formazione rabberciata, per via delle assenze in difesa degli squalificati Lombardo e Solina, e con un Omolade a mezzo servizio, ha espresso buon calcio ed è sembrato più in palla della Sancataldese, squadra che non ha lesinato spese per allestire una formazione competitiva piena di "grossi" nomi, come Milanesio, Cutaia, Genova, e soprattutto Concialdi, davvero un bel giocatore, ispiratore di tutte le manovre d´attacco verde amaranto.
Da elogiare la difesa in blocco, con Ilario protagonista di un intervento strepitoso quando i locali avevano già gridato al gol, con un Toni Giacalone rigenerato ed un Barbera finalmente deciso e determinate, con Terranova che ha fatto valere la sua esperienza e Terramagra, anch´egli nel concitato finale, autore di un recupero acrobatico sensazionale.
Il centrocampo è il settore dove probabilmente si è sofferto di più, con Sicurella un pò acciaccato dopo una forte botta di un avversario e Falanga volenteroso, ma che non riusciva a gestite palloni troppo alti direttamente lanciati dai difensori agli attaccanti , sia da una parte che dall´altra.
Ottimo l´attacco, anche se Palumbo ha sprecato un contropiede tre contro uno con un passaggio poco preciso, e Jimoh ha vagato spesso per il campo senza frutto.
Buono Russo sulla fascia in fase di contenimento, poco lucido in fase avanzata.
Il migliore è stato Cristian Giacalone, autore di un gol di destro ( dedicato alla cugina Valeria recentemente scomparsa) e vera spina nel fianco per i difensori locali che lo vedevano spuntare da tutte le parti. Peccato per la mancata occasione del due a zero. Cristian solo davanti al portiere lo ha superato in dribbling ma poi ha atteso troppo a tirare dando spazio al recupero di un difensore.
Da segnalare anche un paio di occasioni per Omolade nel secondo tempo, soprattutto nei primi minuti in campo quando in pressing ha fatto impazzire l´intera difesa, e una corsa "coast to coast" di Saber che dalla propria area si è portato fino all´area avversaria superando in velocità l´intera Sancataldese, infrangendosi sull´ultimo difensore.
Insomma il Mazara c´è nonostante tutto ma ancora una volta la Dea Bendata non è venuta in soccorso. Domenica arriva il Terrasini che non è più la squadra materasso di qualche settimana addietro, ma l´imperativo è ritornare a vincere.

Fonte: Redazione MazaraSport.it
Tornare in alto Andare in basso
 
Campionato 14° Giornata: Sancataldese - Mazara 1-1
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» campionato over 45
» Ultimo pensiero della giornata
» Anticipi e posticipi dalla 9^ alla 12^ giornata di ritorno
» campionato a squadre e punti fit
» fine campionato enduro toscano uisp

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
COMMANDO NEUROPATICO :: SANCATALDESE CALCIO :: STAGIONE 2011-2012 :: CAMPIONATO-
Andare verso: