COMMANDO NEUROPATICO
Benvenuto, assettati e pigliati na cosa!!



 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  COMMANDO     NEUROPATICO    -     SITO UFFICIALECOMMANDO NEUROPATICO - SITO UFFICIALE  COMUNE   DI   SAN   CATALDOCOMUNE DI SAN CATALDO  CALCIOLANDIACALCIOLANDIA  Sancataldese calcioSancataldese calcio  
Ultimi argomenti
Argomenti simili
CANALE UFFICIALE - clicca e trasi!!
Statistiche

Condividere | 
 

 Campionato 2°giornata: leonfortese - Sancataldese 2-2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Campionato 2°giornata: leonfortese - Sancataldese 2-2   2013-09-11, 15:26

2° Giornata di campionato : leonfortese - Sancataldese

Nuovo Campo Sportivo leonforte

Itinerario
San Cataldo - leonforte (55,6 km circa 52 min.)

Prendere l’autostrada pa-ct A19 direzione catania, dopo km.15,5 prendere la rampa a destra uscita Enna e successivamente dopo circa km.1 svoltare a destra immettendosi sulla SS117bis. Proseguire per mt.800 e percorrere la SS121 per km.16,2 dopo di che svoltare a destra sulla SP33. Dopo km. 2,7, arrivati a leonforte, svoltare prima a sinistra, e dopo m.66 a destra lungo la Via Torretta. Proseguire per m.350 e imboccare a sinistra la via Renda, dopo circa m.300 lo stadio sarà sulla destra.









Ultima modifica di Sergio_C.N. 22 S.C. il 2013-09-16, 00:15, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 2°giornata: leonfortese - Sancataldese 2-2   2013-09-11, 15:36

OGGI LA RIPRESA DEGLI ALLENAMENTI IN VISTA DELLA SANCATALDESE
Martedì 10 Settembre 2013

Ripresa degli allenamenti, questo pomeriggio, per la leonfortese di mister Gaetano Mirto. Il gruppo ha osservato un allenamento atletico, in vista della gara casalinga di sabato contro la Sancataldese. Per l'esordio casalingo in campionato, al Nuovo Stadio Comunale di leonforte, è atteso il pubblico delle grandi occasioni. Quest'oggi si sono allenati a parte il centrocampista Salvatore Balastro e l'attaccante Nicola Cosimano, alle prese con i rispettivi infortuni. Mister Mirto ha parlato a lungo con la squadra nello spogliatoio, tornando sulla partita di domenica scorsa, vista per 3-1 sul campo della corazzata campofranco (foto F.Provenzano).



Fonte: http://www.apdleonfortese.it/
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 2°giornata: leonfortese - Sancataldese 2-2   2013-09-12, 00:32

STAGIONE SPORTIVA 2013/2014
COMUNICATO UFFICIALE N° 64 dell’11 settembre 2013


CAMPIONATO DI ECCELLENZA
Promozione

Le Società vincenti i rispettivi gironi acquisiscono il diritto a partecipare al Campionato di Serie “D” della Stagione Sportiva 2014/2015.

Play-off
a) partecipano alle gare di Play-Off le Società Classificate al 2°, 3°, 4° e 5° posto di ciascun girone;
b) nell’ipotesi che una delle suddette 4 Società, abbia già acquisito il diritto di partecipare al Campionato Nazionale di Serie “D” (Vincitrice Coppa Italia Dilettanti – Fase Nazionale – Vedi C.U. N. 1, punto 5) lettera A/18 – ultimo capoverso) disputerà i Play-Off, al posto di quest’ultima, la Società 6^ classificata del girone interessato, la quale dovrà occupare l’ultimo posto nelle graduatorie delle 4 partecipanti;
c) in caso di parità di punteggio tra 2 o più squadre al termine del Campionato, come previsto dal C.U. N. 286 del 6  Giugno 2013 della L.N.D., per individuare le squadre che hanno titolo a partecipare ai Play-Off ovvero per stabilire l’ordine della Classifica, si procederà, in “Deroga” ai commi 3, 4 e 5 dell’Art. 51 delle N.O.I.F., a compilare una graduatoria (cd. “Classifica avulsa”) fra le squadre interessate, tenendo conto nell’ordine:
a. Dei punti conseguiti negli incontri diretti fra tutte le squadre;
b. Della differenza tra le reti segnate e subite nei medesimi incontri;
c. Della differenza tra reti segnate e subite nell’intero Campionato;
d. Del maggior numero di reti segnate nell’intero Campionato;
e. Del sorteggio.
d) Nel primo turno, le 4 Società partecipanti ai Play-Off si incontreranno fra loro in gara unica sul campo delle Società che al termine del Campionato avranno occupato nei rispettivi gironi la migliore posizione in classifica, secondo i seguenti accoppiamenti:
2^ Classificata – 5^ Classificata
3^ Classificata – 4^ Classificata
e) Se il distacco tra le squadre 2^ e 5^ Classificata è pari o superiore a 10 punti l’incontro di Play-Off non verrà disputato e la Società 2^ Classificata passerà al turno successivo;
f) Se il distacco tra le squadre 3^ e 4^ Classificata è pari o superiore a 10 punti l’incontro di Play-Off non verrà disputato e la Società 3^ Classificata passerà al turno successivo;
g) Se il distacco tra le squadre 2^ e 3^ Classificata, è pari o superiore a 10 punti, gli incontri di Play-Off non verranno disputati e la Società 2^ Classificata accede direttamente alla Fase Nazionale;
h) Nel primo turno, in caso di parità al termine dei tempi regolamentari, saranno effettuati i tempi supplementari e in caso di ulteriore parità, accederà al secondo turno, la Società meglio Classificata al termine del Campionato;
i) Le Società vincitrici dei due accoppiamenti, disputeranno la gara di Finale per l’ammissione agli “Spareggi-Promozione” organizzati dalla L.N.D. Tale gara sarà disputata sul campo della squadra  meglio Classificata al termine del Campionato. In caso di parità al termine dei tempi regolamentari, saranno effettuati i tempi supplementari e, in caso di ulteriore parità, verrà considerata vincente la Società in migliore posizione di Classifica al termine del Campionato.

Retrocessioni
Le squadre Classificate al 16° e 15° posto di ogni girone retrocederanno direttamente  al Campionato di Promozione della Stagione Sportiva 2014/2015.

Play-out
a) Per determinare ulteriori 2 (due) “Retrocessioni” le squadre Classificate all’11°, 12°, 13° e 14° posto di ogni girone parteciperanno ai Play-out;
b) In caso di parità di punteggio tra 2 o più squadre al termine del Campionato, come previsto dal C.U. N. 286 del 6  Giugno 2013 della L.N.D., per individuare le squadre che parteciperanno ai Play-Out ovvero per stabilire l’ordine della Classifica, si procederà, in “Deroga” ai commi 3, 4 e 5 dell’Art. 51 delle N.O.I.F., a compilare una graduatoria (cd. “Classifica avulsa”) fra le squadre interessate, tenendo conto nell’ordine:
a. Dei punti conseguiti negli incontri diretti fra tutte le squadre;
b. Della differenza tra le reti segnate e subite nei medesimi incontri;
c. Della differenza tra reti segnate e subite nell’intero Campionato;
d. Del maggior numero di reti segnate nell’intero Campionato;
e. Del sorteggio.
c) Le 4 Società partecipanti ai Play-Out si incontreranno fra loro in gara unica sul campo delle Società che al termine del Campionato avranno occupato nei rispettivi gironi la migliore posizione in Classifica;
d) In caso di  parità al termine dei tempi regolamentari, verranno disputati due tempi supplementari e, persistendo la parità, retrocederà nel Campionato di Promozione la squadra peggio Classificata al termine del Campionato;
e) Le 4 Società partecipanti ai Play-Out si incontreranno secondo i seguenti accoppiamenti:
11^ Classificata - 14^ Classificata
12^ Classificata - 13^ Classificata
f) Se il distacco tra le squadre 11^ e 14^ Classificata è pari o superiore a 10 punti l’incontro di Play-Out non verrà disputato e la Società 14^ Classificata retrocederà direttamente al Campionato di Promozione;
g) Se il distacco tra le squadre 12^ e 13^ Classificata è pari o superiore a 10 punti l’incontro di Play-Out non verrà disputato e la Società 13^ Classificata retrocederà direttamente al Campionato di Promozione.


Modifiche al programma gare
CAMPIONATO DI ECCELLENZA
Girone A

Kamarat/Atletico Campofranco del 15.9.2013 ore 16.00
A seguito accordo Società giocasi Sabato 14.9.2013 ore 16.00

GIUSTIZIA SPORTIVA
Decisioni del Giudice Sportivo

Il Giudice Sportivo, Ing. Pietro Accurso, assistito dal Giudice Sportivo Sostituto, Sig. Gaetano Bruno e dal rappresentante dell’A.I.A., Sig. Pietro Consagra, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

CAMPIONATO DI ECCELLENZA
                                                                             
GARE DEL   7/ 9/2013
                                                                             
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
               
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
                                                                             
AMMONIZIONE I infr

MALTESE SALVATORE                 (MAZARA CALCIO)
OMOLADE ALUWASHEGUN AKE           (MAZARA CALCIO)
PALAZZO RAFFAELE                  (MAZARA CALCIO)
SABELLA DARIO                     (MAZARA CALCIO)
CAVALIERE FRANCESCO               (PARMONVAL)
ROMEO SALVATORE                   (PARMONVAL)
                                                                             
GARE DEL   8/ 9/2013
                                                                             
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
                 
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
                                                                             
A CARICO DI SOCIETA’
                                                                             
AMMENDA

Euro         200,00  SAN GIOVANNI GEMINI
Per avere, propri sostenitori, attinto con sputi un A.A.
                                                                             
A CARICO DIRIGENTI
                                                                             
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’             FINO AL  30/11/2013

                                                                             
ROMANO PASQUALE                   (FOLGORE SELINUNTE)
Per grave contegno offensivo nei confronti dell'arbitro e per averlo spintonato; nonchè per essersi indebitamente introdotto sul terreno di giuoco, dopo l'allontanamento, assumendo ancora contegno offensivo.
                                                                             
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’             FINO AL  15/ 9/2013
                                                                             
ADDAMO SALVATORE                  (LEONFORTESE)
Per proteste nei confronti di un A.A.


A CARICO DI ALLENATORI
                                                                             
SQUALIFICA FINO AL  10/10/2013

DE LEO GIOVANNI                   (S.SEBASTIANO)
Per contegno offensivo nei confronti di ufficiali di gara; nonchè per ulteriore grave contegno offensivo nei confronti dell'arbitro, dopo l'allontanamento.
             
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
                                                                             
SQUALIFICA PER DUE GARE

MONTEPIANO GIACOMO                (FOLGORE SELINUNTE)
MARTINO FABIO                     (RAFFADALI)
CIPOLLA ANDREA                    (SERRADIFALCO)
LEONE GIUSEPPE                    (SERRADIFALCO)
                                                                             
SQUALIFICA PER UNA GARA
LO NARDO GIUSEPPE                 (ATLETICO CAMPOFRANCO)
PIZZITOLA STEFANO                 (FOLGORE SELINUNTE)
ARMENIO UMBERTO                   (S.SEBASTIANO)
PIRRERA GABRIELE                  (S.SEBASTIANO)
   
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
                                                                             
AMMONIZIONE I infr

LICATA DAVIDE                     (ALCAMO)
MONTALBANO GIUSEPPE               (ALCAMO)
PALAZZOLO ANTONINO                (ALCAMO)
RUSSELLO GERLANDO                 (ALCAMO)
CONCIALDI PIERO                   (ATLETICO CAMPOFRANCO)
BOGNANNI SIMONE                   (FOLGORE SELINUNTE)
MONTEPIANO GIACOMO                (FOLGORE SELINUNTE)
BONITO NICOLO                     (KAMARAT)
MARCOCCIO DANILO                  (KAMARAT)
CASTRO ANGELO                     (LEONFORTESE)
DI PERI SALVATORE                 (LEONFORTESE)
FECAROTTA MIRKO                   (LEONFORTESE)

FALLEA GIUSEPPE                   (PRO FAVARA 1984)
GRILLO FABRIZIO                   (PRO FAVARA 1984)
PUCCIO IGNAZIO LUCA               (PRO FAVARA 1984)
CASALICCHIO SALVATORE             (RAFFADALI)
MARTINO FABIO                     (RAFFADALI)
D AMICO ALESSIO                   (RIVIERA MARMI CUSTONACI)
DE BENEDICTIS NATALE              (RIVIERA MARMI CUSTONACI)
BONTEMPO GIACOMO                  (ROCCA DI CAPRILEONE)
GIACOBBE ALESSANDRO               (ROCCA DI CAPRILEONE)
REGINA LUCIANO                    (ROCCA DI CAPRILEONE)
SMERIGLIA SIMONE GAETANO          (ROCCA DI CAPRILEONE)
MINOLFI SERGIO                    (S.SEBASTIANO)
NASONTE GIULIANO                  (S.SEBASTIANO)
RICCA CHRISTIAN                   (S.SEBASTIANO)
MORELLO FILIPPO                   (SAN GIOVANNI GEMINI)
RUSSO VINCENZO                    (SAN GIOVANNI GEMINI)
AGNELLO LUIGI                     (SANCATALDESE CALCIO)
FICHERA GIUSEPPE CLAUDI           (SANCATALDESE CALCIO)
LEVANTINO ANGELO                  (SANCATALDESE CALCIO)

DIMICELI VINCENZO                 (SERRADIFALCO)
LEONE GIUSEPPE                    (SERRADIFALCO)
DE VITA ANTONINO                  (SPORTCLUB MARSALA 1912SRL)
FINA MARCO                        (SPORTCLUB MARSALA 1912SRL)
JIMOH SAHEED                      (SPORTCLUB MARSALA 1912SRL)
LI CAUSI MARCO                    (SPORTCLUB MARSALA 1912SRL)
PERRICONE PLACIDO                 (SPORTCLUB MARSALA 1912SRL)

Fonte: www.lnd.it
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 2°giornata: leonfortese - Sancataldese 2-2   2013-09-13, 03:23

Giovedì 12 Settembre 2013 cl Sport



Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
il biondo
PICCIOTTO
PICCIOTTO


Numero di messaggi : 421
Località : san cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: il biondo   2013-09-13, 15:53

Contro la Sancataldese presente il pubblico delle grandi occasioni"
Venerdì 13 Settembre 2013
E’ atteso il pubblico delle grandi occasione, domani pomeriggio, per l’esordio casalingo in campionato della leonfortese. La formazione di mister Gaetano Mirto sfida l’ostica Sancataldese (fischio d’inizio alle ore 15) con l’obiettivo di ripetere l’impresa compiuta domenica scorsa sul campo della corazzata campofranco.

La prima partita casalinga sarà pure l’occasione per fare la conta degli abbonati, con la campagna che si chiuderà la prossima settimana. Gli abbonamenti, al costo di 30 euro ciascuno, possono essere acquistati al “Terzo Tempo Cafè” presso il Nuovo Stadio Comunale di leonforte, oppure “Break Cafè” di Pino Lattuga in Corso Umberto. “Siamo andati oltre le aspettative, centrando l’obiettivo delle duecento tessere, ma visto l’entusiasmo che si è creato in questi giorni intorno alla squadra puntiamo ad alzare l’asticella a quota trecento – ha detto il direttore generale della leonfortese, Salvatore Addamo -. Dobbiamo ringraziare il nostro presidente, Nuccio Buono, per averci proposto un progetto stimolante, che punta sui tanti giovani locali e dei comuni limitrofi, facendo sì che oggi possiamo dire di essere riferimento del calcio del centro Sicilia”.

Gli ultimi arrivi dei difensori Semprevivo e Lepre ha dato all’organico quell’equilibrio che mancava a inizio stagione, adesso la squadra punta dritto alla salvezza nella categoria. “Abbiamo preso il meglio dei giovani della nostra provincia, affidandoli al nostro mister, Gaetano Mirto, che ogni giorno lavora per farli crescere e migliorare dal punto di vista tecnico-tattico. Anche con la Sancataldese, squadra ostica che conosce bene questo campionato, sono certo sarà un’altra occasione per far divertire i nostri tifosi” conclude Addamo. Biglietto d’ingresso unico 3 euro, gratuito solo per under 14.

fonte: http://www.apdleonfortese.it/
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 2°giornata: leonfortese - Sancataldese 2-2   2013-09-13, 16:15

Designazioni arbitrali 2^ giornata Campionato Eccellenza girone A



Fonte: www.aia-figc.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 2°giornata: leonfortese - Sancataldese 2-2   2013-09-14, 20:28

Sabato 14 Settembre 2013 CL Sport

la leonfortese è partita a razzo
Sancataldese, trasferta da brividi


San Cataldo. Oggi è il giorno di Leonfortese-Sancataldese, anticipo della seconda giornata del girone A del campionato di Eccellenza. I verdeamaranto scenderanno in campo, alle ore 15, contro una delle compagini che meglio hanno affrontato la partita d'esordio della stagione: gli ennesi, infatti, sono reduci dalla sonante vittoria a Campofranco per 3 a 1, contro l'Atletico.
La Sancataldese di mister Lirio Torregrossa, invece, è reduce dallo 0 a 0 casalingo contro il Riviera Marmi. Ieri, i giocatori hanno svolto il classico allenamento di rifinitura precedente alla partita: le ultime "news" riferiscono di una botta alla caviglia per il giovane centrocampista Federico Anzalone, a questo punto in dubbio, ma che dovrebbe far parte dei convocati assieme ad Agnello, Francesco Anzalone, Chiazzese, Di Carlo, Di Franco, Totò Di Marco, Yuri Di Marco, Domicoli, Ferraro, Fichera, Firingeli, Levantino, Maniscalco, Martorana, Mulè, Pastorello, Roccaro, Sammartino, Scarantino.
Dunque, come si evince dall'elenco, sono 3 le novità in squadra rispetto alla prima giornata: il bomber Antonino Di Franco, scontata la squalifica contro il Riviera Marmi, è pronto a riprendersi il posto in attacco assieme a Domicoli. Il reparto avanzato, poi, si arricchisce di un'altra alternativa, con il tesseramento ufficiale di Alex Scarantino (classe 1993). "Dulcis in fundo", Torregrossa ha intenzione di portare in panchina anche il portiere Di Carlo, titolare designato ad inizio preparazione, fino all'infortunio che lo ha tenuto fuori nelle gare di Coppa Italia ed alla prima di campionato. Alla vigilia del match, il mister ha prospettato un solo cambio di formazione rispetto a domenica scorsa, con Di Franco al posto di Pastorello. Per il resto, Roccaro in porta; Fichera, Chiazzese, Maniscalco e Levantino in difesa; Agnello, Federico Anzalone, Firingeli, Yuri Di Marco a metà campo; Domicoli centravanti. Così Torregrossa carica i suoi: «Leonforte è un campo difficile, ma noi ce la giocheremo e andiamo lì per vincere. Speriamo, infatti, di fare risultato».
Claudio Costanzo

Fonte: giornaleonline.lasicilia.it


Sabato 14 Settembre 2013 Enna

oggi con la Sancataldese
Lenfortese subito chiamata
a dimostrare quanto vale


Oggi pomeriggio (ore 15) ecco Leonfortese-Sancataldese, per il secondo turno del girone A del campionato di Eccellenza. Non è che, dopo una sola e vittoriosa partita del campionato di Eccellenza, sia arrivato il tempo delle verifiche; di fatto, però, c'è molta attesa e curiosità per vedere all'opera la Leonfortese di Gaetano Mirto che ha vinto in casa del Campofranco, dove, appunto, la rinnovellata formazione biancoverde ha stupito per la sua determinazione e tranquillità nell'affrontare l'ostico avversario nisseno. Sul "neutro" di Casteltermini, infatti, i "nuovi" Torcivia e Caputa, i quali hanno messo a segno le tre reti del successo sul Campofranco, ma anche la prestazione dei vari Barone, Semprevivo, Monforte, Fecarotta, Lepre, Carfì e Guerreri, per non dire di Di Pasqua, Castro, Maria, Faraci, Inveninato, Di Peri e gli altri che sono stati chiamati in campo da Mirto. Chiaramente, dichiarando spesso che la Leonfortese mira essenzialmente alla salvezza, i dirigenti si sforzano di tenere i piedi a terra e il direttore generale Salvatore Addamo ribadisce: "Siamo contenti per l'esordio vittorioso, ma adesso non dobbiamo esaltarci troppo. La nostra è una squadra giovane, che lavora tanto nel corso della settimana, sono certo riusciremo a conquistare la salvezza". Anche l'allenatore Gaetano Mirto, a poche ore dalla gara con la Sancataldese di Lirio Torregrossa, dice la sua: "Abbiamo battuto una delle squadre più attrezzate del girone A e devo dare il giusto merito a tutta la squadra". Ma ecco la precisazione: "Il gruppo è giovane, segue le indicazioni e l'essere partiti con il piede giusto fa sicuramente bene e, con questo input, abbiamo ripreso la preparazione, guardando all'impegno con la Sancataldese". La "salute" della squadra? E i giocatori? Stanno tutti bene, a parte Balastro e Cosimano, che hanno lavorato a parte e che il tecnico Mirto deciderà di schierare o meno contro i nisseni della Sancataldese. Dirigerà Francesco Davide Bonaccorso, collaborato dagli acesi Giuseppe Nucifora e Michael Carponato.
Car. pon.

Fonte: giornaleonline.lasicilia.it


Ultima modifica di Totò22 il 2013-09-15, 01:32, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 2°giornata: leonfortese - Sancataldese 2-2   2013-09-14, 20:30

LEONFORTESE-SANCATALDESE 2-2
Una Leonfortese buona a tratti spreca un doppio vantaggio con la Sancataldese
Ottimo primo tempo dei biancoverdi. Nella ripresa, però, cala il ritmo e arriva la beffa.


Sabato, 14 Settembre 2013 19:44 Scritto da Luca Di Leonforte

Leonforte - Un pareggio che sta stretto alla Leonfortese quello rimediato in casa contro la Sancataldese. La squadra biancoverde, dopo aver dominato il primo tempo ed essere andata sul 2-0, nella ripresa subisce la pressione degli avversari e spreca il vantaggio proprio sul finire, quando già qualcuno (nonostante si giocasse solo la seconda giornata di campionato) cantava troppo avventatamente “la capolista se ne va”.

La risposta del pubblico per la prima gara casalinga è buona: gli spalti sono pieni e i tifosi salutano i giocatori con un grande striscione. Altrettanto buona la partenza della squadra che sembra voler ringraziare i tifosi bissando il successo ottenuto nella prima giornata a Campofranco.

Gioco in velocità e furore agonistico, nella prima mezz’ora di gara la Leonfortese sembra lontana parente della Juventus di Conte, con un Di Pasqua in formato Lichtsteiner che corre su tutta la fascia destra, inserendosi in attacco e dando una mano in difesa. Il 2-0 dopo pochi minuti di gioco è la logica conseguenza di quanto visto in campo. Il vantaggio arriva già al 5’ grazie ad una rete di Caputa. Al 23’ il raddoppio è di Torcivia che devia di testa un tiro-cross di Guerreri.

Bruttissima la reazione dei sostenitori sancataldesi. I tifosi della squadra in trasferta, circa una ventina, inizialmente sono da apprezzare per come sostengono la squadra nonostante il loro esiguo numero, ma rovinano tutto quando, durante l’esultanza di Torcivia, gettano dagli spalti un cestino della spazzatura (forse volendo imitare il celebre scooter di San Siro).

La partita si spegne dal punto di vista tecnico-tattico e si accende agonisticamente. Sul finire del primo tempo si abbassa il ritmo della Leonfortese e crescono gli avversari. L’unica azione pericolosa della Sancataldese arriva, però, da un calcio di punizione di Di Franco di poco alto.

Nel secondo tempo il match si fa più teso. L’arbitro Bonaccordo di Catania interrompe spesso il gioco per falli da una parte e dall’altra. Le azioni più pericolose in questo frangente sono della Sancataldese. Al 61’ grande parata di Barone, ancora su una punizione di Di Franco. Al 73’ arriva il gol che riapre la partita: un’azione dalla destra porta Scarantino (entrato poco prima al posto di Sammaritano) in rete.

Proteste al 78’, quando il numero 11 della Sancataldese Di Marco cade a terra apparentemente senza motivo in uno scontro di gioco lontano dalla palla. Qualche diverbio in campo e lamentele dal pubblico. Di Marco zittisce poco elegantemente i tifosi biancoverdi che  rispondono con qualche insulto.

Qualche minuto dopo ancora Barone protagonista che salva per due volte il momentaneo vantaggio. Una sola occasione per la squadra di casa con Caputa che però spreca colpendo il portiere avversario.

La beffa arriva proprio allo scadere. In seguito ad un’azione confusa in area di rigore la Sancataldese supera un’incolpevole Barone. A nulla servono i pochi minuti di gioco rimanenti. La partita finisce 2-2.

Alla fine, tifosi delusi ma speranzosi per quanto fatto vedere a sprazzi dalla giovane squadra di Mirto.

Del tutto evitabili i gesti provocatori del Sancataldese Di Marco all’indirizzo del pubblico durante l’uscita dal campo delle due squadre.

Fonte: www.ilgiornaledienna.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 2°giornata: leonfortese - Sancataldese 2-2   2013-09-15, 01:27

ECCELLENZA A: 2° GIORNATA, LEONFORTESE-SANCATALDESE 2-2
Sabato 14 Settembre 2013 18:11

Pareggio casalingo con il risultato di 2-2 per la Leonfortese di mister Gaetano Mirto contro la Sancataldese. I leonfortesi avevano cominciato bene, chiudendo il primo tempo sul 2-0 grazie alle reti di Caputa al 3' e Torcivia al 23'. Nella ripresa, ad accorciare le distanze l'ex Scarantino. Poi la beffa al 90', con rete in mischia di Fichera.

Fonte: www.apdleonfortese.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 2°giornata: leonfortese - Sancataldese 2-2   2013-09-15, 12:13

FOTO DI LEONFORTESE-SANCATALDESE 2-2





















Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 2°giornata: leonfortese - Sancataldese 2-2   2013-09-16, 00:14

La Sancataldese non molla mai
Prezioso pareggio dopo il doppio vantaggio leonfortese: in gol Scarantino e Fichera
Domenica 15 Settembre 2013 cl Sport

leonfortese 2
Sancataldese 2

leonfortese: Barone, Di Pasqua, Castro (67' Maria), Monforte, Fecarotta (75' Semprevivo), Lepre, Torcivia (84' Carfì), Di Peri, Caputa, Inveninato, Guerreri. All. Gaetano Mirto.

Sancataldese: Roccaro, Martorana (31' Agnello), Levantino, Firingeli, Chiazzese, Sammartino (57' Ferraro), Fichera, Maniscalco, Domicoli (56' Scarantino), Di Franco, Di Marco. All. Lirio Torregrossa.

Reti: 5' Caputa, 24' Torcivia, 70' Scarantino, 89' Fichera.

Arbitro: Bonaccorso di catania (Nucifora e Carpinato di acireale).

leonforte. Secondo turno di campionato ed esordio casalingo per la leonfortese che pareggia contro la Sancataldese per 2-2, nel girone A di Eccellenza.
Sancataldese che sotto di due reti nel secondo tempo, grazie all'ingresso in campo di Scarantino, ex-leonfortese e autore di un gol, ritrova le forze per pareggiare una partita che ormai sembrava compromessa.
La leonfortese di Mirto, rinnovata nell'organico, ha costruito molto tecnicamente ed a livello di spazi di gioco ed entrambe le punte, Torcivia e Caputa, sono riuscite a realizzare una rete, manifestando già una discreta intesa e un'ottima tecnica. Inattenta, però, la squadra biancoverde, sui calci piazzati e sui corner, dove la mancanza di esperienza di una "rosa" molto giovane anagraficamente.
Ma, soprattutto, ha pesato la mancanza di qualche centimetro in altezza per cui c'è stata qualche indecisione difensiva.
Il primo tempo è manovrato dal bel gioco dei leonfortesi. Al 5', Caputa, lanciato da solo in posizione defilata, non manca il primo appuntamento col gol e un bel tiro che vale l'1 a 0.
La replica è di Di Franco, su punizione, ma il suo tiro è alto sulla traversa. Il raddoppio arriva al 24', da un'azione partita da un calcio d'angolo dove, Guerrieri, a limite d'aria si libera della marcatura e prova la conclusione che trova la spizzicata di testa di Torcivia e la sfera finisce inesorabilmente in rete: 2-0.
Nella ripresa i locali subiscono un calo e danno l'opportunità agli ospiti di approfittare delle disattenzioni del reparto difensivo. In più l'ingresso dell'ex leonfortese Scarantino motiva particolarmente i verdeamaranto che trovano il gol della speranza, al 70', proprio con l'attaccante che raccoglie nella mischia un pallone che diventa imprendibile per Barone.
I ragazzi di Torregrossa trovano il pareggio, all'89', con Fichera, dopo uno sfortunato rimpallo in area biancoverde che sancisce il 2-2.
Alla fine un risultato che premia la prestazione delle due squadra, certo i locali recriminano perché ritenevano di aver messo al sicuro la gara, ma gli ospiti non hanno mollato fino alla fine e sono riusciti a raddrizzare la gara.

Calogero Barba

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 2°giornata: leonfortese - Sancataldese 2-2   2013-09-16, 21:17

Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 2°giornata: leonfortese - Sancataldese 2-2   2013-09-17, 01:57

Lunedì 16 Settembre 2013 cl Sport

Sancataldese: il mea culpa di Torregrossa
«Abbiamo regalato i primi 20'»



alex scarantino

San Cataldo. Una squadra che vende cara la pelle e che sa come muovere le proprie pedine a seconda delle situazioni: si specchia in questa "immagine", la Sancataldese uscita con un punto dal campo della leonfortese.
Il 2 a 2 in rimonta di sabato è un risultato prezioso per i ragazzi di Lirio Torregrossa, perché ottenuto in trasferta e perché mantiene imbattuti i verdeamaranto, in partite ufficiali, in questo inizio di stagione: due vittorie (in Coppa Italia contro il san sebastiano di calascibetta) e due pareggi, entrambi in campionato (quello di sabato e lo 0 a 0 all'esordio contro il riviera marmi).
Contro la leonfortese, Torregrossa aveva iniziato la gara adottando uno schieramento tattico col modulo 3-5-2; ha terminato la partita col 3-4-1-2, con capitan Maniscalco catapultato nel ruolo di mezza punta. Possibile, quando si ha una squadra capace a "cambiar pelle" a partita in corsa. I gol del neo acquisto Alex Scarantino e di Claudio Fichera hanno permesso ai verdeamarato di salvare una partita iniziata non nel migliore dei modi.
Infatti, nel "day after", Torregrossa non ha esitato a prendersi le proprie responsabilità: «Abbiamo regalato alla leonfortese i primi 20 minuti. E' stata un po' colpa, ho sbagliato lo schieramento iniziale. Poi, però, i ragazzi si sono ripresi e posso dire di essere soddisfatto del risultato e dell'atteggiamento della squadra. Con l'ingresso di Alex Scarantino e Matias Ferraro siamo diventati più aggressivi: abbiamo raggiunto il pari, ma potevamo anche vincere! Abbiamo indirizzato qualcosa come 6 tiri nello specchio della porta ed il loro portiere è stato bravo. Noi, dal canto nostro, per fortuna disponiamo di giocatori che possono cambiare posizione senza bisogno di sostituzioni. Così. Maniscalco è andato a fare ad un certo punto la mezza punta, con Firingeli posizionato più indietro. Sono stati tutti bravissimi ad affrontare una squadra forte ed organizzata come la leonfortese».
Infine, una battuta su Alex Scarantino, debuttante con gol: «E' un giocatore che cercavo già da un paio d'anni. Non è ancora pronto, si deve allenare, ma si è già inserito bene».

Claudio Costanzo

Fonte: giornaleonline.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
 
Campionato 2°giornata: leonfortese - Sancataldese 2-2
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» campionato over 45
» Ultimo pensiero della giornata
» Anticipi e posticipi dalla 9^ alla 12^ giornata di ritorno
» campionato a squadre e punti fit
» fine campionato enduro toscano uisp

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
COMMANDO NEUROPATICO :: SANCATALDESE CALCIO :: STAGIONE 2013-2014 :: CAMPIONATO-
Andare verso: