COMMANDO NEUROPATICO
Benvenuto, assettati e pigliati na cosa!!



 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  COMMANDO     NEUROPATICO    -     SITO UFFICIALECOMMANDO NEUROPATICO - SITO UFFICIALE  COMUNE   DI   SAN   CATALDOCOMUNE DI SAN CATALDO  CALCIOLANDIACALCIOLANDIA  Sancataldese calcioSancataldese calcio  
Ultimi argomenti
Argomenti simili
CANALE UFFICIALE - clicca e trasi!!
Statistiche

Condividere | 
 

 Campionato 24° giornata: Akragas - Sancataldese 5-1

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Campionato 24° giornata: Akragas - Sancataldese 5-1   2013-02-19, 17:01

Posticipo accordato, Akragas-Sancataldese si giocherà sabato alle 15 allo stadio Esseneto

Il vice presidente Giovanni Castronovo ci ha lavorato, in silenzio, già dalla settimana scorsa ed è riuscito nell'intento di far postipicare la gara con la Sancataldese a sabato prossimo con inizio alle ore 15.
I presupposti per la disputa dell'incontro nella giornata di mercoledì c'erano tutti: nel prossimo fine settimana, infatti, lo stadio doveva rimanere chiuso per via della programmata disinfestazione dei bagni della struttura eseguita dagli operai del Comune.
Castronovo ha prima chiesto il permesso al Questore di Agrigento, Giuseppe Bisogno, che nonostante le operazioni di voto di domenica ha dato da subito la sua disponibilità; domenica prossima come tutti sapete si vota e le Forze dell'Ordine già dal giorno prima sono impegnate nelle consuete operazioni di controllo dei seggi elettorali; eppure grazie alla caparbietà di Giovanni Castronovo e alla disponibilità del Questore il permesso di giocare sabato è stato accordato e, tra l'altro in serata è arrivato anche l'ok della Lega Sicula.
Dulcis in fundo la Sancataldese ha accettato di buon grado lo spostamento a sabato della partita, e così l'appuntamento è per tutti allo stadio Esseneto con inizio alle ore 15.
Tutte le altre partite si disputeranno mercoledì, dopodomani.

Fonte: www.usdakragas.it


Ultima modifica di Totò22 il 2013-02-24, 15:24, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 24° giornata: Akragas - Sancataldese 5-1   2013-02-19, 17:16

Designazioni arbitrali Campionato Eccellenza Girone A 24° giornata



Fonte: www.aia-figc.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 24° giornata: Akragas - Sancataldese 5-1   2013-02-22, 15:44

STAGIONE SPORTIVA 2012/2013
COMUNICATO UFFICIALE N° 355 del 19 febbraio 2013


Modifiche al programma gare
CAMPIONATO DI ECCELLENZA

Modifiche al programma gare
Girone A

Akragas Città dei Templi/Sancataldese Calcio del 20.2.2013 ore 15.00
A causa indisponibilità dello Stadio Esseneto per concomitanti interventi di disinfestazione già programmati, come da nota del Comune di Agrigento del 13 febbraio 2013, Prot. 312, giocasi Sabato 23.2.2013 ore 15.00


GIUSTIZIA SPORTIVA
Decisioni del Giudice Sportivo

Il Giudice Sportivo, Ing. Pietro Accurso, nella seduta del 19/02/2013 ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

CAMPIONATO DI ECCELLENZA

GARE DEL 16/ 2/2013

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER DUE GARE

VIRGA GIUSEPPE (PARMONVAL)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr

DI DOMENICO GIUSEPPE (PARMONVAL)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA X infr
SETTECASE MICHELE (RIVIERA MARMI CUSTONACI)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA VII infr
SCIACCA VINCENZO MARCO (RIVIERA MARMI CUSTONACI)

AMMONIZIONE IX infr
CINOLAURO ANTONINO (RIVIERA MARMI CUSTONACI)

AMMONIZIONE I infr
LALA PIETRO (PARMONVAL)


GARE DEL 17/ 2/2013

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA’

AMMENDA

Euro 100,00 SANCATALDESE CALCIO
Per lancio di petardi sul terreno di giuoco, da parte di propri sostenitori.


A CARICO DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 25/ 2/2013

CURCIO ANTONIO CALOGER (ATLETICO CAMPOFRANCO)
Per proteste nei confronti dell'arbitro.

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 20/ 3/2013

TARANTINO PIETRO (MONREALE CALCIO)
Per contegno irriguardoso ed offensivo nei confronti dell'arbitro.

SQUALIFICA FINO AL 25/ 2/2013
MAZZARA MASSIMILIANO (MAZARA CALCIO)
Per proteste nei confronti dell'arbitro.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA

ALLETTO MIRKO (AKRAGAS CITTADEITEMPLISRL)
BONANNO DOMENICO (BAGHERIA CALCIO SRL)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr

RUSSO FEDERICO (AKRAGAS CITTADEITEMPLISRL)
VOLPINI MICHELANGELO (FOLGORE SELINUNTE)
FICANO NICOLA (MONREALE CALCIO)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA X infr
LUPO VITO (KAMARAT)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA VII infr
BONITO NICOLO (KAMARAT)
TROVATO DAVIDE (LEONFORTESE)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr
TURANO IGNAZIO (FOLGORE SELINUNTE)
CARBONARO ANTONINO (LEONFORTESE)
ALLETTO ALESSIO (MAZARA CALCIO)
CUSUMANO ALESSIO (MAZARA CALCIO)
AGNELLO LUIGI (SANCATALDESE CALCIO)
LOMBARDO VINCENZO (VALDERICE)

AMMONIZIONE IX infr
SANSONE GABRIELE (MONREALE CALCIO)

AMMONIZIONE VI infr
MESSINEO ANDREA (KAMARAT)
SPATARO DARIO (LEONFORTESE)
PRIVITERA GIOACCHINO (RAFFADALI)
VIRGA GIUSEPPE (RAFFADALI)
DI DONATO GIACOMO (SAN GIOVANNI GEMINI)
PATERA RICCARDO (SANCATALDESE CALCIO)

AMMONIZIONE V infr
MESSANA GIOVANNI (FOLGORE SELINUNTE)
ERBINI FRANCESCO (MAZARA CALCIO)
AGATE ALESSANDRO (VALDERICE)
IOVINO ANTONINO (VALDERICE)

AMMONIZIONE II infr
CIANCIMINO GIROLAMO (ALCAMO)
LO NARDO GIUSEPPE (ATLETICO CAMPOFRANCO)
ARNONE GIUSEPPE (KAMARAT)
PATANE ROSARIO (LEONFORTESE)
CIPOLLA ALFONSO (RAFFADALI)
BARONE CLAUDIO (SAN GIOVANNI GEMINI)
FINA MARCO (SPORTCLUB MARSALA 1912SRL)
MISTRETTA GUIDO (VALDERICE)

AMMONIZIONE I infr
AUDIA MICHELE (BAGHERIA CALCIO SRL)
CIARAMITARO DANILOMARIA (BAGHERIA CALCIO SRL)
AGATE VINCENZO (MAZARA CALCIO)
RAIMONDI FILIPPO (MAZARA CALCIO)
BUCCA STEFANO (NUOVA IGEA)
CIPOLLA GIUSEPPE (RAFFADALI)
PIGNATONE LUCA (SANCATALDESE CALCIO)
CAMPIONE CIRIELLO FERDINANDO (SPORTCLUB MARSALA 1912SRL)

Fonte: www.lnd.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 24° giornata: Akragas - Sancataldese 5-1   2013-02-22, 15:50

L'Akragas ricordera' Maria Cristina Analfino poco prima dell'inizio dell'incontro con la Sancataldese
Venerdì 22 Febbraio 2013 12:41


Domani, in occasione della gara con la Sancataldese si osservera' un minuto di raccoglimento in memoria di Maria Cristina Analfino, la ventisettenne assistente sociale agrigentina scomparsa tragicamente qualche giorno fa.

Il presidente Alessi consegnera' un mazzo di fiori in curva in memoria della ragazza che abitava a pochi metri dallo stadio Esseneto.
La Societa' chiede ai tifosi assoluto silenzio durante il minuto di raccoglimento e invita a non applaudire durante il momento di cordoglio.

Fonte: www.usdakragas.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 24° giornata: Akragas - Sancataldese 5-1   2013-02-22, 15:51

Pino Rigoli: "non sottovalutiamo la Sancataldese". Intanto tesserato Roberto La Malfa
Venerdì 22 Febbraio 2013 13:43

Conferenza stampa del giorno prima per Pino Rigoli che stamattina ha incontrato i giornalisti nella sala stampa dello stadio Esseneto. L'allenatore biancoazzurro ha parlato della sfida di sabato con la Sancataldese.
"Veniamo da una vittoria importante - ha detto Pino Rigoli - ma mancano ancora sei gare, il cammino è lungo. Domani affrontiamo una buona squadra. La Sancataldese viene da una serie di risultati negativi, credo che la voglia di fare risultato in un campo importante prevalga.
La mia priorità è quella di allungare in classifica, ovviamente portare l'Akragas a dieci lunghezze dalla seconda sarebbe un passo molto importante. Colgo l'occasione - ha detto Rigoli - per ringraziare i tifosi dell'Akragas, a Casteltermini sono stati veramente unici. Domani mi piacerebbe vincere, la vittoria casalinga manca da qualche settimana".
Ed intanto, vista la squalifica di Federico Russo la Società corre ai ripari e tessera, per la panchina, il preparatore dei portieri Roberto La Malfa; nell'eventualità di una emergenza una sicurezza in più. Sabato contro la Sancataldese esordirà il guardiapali Carlo Bonanno.
La società, infatti, ha voluto tesserare il 44enne di Piazza Armerina.
"Sono emozionato - dichiara La Malfa - domani dopo circa 24 anni tornerò a sentire sotto i tacchetti l'erbetta dello stadio Esseneto. E' un onore lavorare con l'Akragas. Sono veramente legato a questa maglia ed a questa città. Ricordo sempre con piacere i miei ex compagni che con me in passato hanno portato il nome di questa squadra lontano".
Roberto La Malfa parla anche della partita di domani: "La Sancataldese come tutte le altre squadre verrà qui con la speranza di far punti, credo che si chiuderanno dietro, ma noi dobbiamo essere abili a scardinare la loro retroguardia"
Nel pomeriggio allenamenti all'Esseneto per la consueta seduta di rifinitura, ancora out Vincenzo Morgana.

Fonte: www.usdakragas.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 24° giornata: Akragas - Sancataldese 5-1   2013-02-22, 15:57

Itinerario per Agrigento, Stadio "Esseneto"

San Cataldo - Agrigento (Distanza: 51,8km; circa ora 55 min)
Prendere la SS640 (Strada Statale di Porto Empedocle – Caltanissetta Agrigento) fino allo svincolo a destra per Agrigento, continuare lungo la Via Papa Lucani/SP80, raggiungere Piazzale Fratelli Rosselli e continuare su Piazzale Roma; poi direzione Stadio Esseneto.





Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 24° giornata: Akragas - Sancataldese 5-1   2013-02-22, 15:57

Immagini 3D Stadio "Esseneto"







Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 24° giornata: Akragas - Sancataldese 5-1   2013-02-22, 15:58

Alcune foto dello Stadio "Esseneto"







Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 24° giornata: Akragas - Sancataldese 5-1   2013-02-24, 15:05

Sabato 23 Febbraio 2013 CL Sport

La Sancataldese ci prova
Alle 15 all'Esseneto la sfida alla capolista Akragas: esordio per il difensore Campanella


San Cataldo. Big match all'Esseneto di Agrigento, questo pomeriggio, ore 15, tra l'Akragas Città dei Templi e la Sancataldese, in programma mercoledì scorso, ma slittata ad oggi su richiesta della dirigenza agrigentina e accolta dalla dirigenza sancataldese. Parteciperà all'incontro il difensore Totò Campanella, anni 27, catanese, figlio dell'ex allenatore verdeamaranto, Giovanni Campanella, quando la Sancataldese militava serie D.
Totò Campanella sostituirà l'infortunato difensore Totò Di Marco che dovrà sottoporsi ad un intervento chirurgico che lo terrà lontano dai campi di gioco per diversi mesi. Intanto, mister Lirio Torregrossa - che tornerà in panchina dopo due giornate di sosta per squalifica - sarà costretto ad utilizzare diversi giovani non avendo a disposizione neanche i difensori Andrea Alessi e Francesco Anzalone, infortunati. In compenso sono previsti i rientri del difensore Claudio Fichera e del centrocampista Angelo Levantino che daranno un maggiore apporto tecnico alla squadra che ha grande necessità di conquistare punti per togliersi dalla retrocessione diretta in cui è precipitata a causa della sconfitta interna con il Monreale e la concomitante vittoria del Bagheria di mercoledì scorso.
Contro la prima della classe, qual è l'Akragas, sarà una impresa ardua per la Sancataldese conquistare punti, ma la formazione di Torregrossa ci proverà perché nel calcio niente è scontato. Il trainer verdeamaranto ha convocato i portieri Di Carlo e Maino; i difensori Campanella, Fichera, Milanesio, Sammartino, Martorana; i centrocampisti Cricchio, Giuffrè, Patera, Levantino, Ferraro, Niccoli e Del Popolo Carciopolo; gli attaccanti Genova, Di Franco, Albeggiano e Pastorello.
"In settimana la squadra si è allenata con il massimo impegno per trovarsi pronta al match di questo pomeriggio - ha detto Torregrossa. Rispetto alle due partite precedenti ho a disposizione i masters Fichera e Levantino e il nuovo arrivato Campanella che potrebbero dare un maggiore apporto tecnico alla squadra nel tentativo di conquistare, almeno, un prezioso punto contro la blasonata Akragas".
ANGELO CONIGLIO

Fonte: giornaleonline.lasicilia.it


Sabato 23 Febbraio 2013 AG Sport

Akragas, niente testa-coda
Contro la Sancataldese serve solo vincere per ipotecare la D. Torna a giocare La Malfa


Obiettivo-vittoria, per l'Akragas di Pino Rigoli, per portare a dieci i punti di distacco dall'immediata inseguitrice, rappresentata in questo caso, dal Gemini. La lotta si sta facendo sempre più entusiasmante specie per la griglia play off; drammatica, invece, per la zona play out, e che vede direttamente coinvolta, proprio la Sancataldese, avversaria di turno, questo pomeriggio, allo stadio Esseneto. Ciò, a cui assisteranno i tifosi sugli spalti, sarà una partita da «ultima spiaggia», dove sono in palio punti pesantissimi. Ne sono convinti un po' tutti, dalla società ai calciatori, ed al tecnico Pino Rigoli, che nella consueta conferenza stampa della vigilia, è stato categorico.
«Penso che la partita di domani, possa essere abbastanza impegnativa, sia dal punto di vista mentale che tecnico, perché affronteremo una squadra molto motivata, anche perché proviene da un passo falso interno. Per nessun motivo, deve calare la concentrazione e la determinazione nell' affrontare la Sancataldese, anche perché per noi è un obiettivo importante, in quanto manca la vittoria all'Esseneto da qualche settimana. E sarebbe il modo migliore per ritornare vittoriosi, dopo l'impresa esterna con l'Atletico Campofranco, dove ci hanno seguito oltre cinquecento tifosi, i quali sono stati determinanti per il raggiungimento della vittoria. Dobbiamo vincere principalmente per la nostra gente. La Sancataldese arriva all'Esseneto, non certo da vittima sacrificale, ecco perché penso che verrà a farsi la sua partita per cercare di portare qualcosa a casa. Noi non dobbiamo permetterlo, perché abbiamo la grossa occasione per allungare sull'immediata inseguitrice».
E dopo 24 anni ritorna ad indossare, per necessità virtù, la maglia di dodicesimo, Roberto La Malfa, che nel frattempo è stato tesserato d'urgenza come calciatore.
«Proverò sicuramente una grande emozione, ricordando i tempi andati, quando assieme a me giocavano, compagni di squadra indimenticabili come Sampino, Chiarelli, Pizzimenti, Campofanco, La Morella ed altri ancora. Un tuffo nel passato che faccio ben volentieri per la causa dell'Akragas, anche se il mio ruolo primario adesso è diverso. Ciò che sto vivendo ad Agrigento è un momento bello ed esaltante, ed in questo momento, tutti dobbiamo ritornare utili alla causa biancazzurra».
Sull'undici che affronterà la Sancataldese, non dovrebbero esserci forti dubbi di sorta. In settimana, Pino Rigoli, ha diretto con scrupolo la preparazione dell'intera rosa, ed anche se non si sbilancia, come è suo costume, è assai probabile che confermi, quasi in blocco, lo schieramento che ha battuto l'Atletico Campofranco, tranne, naturalmente, gli squalificati di turno, Federico Russo e Mirko Alletto. Il posto di quest'ultimo potrebbe essere preso da Iannello, mentre in porta, ci sarà l'esordio di Bonanno. Questo il probabile 11: Bonanno, Parisi, Iannello, Aprile, Fallea, Vindigni, Bonaffini, Pellegrino, Contino, Arena, Criniti.
Carmelo Lentini

Fonte: giornaleonline.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 24° giornata: Akragas - Sancataldese 5-1   2013-02-24, 15:26

Akragas travolgente. Arena, Bonaffini e Contino confezionano un'altra manita verso la D

Pochi minuti bastano alla Nostra per mettere il sigillo su una vittoria che rende molto euforico l’ambiente akragantino. Il motivo di tanta gioia è presto detto: da stasera siamo con dieci punti di vantaggio sulla seconda e la D c’é l’abbiamo in tasca.
La tocchiamo con mano e perfino nell’entourage biancoazzurro si è costretti ad ammettere che ormai davvero é cosa fatta; rispetto ad un anno fa si respira un aria diversa.
Il presidente Alessi, il direttore sportivo Catania e lo “stratega” Rigoli, si stropicciano gli occhi, increduli ma consapevoli che la differenza é totale. Dieci punti, migliore attacco, migliore difesa, la classifica dei migliori marcatori del girone è guidata da "genio" Arena, diciotto vittorie su ventiquattro partite disputate, abbiamo superato la quota punti della passata stagione e non ci resta altro che raggiungere l’ultimo obiettivo: la matematica certezza.
Mancano solo otto punti sui diciotto disponibili. Sei partite al termine, due al Tempio e quattro fuori e molti iniziano a fare i calcoli perché tra due o forse tre domeniche può esserci l’apoteosi.
Nel posticipo la Sancataldese non ha fatto il miracolo. Contino,Arena e Bonaffini hanno demolito il muro verde amaranto con cinque micidiali assalti; hanno confezionato la quinta cinquina stagionale, la seconda del girone di ritorno. I nostri Giganti hanno confermato di essere irresistibili per le geometrie disegnate; l’Akragas ha costruito la vittoria numero diciotto con pazienza e calma.
La partita, come era nelle previsioni, é stata gestita dalla Nostra che ha avuto il tempo di attrezzarsi per gli assalti; già all’undicesimo ha perforato per la prima volta la porta difesa da Di Marco; l’azione si é sviluppata sulla trequarti nissena con un traversone in area che viene toccato di testa dal “nostro” capitano Contino che diventa un perfetto assist per l’accorrente “boninfinity” Bonaffini che deve fare altro che accompagnare la palla in rete.
La Sancataldese é stordita al punto giusto anche perché la Nostra riesce a tenere sotto pressione i nisseni che mai mettono il naso fuori dalle parti della nostra linea dei sedici metri; il reparto di mezzo akragantino é una furia nella fase di interdizione ed i Giganti sono consapevoli di avere la partita in pugno; alla mezzora il “nostro” capitano fa il bis.
L’azione si sviluppa dai piedi di “genio” Arena che dal limite dei sedici metri si accentra scaricando la sfera su “boninfinity” Bonaffini che, a pochi metri dalla linea di porta e con la difesa ospite sulle gambe, tocca per Contino che non ha difficoltà a gonfiare la rete. Col doppio vantaggio si chiude il primo tempo; al ritorno il campo non c’è tempo per sistemarsi perché “el diablo” Criniti, dopo trenta secondi, disegna la parabola perfetta per la testa di “boninfinity” Bonaffini che, liberissimo a centro area, non ha difficoltà a battere Di Marco; nonostante il tre a zero le trame di gioco della Nostra si mantengono nitide. Iniziamo a penetrare con maggiore facilità nella tela degli avversari e a scombinarla.
Dopo dieci minuti “genio” Arena trova la spazio nella tre quarti, si lancia verso l’area di rigore facendo partire un millimetrico tiro di sinistro con la palla che viene diretta tra portiere e palo: nulla da fare, il poker è servito. Non passa molto ed ancora la Nostra va a segno.
Duettano come due tenori “genio” e “boninfinity” con quest’ultimo che cede la palla al capocannoniere del campionato che non ha difficoltà a centrare il bersaglio. Cinque a zero e doppietta per Arena; qualcuno pensa che le emozioni siano bastevoli ed invece il taccuino deve riportare un palo colpito da Bonaffini e la rete della bandiera al novantesimo della Sancataldese firmata da Albeggiano che in acrobazia ferma l’imbattibilità della porta akragantina a trecentosettantatre minuti.
Il resto è solo una festa condita dall’omaggio del popolo biancoazzurro a Maria Cristina scomparsa recentemente e ricordata ad inizio di partita. Godiamoci questi dieci punti di vantaggio sulla seconda. Possiamo mettere lo spumante in frigo e stapparlo appena la matematica darà la certezza della promozione in D perché manca poco, un niente e la Nostra taglierà finalmente il traguardo tanto ambito, sognato a lungo, accarezzato, sfiorato e mai così vicino.
Siamo alle battute finali di un film che ormai non riserverà nessuna sorpresa perché la trama è ormai nota da tempo.
Enzo Nocera

Fonte: www.usdakragas.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 24° giornata: Akragas - Sancataldese 5-1   2013-02-24, 15:29

Akragas-Sancataldese 5-1: le migliori azioni (VIDEO)



Akragas-Sancataldese 5-1: le interviste (VIDEO)
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 24° giornata: Akragas - Sancataldese 5-1   2013-02-24, 15:32

Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 24° giornata: Akragas - Sancataldese 5-1   2013-02-24, 15:33

Calcio, Eccellenza: Akragas-Sancataldese 5-1. Ricordata Maria Cristina Analfino

Tutta l’Eccelenza girone A, su Radio Vela, con “Radio Vela Calcio”, condotto in studio di Nino Ravanà. In diretta tutte le partite dell’Akragas, con la radiocronaca affidata a Maurizio Capraro.

Posticipo della 24esima giornata: Akragas-Sancataldese 5-1 Bonaffini(A), Contino (A), Bonaffini (A), Arena (A), Arena (A), Levantino (S).

Prima della partita è stato osservato un minuto di raccoglimento in memoria della ventisettenne Maria Cristina Analfino, l’assistente sociale scomparsa tragicamente alcuni giorni fa. Il presidente dell’Akragas, Silvio Alessi, alquanto commosso, si è avvicinato alla curva sud, feudo degli ultras agrigentini, e ha consegnato un mazzo di fiori, in memoria della ragazza, che abitava in una delle palazzine di fronte lo stadio Esseneto.

Giocate mercoledì scorso: Bagheria Parmonval 3-2; Folgore Selinunte-Alcamo 1-1-; Leonfortese-Kamarat 0-0; Monreale-Marsala 4-1; Riviera Marmi Custonaci-Raffadali 4-1; San Giovanni Gemini-Atletico Campofranco 0-0; Valderice-Mazara 2-1.

Classifica: Akragas 59, San Giovanni Gemini 49, Atletico Campofranco e Riviera Marmi custonaci 46, Alcamo 43, Raffadali 37, Leonfortese 33, Kamarat 31, Folgore Selinunte 29, Monreale 26, Valderice 25, Mazara e Parmonval 22, Bagheria e Sancataldese 21, Marsala 20.

Fonte: www.agrigentotg24.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 24° giornata: Akragas - Sancataldese 5-1   2013-02-24, 23:07

Akragas - Sancataldese 5-1

Brutta sconfitta per la Sancataldese ad Agrigento dove subisce un pesante 5 a 1 dalla capolista Akragas.

Con questa sconfitta la Sancataldese rimane all'ultimo posto in compagnia del Bagheria, del Mazara e del Marsala.

Fondamentale, a questo punto, la partita casalinga di domenica con il S. Giovanni Gemini


Foto Akragas Sancataldese 5-1

http://www.sancataldesecalcio.it/index.php/gallery

Fonte: www.sancataldesecalcio.it
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 24° giornata: Akragas - Sancataldese 5-1   2013-03-01, 19:17

La Sancataldese travolta «Manita» della capolista akragas.
La rete della bandiera di Albeggiano
Domenica 24 Febbraio 2013 cl Sport



akragas 5
Sancataldese 1

akragas: Bonanno, Iannello, Parisi, Caci, Vindigni, Fallea (32' st Rigoli), Bonaffini, Pellegrino, Contino (11' st Gatto), Arena, Criniti (22' st Vinciguerra). In panchina: La Malfa, Fragapane, Aprile, Pirrera. All. Rigoli.

SANCATALDESE: Di Carlo, Fichera, Levantino, Campanella, Martorana (24' pt Sammartino), Milanesio, Cricchio, Patera (1' st Così), Albeggiano, Di Franco (25' st Spagnolo), Agnello. In panchina: Maino, Mangione, Niccoli, Genova. All. Torregrossa.

ARBITRO: Rosario Antonio Grasso di acireale. Assistenti: Martina Bovini e Luca Agnello di ragusa

RETI: 11' pt, 1' st Bonaffini, 34' pt Contino, 9' e 23' st Arena, 45' st Albeggiano.

agrigento. Quinta "manita" stagionale dell'akragas, che ridimensiona i propositi "bellicosi" della giovane compagine di Lirio Torregrossa. Non c'è stata partita, l'akragas ha maramaldeggiato per tutti i novanta minuti, subendo il gol della bandiera nissena quasi allo scadere dell'incontro. Troppo forte la squadra biancazzurra per la speranzosa compagine ospite, che ha cercato in tutti i modi di contenere gli assalti furiosi e penetranti della linea avanzata akragantina.
All'11' la squadra di Pino Rigoli sblocca il risultato. Criniti si libera di un avversario e mette al centro, intervento preciso di Bonaffini, ed il pallone è dentro la rete. Si mette subito in salita la strada per la giovane squadra di Torregrossa. Subito un'incursione di Iannello sulla destra ed assist per Criniti il cui tiro sfiora il raddoppio. Ma un minuto più tardi si fa sotto la Sancataldese. Di Franco, dalla distanza fionda un tiro molto velenoso, ma l'attento esordiente portiere Bonanno rinvia d'istinto a piedi uniti.
Anche il giovane Parisi (ottima la sua gara) si fa vedere con un tiro dalla distanza che sorvola la barriera, ma al 34' Contino bissa il risultato, grazie ad un'azione combinata tra Iannello-Arena. Finalmente si sblocca il capitano a secco da cinque partite (ultimo gol in casa con il bagheria). Si va al riposo sul 2 a 0, ma a meno di 40 secondi dalla ripresa, ecco arrivare il gol-lampo di Alessandro Bonaffini. L'azione parte da Criniti, il quale percorre tutta la fascia, mette al centro per la testa del compagno, bene appostato al centro dell'area, che mette dentro il sacco.
La Sancataldese cala mentalmente, e l'akragas ne approfitta per continuare a "danzare" nell'area avversaria, difesa dall'estremo guardia pali Di Carlo. Infatti al 54', su un bel lancio di Caci, Arena va via in progressione, si presenta in area a tu per tu con il portiere, e lo infila. Esplode lo stadio, ma al 61', l'attuale capocannoniere del girone, concede il bis. Lungo assist di Bonaffini ed Arena sigla la sua doppietta personale che lo porta ad un totale di 20 reti stagionali. Sulle ali dell'entusiasmo, l'akragas continua a pigiare, ed ancora con Bonaffini colpisce anche un palo.
Sul finire, la Sancataldese accorcia la distanze. Azione combinata tra Levantino e Albeggiano e pallone nel sacco. Piovono gli applausi di incoraggiamento per i volenterosi ragazzi di Lirio Torregrossa.

Carmelo Lentini

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
 
Campionato 24° giornata: Akragas - Sancataldese 5-1
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» campionato over 45
» Ultimo pensiero della giornata
» Anticipi e posticipi dalla 9^ alla 12^ giornata di ritorno
» campionato a squadre e punti fit
» fine campionato enduro toscano uisp

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
COMMANDO NEUROPATICO :: SANCATALDESE CALCIO :: STAGIONE 2012-2013 :: CAMPIONATO-
Andare verso: