COMMANDO NEUROPATICO
Benvenuto, assettati e pigliati na cosa!!



 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  COMMANDO     NEUROPATICO    -     SITO UFFICIALECOMMANDO NEUROPATICO - SITO UFFICIALE  COMUNE   DI   SAN   CATALDOCOMUNE DI SAN CATALDO  CALCIOLANDIACALCIOLANDIA  Sancataldese calcioSancataldese calcio  
Ultimi argomenti
Argomenti simili
CANALE UFFICIALE - clicca e trasi!!
Statistiche

Condividere | 
 

 Campionato 27°giornata: Sancataldese - rocca di capril. 5-1

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Campionato 27°giornata: Sancataldese - rocca di capril. 5-1   2014-03-13, 00:18

Modifiche al programma gare
CAMPIONATO DI ECCELLENZA
Giornata di gara
Girone A
Si informa che la Società Parmonval disputerà le gare interne nelle giornate di Domenica, sempre all’orario ufficiale

GIUSTIZIA SPORTIVA
CAMPIONATO DI ECCELLENZA
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
                                                                             
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr
                                                                             
ALDERUCCIO RICCARDO               (ALCAMO)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA VII infr
                                                                             
BENNARDO ROSARIO                  (PARMONVAL)
LALA PIETRO                            (PARMONVAL)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr

BOGNANNI SIMONE                    (PARMONVAL)
CAVALIERE FRANCESCO              (PARMONVAL)

AMMONIZIONE VI infr
                                                                             
DI BARTOLO GIUSEPPE                 (ALCAMO)

AMMONIZIONE II infr
                                                                             
LICATA GIOVANNI                       (ALCAMO)

A CARICO DI SOCIETA’
                                                                             
AMMENDA
                                                                             
Euro         125,00  S.SEBASTIANO
Per avere, persona non identificata introdottasi indebitamente all'interno dello spogliatoio degli ufficiali di gara, assunto contegno irriguardoso ed offensivo nei confronti degli stessi, a fine gara.
                                                                             
Euro         125,00  SERRADIFALCO
Per avere, persona non identificata introdottasi indebitamente all'interno dello spiazzo antistante gli spogliatoi, assunto contegno minaccioso nei confronti degli ufficiali di gara, alla fine della stessa.
                                                                             
Euro         100,00  ROCCA DI CAPRILEONE
Per avere, persona non identificata introdottasi indebitamente all'interno dello spiazzo antistante gli spogliatoi, assunto contegno irriguardoso ed offensivo nei confronti dell'arbitro, a fine gara.

A CARICO DIRIGENTI
                                                                             
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’             FINO AL  31/ 5/2014
                                                                             
MARRONE SALVATORE                 (PRO FAVARA 1984)
Gia' inibito sino a tutto il 10/04/2014, assumeva contegno irriguardoso, offensivo e minaccioso nei confronti dell'arbitro, a fine gara.
                                                                             
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’             FINO AL  30/ 4/2014
                                                                             
MANGIAPANE VINCENZO               (PRO FAVARA 1984)
Per contegno irriguardoso, offensivo e minaccioso nei confronti dell'arbitro, a fine gara.
                                                                             
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’             FINO AL  10/ 4/2014
                                                                             
DI MARIA CALOGERO                 (PRO FAVARA 1984)
Per contegno offensivo nei confronti di ufficiali di gara, alla fine della stessa.
                                                                             
A CARICO DI MEDICI
                                                                             
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’             FINO AL  10/ 4/2014
                                                                             
FIORE ANTONINO                    (ROCCA DI CAPRILEONE)
Per condotta scorretta; nonchè per contegno offensivo nei confronti degli ufficiali di gara, alla fine della stessa.


A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA
                                                                             
NICASTRO FLAVIO                   (ATLETICO CAMPOFRANCO)
PIZZITOLA STEFANO                 (FOLGORE SELINUNTE)
BONTEMPO GIACOMO                  (ROCCA DI CAPRILEONE)
RICCOBENE GABRIELE                (S.SEBASTIANO)
PALLONE GIACOMO                   (SERRADIFALCO)
                                                                             
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
                                                                             
SQUALIFICA PER TRE GARE
                                                                             
CUSUMANO ANTONIO                  (PRO FAVARA 1984)
Per grave contegno offensivo e minaccioso nei confronti dell'arbitro, a fine gara.
                                                                             
SQUALIFICA PER DUE GARE
                                                                             
DE VITA ANTONINO                  (SPORTCLUB MARSALA 1912SRL)
Per atto di violenza nei confronti di un avversario. (Rapporto C.C.)
                                                                             
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE XI infr
                                                                             
FINA MARCO                        (SPORTCLUB MARSALA 1912SRL)
                                                                             
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII infr
                                                                             
CAMMARERI ALESSANDRO              (MAZARA CALCIO)
CASTIGLIONE GIOVANNI              (RIVIERA MARMI CUSTONACI)
                                                                             
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr
                                                                             
MONTEPIANO GIACOMO                (FOLGORE SELINUNTE)
FILIPPO FEDERICO                    (PRO FAVARA 1984)
GRAZIANO SILVIO                   (PRO FAVARA 1984)
CAROVANA CALOGERO                 (SPORTCLUB MARSALA 1912SRL)
                                                                             
AMMONIZIONE CON DIFFIDA XII infr
                                                                             
CINOLAURO ANTONINO                (RIVIERA MARMI CUSTONACI)
                                                                             
AMMONIZIONE CON DIFFIDA X infr
                                                                             
PROVENZANO FEDERICO               (ATLETICO CAMPOFRANCO)
                                                                             
AMMONIZIONE CON DIFFIDA VII infr

GRILLO FABRIZIO                   (PRO FAVARA 1984)
ALLETTO ALESSIO                   (SAN GIOVANNI GEMINI)
DI CACCAMO MARCELLO               (SAN GIOVANNI GEMINI)
                                                                             
AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr
                                                                             
CALANDRINO BRUNO                  (MAZARA CALCIO)
CIANCIMINO GIROLAMO               (PRO FAVARA 1984)
CUFFARO MARIO                     (RAFFADALI)
COSTA DARIO                       (RIVIERA MARMI CUSTONACI)
BONTEMPO GIACOMO                  (ROCCA DI CAPRILEONE)
BUSCEMI FABIO                     (S.SEBASTIANO)

AMMONIZIONE VI infr
                                                                             
LONGO FABIO                       (FOLGORE SELINUNTE)
CALA GAETANO                      (PRO FAVARA 1984)
PIRROTTA FILIPPO                  (SERRADIFALCO)
                                                                             
AMMONIZIONE V infr
                                                                             
TORCIVIA GIUSEPPE                 (LEONFORTESE)
BONANNO DOMENICO                  (RAFFADALI)
MARTINO FABIO                     (RAFFADALI)
GERACI CALOGERO                   (SERRADIFALCO)
VENNIRO FABIO                     (SERRADIFALCO)
GENESIO VALERIO                   (SPORTCLUB MARSALA 1912SRL)
                                                                             
AMMONIZIONE II infr
                                                                             
BARONE GIOVANNI                   (KAMARAT)
COSIMANO NICOLO                   (LEONFORTESE)
CUSUMANO ALESSIO                  (MAZARA CALCIO)
LUNETTO VITO                      (MAZARA CALCIO)
MESSINA FABIO                     (PRO FAVARA 1984)
PUCCIO IGNAZIO LUCA               (PRO FAVARA 1984)
PALMA MARCO                       (SAN GIOVANNI GEMINI)
PIRROTTA ALESSANDRO               (SAN GIOVANNI GEMINI)
ERBINI MARIO                      (SPORTCLUB MARSALA 1912SRL)
                                                                             
AMMONIZIONE I infr
                                                                             
POLITO GIUSEPPE                   (ATLETICO CAMPOFRANCO)
MARGARINI MARCOVINCENZO           (KAMARAT)
ROMEO LETTERIO                    (RAFFADALI)
MONASTRA BASILIO                  (ROCCA DI CAPRILEONE)

Fonte: www.lnd.it


Ultima modifica di Sergio_C.N. 22 S.C. il 2014-03-17, 15:49, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 27°giornata: Sancataldese - rocca di capril. 5-1   2014-03-13, 00:29

capri leone: partita l’ ”operazione San Cataldo” per il rocca
Scritto da Francesco Gugliottail mercoledì, 12 marzo 2014



A rocca di capri leone è scattata l’ ”operazione San Cataldo”. Da ieri, infatti, il centro caprileonese è tappezzato di striscioni che invitano i cittadini a seguire la compagine calcistica locale, l’usd rocca di capri leone, nella trasferta di domenica in quel di San Cataldo.



In piazza Gepy Faranda, all’uscita dell’autostrada proprio dinnanzi al campo sportivo e sulla via Provinciale campeggiano infatti degli striscioni con la scritta “Tutti a San Cataldo”. L’esortazione è diretta ai residenti di rocca, invitati a seguire i biancoazzurri impegnati domenica in trasferta sul difficile campo della Sancataldese. La partita, valida per la ventisettesima giornata del Girone A di Eccellenza, mette in palio più di tre punti, essendo un vero e proprio spareggio salvezza anticipato, con le due squadre distanti solo un punto in classifica.



La società di via Giovanni XXIII, tramite il gruppo “ultras rocca”, ha inoltre organizzato un pullman per tutti i tifosi che volessero seguire la squadra in terra verdeamaranto. L’ ”operazione San Cataldo” è così partita, per tutta la rocca sportiva e per l’usd questa sarà una settimana cruciale.

Fonte: www.98zero.com
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 27°giornata: Sancataldese - rocca di capril. 5-1   2014-03-14, 20:11

SANCATALDESE – rocca DA BRIVIDI
Scritto da Domenico Belvedere

14/03/2014

Si respira aria di grande fiducia in casa rocca alla vigilia dello scontro salvezza con la Sancataldese. Dopo il pari interno di sette giorni fa contro l’atletico campofranco, dovuto piu’ a sfortuna che ad altro, stavolta Regina e compagni sanno che al “Valenza” di San Cataldo bisogna sfoderare una grande prestazione per cercare di uscire indenni al cospetto dei verde amaranto che nell’ultimo turno, con la vittoria sulla folgore, hanno superato in classifica proprio i biancoazzurri. La formazione di mister Marceno’ ha racimolato quindi 34 punti in graduatoria con uno score di 8 vittorie, 10 pareggi e 8 sconfitte con 38 reti all’attivo e 33 al passivo. I sancataldesi, che possono contare su gente che la categoria la conosce bene, sono in un grande momento di forma e mister campofranco sa che serve una grande prestazione per avere la meglio: purtroppo per la sfida di domenica saranno indisponibili lo squalificato Giacomo Bontempo e gli infortunati Zingales, Smeriglia e Cracco’. L’incontro, che sara’ diretto dal sig. Sanzo di agrigento, verra’ trasmesso come sempre sulle frequenze di radio Doc.

Fonte: www.usdrocca.com
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 27°giornata: Sancataldese - rocca di capril. 5-1   2014-03-15, 20:56

Domenica in palio 3 punti preziosissimi per la Sancataldese

Sfida salvezza domenica al “Valentino Mazzola” di San Cataldo. Ad affrontarsi la Sancataldese di Mr Rosario Marcenò contro la Rocca di Capri Leone di Mr Davide Campofranco, rispettivamente a 34 e 33 punti. La difficile gara sarà arbitrata da Giovanni Sanzo di Agrigento, assistito da Gabriele Guarnotta e Constantin Palumbo. A quattro giornate dalla fine, ci sono in gioco punti importantissimi e fondamentali per salvarsi e magari evitare i play out. Considerando soprattutto che, le ultime tre gare della squadra verdeamaranto sono contro squadre più quotate e più organizzate, che lottano per i play off o per il primo posto come Alcamo, Parmonval e Atletico Campofranco. La squadra in settimana si è allenata bene e tutti sono stati a disposizione: <>. I tifosi sono in fermento e non vedono l’ora di sostenere la propria squadra in questa decisiva domenica. La redazione di Acinews sarà a bordo campo per catturare, tramite immagini e informazioni, tutti i momenti salienti di questa importante partita di calcio.

Lorena C. Orlando

Fonte: www.acinews.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 27°giornata: Sancataldese - rocca di capril. 5-1   2014-03-15, 21:39

[size=23.636363983154297]Designazione arbitrale 12° giornata Eccellenza girone A[/size]



Fonte: www.aia-figc.it
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 27°giornata: Sancataldese - rocca di capril. 5-1   2014-03-16, 02:21

Domani sarà uno spareggio per la permanenza in eccellenza
Sancataldese pronta a domare il capri leone
Sabato 15 Marzo 2014 cl Sport



San Cataldo. Ancora 24 ore e poi sarà Sancataldese-rocca di capri leone, quartultima giornata del girone A del campionato di Eccellenza. Quello in programma domani allo stadio comunale "Elio Valenza" sarà un autentico spareggio-salvezza. I verdeamaranto di mister Rosario Marcenò appaiono lanciati sulla scia dei risultati positivi ottenuti negli ultimi tre mesi, contraddistinti da 6 vittorie, un pareggio e 2 sconfitte: un filotto di punti che ha consentito alla Sancataldese di uscire finalmente dalla zona play-out e di poter sperare nella salvezza diretta.
Tuttavia, capitan Totò Di Marco e compagni devono ancora…"addomesticare" il capri leone, dietro in classifica di appena una lunghezza (34 punti per i verdeamaranto, 33 per i messinesi) e deciso a lasciare il "graffio" a San Cataldo. Per fronteggiare la squadra messinese, dunque, servirà una Sancataldese con gli occhi della "tigre", che scenda in campo con la determinazione delle ultime uscite. Una motivazione che nei suoi già vede il presidente verdeamaranto Giuseppe Diliberto, il quale giovedì si è recato al campo d'allenamento per seguire la squadra in preparazione della gara di domani: «Quella con il rocca di capri leone è una sfida molto delicata - ha analizzato il primo tifoso della Sancataldese -. Ci si gioca la salvezza diretta. Io credo che, ad oggi, siamo messi in bene in classifica e, mentre giocheremo in casa col capri leone, le altre squadre coinvolte in lotta con noi dovranno affrontare delle trasferte insidiose. Sono stato presente all'allenamento ed ho potuto vedere negli occhi dei ragazzi la giusta grinta per affrontare la partita. Speriamo, come sempre, di ricevere il grande supporto dei nostri tifosi per affrontare insieme il cammino verso la salvezza».

Claudio Costanzo

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 27°giornata: Sancataldese - rocca di capril. 5-1   2014-03-17, 15:55

Sancataldese, occasione d'oro
Oggi al «Valenza» contro la capri leone in palio punti importanti per la salvezza
Domenica 16 Marzo 2014 cl Sport



San Cataldo. Come due concorrenti praticamente appaiati, Sancataldese e rocca di capri leone sono pronte a fare a "sportellate" per imbucarsi nel rettilineo che porta alla salvezza nel campionato di Eccellenza.
Questo pomeriggio (fischio d'inizio alle ore 15), al "Valenza", i verdeamaranto di mister Rosario Marcenò proveranno a trovare "l'accelerazione" decisiva per correre verso il traguardo della permanenza, quando mancano ormai quattro giornate al termine della stagione.
Per "spingere" i propri beniamini, la società chiama a raccolta i tifosi, habitué e non: invitati allo stadio anche gli ospiti dell'Ipab "Canonico Pagano", che da alcune settimane accoglie immigrati richiedenti asilo politico. Insomma, la dirigenza ha compreso l'importanza della posta in palio oggi e non vuole fare mancare alla propria squadra ogni possibile sostegno proveniente dagli spalti.
Sancataldese e rocca sono distanti appena un punto in classifica: a quota 34 ci sono i verdeamaranto, per la prima volta in zona salvezza da diversi mesi, mentre i messinesi sono fermi a 33, nelle sabbie mobili dei play-out.
Il tecnico Marcenò riconosce, dunque, l'importanza della sfida: «E' una gara decisiva al 100%, uno scontro diretto. Abbiamo la possibilità di lasciare il capri leone a -4 e vogliamo dare seguito agli ottimi risultati che abbiamo prodotto finora. Non sarà per niente facile, perché i nostri avversari si ritrovano per la prima volta in zona play-out e verranno a San Cataldo per fare risultato pieno o quantomeno non perdere. I miei giocatori sentono la tensione di questa partita, ma molti di loro hanno esperienza e sanno cosa vuol dire giocare questo tipo di match. Non vogliamo cali di tensione proprio sul più bello».
Questa, infine, la probabile formazione della Sancataldese: Di Carlo; Martorana, Totò Di Marco, Chiazzese, Fichera, Agnello, Maniscalco, La Marca, Yuri Di Marco, Di Franco, Lo Coco.

Claudio Costanzo

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 27°giornata: Sancataldese - rocca di capril. 5-1   2014-03-17, 16:05

SAN CATALDO COME CAPORETTO, IL rocca STECCA E CEDE 5-1 AL “VALENZA”

Scritto da Francesco Gugliotta

16/03/2014



SAN CATALDO - San Cataldo come Caporetto per il rocca di capri leone, che cede di schianto per 5-1 alla Sancataldese nella ventisettesima giornata del Girone A di Eccellenza.

All' “Elio Valenza” di San Cataldo, i verdeamaranto di mister Marcenò schierano la temibile coppia d’attacco composta da Di Franco e Lo Coco, mentre gli ospiti allenati da mister campofranco provano a far male con Craccò e Monastra in avanti nonostante le pesanti assenze. Arbitra lo scontro salvezza il signor Sanzo di agrigento.

La posta in palio è altissima, con i padroni di casa avanti di un punto nei confronti degli ospiti, e la pressione schiaccia entrambe le squadre. Il primo tempo è una partita a scacchi, caratterizzata da grandi ritmi ma da poche occasioni. Al 12′ si vede per la prima volta un tiro in porta, con Lo Coco che da posizione defilata spara alto. Al 32′ sono invece gli ospiti a provarci con Monastra che, dopo una perfetta sponda di Craccò, spedisce il pallone sopra la traversa dal limite dell’area. Al 39′ Di Franco scalda i guantoni di Inferrera, che non ha problemi nel neutralizzare il tentativo del fantasista locale. La prima frazione scivola via senza altre emozioni, con il punteggio inchiodato sullo 0-0.

Il secondo tempo sembra essere una fotocopia del primo, almeno dalle prime battute. Al 54′, però, ecco la svolta. Inferrera mette in angolo la pericolosa conclusione del nuovo entrato Raiola, con la Sancataldese che si presenta in massa nell’area di rigore del rocca. Dalla bandierina, il piede vellutato di Di Franco pesca solissimo La Marca, che di testa supera Inferrera per l’1-0 verdeamaranto. Nemmeno il tempo di mettere il pallone a centrocampo che Lo Coco, al 55′, fulmina ancora Inferrera dal limite con un sinistro che finisce all’incrocio per il 2-0 verdeamaranto. Il rocca si scuote e al 61′ Naro non trova il bersaglio grosso di poco. L’esterno biancoazzurro si rifà al 67′ quando, dopo un bello scambio tra Craccò e Cicirello, trafigge di Carlo con un potente sinistro. Il 2-1 rimette in corsa i messinesi che però al 71′ commettono un errore capitale che costa loro la gara. Con palla in uscita dalla propria area, Venezia sbaglia un appoggio, consentendo a Lo Coco di presentarsi a tu per tu con Inferrera. L’ex cannnoniere del serradifalco non ha pietà e fredda l’estremo difensore ospite con il sinistro che vale il punto del 3-1. I biancoazzurri non demordono e al 77′ con Incognito hanno la palla del potenziale 3-2, ma Di Carlo è reattivo e in uscita nega la rete al giovane laterale. All’84′, dopo un forcing infruttuoso del rocca, la Sancataldese trova il 4-1 con un eurogol del nuovo entrato Firingeli, che dai venti metri toglie le ragnatele dall’incrocio dei pali della porta caprileonese grazie ad una bordata incredibile. Nel finale, complice un po’ di frustrazione ospite, gli animi si surriscaldano e, dopo una mischia, vengono espulsi l’allenatore del rocca campofranco e il capitano della Sancataldese di Marco. C’è anche il tempo per la manita dei locali, con la rete ancora ad opera di Firingeli, che fissa il punteggio sul 5-1 per i verdeamaranto.

Con questa vittoria, la Sancataldese sale a quota 37 punti in classifica, lontana da quella zona play-out che adesso è appannaggio di un rocca colpito nel morale e nell’orgoglio e che ha bisogno di ritrovarsi al più presto. Domenica, inoltre, al “Comunale” arriva la capolista leonfortese, in quella che potrebbe essere la sfida della rinascita o della definitiva resa per i “leoni”, che devono leccarsi le ferite in fretta.

Fonte: www.usdrocca.com
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 27°giornata: Sancataldese - rocca di capril. 5-1   2014-03-18, 01:12

Sancataldese travolgente e più vicina alla salvezza
Lunedì 17 Marzo 2014 Sport

SANCATALDESE 5
rocca di capri leone 1

Sancataldese: Di Carlo; Chiazzese, Levantino, La Marca (72' Firingeli), Salvatore Di Marco, Martorana, Fichera, Maniscalco, Di Franco, Lo Coco (85' Yuri Di Marco), Agnello (53' Raiola).
A disp. Roccaro, Federico Anzalone, Bello, Messeri.
All: Rosario Marcenò.
rocca di capri leone: Inferrera; Venezia, Naro, Margò, Regina, Bontempo, Incognito, Galati, Craccò, Monastra (59' Cicirello), Protopapa.
A disp. Riccobene, Gennaro, Castrovinci, Di Giandomenico, Gorgone, Cicero.
All: Davide campofranco.
Arbitro Sanzo di agrigento; assistenti Guarnotta e Palumbo di agrigento.
Reti 55' La Marca, 56' e 71' Lo Coco, 67' Naro, 84' e 51' Firingeli.
Note: espulsi all'89' Salvatore Di Marco (S) e l'allenatore del rocca di capri leone, campofranco. Ammoniti: Margò, Galati (r), La Marca, Fichera (S).

San Cataldo. La Sancataldese più prolifica dell'anno compie un grosso balzo in avanti verso il "paradiso della salvezza" e spinge il rocca di capri leone verso il "purgatorio" dei play-out. Dinanzi al tifo «multietnico» del "Valenza" (la società locale ha invitato ad assistere gratuitamente al match gli immigrati da poco accolti in una Ipab cittadina), le due squadre concludono il primo tempo senza farsi male. Ripresa al fulmicotone: al 10' Sancataldese in vantaggio con un imperioso stacco di testa di La Marca su corner dalla destra di Di Franco; appena 60'' secondi più tardi, il raddoppio in ripartenza di Lo Coco ottimamente servito da Di Franco.
Poi, la Sancataldese accusa un'amnesia difensiva e il rocca accorcia le distanze al 22' con un bolide di Naro, lasciato tutto solo in area piccola dai difensori. Sembra il preludio del combattutissimo finale di uno spareggio-salvezza e, invece, è solo un fuoco di paglia, perché al 26' Lo Coco segna il terzo gol servito in spaccata da un sontuoso La Marca.
Il centrocampista lascia il posto tra gli applausi a Firingeli, anch'egli in gran vena. Proprio lui segna il quarto gol al 39', con un destro dal limite che toglie la ragnatela dal "sette" alla sinistra del portiere. Al 90' momenti di nervosismo dopo un fallo di frustrazione del messinese Galati, con il capitano verdeamaranto Salvatore Di Marco e l'allenatore ospite campofranco entrambi espulsi. Nell'ampio recupero, Sancataldese in dieci, ma ingorda: al 51', numero di Levantino sulla destra, che di tacco serve Fichera, il cui assist dal fondo trova Firingeli pronto alla stoccata del 5 a 1 finale.

Claudio Costanzo

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 27°giornata: Sancataldese - rocca di capril. 5-1   2014-03-19, 01:22

Sancataldese quasi in salvo
«Manita» al rocca, domenica contro il parmonval: gli esami non sono finiti
Martedì 18 Marzo 2014 cl Sport



San Cataldo. Uno "schiaffo a mano aperta" inflitto ad una diretta concorrente per la salvezza e tante "risposte" date sul campo da tecnico e giocatori, per dimostrare che la Sancataldese è in uno momento di forma psico-fisica ideale e merita la permanenza in Eccellenza. Questi i temi emersi dalla partita di domenica, che ha visto i verdeamaranto schiantare il rocca di caprileone al "Valenza", grazie ad un 5 a 1 (gol di La Marca e doppiette per Lo Coco e Firingeli) maturato nella ripresa, in cui si è vista una delle migliori versioni della Sancataldese di quest'anno. La formazione verdeamaranto è salita a quota 37 punti in classifica, con quattro lunghezze di vantaggio sulla zona play-out, ma mister Rosario Marcenò non è ancora pago e indica il prossimo obiettivo: «Adesso ci vuole un'altra vittoria, perché per salvarsi servono 40 punti. Nel primo tempo contro il rocca si sentiva la tensione di un autentico spareggio-salvezza. Nella seconda frazione, invece, ci sciolti, anche se sul 2 a 0 gli abbiamo dato l'opportunità di riaprire la gara. Siamo poi stati bravi a chiuderla».
Qualche opinione del tecnico sulle prestazioni dei singoli: «La Marca? Ancora non è quel giocatore che ha militato nelle categorie superiori, ma sta crescendo e ha fatto una grande partita ed è un peccato che abbia avvertito un piccolo fastidio. L'espulsione di Totò Di Marco? Ha giocato la tensione di una partita sentitissima, siamo caduti in una provocazione. L'ingresso di Raiola ha cambiato la partita? Si, c'era bisogno di un cambio di passo e lui in questo è bravissimo, perché riesce a saltare l'uomo facilmente. Non ha ancora i 90' nelle gambe, ma pur essendo un attaccante si adatta a giocare da mezzala. Firingeli? La doppietta era la miglior risposta che potesse dare una volta entrato in campo, del resto è normale che un giocatore voglia sempre partire dall'inizio».
Infine, Marcenò pensa già alla sfida di domenica prossima nella "tana" della parmonval: «Loro vogliono arrivare ai play-off, ma a noi mancano tre punti per una salvezza che giocatori, società e tifosi si stanno meritando facendo grossi sacrifici».

Claudio Costanzo

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 27°giornata: Sancataldese - rocca di capril. 5-1   2014-03-19, 01:26

Lotta all'ultimo sangue per evitare i play out
Martedì 18 Marzo 2014 cl Sport

San Cataldo. c. c.) A tre giornate dalla fine del campionato di Eccellenza, vale la pena tracciare un quadro della situazione in classifica delle nostre squadre. Pur battuto in casa dalla parmonval, l'atletico campofranco si potrebbe definire la "capolista" della seconda metà del girone A: con 40 punti, infatti, i giallorossi hanno sette lunghezze di vantaggio sulla zona play-out (il rocca di caprileone è a quota 33) e nutre ancora una "speranziella" di agganciare i play-off, distanti però ben sei punti. Invece, la Sancataldese, forte del roboante 5 a 1 inflitto proprio al caprileone, si è portata a 37 punti: il vantaggio sui play-out adesso è di quattro lunghezze. Spazio ad un'altra osservazione: il distacco tra la prima e l'ultima squadra attualmente qualificate ai play-out è di sette punti (rocca 33, raffadali 26); qualora la distanza fosse di almeno dieci lunghezze, non vi sarebbe bisogno dello spareggio. In caso di un tracollo improvviso, campofranco e Sancataldese sono relativamente tranquille: i giallorossi hanno ora 14 punti di vantaggio sul raffadali, i verdeamaranto 11 lunghezze.

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 27°giornata: Sancataldese - rocca di capril. 5-1   2014-03-19, 01:30

San Cataldo. Successo dell'iniziativa di domenica con l'invito allo stadio
I migranti verdeamaranto
Martedì 18 Marzo 2014 cl



San Cataldo. Una delle passioni che unisce ed affratella all'interno di una comunità, si sa, è lo sport, in particolare il calcio. Per questo, lascia favorevolmente impressionati quanto accaduto domenica, allo stadio "Elio Valenza", in occasione della partita tra la Sancataldese ed il rocca di caprileone. Tra i supporter verdeamaranto anche circa 70 immigrati richiedenti asilo politico, che dalle scorse settimane trovano ospitalità alla Casa d'ospitalità - Ipab -"Canonico Pagano" e che sono stati invitati ad assistere gratuitamente all'incontro dalla Sancataldese. Per loro, dunque, varcare le soglie dello stadio comunale è equivalso ad un "ingresso in società". Attualmente, l'Ipab accoglie 83 migranti giunti dal centro di Pian del Lago di caltanissetta, in virtù di un progetto di rilancio della struttura e della salvaguardia dei posti di lavoro dei 17 dipendenti. Ad accompagnare gli speciali ospiti al campo sportivo è stato Salvatore Cravotta, dipendente dell'Ipab e dirigente della Sancataldese, il quale ha spiegato: «La società ha deciso di invitare i ragazzi allo stadio, quale forma di accoglienza volta alla loro integrazione nella nostra comunità». Una lodevole iniziativa, che ha subito trovato favorevole riscontro tra gli immigrati presenti alla partita, come testimoniato da un componente della comitiva, Safi Jumadin: «Ci piace il calcio e siamo venuti a fare il tifo per la Sancataldese».
Così, dapprima accomodatisi in gradinata, i "nuovi tifosi" hanno sottolineato le gesta in campo dei giocatori della Sancataldese con numerosi applausi. Il meglio però, lo hanno dato nella ripresa, quando hanno infoltito il "Commando Neuropatico" in curva, ingrossando la "voce" della torcida verdeamaranto e portando anche fortuna alla Sancataldese, che proprio nel secondo tempo ha segnato ben 5 gol. A coronamento di una giornata di sport ed integrazione, la simpatia e gli applausi che ha suscitato un giovane immigrato, che ad ogni gol attraversava di corsa la gradinata portando in trionfo una bandiera verdeamaranto della Sancataldese.

Claudio Costanzo

Fonte: www.lasicilia.it

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------



Fonte: Giornale di Sicilia
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Campionato 27°giornata: Sancataldese - rocca di capril. 5-1   

Tornare in alto Andare in basso
 
Campionato 27°giornata: Sancataldese - rocca di capril. 5-1
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» campionato over 45
» Ultimo pensiero della giornata
» Gli squalificati della prossima giornata
» CALCIOSCOMMESSE - Indagini di Bari: verdetti a fine campionato, sospiro di sollievo per Bari e Caputo
» campionato a squadre e punti fit

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
COMMANDO NEUROPATICO :: SANCATALDESE CALCIO :: STAGIONE 2013-2014 :: CAMPIONATO-
Andare verso: