COMMANDO NEUROPATICO
Benvenuto, assettati e pigliati na cosa!!



 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  COMMANDO     NEUROPATICO    -     SITO UFFICIALECOMMANDO NEUROPATICO - SITO UFFICIALE  COMUNE   DI   SAN   CATALDOCOMUNE DI SAN CATALDO  CALCIOLANDIACALCIOLANDIA  Sancataldese calcioSancataldese calcio  

Condividere | 
 

 Campionato 25° Giornata: Palermitana - Sancataldese 0-1

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Campionato 25° Giornata: Palermitana - Sancataldese 0-1   2012-03-07, 18:45

Campionato 25° giornata: Palermitana - Sancataldese

Domenica 11 Marzo 2012 ore 15:00 Campo Sportivo "Santocanale" di Tommaso Natale in Viale Aiace

San Cataldo – Palermo (Viale Aiace) (149km circa 1ora e 53 min.)
Prendere l’autostrada Pa-Ct A19 direzione Palermo, arrivati a Palermo continuare lungo Viale Regione Siciliana E90, passare lo svincolo per Corso Calatafimi e prendere uscita verso Tommaso Natale per immettersi sul Viale Rosario Nicoletti.
Alla prima rotonda, percorrerla tutta e svoltare a destra per Via Partanna Mondello, continuare per m.700 e girare a sinistra per Via Nestrore; continuare dritto per altri m.350 fino a raggiungere Viale Aiace, girare a sinistra e dopo m.140 l’impianto sportivo è sulla destra.







Ultima modifica di Totò22 il 2012-03-12, 11:25, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 25° Giornata: Palermitana - Sancataldese 0-1   2012-03-07, 18:48

Immagini Campo Sportivo "Santocanale" in Viale Aiace, Palermo









Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 25° Giornata: Palermitana - Sancataldese 0-1   2012-03-09, 17:20

PALERMITANA DA NON SOTTOVALUTARE
Pubblicato Venerdì, 09 Marzo 2012 09:12 | Scritto da Caramanna S. |


Domenica pomeriggio la Sancataldese rende visita all'ultima della classe. I verdeamaranto saranno ospiti della Palermitana, ultima in classifica con appena tre punti. La squadra del capoluogo aveva iniziato la stagione con tanti "ex professionisti" in rosa e tante ambizioni, poi la situazione, tecnica e societaria, ha iniziato ad avere dei problemi e nelle ultime gare i rossoneri giocano con un "undici" imbottito di ragazzi juniores allenati da Pietro Gatto. Anche uno dei pochi master rimasti, Massimiliano Lavardera, dovrà saltare la gara perchè squalificato. Ma è un match che, sebbene sulla carta non dovrebbe creare grossi problemi, dovrà essere affrontato con la dovuta concentrazione e con molto rispetto di un avversario che non ha nulla da perdere e scende in campo solo per onorare il campionato. Mister Lirio Torregrossa recupera Piero Cutaia (assente contro il Valderice per squalifica) ma perde Totò Di Marco, anche lui espulso per una giornata (somma di ammonizioni). Arbitra Antonino Salvo di Barcellona Pozzo di Gotto collaborato da Antonio Barone e Pierluigi Spanò di Marsala.

Fonte: www.sancataldesecalcio.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 25° Giornata: Palermitana - Sancataldese 0-1   2012-03-09, 17:28

STAGIONE SPORTIVA 2011/2012
COMUNICATO UFFICIALE N° 368 dell’8 marzo 2012


GIUSTIZIA SPORTIVA
Decisioni del Giudice Sportivo
Il Giudice Sportivo, Ing. Pietro Accurso, nella seduta dell’8/03/2012 ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

CAMPIONATO DI ECCELLENZA

GARE DEL 3/ 3/2012

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 25/ 3/2012
TARANTINO PIETRO (PARMONVAL)
Già squalificato sino a tutto il 5/03/2012, sostava indebitamente all'interno dell'impianto sportivo. (Rapporto C.C.).

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER DUE GARE
RAPPA SALVATORE (PARMONVAL)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

AMMONIZIONE II infr
PAGLINO GIUSEPPE (CASTELLAMMARE CALCIO 94)

AMMONIZIONE I infr
BUTERA GABRIELE (PARMONVAL)

GARE DEL 4/ 3/2012

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA’

AMMENDA
Euro 75,00 CITTA DI TERRASINI
Per reiterato lancio di petardi sul terreno di giuoco, da parte di propri sostenitori.

A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 15/ 3/2012
MAZZARA ANTONIO SALVATO (ATLETICO CAMPOFRANCO)
Per proteste nei confronti dell'arbitro.

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 15/ 3/2012
CHICO RICCARDO (SAN GIOVANNI GEMINI)
Per proteste nei confronti dell'arbitro.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER DUE GARE
PIAZZA STEFANO (AKRAGAS CITTA DEI TEMPLI)
LA VARDERA MASSIMILIANO (PALERMITANA CALCIO)

SQUALIFICA PER UNA GARA
FICANO NICOLA (AUDACE CITTA DI MONREALE)
OMOLADE ALUWASHEGUN AKE (MAZARA CALCIO)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER TRE GARE
MARCENO LUCIANO (RIVIERA MARMI CUSTONACI)
Per contegno offensivo e minaccioso nei confronti dell'arbitro, a fine gara.

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII infr
BONINO GIUSEPPE (ALCAMO)
FALLEA GIUSEPPE (RIBERA 1954)
CINOLAURO ANTONINO (RIVIERA MARMI CUSTONACI)
DI MARCO SALVATORE (SANCATALDESE CALCIO)
PATTI VITO (VALDERICE)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr
RESTIVO CALOGERO (ATLETICO CAMPOFRANCO)
CASTIGLIONE GIOVANNI BATTIS (FOLGORE SELINUNTE)
CIANCIMINO GIROLAMO (RIBERA 1954)
CASTIGLIONE GIOVANNI (RIVIERA MARMI CUSTONACI)
LAMIA CLAUDIO (RIVIERA MARMI CUSTONACI)
AMELLA AGOSTINO (SAN GIOVANNI GEMINI)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA VII infr
MOSSA GIOVANNI (PALERMITANA CALCIO)
RICCOBONO DANIELE (SAN GIOVANNI GEMINI)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr
MARASCO GENNARO (AKRAGAS CITTA DEI TEMPLI)
MANGIARACINA CHRISTIAN (FOLGORE SELINUNTE)

AMMONIZIONE IX infr
LUPO VITO (KAMARAT)

AMMONIZIONE VI infr
DI GIOVANNI SALVATORE (AUDACE CITTA DI MONREALE)
CINQUEMANI MICHELANGELO (CITTA DI TERRASINI)
MORELLO FILIPPO (SAN GIOVANNI GEMINI)

AMMONIZIONE V infr
CARIOTO DAVIDE SALVATOR (KAMARAT)
LOMBARDO VINCENZO (VALDERICE)

AMMONIZIONE II infr
ILARDI ANTONINO (KAMARAT)
DI FATTA MARCO (PALERMITANA CALCIO)
SCICOLONE NICOLO (PALERMITANA CALCIO)

CURELLA MIRCO (SAN GIOVANNI GEMINI)
SANGIORGIO ALESSIO (SANCATALDESE CALCIO)

AMMONIZIONE I infr
GERACI ALESSIO (RIBERA 1954)

Fonte: www.lnd.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 25° Giornata: Palermitana - Sancataldese 0-1   2012-03-09, 17:31

Designazioni arbitrali 25° giornata Eccellenza girone A



Fonte: www.aia-figc.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 25° Giornata: Palermitana - Sancataldese 0-1   2012-03-09, 17:43

Ecc.A: derby Akragas-Kamarat, Ribera a Castellammare
La presentazione della 25^ giornata

A sei giornate dal termine del campionato tutte le sfide diventano decisive. Diversi sono gli scontri delicati sia in chiave promozione e play off che in chiave salvezza e play out.

A riservare grande spettacolo ci sarà il derby agrigentino tra Akragas e Kamarat. Un match molto sentito tra due formazioni che, salvo clamorosi colpi di scena, accederanno agli spareggi di fine torneo per la promozione.

Per il Ribera capolista la serie D è ormai una questione di matematica, la formazione guidata da Brucculeri sarà di scena a Castellammare per conquistare tre punti che lo avvicinino all’obbiettivo. I trapanesi dal canto loro proveranno a strappare almeno un pari prezioso per la salvezza, traguardo che il presidente Navarra, intervistato in esclusiva da Golsicilia.it, si è detto fiducioso di poter raggiungere.

Per dare un'occhiata all'intervista esclusiva a Vito Navarra, presidente del Castellammare.

Restiamo ai piani alti della classifica perché l’Alcamo e il Campofranco saranno attesi da due sfide interessanti rispettivamente in trasferta contro il San Giovanni Gemini e in casa contro la Parmonval. Si tratta di partite delicate anche per la parte bassa della classifica perché il Gemini e la Parmonval non hanno ancora perso le speranze di poter evitare i play out.

Per dare un'occhiata all'intervista esclusiva a Roberto Catalano, dirigente della Parmonval sul nuovo allenatore Di Giorgio, CLICCA QUI.

Riviera Marmi Custonaci e Mazara che possono ancora aspirare ad inserirsi tra le pretendenti agli spareggi play off si affrontano in uno scontro diretto nel quale chi dovesse perdere rischia di dover dire addio ai sogni di gloria.

La Folgore Selinunte, sconfitta di misura in quel di Ribera nello scorso turno di campionato, ospita l’Audace Monreale in un match che si prospetta equilibrato. Tutt’altro che in bilico si prospettano invece gli incontri che attendono Valderice e Sancataldese. Contro Terrasini e Palermitana, infatti, la vittoria è cosa “quasi” certa.

Fonte: www.golsicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 25° Giornata: Palermitana - Sancataldese 0-1   2012-03-10, 11:41

Venerdì 09 Marzo 2012 PA Sport

eccellenza. Nel girone A solo la matematica tiene a galla la squadra presieduta da Lo Giudice
Retrocessione vicina per la Palermitana


Che le squadre palermitane del girone A di Eccellenza non godessero di buona salute lo si sapeva da tempo, ma in quest'ultima settimana si è arrivata alla resa dei conti. La Palermitana è di fatto retrocessa in Promozione, manca solo il verdetto della matematica. A meno di clamorosi, quanto impossibili sconvolgimenti, la squadra del presidente Giuseppe Lo Giudice, dovrebbe vincere, si fa per dire, le rimanenti 6 gare e arrivare, quindi, a quota 21. La Folgore Selinunte, terzultima in classifica si trova già a 21 punti e i trapanesi dovrebbero perdere le rimanenti gara. Per non farla lunga, domenica pomeriggio, si saprà per certo della retrocessione matematica della Palermitana che incontrerà la Sancataldese, mentre la Folgore attende in casa l'Audace Monreale. Proprio la squadra normanna è l'unica delle 4 palermitana che sta giocando un torneo dignitoso e sta conseguendo il risultato prefissato ad inizio stagione: la salvezza. Vero è che nelle ultime 3 partite i risultati non sono stati soddisfacenti, ma il margine di 7 punti dalla zona play out non dovrebbe allarmare più di tanto. Guai a sentirsi appagati, ammonisce il tecnico Paolo Scalia. Dopo la gara di domenica prossima, altre 5 gare non facili: in casa contro Castellammare, Valderice e Riviera Marmi e in trasferta con Campofranco e Palermitana, formato baby. Lunedì mattina, dopo la sconfitta interna per 0-3 contro il Campofranco, l'allenatore del Terrasini, Gaetano Vassallo,ha rassegnato le dimissioni che sono state accolte dalla società, frattempo la squadra è stata affidata al tecnico della juniores Maurizio Manzo. Tutto fa supporre che sarà lui a terminare la stagione. Per il Terrasini una retrocessione annunziata. Troppo caotica la situazione societaria con due cambi al vertice che hanno dato poca serenità poca alla squadra con il risultato, a 6 giornate dalla fine, del penultimo posto in classifica con solo 2 vittorie e ben 15 sconfitte. Martedì, altra clamorosa dimissione: dopo ben 5 anni di collaborazione, l'allenatore Pietro Tarantino lascia la guida della Parmonval. La squadra è in piena zona play out e le assenze forzate fra squalifiche e infortuni non promettono nulla di buono. Al posto di Pietro Tarantino è stato chiamato l'esperto Pino Di Giorgio, già allenatore della squadra nella stagione 2006-'07. Il pur bravo Di Giorgio avrà un compito improbo da risolvere. In primis, ricompattare un gruppo che nelle ultime settimane si è un po' sfaldato per vari motivi, e che gli ultimi risultati negativi non hanno aiutato alla distensione. Mancano ancora 2 giorni alla gara con il Campofranco e chissà che Di Giorgio non riesca a ricreare un clima di serenità e dare alla squadra la famosa scossa.
Pietro Ciccarelli

Fonte: www.lasicilia.it


Domenica 11 Marzo 2012 CL Sport

trasferta a palermo. Squadra concentrata contro il fanalino
Sancataldese rimaneggiata


San Cataldo. La Sancataldese affronta, questo pomeriggio, a Palermo, la Palermitana che si trova all'ultimo posto di classifica con appena tre punti e che gioca con una formazione di tutti juniores.
Sulla carta, quindi, tutto dovrebbe essere facile per la squadra di mister Lirio Torregrossa, del direttore sportivo Giancarlo Bonsignore, del presidente Giuseppe Diliberto e dell'enturage verdeamaranto, ma, nel calcio, tutto è possibile per cui la Sancataldese dovrà giocare con grande determinazione e concentrazione per conquistare i tre punti e allontanarsi ancora più dalla zona dei play out.
La compagine verdeamaranto, purtroppo, dovrà schierare in campo cinque o sei juniores per l'indisponibilità di Totò Di Marco - squalificato dal giudice sportivo per somma di ammonizioni - Andrea Alessi e Carlo Failla, infortunati, anche se per quest'ultimo mister Lirio Torregrossa pensa di recuperarlo e impiegarlo a "mezzo servizio".
I master che giocheranno, infatti, sono il portiere Totò Fagone; i difensori Fabio Martino e Manuel Milanesio; i centrocampisti Piero Cutaia e Pierino Concialdi; la punta Carlo Failla (che è in forse), mentre gli altri cinque o sei atleti dovranno essere scelti tra gli altri 13 convocati e cioè: il portiere Michele Noto; i difensori Francesco Anzalone, Carlo Mangiavillano e Antonio Lunetta; i centrocampisti Gabriele Giuffrè, Alessio Sangiorgio, Nicolas Maira, Michele Sammartino, Federico Curatolo, Michele Ventura e Cristian Vasapolli; le punte Alex Montagna (che sicuramente sarà in campo) e Luca Pignatone.
"Anche se la squadra sarà imbottita di juniores, essa giocherà per centrare l'obiettivo della vittoria - ha detto il ds Giancarlo Bonsignore. La Sancataldese - sempre più giovane e con tanti atleti locali - dovrà giocare ben concentrata e determinata per l'intero match per conquistare i tre punti e avvicinare il traguardo della salvezza diretta".
ANGELO CONIGLIO

Fonte: www.lasicilia.it


Ultima modifica di Totò22 il 2012-03-12, 12:41, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 25° Giornata: Palermitana - Sancataldese 0-1   2012-03-10, 11:45

Eccellenza A, presentazione della 25’ giornata

Sta per emettere altri verdetti il campionato di Eccellenza girone A, arrivato alla venticinquesima giornata, la decima di ritorno. A sei gare dal termine, tutte le sfide diventano più che decisive. Sembra che non ci sia più alcun ostacolo per il Ribera di Brucculeri che si avvia verso la vittoria finale del torneo regionale. Quindi gli occhi saranno puntati negli scontri (play off / out) che possono decidere la classifica e gli obiettivi prefissati a inizio di stagione. Lotta apertissima in chiave play off dove, oramai, le uniche quattro formazioni si giocano il miglior piazzamento per disputare gli spareggi con un certo privilegio. I riflettori della 25^ giornata saranno puntati, ovviamente, sul match dell’Esseneto tra l’Akragas e il Kamarat, che vale moltissimo in chiave per l’appunto play off. I biancoazzurri di mister Maggio potrebbero chiudere la pratica per il terzo posto, ma al cospetto ci sarà un blasone di tutto rispetto che ha voglia di ritornare a ruggire. Dunque lo spettacolo è assicurato sia in campo che sugli spalti. Per la capolista Ribera si prospetta una gara insidiosa sul campo del Castellammare. I crispini, dal canto loro, potrebbero allungare e mettere il punto esclamativo verso la serie D, meritata dal gruppo riberese per quello che si è riusciti a fare in questa stagione. Restando nelle zone alte della classifica, vi segnaliamo l’impegno dell’Alcamo, attuale vice-capolista, che sarà di scena a San Giovanni Gemini contro i ragazzi di Riccardo Chico che devono assolutamente vincere per allontanarsi dalle sabbie mobili. I biancorossi, a tal proposito, non hanno perso la speranza di poter evitare i play out, compito non di certo facile per Lo Bianco e compagni. L’Atletico Campofranco vuol chiudere il discorso inerente il quinto posto e domenica riceverà la Parmonval del neoallenatore Di Giorgio. Per i palermitani è la gara fondamentale per raggiungere quanto prima la salvezza; per gli uomini di Mutolo invece è una partita da non sottovalutare. Facile impegno della Sancataldese che sfiderà fuoricasa l’ormai retrocessa Palermitana, mentre il Mazara andrà alla volta di Custonaci per affrontare l’ottima Riviera Marmi di Filippo Cavataio, formazione che spera ancora nei play off. La Folgore Selinunte ospiterà l’Audace Monreale di Paolo Scalia, in serie “nera” da tre giornate consecutive. Chiude il tabellone, l’incontro salvezza tra il Valderice ed il Città di Terrasini. Se i neroverdi di Coppola dovessero vincere, si chiuderebbe l’arco dei play out e la compagine trapanese scanserebbe gli spareggi per non retrocedere. Nei campi d’Eccellenza s’inizia a giocare alle ore 15:00.
Giuseppe Varsalona

Fonte: www.magaze.it
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 25° Giornata: Palermitana - Sancataldese 0-1   2012-03-12, 01:22

VITTORIA COL BRIVIDO



Quella che doveva essere la partita più "semplice" del girone di ritorno ha rischiato di complicarsi incredibilmente, colpa delle decine di gol sbagliati dai giocatori verdeamaranto. Contro la palermitana, ultima della classe, Milanesio e compagni sono scesi in campo con cinque juniores tra gli undici titolari a causa delle tantissime assenze. La squadra di Lirio Torregrossa ha anche iniziato bene ma immediatamente si è capito che qualcosa non funzionava soprattutto in fase conclusiva. Impossibile raccontare quante occasioni da gol sono state fallite. E col passare dei minuti la squadra di casa ha iniziato a crederci anche se almeno per settanta minuti non è mai uscita dalla propria tre/quarti. Poi per fortuna, al "centesino" attacco è arrivato il gol liberatorio di Michele Ventura (piattone nell'angolo opposto appena dentro l'area) e i giocatori non hanno neanche esultato visto l'andamento della gara e lo spessore dell'avversario. Insomma alla fine si è "salvato" solo il risultato che porta altri tre punti in classifica ed un ulteriore passo avanti. Nelle ultime otto gare la Sancataldese ha subito una sola sconfitta, quella in casa del campofranco. Domenica arriva il riviera marmi e c'è ora un sesto posto in classifica sempre più vicino.

Fonte: http://www.sancataldesecalcio.it/
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 25° Giornata: Palermitana - Sancataldese 0-1   2012-03-12, 12:44

Palermitana bella ma condannata alla Promozione

Palermitana-Santataldese 0-1


di Pietro Ciccarelli


Palermitana matematicamente retrocessa in Promozione, ma ha giocato, proprio nel giorno dell'amara sentenza, la più bella partita della stagione contro la Sancataldese. Un elogio ai ragazzi, quasi tutti juniores, che si sono presi l'improbo impegno di chiudere nella maniera più dignitosa possibile una stagione, nata male e finita peggio. Eppure, il pareggio era arrivato per i ragazzi di Piero Gatto, ad opera del miglior giocatore di tutta la stagione, Giancarlo Mossa. Ma per la terna arbitrale l'attaccante era il fuori gioco. Poco prima viene espulso D'Ambra per aver protestato su una non condivisa decisione dell'arbitro.

Per finire, quando si dice, piove sul bagnato, si fa male Li Volsi, costretto ad uscire e portato in ambulanza al Pronto soccorso per sospetta frattura al setto nasale. Detto tutto questo, la Sancataldese ha cercato la vittoria e con un gol di Ventura ha trovato, in fin dei conti, i preziosi tre punti. Un elogio a tutta la "squadra baby" di Piero Gatto e merito va dato anche agli ospiti che hanno cercato la vittoria, certamente più difficile del previsto, che fa classifica e allontana la squadra nissena da seri pericoli di play out.

PALERMITANA-SANCATALDESE 0-1

PALERMITANA: Di Francesco, Gervasi, Gnoffo, Li Volsi (54' Monreale), Ragusa, Sorci, Cammarata, Beninati, Di Stefano, Mossa, D'Ambra. All. Piero Gatto

SANCATALDESE: Fagone, Martino, Mangiavillano, Sangiorgio, Sammartino, Milanesio, Ventura, Cutaia, Failla, Concialdi, Montagna (58' Maira). All. Lirio Torregrossa

ARBITRO: Salvo di Barcellona, assistenti Barone e Spanò di Marsala

RETE: 68' Ventura

Fonte: www.golsicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 25° Giornata: Palermitana - Sancataldese 0-1   2012-03-13, 10:38

Lunedì 12 Marzo 2012 Calcio

Sancataldese corsara
Palermitana addio


PALERMITANA0
SANCATALDESE1
Palermitana: Di Francesco, Gervasi, Gnoffo, Li Volsi (54' Monreale), Ragusa, Sorci, Cammarata, Beninati, Di Stefano, Mossa, D'Ambra. All. Piero Gatto
Sancataldese: Fagone, Martino, Mangiavillano, Sangiorgio, Sammartino, Milanesio, Ventura, Cutaia, Failla, Concialdi, Montagna (58' Maira). All. Lirio Torregrossa
ARBITRO: Salvo di Barcellona
RETI: 68' Ventura
Palermo. La Palermitana perde l'ennesima partita e viene matematicamente retrocessa in Promozione. Detto questo, parliamo della gara che ha visto la squadra di casa giocare la più bella partita della stagione e che in formato "baby" ha reso difficile la vita alla Sancataldese che sperava, come tante altre squadre, di fare la solita goleada. Iniziamo dalla fine, quando, dopo il gol del nisseno Ventura, ormai sembrava chiaro che i ragazzi di Piero Gatto si sarebbero sciolti come il burro. Invece al 79' D'Ambra entra in area e viene ostacolato, ma senza fallo, dai difensori ospiti: l'arbitro ravvisa un fallo dell'attaccante che protesta e viene espulso. Ma non finisce qui, perché al 85' arriva il meritatissimo gol di Mossa, ma la rete viene annullata per un presunto fuorigioco dello stesso attaccante. A tutto questo aggiungiamo che il centrocampista Li Volsi è costretto ad uscire dal campo per infortunio. Dopo una sommaria medicazione, il giocatore viene portato in ambulanza al Pronto soccorso per sospetta frattura del naso. La cronaca: al 17' la prima azione gol della gara con conclusione di Montagna con risposta pronta di Di Francesco che devia in angolo. Al 23', ancora Montagna crossa dalla destra per Concialdi, il cui tiro finisce abbondantemente sopra la traversa. Al 30' risponde Mossa che non sfrutta al meglio la prima occasione. Al 43' un perfido diagonale di Montagna sfiora il secondo palo. Al 50', ci prova Cutaia, ma Di Francesco para a terra. Al 67', preludio al gol, con Maira che coglie il palo. Al 68', infatti, Ventura da fuori area lascia partire un tiro che non dà scampo a Di Francesco.
Pietro Ciccarelli

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 25° Giornata: Palermitana - Sancataldese 0-1   2012-03-13, 10:43

Eccellenza A: normale amministrazione, ma occhio che il tempo stringe

Il resoconto della 25^giornata


Una giornata di normale amministrazione, già perchè quelli che si sono realizzati sono dei risultati, più o meno, scontati che non concedono grossi movimenti alla classifica. Le "grandi" vincono e le "piccole" si fermano. Non un'anomalia in questa giornata di campionato. Ma quando i risultati sono gli stessi e la classifica fatica a muoversi, di cosa bisogna tenere conto? Il tempo. Si, il tempo, ad oggi mancano cinque giornate alla fine e due all'imminente pausa, che farà rifiatare, ma che purtroppo spezzerà notevolmente i ritmo raggiunti fin qui. Poche sono le squadre a trarre un vantaggio da questa situazione e per identificarle, basta far presente che sono tutte quelle ad un soffio dal raggiungere il loro obiettivo.

Una situazione delicata, un'arma a doppio taglio, se consideriamo quelle squadre lontane, in maniera rilevante, dal loro obiettivo. Volendo analizzare l'ultima giornata di campionato si rischia di sfociare nelle ovvietà di alcuni risultati.

Ribera ed Alcamo camminano di pari passo, vincendo per una rete a zero. Il Ribera è stato ospite del Castellammare 94, più volte abbiamo parlato di un Ribera concreto e cinico, capace di segnare e di difendere il suo vantaggio fino alla fine, ebbene quello visto ieri è stato l'esempio più eclatante del campionato in termini di solidità e quantità in campo. Del resto, il presidente Vito Navarra lo aveva detto ai nostri microfoni: «Ribera? Non sono queste le partite da vincere. Vincendo sfioreremmo la fantascienza». I fatti non lo hanno smentito. Da un presidente che parla ad un allenatore: «Abbiamo sbagliato tanto, ma i tifosi non ci hanno aiutato. Meritiamo di più come società e vinceremo per dimostrarlo». Ebbene, così è stato. Mister Ciaramella & Co. escono vincitori da un campo tutt'altro che semplice, quello del S.G.Gemini. L'Alcamo vince di misuta ed i padroni di casa salutano la salvezza diretta, otto punti di distanza e cinque partite alla fine (ecco che si riporta in gioco la "fantascienza" di Navarra ndr.).

Subito dietro, Akragas e Kamarat si sfidano per il terzo posto. Con il ritorno di Montalbano sembra essere tornato il sereno in casa Akragantina, forse il presidente Castronovo avrebbe dovuto agire prima? Nessuno può saperlo, nel frattempo rimane il dato concreto della vittoria netta per 2-0 sulla compagine di Cammarata. Quest'ultimi bloccati dal loro passo falso, sentono il fiato sul collo degli Akragantini ad un solo punto di distacco. Una partita condizionata dall'inferiorità numerica del Kamarat, ma che riesce a non farne un dramma fino ai due gol subiti in 9 minuti. Segna Guastella, ma anche Bennardo ed i tifosi gridano: «Finalmente!», parola rivolta all'attaccante ex-Licata, che più volte questa stagione è stato beccato dalla sua tifoseria per lo scarso rendimento in avanti.

Anche l'Atletico Campofranco approfitta della debacle del kamarat e, vincendo per 5-3 sulla Parmonval, si porta a meno due dal Kamarat ed a più quattro dalla Riviera Marmi. Ricordiamo che il Campofranco occupa l'ultimo posto utile per candidarsi alle sfide Play-off. Questa è stata una partita pirotecnica e dall'alto tasso spettacolare, ma questo non consola mister Di Giorgio, che si vede rovinato il suo esordio nella panchina Palermitana.

Citata la Riviera Marmi prima, doveroso citare anche il bel risultato di 3-1 contro il Mazara, uno spareggio negli spareggi, sarà la Riviera Marmi, la più accreditata ad essere antagonista dell'Atletico Campofranco per un posto utile nella zona Play-off. Partita a senso unico, che regala la settima vittoria consecutiva tra le mura amiche alla compagine di Custonaci. Per il Mazara, una giornata da dimenticare.

La Valderice si candida per un posto dei Top&Flop di domani, grazie alla sua vittoria contro il Città di Terrasini, che registra uno straordinario 8-0. Da stropicciarsi gli occhi più volte, ma è la realtà. Il Città di Terrasini appare spento, indifeso e rassegnato all'ormai inesorabile retrocessione in Promozione. Retrocessione che non è certa, invece, per la Folgore di Selinunte che conquista un punto d'oro in trasferta con i "blues" di Scalia e del suo Audace Monreale. Audace Monreale combattivo, ma zittito in occasione delle traverse e dei pali colpiti dalla formazione ospite.

Chiude il tabellone, Palermitana-Sancataldese che termina per 0-1.

Fonte: www.golsicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 25° Giornata: Palermitana - Sancataldese 0-1   2012-03-13, 17:07

IL PUNTO DOPO LA 25°
Pubblicato Martedì, 13 Marzo 2012 15:19 | Scritto da Caramanna S.

Tutto secondo pronostico e tutto invariato nella classifica del girone A di Eccellenza. L’unica novità riguarda i minuti a disposizione prima della fine della stagione. Ora sono appena 450 e per le squadre che ancora devono raggiungere i rispettivi obiettivi potrebbero essere già “pochi”. Risultati scontati che non hanno fatto fare movimenti alla classifica. Le "grandi" vincono e le "piccole" si fermano. E sembrerebbe che a questo punto forse qualche change è aperta solo per le squadre di metà classifica che sperano ancora di agguantare i play off. Per ciò che riguarda promozione, retrocessione diretta e spareggi play out i giochi sembrano ormai fatti. Una situazione delicata, un'arma a doppio taglio, se consideriamo quelle squadre lontane, in maniera rilevante, dal loro obiettivo. Volendo analizzare l'ultima giornata di campionato si rischia di sfociare nelle ovvietà di alcuni risultati. Ribera ed Alcamo camminano di pari passo. Il Ribera concreto e cinico a Castellammare è stato capace di segnare e di difendere il suo vantaggio fino alla fine. In casa Alcamo Mister Ciaramella esce vincitore da un campo tutt'altro che semplice, quello del Gemini. Subito dietro, Akragas e Kamarat si sono sfidate per il terzo posto. Vittoria netta degli agrigentini per 2-0 sulla compagine di Cammarata. Quest'ultimi bloccati dal loro passo falso, sentono il fiato sul collo dei biancazzurri. Anche il Campofranco ha approfitta della debacle del kamarat e, vincendo per 5-3 sulla Parmonval, si è porta a meno due. Il Riviera prossimo avversario della Sancataldese, ha battuto per 3-1 il Ma zara. E’ stata una partita a senso unico che ha regalato la settima vittoria consecutiva tra le mura amiche alla compagine di Custonaci. Per il Mazara, una giornata da dimenticare. E il Valderice sui è divertito col Terrasini già retrocesso , 8-0 il finale . Retrocessione che non è certa, invece, per la Folgore di Selinunte che conquista un punto d'oro in trasferta con il Monreale.

Fonte: www.sancataldesecalcio.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 25° Giornata: Palermitana - Sancataldese 0-1   2012-03-14, 12:55

Martedì 13 Marzo 2012 CL Sport

salvezza vicina dopo la prima vittoria in trasferta
La Sancataldese quasi in porto



michele ventura in gol a palermo
San Cataldo. La Sancataldese ha centrato l'obbiettivo della conquista della vittoria contro la Palermitana a Palermo (il primo successo esterno stagionale).
Una partita che sulla carta sembrava facile facile, nella realtà, si è dimostrata difficile per l'impegno degli juniores palermitani che hanno sfoderato la migliore partita del campionato, neutralizzando i tiri dei vari Concialdi, Montagna, Cutaia e Maira, incassando l'unico gol della partita con Michele Ventura con un tiro dalla distanza che ha beffato il portiere palermitano Difrancesco. Alla vigilia del match sia il diretore sportivo Giancarlo Bonsignore sia l'allenatore Lirio Torregrossa avevano caricato la squadra, esortando ogni singolo atleta a non sottovalutare la formazione palermitana, perché avrebbe giocato la partita con grande agonismo per dimostrare che quell'ultimo posto in classifica era immeritato.
La Sancataldese, comunque, contro la Palermitana ha attaccato fin dall'inizio, pressando la squadra di mister Pietro Gatto nella sua area, ma, purtroppo, né Alex Montagna né Nicolas Maira e Concialdi sono stati fortunati nelle conclusioni, perché i loro tiri hanno sfiorato i legni della porta avversaria o sono stati neutralizzati dal portiere Difrancesco o, addirittura, colto il palo a portiere battuto con il giovane Nicolas Maira.
Il match - winner è stato - come detto - il giovane Michele Ventura che da lontano ha indovinato la porta palermitana, dando alla squadra i tre punti che hanno proiettato la Sancataldese, con i suoi 38 punti, in settima posizione, lontana 10 punti dalla zona dei play out. La Sancataldese stava pagando lo scotto dell'assenza dei difensori Alessi e Di Marco, avendo giocato con 5 juniores (Mangiavillano, Sangiorgio, Sammartino, Ventura, Montagna (Maira) e con Failla in non perfette condizioni di salute.
ANGELO CONIGLIO

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Campionato 25° Giornata: Palermitana - Sancataldese 0-1   

Tornare in alto Andare in basso
 
Campionato 25° Giornata: Palermitana - Sancataldese 0-1
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» campionato over 45
» Ultimo pensiero della giornata
» campionato a squadre e punti fit
» fine campionato enduro toscano uisp
» [B2/H] 26^ giornata - risultati e classifica

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
COMMANDO NEUROPATICO :: SANCATALDESE CALCIO :: STAGIONE 2011-2012 :: CAMPIONATO-
Andare verso: