COMMANDO NEUROPATICO
Benvenuto, assettati e pigliati na cosa!!



 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  COMMANDO     NEUROPATICO    -     SITO UFFICIALECOMMANDO NEUROPATICO - SITO UFFICIALE  COMUNE   DI   SAN   CATALDOCOMUNE DI SAN CATALDO  CALCIOLANDIACALCIOLANDIA  Sancataldese calcioSancataldese calcio  
Ultimi argomenti
Argomenti simili
CANALE UFFICIALE - clicca e trasi!!
Statistiche

Condividere | 
 

 Campionato 19° Giornata: Audace Monreale - Sancataldese 0-0

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Campionato 19° Giornata: Audace Monreale - Sancataldese 0-0   2012-01-26, 17:55

Sancataldese, Torregrossa: «Che esordio! Ora, incontrerò il mio amico Scalia»

Le esclusive di Golsicilia.it



Ha una voce felice, Lirio Torregrossa, e come dargli torto. La sua Sancataldese è riuscita a bloccare il Ribera nei minuti finali del secondo tempo, annullando così la loro possibilità di allungare su l'Akragas di Raffaele. Lirio Torregrossa non è proprio un acquisto, infatti ha vestito la maglia della Sancataldese per dieci anni e già ha avuto possibilità di misurarsi con la direzione della stessa, inoltre è originario di San Cataldo e lui stesso ci racconterà quanto questo fattore sia stato fondamentale per accasarsi nuovamente alla Sancataldese. Emozionato ci racconta i primi giorni del suo ritorno e tutti i messaggi affettuosi che la gente gli ha mandato nelle ultime giornate.

Mister Torregrossa come ha vissuto il suo esordio?

«Sono veramente contento, neanche una settimana di lavoro e pareggiare con la prima in classifica mi riempe di gioia. Non era facile e sono contento, insomma prendere gol dal Ribera solo al 42' e segnare in extremis alla migliore difesa del campionato è una gran soddisfazione. Da premettere che abbiamo avuto dei piccoli problemi fisici che hanno bloccato alcuni giocatori».

Si aspettava un esordio del genere?

«Ero fiducioso della squadra che ho trovato, molto preparata fisicamente e tatticamente. Sono entrato in una realtà già avviata e spero solo di continuare il percorso di Orazio Pidatella, chiaramente con obbiettivi diversi: Orazio aveva una squadra che puntava ai play-off, oggi noi miriamo ad una salvezza tranquilla».

Noi abbiamo seguito la vicenda del cambio di panchina in casa Sancataldese, sapevamo che oltre lei c'erano altri nomi in gioco. Si sente una seconda scelta o il suo essere originario di San Cataldo è stato un fattore fondamentale per la riuscita della trattativa?

«Io penso che l'essere di San Cataldo è stato molto rilevante. Le dico di più: ogni anno, la società mi ha contattato per la panchina, ma io ho sempre rifiutato perchè speravo in piazze più importanti. Nessun è eroe in patria. I tifosi e la società mi hanno fatto ragionare ed alla fine ho dato la mia disponibilità. Il mercato del pallone funziona così: i giocatori ed i dirigenti vengono contesi da tutte le squadre. Volendo essere sinceri, all'inizio rifiutai la piazza di Campofranco ed anche l'Akragas, perchè non riuscì a trovare un accordo adeguato».

Come valuta il calendario che dovrà affrontare la sua squadra?

«Difficile. Fuori casa non riusciamo a fare punti e quindi non la vedo facile. Sappiamo che il campionato lo vincerà chi è fortunato e chi usufruirà di maggiore continuità, io penso comunque, che questo campionato è molto equilibrato, tutte le squadre possono dire la loro, dal Terrasini al Ribera».

Visto che siamo in tema di trasferte: domenica sfiderete l'Audace Monreale, squadra che ha vinto di più nel girone di ritorno ed in più con squadre importanti. Vi spaventano?

«Bè, da notare il grande lavoro di Paolo Scalia, grande amico mio, che non vedo l'ora di incontrare. Spero che lui possa continuare i suoi successi, però se la vedranno contro una squadra nuova, rivitalizzata dal cambio di allenatore. Come tu sai, il cambio di allenatore, aldilà del modulo nuovo e delle nuove indicazioni, è un cambio di mentalità e spero che la mia squadra incanali questa nuova serenità per un possibile successo contro la squadra del mio amico, Scalia. Vi assicuro che una squadra che punta alla salvezza, è molto più serena di una che deve concorrere per obbiettivi più rilevanti».

Una curiosità: Quali sono state le sue prime parole dette alla sua rosa?

«Io ho detto: "Ragazzi, nel calcio paga l'allenatore, io non credo che ciò sia del tutto vero, quindi dimostratemi che le colpe non erano, solo ed esclusivamente, le vostre».

Fonte: www.golsicilia.it


Ultima modifica di Totò22 il 2012-01-30, 10:57, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 19° Giornata: Audace Monreale - Sancataldese 0-0   2012-01-26, 18:10

Audace Monreale, domenica biglietto a 5 euro contro la Sancataldese. Per le donne ingresso gratuito
di Enzo Ganci | 25 Gennaio 2012

Rosano, appello ai tifosi: "Accorrete allo stadio, la squadra merita fiducia"


MONREALE, 25 gennaio – Non si è ancora spenta l'eco della grande impresa che il Monreale ha compiuto a Mazara, conquistando la sua terza vittoria consecutiva, che già la società pianifica le modalità di accesso al Conca d'Oro in vista della partita di domenica prossima.

A Monreale arriverà la Sancataldese, squadra che la settimana scorsa ha dato il benservito al tecnico Orazio Pidatella, sostituendolo con Lirio Torregrossa e che all'andata si impose sull'Audace con un 2-1 che lasciò tanta amarezza in bocca.

Nella speranza che i tifosi monrealesi possano affollare l'impianto di via Aldo Moro, la società ha comunicato che non sarà ripetuta l'esperienza della prevendita e che il prezzo del biglietto sarà per tutti di 5 euro. Ingresso libero, invece per donne e bambini. Un modo di venire incontro alla "crisi" e per consentire a tutti, soprattutto le famiglie di assistere alla partita e di tifare Monreale, nella speranza che possa arrivare la quarta vittoria di fila.

"Mi aspetto di vedere il Conca d'Oro pieno – dice il presidente Rosano – Questa squadra sta facendo in pieno il proprio dovere e sta dando tante soddisfazioni alla società, ma soprattutto agli sportivi monrealesi, che sulla pagina di Facebook ci seguono numerosi. Lancio l'ennesimo appello, pertanto, alla tifoseria monrealese, di venire al Conca d'Oro e tifare Monreale".

Fonte: www.monrealenews.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 19° Giornata: Audace Monreale - Sancataldese 0-0   2012-01-26, 20:14

ITINERARIO SAN CATALDO - MONREALE

STADIO CONCA D'ORO VIA ALDO MORO 90


San Cataldo - Monreale
Distanza 139 km (circa 1 ora e 45 min.)
Prendere l’autostrada Pa-Ct A19 direzione Palermo, arrivati a Palermo continuare lungo Viale Regione Siciliana E90, imboccare a destra lo svincolo per Corso Calatafimi, dopo circa mt.900 svoltare a sinistra e continuare in direzione per Monreale per km.2,4. Mantenere la sinistra e continuare lungo la SS186 – Circonvallazione Monreale per altri km.2,8 dopo di che girare a sinistra. Dopo circa mt.50 si incrocia la Via Aldo Moro, quindi svoltare a destra e, continuando per altri mt.300 a sinistra è ubicato lo stadio “Conca d’oro”.





Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 19° Giornata: Audace Monreale - Sancataldese 0-0   2012-01-26, 20:17

IMMAGINI STADIO "CONCA D'ORO" DI MONREALE, VIA ALDO MORO 90







Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 19° Giornata: Audace Monreale - Sancataldese 0-0   2012-01-27, 16:11

STAGIONE SPORTIVA 2011/2012
COMUNICATO UFFICIALE N° 286 DEL 26 GENNAIO 2012


Modifiche al programma gare

CAMPIONATO DI ECCELLENZA
Girone A
Atletico Campofranco/Riviera Marmi del 28.1.2012 ore 14.30
Giocasi alle ore 15.00

Decisioni del Giudice Sportivo
Il Giudice Sportivo, Ing. Pietro Accurso, nella seduta del 25/01/2012 ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:
CAMPIONATO DI ECCELLENZA

GARE DEL 22/ 1/2012

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA’

AMMENDA
Euro 100,00 PARMONVAL
Per manifestazioni di intemperanza, da parte di propri sostenitori, nei confronti di un A.A.

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 20/ 2/2012
ROMANO SEBASTIANO (CASTELLAMMARE CALCIO 94)
Per contegno irriguardoso ed offensivo nei confronti di un A.A.

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 5/ 2/2012
MAGGIO SALVATORE (KAMARAT)
Per contegno irriguardoso nei confronti dell'arbitro, a fine gara.

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 5/ 2/2012
CAVATAIO FILIPPO (RIVIERA MARMI CUSTONACI)
Per contegno irriguardoso ed offensivo nei confronti di un calciatore avversario.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA
VABRES ISIDORO (ALCAMO)
ALLETTO SANDELLO (AUDACE CITTA DI MONREALE)
LO MONACO MAURO (CASTELLAMMARE CALCIO 94)
BIONDI BENEDETTO (CITTA DI TERRASINI)
RAPPISI FEDERICO (KAMARAT)
CURELLA MIRCO (SAN GIOVANNI GEMINI)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII infr
HIEN SANSAN (PARMONVAL)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr
DI DONATO GIACOMO (CASTELLAMMARE CALCIO 94)
MIONE FRANCESCO (CASTELLAMMARE CALCIO 94)
CINQUEMANI MICHELANGELO (CITTA DI TERRASINI)
FRAGAPANE MICHELE (KAMARAT)
JIMOH SAHEED (MAZARA CALCIO)
LA VARDERA MASSIMILIANO (PALERMITANA CALCIO)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr
CASTIGLIA FABIO (CITTA DI TERRASINI)
SCARPINATO SANTO (CITTA DI TERRASINI)
LAMIA MASSIMO (RIVIERA MARMI CUSTONACI)
AGATE ALESSANDRO (VALDERICE)
NASCA GIUSEPPE (VALDERICE)

AMMONIZIONE VI infr
SCRUDATO ANDREA (KAMARAT)
GIACALONE CRISTIAN (MAZARA CALCIO)
RAPPA SALVATORE (PARMONVAL)
TAMAJO EDMONDO (PARMONVAL)

AMMONIZIONE V infr
MONTELEONE ELIA (ALCAMO)
MOSSA GIOVANNI (PALERMITANA CALCIO)
SCIACCA VINCENZO MARCO (RIVIERA MARMI CUSTONACI)
LO BUE CALOGERO (VALDERICE)

AMMONIZIONE II infr
RIZZO DAVIDE (AUDACE CITTA DI MONREALE)
D OCA LORENZO (CITTA DI TERRASINI)
CONTINO DAVIDE (PALERMITANA CALCIO)
GENNA ALESSIO (RIVIERA MARMI CUSTONACI)
GIUFFRIDA CALOGERO (SAN GIOVANNI GEMINI)

AMMONIZIONE I infr
BEVILACQUA ALESSANDRO (CASTELLAMMARE CALCIO 94)
CUSUMANO SALVATORE (MAZARA CALCIO)

Fonte: www.lnd.it

Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 19° Giornata: Audace Monreale - Sancataldese 0-0   2012-01-27, 16:13

Designazioni arbitrali 19° giornata eccellenza Girone A



Fonte: www.aia-figc.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 19° Giornata: Audace Monreale - Sancataldese 0-0   2012-01-28, 10:46

Verso Monreale-Sancataldese: i nisseni pareggiano col Ribera ed arrivano a Monreale fiduciosi
27 Gennaio 2012


La stretta di mano prima della partita d'andata tra i capitani Milanesio e Ciccio Amato

Con l'1-1 i verdeamaranto salutano il debutto del tecnico Torregrossa

SAN CATALDO, 27 gennaio – Sarà sempre il bomber Rosario Genova il pericolo numero uno per la difesa del Monreale, che domenica se la vedrà con la Sancataldese al Conca d'Oro nella sfida valida per la quarta giornata di ritorno del campionato di Eccellenza.

E' stato ancora una volta il forte centravanti verde amaranto a togliere le castagne dal fuoco ed evitare che l'esordio del nuovo allenatore Lirio torre grossa coincidesse con la prima sconfitta.

Mercoledì scorso, infatti, al "Valentino Mazzola" di San Cataldo, è andata in scena la partita di recupero della terza giornata, quella di domenica scorsa, per intenderci, che era stata rinviata a causa del blocco provocato dallo sciopero degli autotrasportatori. Il match è finito con un salomonico pareggio (1-1 il risultato finale), al termine di una gara molto equilibrata. Il primo tempo ha visto una leggera supremazia (sopratutto per ciò che riguarda il possesso palla) della squadra di casa che si è resa pericolosa almeno due volte con il solito Genova. L'inizio di ripresa è stata di marca riberese ed è stato Erbini ad avere tra i piedi l'unica palla gol degli avversari. Poi è arrivato il gol del vantaggio degli ospiti, proprio con Erbini bravo a farsi trovare sul secondo palo dopo un lungo traversone di Galluzzo. In pieno recupero il pari della Sancataldese, autore – come detto - Rosario Genova che con un "piattone" ha anticipato Ciancimino ed ha battuto il portiere riberese Talluto.

Con queste credenziali, pertanto, la Sancataldese farà visita al Monreale, ricordando la vittoria dell'andata per 2-1 al termine di una partita nella quale i padroni di casa riuscirono a portarsi sul 2-0, grazie ai gol di Milanesio ed ancora di Genova, prima del gol della speranza di Cardinale (domenica ancora assente per squalifica), che comunque non sancì la rimonta monrealese.

Intervistato sul prossimo match che giocherà contro l'Audace, mister Torregrossa ha speso belle parole per il suo "collega" che domenica siederà sulla panchina del Monreale. "Da notare - ha detto Torregrossa ai microfoni di Gol Sicilia – il grande lavoro di Paolo Scalia, grande amico mio, che non vedo l'ora di incontrare. Spero che lui possa continuare i suoi successi, però se la vedranno contro una squadra nuova, rivitalizzata dal cambio di allenatore. Come tu sai, il cambio di allenatore, aldilà del modulo nuovo e delle nuove indicazioni, è un cambio di mentalità e spero che la mia squadra incanali questa nuova serenità per un possibile successo contro la squadra del mio amico, Scalia. Vi assicuro che una squadra che punta alla salvezza, è molto più serena di una che deve concorrere per obbiettivi più rilevanti".

Fonte: www.monrealenews.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 19° Giornata: Audace Monreale - Sancataldese 0-0   2012-01-28, 10:47

Venerdì 27 Gennaio 2012 CL Sport

domenica contro l'audace
Alla Sancataldese serve continuità per fare risultati


San Cataldo. Positivo debutto sulla panchina della Sancataldese dell'allenatore Lirio Torregrossa che ha saputo caricare la squadra al punto giusto tanto da conquistare un pareggio contro la prima della classe del campionato, reagendo, come un fulmine, al vantaggio dei riberesi, costretti alla divisione dei punti grazie al gol del bomber Rosario Genova. Una partita in cui si è registrata la riconferma di Fagone, Mangiavillano, Sangiorgio, Miraglia, Milanesio, Concialdi, Maira, Genova ed Alessi, nonché di Cutaia, Failla, nel primo tempo, e l'ingresso di Totò Di Marco e Michele Ventura nel secondo tempo. La squadra ha dimostrato di essere in buona forma e determinata contro avversari che aspirano al salto di categoria. Un buon auspicio, quindi, per il futuro a cominciare da domenica prossima nella trasferta contro l'Audace Monreale - che, domenica scorsa, ha battuto in trasferta il Mazara - ma di cui i verdeamaranto non devono farsi impressionare, perchè i palermitani sono alla loro portata. "Mi ha sorpreso la reazione al gol subito in zona "Cesarini" della Sancataldese, quando mancavano 2' alla fine del match - ha detto Lirio Torregrossa. E' stato un dato positivo che ho apprezzato molto e per il quale ho ringraziato singolarmente ogni giocatore per l'ottima prestazione messa in campo, contrastando un avversario molto forte, come si è dimostrato il Ribera, e tenendo a bada le punte avversarie che, tranne il gol di Erbini su contropiede, sono state bloccate da una difesa ferrea quale si è dimostrata quella verdeamaranto".
a.c.

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 19° Giornata: Audace Monreale - Sancataldese 0-0   2012-01-28, 10:51

Il Ribera ospita il Terrasini, sfide clou sui campi di Parmonval e Castellammare

La presentazione della 19^ giornata


Non ci sono scontri in vetta alla classifica questa settimana ma sono molteplici comunque le sfide importanti sia per quanto riguarda la lotta promozione che quella per non retrocedere.

Il Ribera, capolista a pari merito dell’Alcamo ospita il Terrasini, formazione non imbattibile ma in grado di impensierire la squadra di Brucculeri se riuscirà a trasformare sul campo le motivazioni di salvezza. La compagine agrigentina però ha dimostrato di essere una vera corazzata, soprattutto tra le mura amiche, dove fino ad ora non ha mai perso. Non mancherà dunque lo spettacolo.

Sfide importantissime sia per la promozione in D sia per la lotta retrocessione al “Lo Monaco” di Palermo dove si affrontano Parmonval e Alcamo e a Castellammare del Golfo dove la formazione di casa ospita l’Akragas intenzionata a riportarsi ai piani alti della classifica.

Il Kamarat andrà di scena a Selinunte contro la Folgore, capace di fermare l’Akragas in trasferta nel recupero infrasettimanale. Il Campofranco affronta in casa la prossima finalista della Coppa di categoria, il Riviera Marmi che potrebbe decidere di risparmiare qualche pedina importante in vista dell’impegno.

Scontri di metà classifica quelli tra Monreale-Sancataldese e Gemini-Mazara. Un pareggio potrebbe essere il risultato più probabile, ma una vittoria in partite di questo genere può dare la spinta verso posizioni più tranquille.

Chiude il tabellone l’incontro tra Valderice e Palermitana, con quest’ultima sempre più ultima e quasi rassegnata alla retrocessione dopo una sola stagione in Eccellenza, non ottenere i tre punti per i neroverdi di casa sarebbe un occasione persa.

Questo il prossimo turno:

Audace Monreale-Sancataldese

Campofranco-Riviera

Castellammare-Akragas

Folgore Sel.-Kamarat

Parmonval-Alcamo

Ribera 1954-Terrasini

San Giovanni Gemini-Mazara Calcio

Valderice-Palermitana

Fonte: www.golsicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 19° Giornata: Audace Monreale - Sancataldese 0-0   2012-01-28, 10:58

Eccellenza, presentazione 19^ giornata

Si prospettano altre importanti sfide nel torneo d’Eccellenza girone A, arrivato alla quarta giornata. Con gli obiettivi da definire è alla visione di chiunque che la classifica è ancora corta, quindi dovremo aspettarci di tutto in vista delle prossime partite della regular season. E’ una vera e propria lotta apertissima sia in alto che in basso, tutte squadre con un obiettivo ben preciso da raggiungere. Iniziamo la nostra presentazione della diciannovesima giornata con gli impegni delle tre squadre Sicane. In ordine di classifica non possiamo che partire dal Kamarat che domenica sarà impegnato sul difficile campo di Castelvetrano contro la Folgore Selinunte di Matteo Gerardi. I biancoazzurri di Maggio hanno come obiettivo quello di ritornare al successo che manca da due giornate, ma di fronte ci sarà una Folgore assetata si punti salvezza. Segue l’Atletico Campofranco, quarta della classe, che sabato in anticipo affronterà l’ambizioso e sorpresa del torneo: la Riviera Marmi di Filippo Cavataio, formazione molto ostica. Terminiamo la nostra tornata sul calcio montano con il Gemini calcio. La compagine biancorossa di Riccardo Chico è alla ricerca della prima vittoria del 2012 dopo la bella apparizione nel derby di domenica scorsa. Bennardo e compagni riceveranno il Mazara di Putaggio. Negli altri campi sono in programma numerose gare interessanti. Sabato in anticipo gioca la Parmonval di Pietro Tarantino che in casa affronta la capolista Alcamo dello squalificato Vabres. Scontro sulla carta facile per il Ribera di Brucculeri che riceve il Città di Terrasini; occasione ghiotta per i crispini per allungare in graduatoria. Incontro da non perdere, quello del “Conca d’Oro” tra il Città di Monreale di Paolo Scalia e la Sancataldese. Il Valderice di mister Coppola accoglie l’ormai retrocessa Palermitana, in un match dall’esito scontato. Il palinsesto si chiude con l’incontro di cartello tra il Castellammare e l’Akragas, entrambe alla ricerca dei tre punti per allontanare un momento non di certo positivo. Nei campi d’Eccellenza s’inizia a giocare alle ore 14:30.

Fonte: www.magaze.it



Domenica 29 Gennaio 2012 CL Sport

La Sancataldese in emergenza a Monreale mancano tre titolari
Torregrossa in panchina porta più fiducia


San Cataldo. Dopo la buona prestazione di mercoledì contro la capolista Ribera, questo pomeriggio, in trasferta, la Sancataldese affronta l'Audace Monreale con grande ottimismo nel tentativo di conquistare un risultato utile. L'avvento di mister Lirio Torregrossa sulla panchina verdeamaranto, infatti, ha portato nella squadra un clima di maggiore fiducia nei propri mezzi ed una maggiore voglia di riscattare il passato che non è stato brillante come era nelle aspettative della dirigenza.
Lirio Torregrossa, nella gara di questo pomeriggio, sarà costretto a rivoluzionare la formazione che ha affrontato il Ribera, poiché non potrà disporre né del difensore Andrea Alessi né dell'attaccante Rosario Genova, entrambi squalificati, né del centrocampista Alessio Sangiorgio, infortunato. Per il posto vacante in difesa Lirio Torregrossa potrebbe inserire Fabio Martino, a centro campo riconfermare Totò Di Marco e inserire il giovane Raghel Vasapolli, mentre in attacco potrebbe essere schierato il giovane Luca Pignatone per affiancare Pierino Concialdi.
"Quella di questo pomeriggio sarà una formazione, quasi, di emergenza, poiché sono venuti a mancare tre giocatori titolari: Rosario Genova, Andrea Alessi e Alessio Sangiorgio - ha detto Lirio Torregrossa - per cui si dovrà attingere dalla squadra juniores. Oltre ai portieri Fagone ed Alaimo; ai difensori Mangiavillano, Miraglia, Milanesio, Sammartino e Martino; ai centrocampisti Maira, Cutaia, Di Marco, Vasapolli; alle punte Failla, Pignatone, Concialdi e Ventura, mancano infatti tre atleti da inserire in distinta e si ricorrerà alla Juniores".
ANGELO CONIGLIO

Fonte: www.lasicilia.it


Ultima modifica di Totò22 il 2012-01-31, 09:24, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 19° Giornata: Audace Monreale - Sancataldese 0-0   2012-01-28, 11:06

STAGIONE SPORTIVA 2011/2012
COMUNICATO UFFICIALE N° 288 Del 27 gennaio 2012


CAMPIONATO DI ECCELLENZA

GARE DEL 25/ 1/2012

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA’

AMMENDA

Euro 100,00 AKRAGAS CITTA DEI TEMPLI
Per presenza di persona non autorizzate all'interno del recinto di giuoco che assumeva reiterato contegno offensivo e minaccioso nei confronti dell'arbitro. (Rapporto C.C.).

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 29/ 2/2012
CAPRARO MAURIZIO (AKRAGAS CITTA DEI TEMPLI)
Già inibito sino a tutto il 10/02/2012, assumeva reiterato contegno irriguardoso nei confronti dell'arbitro. (Rapporto C.C.).

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 20/ 2/2012
VELLA ANGELO (AKRAGAS CITTA DEI TEMPLI)
Per grave contegno offensivo nei confronti dell'arbitro e di Organo Federale. (Rapporto C.C.).

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr
ALESSI ANDREA (SANCATALDESE CALCIO)
GENOVA ROSARIO (SANCATALDESE CALCIO)


AMMONIZIONE II infr
MONTAGNA FULVIO (FOLGORE SELINUNTE)
SANTOMAURO GIUSEPPE MARCO (FOLGORE SELINUNTE)

AMMONIZIONE I infr
CACIOPPO FRANCESCO (AKRAGAS CITTA DEI TEMPLI)
D ANNA FRANCESCO (AKRAGAS CITTA DEI TEMPLI)
CASTIGLIONE GIOVANNI BATTIS (FOLGORE SELINUNTE)
ANGILERI RICCARDO (RIBERA 1954)

Fonte: www.lnd.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 19° Giornata: Audace Monreale - Sancataldese 0-0   2012-01-30, 10:56

A MONREALE PROVA OK
Pubblicato Lunedì, 30 Gennaio 2012 07:57 | Scritto da Caramanna S. |


Probabilmente, se si fosse ipotizzto un pareggio a Monreale, prima della partita chiunque nel clan verdeamaranto, ci avrebbe messo una firma sopra. Ed invece, alla fine, la squadra di Lirio Torregrossa si è ritrovata costretta a recriminare per un risultato che, assolutamente, non rispecchia l'andamento della gara. Il tecnico si è ritrovato con un elenco interminabile di assenze: Miraglia, Alessi, Sangiorgio, Ganci, Genova. E così, suo malgrado, ha dovuto schierare un "undici" con ben cinque juniores in campo. Per la panchina tutti ragazzi della formazione juniores per la prima volta in prima squadra. Ma in campo, malgrado le difficoltà, è stata un altra musica. Una squadra assolutamente concentrata e determinata a fare bene ha messo in campo determinazione e tanto carattere. Non ha mai rischiato nulla (se non una mischia nel finale con un fallo di mano non visto dei Monrealesi e salvataggio di Di Marco) ed ha creato le uniche due vere occasioni da gol della partita: magistrale punizione di Milanesio e "tiraccio" di Maira tutto solo davanti il portiere di casa.

Fonte: www.sancataldesecalcio.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 19° Giornata: Audace Monreale - Sancataldese 0-0   2012-01-30, 11:02

Il Monreale si inceppa, solo 0-0 con la Sancataldese
di Enzo Ganci | 29 Gennaio 2012


I capitani Amato e Milanesio prima della gara

Risultato giusto. In classifica adesso l'Audace è al 6° posto

MONREALE, 29 gennaio – Il Monreale pesca dal mazzo la carta sbagliata e il tentativo di poker resta soltanto un tris. Finisce 0-0 la partita con la Sancataldese e non arriva quindi la quarta vittoria di fila, dopo i successi su Akragas, Kamarat e Mazara.

A guardare la striscia del girone di ritorno, quindi, il pareggio odierno va considerato come un passo indietro, ma come ha ammesso mister Scalia a fine partita, il punto messo in tasca contro i verdeamaranto può essere considerato a tutti gli effetti un punto guadagnato. Volendo guardare la partita con l’ottica di chi considera il bicchiere mezzo pieno, si può commentare che è stato molto importante non aver perso ed aver aggiunto un altro punto in una classifica che adesso vede il Monreale al sesto posto, seppur in coabitazione con altre due squadre. Nessuno avrebbe gridato allo scandalo se la Sancataldese (ottima squadra) avesse portato via il bottino pieno. La compagine nissena, infatti, ha giocato una buona partita, facendo segnare sui taccuini le due migliori occasioni del match, non riuscendo a passare, nel primo caso, per un errore grossolano di Maira, nel secondo, invece, per la prontezza del portiere Giuseppe Zappulla, bravo a dire no ad una velenosa punizione di capitan Milanesio.

Sul piano delle occasioni il Monreale mette sul piatto della bilancia una grossa palla gol costruita al 48’ della ripresa, quando un colpo di testa di Alessandro Manfrè, dopo un’uscita a vuoto del portiere ospite, ha trovato l’intervento tempestivo di un difensore, che ha spazzato via quando il pallone stava per inscaccarsi lemme lemme. Sul piano del gioco, però, la sfida con la Sancataldese va archiviata come un match col freno a mano tirato, nel quale i ragazzi di Paolo Scalia, per motivi che il tecnico analizzerà in settimana, non sono riusciti sprigionare il calcio piacevole che avevano messo in mostra nelle precedenti uscite. Senza voler dare colpe a nessuno, appare evidente però, che siano risultate pensanti ed eccessivamente penalizzanti, soprattutto in un match casalingo, le assenze contemporanee di Carlo Correnti e di Gianluca Cardinale, vale a dire le due fonti principali del gioco del Monreale. Il primo è in via di guarigione e soltanto a fine settimana saprà se potrà essere impiegato domenica prossima a Terrasini, l’altro, invece, ha scontato la sua seconda giornata di squalifica e dovrebbe essere disponibile, quindi, per la sfida del Favazza.

Per il resto, soprattutto nel primo tempo, il Monreale ha dovuto subire le iniziative di Piero Concialdi, bravissimo folletto, che, giocando in posizione defilata, ha messo in difficoltà la difesa di casa, tanto da costringere Scalia ad affibbiargli una marcatura ad hoc, utilizzando Davide Rizzo. Nella ripresa, il peperino verdeamaranto è calato un po’ di tono, ed anche la Sancataldese ha rallentato. Mister Scalia, ad un certo punto della ripresa, ha preso la saggia decisione di cercare di non perdere, prima che di vincere, togliendo dal campo l’attaccante Cane ed inserendo il centrocampista Russo. Una mossa del meglio un uovo oggi che una gallina domani, che alla fine si è rivelata azzeccata. Da notare, in conclusione, il comportamento non certo sportivissimo di qualcuno dei sostenitori di San Cataldo, il cui tifo, specie nel finale, è stato caratterizzato da toni eccessivi.

Fonte: www.monrealenews.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 19° Giornata: Audace Monreale - Sancataldese 0-0   2012-01-30, 11:05

Audace Monreale, Scalia: "Oggi un calo mentale, ma è un punto guadagnato"
di Enzo Ganci | 29 Gennaio 2012


L'abbraccio prima della gara tra Paolo Scalia e Lirio Torregrossa

"Meno male che non abbiamo perso"

MONREALE, 29 gennaio – Aveva predicato per tutta la settimana. Mister Scalia non si fidava del clima di entusiasmo che aleggiava all'interno della squadra ed aveva fatto ai suoi giocatori mille raccomandazioni.

Il risultato a reti bianche, col senno di poi, gli dà ragione, perché il Monreale che ha giocato con la Sancataldese non è stato il “solito” quello micidiale contro l’Akragas e il Mazara o quello che ha preso a pallate il Kamarat. «Probabilmente oggi abbiamo pagato un calo mentale generale – dice il tecnico dopo il fischio finale – un calo che può starci, dopo tre vittorie consecutive. Però non parlerei affatto di due punti persi, ma senz’altro di un punto guadagnato. Per come si era messa la partita, infatti, posso dire meno male che non abbiamo perso. Forse abbiamo pagato le assenze di Cardinale e Correnti».

Ad un certo punto, verso il quarto d’ora della ripresa, Scalia ha tolto un attaccante, Cane, per mettere dentro un centrocampista, Russo. Una scelta che, per un match casalingo potrebbe sembrare timorosa, ma che, alla fine probabilmente è stata utile per condurre in porto un risultato che muove la classifica e che ha contribuito ad evitare una possibile sconfitta. «Ho voluto dare un segnale – analizza il mister – capendo la situazione che sarebbe potuta diventare pericolosa e trasformare il match come quello con il Campofranco».

Fonte: www.monrealenews.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 19° Giornata: Audace Monreale - Sancataldese 0-0   2012-01-31, 09:28

Lunedì 30 Gennaio 2012 Calcio

pari senza gol
L'A. Monreale bloccato in casa dalla Sancataldese


AUDACE MONREALE 0
SANCATALDESE 0
AUDACE MONREALE: Zappulla, Di Giovanni, Amato, Lepre, Ficano, Marcoccio, Orlando (43' Piazza), Manfrè, Brusca (85' Yusuf), Cane (59' Russo), Rizzo. A disposizione: Enea, Kaabi, Scalia G., Maniscalco. Allenatore: Scalia.
SANCATALDESE: Fagone, Martino, Mangiavillano, Sammartino, Di Marco, Milanesio, Ventura (94' Lunetta), Cutaia, Failla (92' Pignatone), Concialdi, Maira. A disposizione: Alaimo, Anzalone, Lombardo, Vasapolli, Mingoia. All: Torregrossa.
Arbitro: Lalomia di Agrigento

Monreale. Si ferma a tre la striscia di vittorie consecutive dell'Audace Monreale, stoppato in casa sullo 0 a 0 dalla Sancataldese. I normanni hanno pagato a caro prezzo la contemporanea assenza di Correnti (infortunato) e Cardinale (squalificato), soprattutto nella fase di costruzione del gioco e nella fluidità della manovra. La squadra guidata da Paolo Scalia comunque ha confermato di avere una difesa granitica visto che Zappulla non incassa gol da 4 partite. Nella Sancataldese, invece, comincia a dare i suoi effetti la cura Torregrossa dal momento che il neoallenatore dei rossoverdi, subentrato la settimana scorsa, ha ottenuto due buoni pareggi. La prima occasione è per i padroni di casa al 25' con un tiro a giro di Rizzo che termina di poco fuori. Al 31' diagonale di Concialdi, il "Giovinco" di San Cataldo, che finisce alto. Mister Scalia capisce che lo sgusciante Concialdi è il giocatore più pericoloso degli avversari e pertanto prova a imbrigliarlo prima invertendo le ali e poi spostando dietro Rizzo e avanzando Di Giovanni. Al 48' ci prova Rizzo da fuori area. Al 53' punizione di Milanesio ma Zappulla vola e mette in corner. Al 60' tiro di Concialdi ribattuto, la palla arriva a Maira che spara alto dall'altezza del dischetto. Al 74' botta ravvicinata di Piazza respinta da un difensore. La miglior occasione da gol i monrealesi la costruiscono proprio nel recupero: palla scodellata in area, uscita a vuoto di Fagone, mischia furibonda e prima che la sfera superi la linea di porta Di Marco respinge facendo strozzare l'urlo in gola ai giocatori biancoblù.
Giovanni Di Salvo

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 19° Giornata: Audace Monreale - Sancataldese 0-0   2012-02-01, 16:58

Martedì 31 Gennaio 2012 CL Sport

due pareggi per torregrossa
Sancataldese altro «brodino»


San Cataldo. La Sancataldese ha conquistato a Monreale un punto prezioso che la tiene fuori - anche se di un solo punto - dalla zona dei play out. Con tre titolari a riposo forzato per squalifiche (Andrea Alessi e Rosario Genova) e per infortunio (Alessio Sangiorgio), cioè uno per ogni reparto, la Sancataldese ha giocato una buona partita ed ha avuto qualche buona occasione per andare a rete, soprattutto, con Pierino Concialdi che ha guidato l'attacco e il giovane Nicolas Maira che ha fallito la botta vincente. Anche se non è stata vittoria (la conquista dei tre punti, fuori casa, continua a rimanere tabù), il punto conquistato è tutto d'oro e fa morale in vista del prosieguo del campionato che dovrà essere giocato con la massima concentrazione e determinazione per conquistare il maggior numero possibile di punti e stazionare in una più tranquilla zona della classifica. "A Monreale la squadra ha giocato con quattro juniores, di cui due classe '92 (Carlo Mangiavillano e Michele Ventura) e due classe '94 (Nicolas Maira e Michele Sammartino) - ha detto mister Lirio Torregrossa che è rimasto soddisfatto della prestazione della Sancataldese. Con un po' di fortuna potevamo vincere la partita per allontanarci dalla zona dei play out. Ringrazio la squadra per avere lottato e conquistato un risultato utile, ma da domenica in poi la squadra dovrà cominciare a vincere per mettere nel carniere più punti possibile ed allontanarci dalla zona pericolo". E, domenica, sul green del Valentino Mazzola, sarà di scena il San Giovanni Gemini che dovrà essere battuto, perché è una concorrente diretta per la salvezza diretta.
ANGELO CONIGLIO

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 19° Giornata: Audace Monreale - Sancataldese 0-0   2012-02-02, 18:44

Eccellenza A: goleada del Ribera, disfatta per Alcamo e Kamarat

Il resoconto della 19^giornata


Molti decriverebbero questo weekend sportivo, come una giornata decisiva per le sorti del girone A d'Eccellenza, ma è davvero così? Decisivo, forse è l'esagerazione del caso, ma rilevante sicuramente. Questo campionato ci ha dimostrato più volte che le forze sono bene equilibrate e le posizioni che contano vengono contese da più squadre. La settimana che è tramontata, vede un passaggio di consegne in zona play-off, a sfavore del Kamarat ed a beneficio dell'Atletico Campofranco. Quest'ultima si è portata terza, a pari punti con l'Akragas, sconfiggendo una Riviera Marmi distratta dalla finale dell'1 febbraio. Il Ribera si riconferma come la migliore forza del campionato, infliggendo una pesante sconfitta alla "Juniores" del Città di Terrasini, la formazione di Brucculeri è riuscita a segnare ben sette reti in 70'. L'Akragas ritrova la vittoria contro la Castellammare, mentre l'Alcamo perde terreno dalla capolista a causa della sconfitta contro la Parmonval.

Ma andiamo a vedere nello specifico le partite che si sono disputate. Gli anticipi della settiamana sono due, rispettivamente, Alcamo-Parmonval e Atletico Campofranco Riviera Marmi, quest'ultima anticipata in virtù dell'impegno di Coppa infrasettimanale della Riviera Marmi, che si scontrerà in finale contro l'Avola del girone B d'Eccellenza.

PARMONVAL-ALCAMO 1-0: Dopo la disfatta nell'ultima di campionato, la Parmonval si riscatta ai danni di un Alcamo ambizioso, che ha costruito una miriade di palle gol e che si è dimostrato spregiudicato per la maggior parte della gara. Un reparto d'attacco che ha sentito l'assenza dello squalificato Vabres e che non è riuscito a concretizzare la moltitudine di palle gol create. La Parmonval trova il gol su contropiede: Magliocco recupera un pallone, all'apparenza timido, e serve Rappa che non ha difficoltà a bttere il portiere avversario.

ATLETICO CAMPOFRANCO-RIVIERA MARMI 1-0: Altro anticipo, altro 1-0. L'Atletico Campofranco è molto concreta ed in questa stagione si è fatta strada silenziosamente tra le linee del campionato, questa settimana si gode il terzo posto a pari punti con l'Akragas, una squadra costruita per obbiettivi più ambiziosi. Riviera Marmi che accusa la distrazione della Coppa: gioca poco convinta e con poche idee, non basta il solo Settecase per cambiare la storia della loro partita. Un gol di Messina, che comanda la classifica marcatori con 13 gol, affonda la Riviera Marmi.

Le partite di punta della domenica riguardano le cosiddette grandi:

RIBERA-CITTA' DI TERRASINI 7-1: Un risultato che distrugge il morale del Terrasini, che trova come alibi, l'indisponibilità di sette giocatori titolari, rimpiazzati da altrettanti juniorese. In soli 17', il Ribera ne segna tre e chiuderà la partita al 70' con il 7-0. Il Ribera celebra il suo grande attaccante De Luca, che segna il poker di giornata, mentre spera in un recupero dell'infortunato Zarbo, uscito dal campo in anticipo, lasciando la squadra in dieci uomini. Gol della bandiera del giovane Marotta.

CASTELLAMMARE-AKRAGAS 0-1: L'Akragas esce vincitore e qualcuno direbbe "Finalmente!", la dirigenza non lo dice a causa del silenzio stampa, ma probabilmente lo pensa. Stefano Piazza segna nel primo tempo e questo gol basta alla compagine Akragantina per riportarsi nella zona che conta. La Castellammare ci prova fino alla fine, ma dopo l'espulsione di D'Anna diventa tutto più difficile.

FOLGORE SELINUNTE-KAMARAT 3-1: Sorpresa in Eccellenza A, dopo il pareggio contro l'Akragas, arriva la vittoria netta contro un'altra forza del campionato, il Kamarat. Terza sconfitta della stagione e Mazara che si fa più vicino. Il Kamarat sembra poter fare sua la partita, infatti al 25' Sciluffo fa un gran gol ed illude la tifoseria, che contesterà l'allenatore nel finale, quando il risultato si rileverà infelice per la classifica della compagine di Cammarata. La Folgore dal suo canto, riordina le idee e ribalta il risultato, il "chiaccherato" sembrerebbe aver trovato la quadratura giusta e dopo aver trovato il pareggio nel primo tempo, diffonde carattere all'interno dello spogliatoio, in occasione dell'intervallo. Le reti di Di Maria e Mangiaracina chiuderanno l'incontro.

SAN GIOVANNI GEMINI-MAZARA 0-1: Il Mazara aggancia il Monreale a 30 punti e ne guadagna tre sullo sconfitto Kamarat. Addirittura sette assenti per il Gemini, ciò semplifica le cose al Mazara che non può fare a meno di vincere, se pur con il minimo sforzo. Risultato che sarebbe potuto essere diverso, se l'arbitro avesse fischiato un calcio di rigore nel finale, a favore dei padroni di casa, ma così non è stato.

AUDACE MONREALE-SANCATADESE 0-0: Si ferma la serie di vittorie, ma viene alimentata la serie positiva per la squadra di Scalia. Audace orfano di Correnti e del fantasista Cardinale, ciò non rende fluida la fase di costruzione ed allora largo alle iniziative della squadra di Torregrossa. La cura "Torregrossa" sembra funzionare ed questo per la Sancataldese è un'altro pareggio d'oro.

VALDERICE-PALERMITANA 4-1: È sempre la stessa storia, un buon primo tempo della Palermitana e poi il tracollo nel secondo tempo. Valderice che si porta in vantaggio con Carbonaro, pareggio immediato di D'Ambra e partita apertissima. Due espulsioni nel secondo tempo, una per parte, ma a spuntarla è la Valderice che con i gol di Carbonaro, Grammatico e Melillo riesce a portare l'intera posta in gioco a casa.

Fonte: www.golsicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
 
Campionato 19° Giornata: Audace Monreale - Sancataldese 0-0
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» campionato over 45
» Ultimo pensiero della giornata
» Anticipi e posticipi dalla 9^ alla 12^ giornata di ritorno
» campionato a squadre e punti fit
» fine campionato enduro toscano uisp

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
COMMANDO NEUROPATICO :: SANCATALDESE CALCIO :: STAGIONE 2011-2012 :: CAMPIONATO-
Andare verso: