COMMANDO NEUROPATICO
Benvenuto, assettati e pigliati na cosa!!



 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  COMMANDO     NEUROPATICO    -     SITO UFFICIALECOMMANDO NEUROPATICO - SITO UFFICIALE  COMUNE   DI   SAN   CATALDOCOMUNE DI SAN CATALDO  CALCIOLANDIACALCIOLANDIA  Sancataldese calcioSancataldese calcio  
Ultimi argomenti
Argomenti simili
CANALE UFFICIALE - clicca e trasi!!
Statistiche

Condividere | 
 

 Campionato 18°giornata: kamarat - Sancataldese 0-1

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Campionato 18°giornata: kamarat - Sancataldese 0-1   2014-01-08, 01:09

Campionato 18°giornata: kamarat - Sancataldese

cammarata, stadio Comunale

San Cataldo - cammarata (69,5 km circa 1 ora 30 min.)
Prendere l’SS122 e a km.1,5 prima di serradifalco imboccare la SP154 direzione mussomeli per km.2,3 e poi la SP46 per circa 1 km. fino a svoltare a sinistra direzione montedoro-milena lungo la SP101; dopo km.2 svoltare a destra lungo la SP23, passare montedoro, milena e proseguire verso la SP24 fino a raggiungere la SS189 (Strada Statale della Valle dei Platani, agrigento-palermo) direzione palermo. Dopo km.14,4 uscire a sinistra per cammarata-san giovanni gemini lungo la SP26 e salire fino a Via Venezia; proseguire per lo stadio.

San Cataldo - cammarata (77,5 km circa 1 ora 30 min.)
Prendere l’SS640 (Strada Statale di porto empedocle, caltanissetta-agrigento); immettersi nella SS122 per arrivare alla SS189 (Strada Statale della Valle dei Platani, agrigento-palermo) direzione palermo; uscire per cammarata e salire fino a Via Venezia; proseguire per lo stadio.







Ultima modifica di Sergio_C.N. 22 S.C. il 2014-01-13, 02:03, modificato 3 volte
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 18°giornata: kamarat - Sancataldese 0-1   2014-01-09, 01:17

Mercoledì 08 Gennaio 2014 cl Sport



Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 18°giornata: kamarat - Sancataldese 0-1   2014-01-10, 01:25

Torregrossa non sembra intenzionato a ritirare le dimissioni
Sancataldese, Marcenò domenica in panchina
Giovedì 09 Gennaio 2014 cl Sport



San Cataldo. Ancora un tentativo per cercare di convincere Lirio Torregrossa a ritirare le proprie dimissioni da allenatore della Sancataldese. Ieri, infatti, era atteso un incontro, amichevole ed informale, tra il tecnico ed alcuni dei giocatori più rappresentativi della squadra verdeamaranto, desiderosi di trattenere il loro mister. Non sarà facile far tornare sui propri passi Torregrossa che già lunedì, all'indomani della sconfitta interna con la leonfortese, aveva definito «irrevocabili» le proprie dimissioni, giunte al pari di quelle del direttore sportivo Massimo Ferraro. Intanto, però, c'è da cominciare a pensare all'immediato futuro tecnico di una squadra in crisi di risultati e proveniente da quattro ko di fila. Ieri, a dirigere l'allenamento è stato Rosario Marcenò, secondo in panchina di Torregrossa, che ha iniziato a preparare la prossima trasferta nella tana del kamarat capolista. Un fatto che lascerebbe presagire che sarà proprio il giovane tecnico, impegnato anche ad allenare le formazioni Giovanissimi regionali e Juniores, a guidare la Sancataldese in terra agrigentina. Se si tratterà di una scelta definitiva non è ancora dato sapersi: a quanto pare, in società si tiene in considerazione l'opportunità di continuare con Marcenò, che già nella scorsa stagione ha diretto la squadra in prima persona per diverse partite e con buoni risultati. Se non altro, egli ha il vantaggio di conoscere già il gruppo a propria disposizione: un gruppo che non aspetta altro che il rientro dei tanti "master" infortunati ed il cui contributo è determinante per la causa salvezza. Intanto i nomi dei possibili candidati alla panchina inizino a circolare, anche se finora la società ha fatto sapere di non aver contattato nessuno.
Infine, il giudice sportivo ha squalificato per due turni Luigi Agnello e Matias Ferraro, ammenda di 600 euro alla società.

Claudio Costanzo

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 18°giornata: kamarat - Sancataldese 0-1   2014-01-10, 01:52

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA’

AMMENDA

Euro 600,00 SANCATALDESE CALCIO
Per avere, propri sostenitori introdottisi all'interno del terreno di giuoco e poi degli spogliatoi, dopo avere scavalcato la recinzione, colpito con calci e pugni tesserati avversari, a fine gara; nonchè per avere, persona non identificata, introdottasi all'interno del terreno di giuoco, assunto contegno offensivo nei confronti degli ufficiali di gara.


Euro 250,00 ATLETICO CAMPOFRANCO
Per avere, propri sostenitori, attinto ripetutamente con sputi un A.A.

Euro 250,00 SAN GIOVANNI GEMINI
Per manifestazioni di intemperanza, da parte di propri sostenitori, nei confronti di un A.A., altresì attinto da sputi.

Euro 200,00 FOLGORE SELINUNTE
Per presenza di persone non autorizzate, all'interno dello spiazzo antistante gli spogliatoi, una delle quali, alla fine del primo tempo, assumeva contegno minaccioso ed aggressivo nei confronti dell'arbitro e di un A.A.

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’ FINO AL 5/ 2/2014

CALAMIA LORENZO (MAZARA CALCIO)
Per contegno irriguardoso ed offensivo nei confronti di un A.A.

A CARICO DI MASSAGGIATORI

SQUALIFICA FINO AL 20/ 1/2014

ALAIMO ANTONINO (PRO FAVARA 1984)
Per contegno irriguardoso nei confronti dell'arbitro.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER TRE GARE

PALAZZO RAFFAELE (MAZARA CALCIO)
Per grave atto di violenza nei confronti di un calciatore avversario.

SQUALIFICA PER DUE GARE

CARFI CRISTIAN (LEONFORTESE)
AGNELLO LUIGI (SANCATALDESE CALCIO)
FERRARO MATIAS (SANCATALDESE CALCIO)


SQUALIFICA PER UNA GARA

DI BARTOLO GIUSEPPE (ALCAMO)
LICATA GIOVANNI (ALCAMO)
BILELLA ALBERTO (FOLGORE SELINUNTE)
MESSANA GIOVANNI (FOLGORE SELINUNTE)
DI PERI SALVATORE (LEONFORTESE)
IACONO PIETRO (MAZARA CALCIO)
MELIA SEBASTIANO (MAZARA CALCIO)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII infr

CORDARO MARIANO (PRO FAVARA 1984)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr

MARINO DOMENICO (ATLETICO CAMPOFRANCO)
CASTRO ANGELO (LEONFORTESE)
CORSO GIOVANNI (RAFFADALI)
IOVINO ANTONINO (RIVIERA MARMI CUSTONACI)
MARGO ANGELO (ROCCA DI CAPRILEONE)
ZERBO ANGELO (SAN GIOVANNI GEMINI)
CIPOLLA ANDREA (SERRADIFALCO)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA VII infr

OMOLADE ALUWASHEGUN AKE (MAZARA CALCIO)
CIPOLLA ALFONSO (RAFFADALI)
FINA MARCO (SPORTCLUB MARSALA 1912SRL)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr

CACCIATORE ALESSANDRO (FOLGORE SELINUNTE)
BEVILACQUA LUCA (LEONFORTESE)
FILPO FEDERICO (PRO FAVARA 1984)
IANNELLO GIROLAMO (RAFFADALI)
QUARTO BIAGIO BRIAN (S.SEBASTIANO)
LEONE GIUSEPPE (SERRADIFALCO)

AMMONIZIONE VI infr

ALLETTO ALESSIO (SAN GIOVANNI GEMINI)

AMMONIZIONE V infr

PALAZZOLO ANTONINO (ALCAMO)
LEVANTINO ANGELO (SANCATALDESE CALCIO)

AMMONIZIONE II infr

CAMPIONE CIRIELLO FERDINANDO (ALCAMO)
GALLUZZO PASQUALE (ALCAMO)
MANGIARACINA CHRISTIAN (FOLGORE SELINUNTE)
BONANNO DOMENICO (RAFFADALI)
ROMEO SALVATORE (RAFFADALI)
SCIACCA VINCENZO MARCO (RAFFADALI)
CASISA MATTEO (S.SEBASTIANO)
DI STEFANO EMANUELE (S.SEBASTIANO)
FICHERA GIUSEPPE CLAUDI (SANCATALDESE CALCIO)
MAIRA NICOLAS (SERRADIFALCO)
UNNIEMI DANIELE (SERRADIFALCO)

AMMONIZIONE I infr

NICASTRO FLAVIO (ATLETICO CAMPOFRANCO)
LI GRECI FRANCESCO (FOLGORE SELINUNTE)
MESSANA GIOVANNI (FOLGORE SELINUNTE)
TURANO IGNAZIO (FOLGORE SELINUNTE)
BALASTRO SALVATORE (LEONFORTESE)
ERBINI FRANCESCO (MAZARA CALCIO)
JIMOH SAHEED (MAZARA CALCIO)
BOGNANNI SIMONE (PARMONVAL)
BONVISSUTO LUCIANO (PRO FAVARA 1984)
PROTOPAPA MATTIA (ROCCA DI CAPRILEONE)
URSO FRANCESCO PAOLO (S.SEBASTIANO)
BOLLINO CESARE (SAN GIOVANNI GEMINI)
DURANTINI FRANCESCO (SAN GIOVANNI GEMINI)
BELLO SADDIK (SANCATALDESE CALCIO)

Fonte: www.lnd.it
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 18°giornata: kamarat - Sancataldese 0-1   2014-01-11, 01:52

Pubblicato il: sab, 11 gen, 2014 cammarata / SPORT
La capolista kamarat in cerca di riscatto: ai Salaci arriva la Sancataldese



cammarata – Reduce dallo sfortunato scivolone contro l’atletico campofranco, la capolista kamarat di Renato Maggio si catapulta nuovamente nel campionato con l’intento di mantenere ben salda la vetta della classifica. L’occasione questa domenica è abbastanza ghiotta: ai Salaci di cammarata arriverà una Sancataldese giù di morale, che proviene dalla pesante sconfitta casalinga a favor della leonfortese vice capolista. Una battuta d’arresto che, tra le altre cose, ha indotto il tecnico Lirio Torregrossa a rassegnare le dimissioni e a lasciare la panchina verdeamaranto. Mister Maggio chiede ai suoi una pronta ripresa dal punto di vista del risultato. Aver digerito il ko di casteltermini non sarà stato di certo facile per l’ambiente biancoazzurro che in campo ha comunque messo determinazione e grinta, senza trovare adeguata fortuna. Una comitiva scossa e delusa dalla perdita prematura dell’amico Giovanni Scrudato, morto in settimana proprio ai Salaci nel corso di un allenamento con i ragazzi, probabilmente per infarto che lo ha steso sul colpo. Tutta la società si unisce al dolore.
Domenica una chance davvero importante per potere aumentare nuovamente il divario dalle inseguitrici e consolidare il meritato primo posto. Contro la Sancataldese, il tecnico Renato Maggio chiede ai suoi il massimo dell’impegno perché non sarà di certo una passeggiata. “Dopo averci rimboccato le maniche e aver preso le cose più positive dal match con il campofranco – ha spiegato proprio Maggio – vogliamo reagire fin da subito di fronte al nostro pubblico. I tre punti per noi sono importantissimi e il gruppo sa bene che non sarà un incontro sulla carta facile, nonostante loro vengano da un periodo non proprio positivo. Ai miei ragazzi chiedo il massimo della determinazione e più cattiveria sottoporta: sono sicuro che potremo ritornare a sorridere e a macinare punti utili per il nostro primato”.
La squadra si è allenata duramente nel corso della settimana. Gran parte dei Juniores sono stati impegnati nel match contro l’accademia empedoclina (vinto 7-2 n.d.r.). Lavoro costante per il resto del gruppo che sembra aver smaltito i postumi del match contro il campofranco. Maggio ritroverà il giovane Barone che ha risolto con i problemi fisici, mentre non ci saranno squalificati o infortunati. Un kamarat al completo, dunque, pronto a raggiungere quella che sarebbe l’ottava affermazione casalinga. Occhio comunque ad una Sancataldese da sempre formazione ostica tra le mura dei Salaci. Per i biancoazzurri sarà l’occasione giusta per ricordare la scomparsa del grande amico Giovanni attraverso un minuto di raccoglimento e con una rappresentazione fotografica di un uomo voluto bene da tutti e che mai sarà dimenticato.
Dirigerà la gara il sig. Lorenzo Mazzarà di palermo, assistenti Francesco Paolo Danese e Alessio Sanacore, entrambi di trapani. Fischio d’inizio alle ore 14:30. PROBABILE FORMAZIONE kamarat: Ilardi; Fragapane, Scrudato, Bonito; Arnone, Lo Guasto, Hader, Barone (Margarini), Giacalone; Carioto, Nuccio.

Giuseppe Varsalona

Fonte: www.magaze.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4126
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 18°giornata: kamarat - Sancataldese 0-1   2014-01-11, 13:01

Cammarata: malore in campo, muore Giovanni Scrudato l’amico di tutti



CAMMARATA – Una tragica scomparsa ha colpito oggi pomeriggio la comunità di Cammarata e San Giovanni Gemini.

Il sangiovannese Giovanni Scrudato, conosciutissimo da tutti per il grande carattere e spirito amichevole,  è stato colpito da un malore mentre si trovava allo stadio Comunale dei Salaci di Cammarata, durante  una partitella con i ragazzi dell’A.S.D. Kamarat calcio,  i quali stavano disputando i consueti allenamenti pomeridiani.

Panico e tanta paura all’interno della struttura sportiva, soprattutto per tutti coloro che di Giovanni Scrudato hanno apprezzato i modi di fare e il grande carattere.

Subito l’intervento dei presenti e del 118, ma  i soccorsi non sono bastati per salvare Giovanni;  un improvviso malore dovuto probabilmente ad un infarto  lo ha steso sul colpo.

Tra lo stupore generale di coloro che hanno saputo apprezzare le gesta di quest’uomo, che dello sport faceva il proprio punto di forza. Un’atleta e una persona sana, un esempio per molti giovani d’oggi. Calcio, ciclismo, tennis, pallavolo e chi più ne ha più ne metta: discipline che non facevano differenze per Giovanni che approfittava del proprio tempo libero per allenarsi e tenersi in forma. Un grande sportivo con tantissima voglia di condividere nuove esperienze. Ogni giorno sempre presente ai Salaci per effettuare le “corsette” che lo tenevano allegro e a contatto con i giovani. Tutti lo conosceranno e lo porteranno a cuore perché è sempre stata una persona leale e semplice, che da sempre ha avuto cura anche degli altri. I territori di Cammarata e San Giovanni Gemini piangono questa tragica scomparsa che ci ha scosso in maniera incontenibile.

La redazione di Magaze si unisce al dolore della famiglia.
Sicuri che Giovanni anche da lassù potrà essere l’ amico di tutti e soprattutto uno sportivo ed una persona da imitare. Riposa in pace Giovanni.

I funerali si celebreranno venerdì alle ore 15.00 nella Chiesa Madre di San Giovanni Gemini.

Foto di Salvatore Madonia

Giuseppe Varsalona

Fonte: www.magaze.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4126
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 18°giornata: kamarat - Sancataldese 0-1   2014-01-11, 13:08

Designazioni arbitrali 3° giornata ritorno Campionato Eccellenza girone A



Fonte: www.aia-figc.it
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 18°giornata: kamarat - Sancataldese 0-1   2014-01-12, 00:17

Domani a cammarata sulla panchina verdeamaranto ci sarà Marcenò
Sancataldese, Torregrossa non torna indietro
Sabato 11 Gennaio 2014 cl Sport



San Cataldo. Lirio Torregrossa non è intenzionato a ritirare le proprie dimissioni da allenatore della Sancataldese. Il tecnico, per anni autentica bandiera verdeamaranto prima in campo e poi in panchina (sua la promozione in Eccellenza nel 2009), ha deciso di interrompere il proprio rapporto con il club dopo un trend negativo di quattro sconfitte consecutive, l'ultima delle quali domenica scorsa contro la leonfortese. Dunque, non sono andati a segno i "sondaggi" da parte dei giocatori, che in questi giorni hanno chiesto a Torregrossa di rimanere in sella.
L'allenatore conferma di aver ricevuto attestati di stima e vicinanza dai propri atleti, ma non recede dal proprio intendimento: «I ragazzi mi hanno cercato, ho ricevuto diverse telefonate e ci siamo incontrati. Non intendo, però, tornare indietro. Si deve comprendere che ho fatto questa scelta non perché mi trovi male con la società o con la squadra, anzi. Lo faccio per il bene della Sancataldese: non si potevano mandare via 10 giocatori, ho preferito andarmene io. Sono, però convinto che un altro allenatore o lo stesso Rosario Marcenò, con il recupero degli infortunati, possa risollevare le sorti della squadra».
A proposito di Marcenò, il giovane allenatore in seconda è destinato ad andare in panchina domani a cammarata, sul campo della capolista kamarat: «Rosario ha le capacità per guidare la Sancataldese in prima persona - dice Torregrossa -; Io, comunque, sono convinto che i ragazzi siano carichi e possano fare risultato a cammarata. Nessuno quest'anno ci ha mai messo veramente sotto, spesso la sfortuna e gli episodi hanno fatto la differenza».

Claudio Costanzo

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 18°giornata: kamarat - Sancataldese 0-1   2014-01-13, 02:02

Appello del tecnico Rosario Marcenò
Sancataldese fuori l'orgoglio
Domenica 12 Gennaio 2014 cl Sport

San Cataldo. Oggi, alle ore 14.30 a cammarata, la Sancataldese giocherà contro la capolista kamarat del campionato di Eccellenza. Si tratta quasi di una sfida "testacoda", tra la prima della classe e la terz'ultima della graduatoria. Proprio il kamarat, all'andata, è stata la prima squadra a violare l' "Elio Valenza", vincendo per 2 a 1 una partita contraddistinta da tanta sfortuna per i colori verdeamaranto. Allora, la Sancataldese era guidata da mister Lirio Torregrossa; questo pomeriggio, al posto del tecnico dimessosi una settimana addietro, in panchina andrà l'allenatore in seconda, il 30enne Rosario Marcenò. Contro la capolista, il giovane mister dovrà fare i conti con un'infermeria colma di indisponibili: i portieri Di Carlo e Roccaro ed i centrocampisti La Marca, Firingeli e Maniscalco sono ancora infortunati ed anche il difensore Chiazzese potrebbe saltare il match. Sicuri assenti anche gli squalificati Agnello e Ferraro. Formazione, dunque, obbligata: Di Martino; Martorana, Totò Di Marco, Francesco Anzalone, Fichera, Mulè, Levantino, Yuri Di Marco (in ballottaggio con Federico Anzalone), Saddik Bello, Di Franco e Messeri. Alla vigilia della gara, Marcenò non si nasconde riguardo il momento della Sancataldese: «E' stata una settimana difficile, è così quando se ne va la guida tecnica, ossia l'allenatore. I ragazzi, però, si sono allenati bene: il kamarat è la capolista, noi però non abbiamo niente da perdere e siamo alla ricerca di punti. Mi aspetto, perciò, una prova d'orgoglio da parte della squadra. Il futuro? Sono un tesserato della Sancataldese, valuterà la dirigenza se continuare insieme o prendere un nuovo allenatore».

Claudio Costanzo

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 18°giornata: kamarat - Sancataldese 0-1   2014-01-13, 02:17

Pubblicato il: dom, 12 gen, 2014
kamarat: la Sancataldese fa lo sgambetto!

kamarat calcio 0: Ilardi, D. Mangiapane, Fragapane, Hader, Bonito (81’ La Mattina), Lo Guasto (31’ pt Pecorella), Carioto, Giammanco (62’ Scrudato), Nuccio, Arnone, Giacalone. A disp.: Gugliuzza, Barone, G. Mangiapane, Rappisi. All. Renato Maggio.

SANCATALDESE 1: Di Carlo, Chiazzese (77’ Fr. Anzalone), Y. Di Marco, Mulè (69’ Fed. Anzalone), S. Di Marco, Martorana, Fichera, Bello, Messeri (94’ Vilardo), Di Franco, Levantino. A disp.: Di Martino, Fazzone, Coppocino, Carrubba. All. Rosario Marcenò.

ARBITRO: Lorenzo Mazzarà di palermo; assistenti Francesco Paolo Danese e Alessio Sanacore, entrambi di trapani.

RETE: 79’ autogol Fragapane.

NOTE: Terreno di gioco in discrete condizioni. Spettatori circa duecento. Ammoniti Giammanco, Nuccio, Chiazzese e Hader. Calci d’angolo: 5-4. Recuperi: 0’-4’. Al 74’ Bonito manda sul palo un calcio di rigore.

cammarata – Prima sconfitta casalinga stagionale, la seconda consecutiva, per il kamarat di Renato Maggio. I biancoazzurri, nel terzo turno di ritorno del campionato d’Eccellenza, sono stati sconfitti di misura dai parigrado della Sancataldese con il risultato finale di 1-0. Prestazione opaca dei montani, che in settimana hanno accolto la triste notizie della morte di Giovanni Scrudato, ricordato prima dell’inizio del match con un minuto di raccoglimento. In campo è stata una partita molto tattica: la Sancataldese, anche stavolta, s’è confermata squadra ostica e arcigna, che ha strappato tre punti preziosi in uno dei campi più ostici della categoria. Il film della partita sta in 5’ di fuoco: Bonito al 74’ ha fallito un rigore; su ripartenza fulminea degli ospiti, Fragapane ha sfortunatamente insaccato la sfera nella propria porta al 79’, consegnando un successo insperato ai verdeamaranto.
L’inizio del match vede una Sancataldese molto attiva e determinata: il kamarat attende gli ospiti per poi ripartire pericolosamente. Al 5’, il tiro-cross di Di Marco è stato salvato sulla linea da Ilardi. Al 20’ si registra la prima conclusione di casa con Hader che si conferma velleitaria. L’incontro stenta a decollare: le due squadre non vogliono farsi male. Il kamarat, col passare dei minuti, s’impadronisce del gioco, creando serie apprensioni. Al 33’, Carioto salta tre difensori in area ma la sua conclusione lascia a desiderare. Due minuti dopo è Arnone con un diagonale radente a mettere i brividi a Di Carlo. La più ghiotta occasione dei primi 45’ è della Sancataldese: Di Franco, liberato in area, ha calciato a botta sicura trovando la deviazione in angolo di Fragapane.
Ripresa ancor più avvincente e ricca di occasioni degne di nota. Nessun calo di concentrazione per gli ospiti che sembrano affrontare i biancoazzurri con la giusta determinazione. Al 47’ grande discesa di Giacalone sulla sinistra, diagonale che viene sventato da Di Carlo: sulla ribattuta non sono fortunati Nuccio prima e Carioto poi. Netta la risposta della Sancataldese al 54’: potente bordata di Di Franco salvata coi pugni in angolo da Ilardi. Lo stesso si ripeterà al 60’ salvando sulla linea. Inizia il pressing del kamarat, a caccia del vantaggio. Al 74’ l’occasione che potrebbe cambiare la gara. Nuccio viene atterrato in area: dal dischetto si presenta Bonito che fallisce spedendo sul palo. Cala il gelo al Comunale. Al 79’ arriva la mazzata: Messeri va via sul filo del fuorigioco, mette la sfera al centro ed è sfortunata la deviazione errata di Fragapane che spedisce nella propria porta. Gli ultimi minuti di partita sono arrembanti, con il kamarat proteso in avanti nell’intento di rimediare allo svantaggio. I verdeamaranto riescono a difendersi con ordine ed alla fine strappano tre punti importantissimi. Per i biancoazzurri arriva il primo stop casalingo: il primato è comunque ancora di marca cammaratese.









Giuseppe Varsalona

Fonte: www.magaze.it
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 18°giornata: kamarat - Sancataldese 0-1   2014-01-14, 01:42

La capolista kamarat beffata in casa da un autogol
La combattiva Sancataldese ha lottato con i denti contro una squadra frastornata
Lunedì 13 Gennaio 2014 Sport



kamarat 0
Sancataldese 1

kamarat: Ilardi, Mangiapane, Fragapane, Hader, Bonito (81' La Mattina), Lo Guasto (31' Pecorella), Carioto, Giammanco (62' Scrudato), Nuccio, Arnone, Giacalone. All. Renato Maggio.
Sancataldese: Di Carlo, Chiazzese (77' Anzalone Fr.), Di Marco Y., Mulè (69' Anzalone Fed.), Di Marco S., Martorana, Fichera, Bello, Messeri (94' Vilardo), Di Franco, Levantino. All. Rosario Marcenò.
Arbitro: Mazzarà di palermo; assistenti Danese e Sanacore di trapani.
Rete: 79' Fragapane (aut.)

cammarata. Inopinata sconfitta interna per la capolista kamarat, che cede con il minino scarto alla combattiva Sancataldese, che ha lottato con i denti contro un kamarat ancora frastornato per la prematura scomparsa, nel corso della settimana, del giovane Giovanni Scrudato, un ragazzo molto legato alla squadra del kamarat e sportivo di razza.
La formazione di Renato Maggio è incappata nella classica giornata nera, in quanto oltre a non essere brillante come in altre occasioni, ha sciupato un calcio di rigore per poi subire la rete del ko su una sfortunata autorete. Il match è stato molto combattuto. Parte bene la Sancataldese. Al 6' Di Marco si incuneava sulla sinistra e scoccava un tiro con bel tiro che impegnava alla parata Ilardi.
La risposta del kamarat al 20' con una conclusione di Hader che non faceva male. Al 32' Carioto mette in apprensione la difesa verde amaranto, il tiro comunque è sbilenco. Al 44' Di Franco tirava a botta sicura, sulla traiettoria si inseriva Fragapane, che salvava la sua porta.
La ripresa vedeva un kamarat più determinato. Al 48' un diagonale di Giacalone veniva respinto da un ottimo intervento di Di Carlo, sulla ribattuta Carioto e Nuccio non riuscivano a mettere nel sacco. Al 54' Di Franco impegnava severamente l'ottimo Ilardi.
Al 74' l'episodio del calcio di rigore per il kamarat. Nuccio veniva atterrato in piena area di rigore, per il buon Mazzarrà vi erano gli estremi della massima punizione. Dal dischetto capitan Bonito colpiva il palo. Passavano quattro minuti e la spietata legge del calcio si concretizzava in pieno. Al 78' Messeri in contropiede riusciva a crossare dal fondo, Fragapane, in maniera sfortunata, insaccava alle spalle dell'incolpevole Ilardi.
Una vera e propria beffa per la squadra di Renato Maggio, che assediava la formazione ospite nella propria metà campo senza però riuscire a fare breccia nell'attenta e ben organizzata difesa ospite.
Finiva così 1 a 0 per la Sancataldese, un successo insperato per la formazione di Rosario Marcenò, che comunque ha disputato una partita gagliarda. Per il kamarat una battuta di arresto inaspettata, che non sconvolge la classifica e che fa rimanere in vetta i biancazzurri, vista la sconfitta della leonfortese.
Il rammarico comunque resta, perchè si tratta di una occasione mancata per i padroni di casa che potevano allungare il proprio passo in classifica.

Tonino Butera

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 18°giornata: kamarat - Sancataldese 0-1   2014-01-14, 01:50

Pubblicato il: lun, 13 gen, 2014
Il kamarat si morde le mani. Bonito: “Periodo triste e troppa tensione”



cammarata – Il campanellino d’allarme è suonato probabilmente questa domenica dopo il secondo ko consecutivo in Eccellenza del kamarat. A sorridere, stavolta, è stata la Sancataldese di Rosario Marcenò, uscita vittoriosa e con merito dai Salaci di cammarata con l’1-0 di misura sortito dallo sfortunato autogol di Fragapane a 10’ dal termine. C’è da dire che l’ambiente arrivava al match molto afflosciato e con il morale non proprio alto. I verdeamaranto ne hanno approfittato e portato a casa tre punti di un’importanza non indifferente.
Un kamarat che, comunque, sullo 0-0 avrebbe potuto sbloccare più volte il risultato non fosse stato altro per la poca imprecisione. Di mezzo un rigore sbagliato da Bonito con conseguente discesa di Messeri che ha obbligato i padroni di casa all’autorete inevitabile, forse. I biancoazzurri rimangono ugualmente primi della classe considerato che la leonfortese è stata anch’egli sconfitta. Per cui c’è soltanto da rimboccarsi le maniche e pensare già al prossimo scoglio: uno scontro diretto che dirà tanto in orbita promozione diretta. “Non possiamo nascondere la nostra tristezza e amarezza dopo quello che è successo – ha spiegato il difensore Nicola Bonito. Dovevamo fare di tutto per ricordare il nostro amico Giovanni, ma non ci siamo riusciti forse per la troppa tensione che ci ha indotto a sbagliare qualcosa. Personalmente la delusione più grande è quella mia per aver sbagliato un rigore e non avergli regalato la gioia di vincere la partita. Sicuramente dovremo riflettere in settimana in merito alle ultime due sconfitte di fila e dovremo cercare di sbagliare il meno possibile nelle prossime partite. Anche se – ha continuato Bonito – la squadra nelle ultime apparizioni ha creato innumerevole palle gol non sfruttate a dovere. In noi non manca la determinazione e da adesso in poi vivremo di giornata in giornata, allo scopo di raccogliere più punti possibili. Dobbiamo stare più uniti di prima e cercare di prepararci al meglio in vista della trasferta di sabato prossimo a leonforte. Andremo lì – ha concluso – per giocarci la gara con la massima umiltà che da sempre contraddistingue la nostra squadra”.

Giuseppe Varsalona

Fonte: www.magaze.it
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 18°giornata: kamarat - Sancataldese 0-1   2014-01-15, 19:01

Sancataldese e il «fattore C»
Cuore, «attributi» e «fortuna» alla base del successo contro la capolista kamarat
Martedì 14 Gennaio 2014 cl Sport



San Cataldo. Orgoglio, cuore, carattere, attributi, fortuna: quale aggettivo scegliere per spiegare la vittoria della Sancataldese, domenica, sul campo del kamarat capolista del girone A di Eccellenza? Probabilmente, tutti questi ingredienti compongono la miglior "medicina" possibile per una squadra in crisi, ossia i 3 punti. I verdeamaranto, guidati in panchina da Rosario Marcenò al posto del dimissionario Lirio Torregrossa, hanno fatto il "blitz" sul campo della prima in classifica così, domenica, capitan Totò Di Marco e compagni hanno restituito lo "schiaffo" dell'andata, vincendo 1 a 0 a cammarata grazie ad un autogol. La buona sorte, stavolta, ha arriso ai verdeamaranto, dal momento che il kamarat ha anche fallito un calcio di rigore.
L'altro ieri, abbiamo avuto la possibilità di sentire a "caldo" la soddisfazione di mister Marcenò, mentre era di ritorno dalla trasferta, assieme alla squadra: «I ragazzi sono molto contenti, tutti abbiamo dedicato la vittoria a Lirio Torregrossa, questo successo è tutto per lui - ha detto il 30enne tecnico -. Abbiamo giocato bene, nel corso della partita abbiamo avuto quattro palle-gol sulle quali il portiere del kamarat è stato miracoloso. Loro hanno sbagliato un rigore e da lì la partita ha avuto la svolta decisiva. Abbiamo segnato l'1 a 0 ed avremmo potuto anche raddoppiare: francamente, penso che la Sancataldese vincendo non abbia rubato nulla».
In classifica, la Sancataldese balza ora a quota 18 punti, ma le dirette concorrenti in zona play-out hanno fatto risultato; in compenso, gli ultimi due posti che decretano la retrocessione diretta sono ora distanziati di ben 9 lunghezze. «Abbiamo fatto una prestazione incredibile - ha detto ancora Marcenò sulla partita -. Non so chi avrebbe scommesso su una nostra vittoria a cammarata. Adesso, dinanzi a noi abbiamo una settimana da vivere tranquillamente, al fine di acquisire la fiducia necessaria per tornare a vincere anche in casa. Significa che rimango? Io parlo da tifoso e sono contento della vittoria. Sono un tesserato della Sancataldese e chi decide è la società».

Claudio Costanzo

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 18°giornata: kamarat - Sancataldese 0-1   2014-01-15, 19:04

Rosario Marcenò responsabile tecnico sino a fine stagione
Martedì 14 Gennaio 2014 cl Sport

San Cataldo. c. c.) La vittoria contro il kamarat, conquistata schierando in campo ben sei "juniores" (Chiazzese, Martorana, Mulè, Bello titolari, subentranti Federico Anzalone e Vilardo), porta 3 punti e continuità tecnica: Rosario Marcenò rimarrà sulla panchina verdeamaranto fino al termine della stagione. La conferma è giunta ieri, nel primo pomeriggio, dal presidente Giuseppe Diliberto, al termine di un confronto con il giovane allenatore: «Con Marcenò abbiamo parlato ed abbiamo deciso di continuare insieme fino a fine campionato, comunque vadano le cose. Il mister si è detto pronto a proseguire la propria avventura come tecnico della prima squadra». Il presidente del sodalizio verdeamaranto ha anche parlato dell'atteggiamento riservato alla squadra in trasferta dai tifosi di fede kamarat: «Ringraziamo il pubblico di cammarata per l'accoglienza che abbiamo ricevuto e per gli applausi che ci hanno tributato. Ciò a dimostrazione che la Sancataldese gode di un'ottima considerazione».

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4126
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 18°giornata: kamarat - Sancataldese 0-1   2014-01-15, 22:50

Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Campionato 18°giornata: kamarat - Sancataldese 0-1   

Tornare in alto Andare in basso
 
Campionato 18°giornata: kamarat - Sancataldese 0-1
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» campionato over 45
» Ultimo pensiero della giornata
» Gli squalificati della prossima giornata
» CALCIOSCOMMESSE - Indagini di Bari: verdetti a fine campionato, sospiro di sollievo per Bari e Caputo
» 5° prova campionato toscano uisp

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
COMMANDO NEUROPATICO :: SANCATALDESE CALCIO :: STAGIONE 2013-2014 :: CAMPIONATO-
Andare verso: