COMMANDO NEUROPATICO
Benvenuto, assettati e pigliati na cosa!!



 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  COMMANDO     NEUROPATICO    -     SITO UFFICIALECOMMANDO NEUROPATICO - SITO UFFICIALE  COMUNE   DI   SAN   CATALDOCOMUNE DI SAN CATALDO  CALCIOLANDIACALCIOLANDIA  Sancataldese calcioSancataldese calcio  

Condividere | 
 

 Campionato 1°giornata: Sancataldese - marsala 0-0

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Campionato 1°giornata: Sancataldese - marsala 0-0   2014-09-04, 13:52

Sancataldese, piedi a terra
Domenica la prima all' "Elio Valenza" contro il quotato marsala
Martedì 02 Settembre 2014 cl Sport

San Cataldo. Prima partita in casa e ultima di campionato in trasferta, proprio come l'anno scorso. Così ha decretato, ieri, il sorteggio del calendario del prossimo campionato di calcio di Eccellenza, che vedrà la Sancataldese inserita nel girone A. I verdeamaranto di mister Rosario Marcenò esordiranno domenica prossima al "Valenza" alle ore 16 contro lo sport club marsala. Non il più "morbido" degli avversari per la Sancataldese, che sfiderà una squadra che lo scorso anno ha cullato fino ai play-off il sogno promozione.
Il secondo impegno, invece, vedrà capitan Totò Di Marco e soci sfidare in trasferta il mazara, mentre il primo "derby" sarà alla 4^ giornata, il 28 settembre, a campofranco contro l'atletico: una sfida che evoca dolci e recenti ricordi alla Sancataldese, salvatasi all'ultima giornata dello scorso torneo proprio battendo in trasferta i giallorossi. All'8^ giornata (26 ottobre), scontro col serradifalco a canicattì, mentre il 16 novembre (11^ giornata) al "Valenza" sarà di scena il neopromosso mussomeli. Il finale di campionato, poi, sarà di grande passione, con le ultime quattro delicate sfide contro riviera marmi, dattilo (neopromossa), parmonval e pro favara.
Sul campionato che verrà, interpellato il presidente della Sancataldese, Giuseppe Diliberto, il quale ha analizzato anche la vittoria per 3 a 0 di domenica in Coppa Italia contro il serradifalco: «E' andata bene ma, per come si è messa la partita, non si è trattato probabilmente del miglior test per capire a che punto siamo effettivamente in vista del campionato. Sappiamo che anche quest'anno ci sarà da sudare. La prima di campionato sarà col marsala, squadra che è sempre stata ai vertici e poi ci saranno diversi derby. Ce la giocheremo con tutti, ma siamo una squadra giovane e non dovremo mai sottovalutare gli avversari». Tornando alla coppa: «Bisogna elogiare il nostro allenatore per come ha disposto la squadra in campo, oltre ai tifosi che hanno gremito gli spalti. Ci ha fatto piacere anche la presenza del sindaco Giampiero Modaffari e dell'assessore allo Sport, Aldo Riggi. Intendiamo, inoltre, ringraziare la Banca di credito cooperativo "Toniolo", che continua ad essere presente tra i nostri partner. Mercato? È in programma una riunione: vedremo se sarà possibile rinforzare la squadra a centrocampo».

Claudio Costanzo

Fonte: www.lasicilia.it


Ultima modifica di Sergio_C.N. 22 S.C. il 2014-09-09, 00:36, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 1°giornata: Sancataldese - marsala 0-0   2014-09-08, 01:03

A poche ore dall'esordio in campionato dirigenti e tecnici scrutano la «palla di vetro» per conoscere il futuro che li aspetta
Sogni e ambizioni delle nissene di Eccellenza
«Linea verde» della Sancataldese (età media 21 anni) per salvarsi
Venerdì 05 Settembre 2014 cl Sport

San Cataldo. "Va dove ti porta il cuore": è il titolo di un romanzo, ma la trasposizione letteraria potrebbe riassumere il senso più profondo di ciò che mister Rosario Marcenò cerca di trasmettere alla sua Sancataldese. «Non mi piace fissare obiettivi, è limitante. Dobbiamo lavorare, poi ci dirà il campo dove potremo arrivare»: così parlò il tecnico ai suoi lo scorso 4 agosto, al raduno. Per cominciare, comunque, il "porto" più sicuro dove "attraccare" rimane la permanenza in Eccellenza: la Sancataldese mantiene la categoria da ormai cinque stagioni, puntando su giovani calciatori e sul contenimento dei costi.
E' soprattutto nelle ultime due annate che la dirigenza guidata dal presidente Giuseppe Diliberto ha avviato una profonda opera di ringiovanimento, affidata prima alla storica "bandiera" Lirio Torregrossa, poi a mister Rosario Marcenò, poco più che trentenne. Una politica che ha dato i propri frutti certo, anche se nel 2013 e nel 2014 la Sancataldese ha ottenuto due salvezze per il "rotto della cuffia", vincendo il play-out contro il valderice e riuscendo, nell'aprile scorso, a mettersi al sicuro all'ultima giornata. Dalle parti dell' "Elio Valenza", così, quest'estate si è pensato di avviare una programmazione strutturata sulla coltivazione di talenti locali e del circondario, attivando una scuola calcio coordinata da un esperto in fatto di giovani come Giacinto Facciponte, coadiuvato da diversi tecnici. L'idea è quella di creare un "bacino" di atleti cui la prima squadra possa in futuro attingere a piene mani.
E, in effetti, quella che si appresta ad iniziare la stagione sfidando in casa, domenica, lo sport club marsala, è già una Sancataldese molto "anni ‘90". Infatti, a parte capitan Salvatore Di Marco, il "metronomo" di centrocampo Enrico Maniscalco ed il bomber Gaetano Lo Coco, tutti gli altri calciatori in rosa sono nati tra il 1991 ed il 1997, per un'età media di anni 21,1: spicca la presenza del portiere nisseno Gaetano Dolenti, proveniente dal trapani di B. Attorno alla "spina dorsale" della squadra, tanti ragazzi proveranno a ritagliarsi un ruolo da protagonisti.
Questa la rosa. Portieri: Gaetano Dolenti (1991), Michele Noto (1995). Difensori: Francesco Anzalone (1993), Salvatore Anzalone (1997), Rosario Chiazzese (1996), Davide Di Marco (1994), Salvatore Di Marco (1984), Yuri Di Marco (1992), Luigi Martorana (1995), Andrea Tumminelli (1997).
Centrocampisti: Federico Anzalone (1996), Saddik Bello (1996), Francesco Guerra (1997), Enrico Maniscalco (1981), Giuseppe Mulè (1997).
Attaccanti: Cosimo Bruno (1991), Gaetano Lo Coco (1983), Gianluca Lo Grasso (1997). Allenatore: Rosario Marcenò. Preparatore atletico: Michele Gallo; massaggiatore: Elvis Bellomo; preparatore dei portieri: Andrea Pernicano; aiuto preparatore: Pierpaolo Vizzini. Presidente: Giuseppe Diliberto.

Claudio Costanzo

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 1°giornata: Sancataldese - marsala 0-0   2014-09-08, 01:08

Una partenza con tante insidie
La Sancataldese (contro il favorito marsala) e la matricola mussomeli (col paceco) in casa

Domenica 07 Settembre 2014 cl

San Cataldo. "Ciak si gira": parte oggi il grande film del campionato di Eccellenza 2014/2015, con la Sancataldese che spera di ritagliarsi un ruolo da protagonista nel girone A. Questo pomeriggio, alle ore 16, la "prima" allo stadio «Elio Valenza» vedrà i verdeamaranto contrapposti allo sport club marsala, squadra che sulla carta ambisce ai primi posti della classifica. In "cabina di regia", mister Rosario Marcenò, all'esordio come tecnico della prima squadra in carica da inizio stagione.
In vista del match, l'allenatore della Sancataldese analizza i temi della vigilia, parlando dello stato di salute psico-fisica dei propri atleti, chiamati a dare il meglio pur con una rosa risicata (in panchina potrebbero andare anche alcuni '98): «Siamo pronti a dare battaglia in campo. Il morale dei ragazzi è buono, anche grazie alla qualificazione al secondo turno di Coppa Italia. Tuttavia, siamo consapevoli del fatto che il marsala sarà un osso duro, si tratta di una delle squadre più forti del girone, composta da calciatori che in passato hanno giocato in categorie superiori. Noi, però, giocheremo in casa e proveremo a metterci il massimo della grinta per partire con il piede giusto. Speriamo anche nel supporto del nostro pubblico».
Capitolo formazione: «In difesa, Martorana è indisponibile - ha spiegato Marcenò -. Vi è qualcuno con qualche acciacco, come Maniscalco e Bruno, mentre Saddik Bello deve ancora completare l'iter per il tesseramento. Dubbi? In retroguardia, fra Francesco Anzalone e Tumminelli e a metà campo fra Federico Anzalone e Lo Grasso». Questa la probabile formazione: Dolenti; Francesco Anzalone, Chiazzese, Salvatore Di Marco, Yuri Di Marco, Federico Anzalone, Maniscalco, Giuseppe Mulè, Davide Di Marco, Lo Coco, Bruno. Costo del biglietto, 5euro.

Claudio Costanzo

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 1°giornata: Sancataldese - marsala 0-0   2014-09-08, 16:04

Sancataldese, contro il Marsala reti inviolate alla prima di campionato


La squadra titolare

Al “V. Mazzola” di San Cataldo la prima di Campionato di Eccellenza tra la locale Sancataldese e lo Sport Club Marsala finisce in parità. Le reti inviolate, però, non sono sintomo di poche emozioni, tutt’altro. A Mister Rosario Marcenò mancano due pedine importanti, Saddik Bello e Luigi Martorana.

La prima occasione è per il quotato Marsala, squadra favorita per la vittoria del girone: angolo colpito in fretta con Dolenti fuori dai pali e colpo di testa di Messina con la palla che sembra entrare in rete e invece esce di poco a lato. Lo stesso bomber Messina, successivamente, sfiora più volte la rete: prima il suo tiro viene deviato sopra la traversa, dopo non approfitta a due passi dalla porta con il pallone tra i piedi da una non trattenuta del portiere verdeamaranto.

La Sancataldese replica con Bruno il cui tiro viene deviato sulla parte alta della traversa. Ma è verso la prima mezzora che la squadra del presidente Giuseppe Diliberto ha la migliore occasione: ripartenza di Yuri Di Marco che lancia Lo Coco verso la porta, al limite dell’area e a portiere battuto, il numero 10 lascia andare un semi-pallonetto che sfiora il palo per la disperazione dei tanti tifosi in tribuna. Nei minuti finali sale in cattedra ancora il portiere locale Dolenti, proveniente dal Trapani, che chiude la strada ad un’incursione di Giardina e poco dopo è la traversa, colpita da Lo Piccolo su calcio d’angolo, a salvare il risultato.

Il secondo tempo vede gli ospiti un po’ più attivi e più padroni del campo rendendosi pericolosi ancora con Messina, che non trova la via del goal. Chiazzese replica con una sciabolata dalla lunga distanza, aveva superato di poco il centrocampo, con la palla che deviata da un avversario sfiora la traversa.

Qualche minuto dopo sono i marsalesi Maggio e Messina a sprecare e a far infuriare i propri tifosi: prima Maggio spara addosso a Dolenti e nella stessa azione Messina manda alto sopra la traversa con la porta spalancata.

La Sancataldese subisce un netto calo fisico e la squadra non gira più, non ne approfitta però il Marsala che nonostante la migliore condizione fisica e il pressing nella metà campo avversaria non riesce a portarsi in vantaggio. Nel finale Dolenti, migliore in campo, dice ancora no agli ospiti distendendosi in tuffo alla sua sinistra ed evitando la beffa prima del triplice fischio finale.

SANCATALDESE: Dolenti; Yuri Di Marco, Davide Di Marco (68′ Francesco Anzalone), Tumminelli, Salvatore Di Marco, Chiazzese, Giuseppe Mulè, Maniscalco, Bruno, Lo Coco, Federico Anzalone (54′ Lo Grasso).

A disp. Noto, Daniele Mulè, Guerra, Salvatore Anzalone, Barba. All. Rosario Marcenò.

SPORT CLUB MARSALA 1912: Ilario; Genesio, Blunda, Giardina, Lombardo, Lo Piccolo, Sammartano (46′ Maggio), De Vita, Messina, Fina (69′ Mento), Pirrotta (59′ Albeggiano).

A disp. Bompignano, Gabriele Licari, Liuzza, Parrinello. All. Angelo Sandri.

Arbitro: Madonia Di Palermo

Assistenti: Paolo Iannello (Enna) – Alessandro Ensabella (Enna)

Fonte: www.acinews.it
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 1°giornata: Sancataldese - marsala 0-0   2014-09-09, 00:42

Pareggio e brividi tra Sancataldese e marsala
Lunedì 08 Settembre 2014 Sport

SANCATALDESE 0
sport club marsala 0

SANCATALDESE: Dolenti; Yuri Di Marco, Davide Di Marco (68' Francesco Anzalone), Tumminelli, Salvatore Di Marco, Chiazzese, Giuseppe Mulè, Maniscalco, Bruno, Lo Coco, Federico Anzalone (54' Lo Grasso). A disp. Noto, Daniele Mulè, Guerra, Salvatore Anzalone, Barba. All. Rosario Marcenò.
sport club marsala: Ilario; Genesio, Blunda, Giardina, Lombardo, Lo Piccolo, Sammartano (46' Maggio), De Vita, Messina, Fina (69' Mento), Pirrotta (59' Albeggiano). A disp. Bompignano, Gabriele Licari, Liuzza, Parrinello. All. Angelo Sandri.
Arbitro: Madonia Di palermo

San Cataldo. Uno 0 a 0 "da brividi", quello fra Sancataldese e sport club marsala, ricco di pathos e occasioni da gol. Di fronte due squadre "costruite" per lottare per obiettivi differenti. Al 6' la prima occasione per il quotato marsala, una delle favorite del torneo: angolo dalla destra e colpo di testa di Messina, con palla che dà l'impressione di andare in rete ed invece esce fuori di un niente. I verdeamaranto locali ci provano con Bruno al 16', ma la sua conclusione viene deviata sulla parte alta della traversa. Al 25', la chance più limpida per la Sancataldese: bella ripartenza, con Yuri Di Marco che sventaglia in attacco verso Lo Coco, girata improvvisa del numero 10 che poi incrocia con il destro, mandando il pallone fuori di un soffio a portiere battuto. Nella ripresa, gli ospiti prendono le redini del gioco, rendendosi pericolosi con Messina (fucilata in curva al 47'). Replica verdeamaranto con Chiazzese (frustata da distanza siderale deviata in angolo al 49'). Al 53', però, è incredibilmente ghiotta la chance sprecata dal marsalese Maggio, che si apre un corridoio in area di rigore e spara in faccia a Dolenti, con Messina che poi fallisce il tap-in mandando alle stelle. Il marsala alza il baricentro e costringe una Sancataldese stanca a stare quasi tutta dietro la linea di palla. Riprende così il monologo marsalese e all'81' ancora Dolenti abbassa la saracinesca distendendosi in tuffo alla sua sinistra per intercettare un tiro angolato del solito Messina. All'85', l'ultima clamorosa occasione per gli ospiti con Mento.

Claudio Costanzo

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 1°giornata: Sancataldese - marsala 0-0   2014-09-10, 17:04

Piace la Sancataldese «baby»
Soddisfazione per il risultato di parità ottenuto contro una grande dell'Eccellenza
Martedì 09 Settembre 2014 cl Sport

San Cataldo. «E' un punto d'oro. Complimenti ai ragazzi, nonostante fossimo a corto di condizione abbiamo resistito»: questo il commento a caldo di mister Rosario Marcenò, dopo lo 0 a 0 di domenica al "Valenza" contro lo sport club marsala. I verdeamaranto hanno fronteggiato "l'onda d'urto" della formazione trapanese, con un organico ancora da completare e con in campo diversi "juniores" (cinque tra titolari e subentrati, più altri cinque rimasti in panchina); la Sancataldese ha in pratica giocato due diverse partite: un primo tempo più a viso aperto in cui ha rischiato di prenderle sì, ma ha anche pericolosamente "messo il naso" in area avversaria; una ripresa in cui ha dovuto badare a contenere le folate offensive di un marsala presentatosi più di una volta con l'uomo solo davanti al portiere verdeamaranto Tanino Dolenti, autentico guardiano dei pali.
Da tutto ciò emerge una prova di carattere e determinazione dei sancataldesi che, pur indietro nella preparazione rispetto ai più quotati avversari, hanno ottenuto ciò che volevano, cogliendo un punto che può rappresentare un'iniezione di fiducia in vista delle prossime partite. Tuttavia, lo stesso tecnico Marcenò ha sottolineato come la squadra necessiti di elementi in grado di poter far considerare l'attuale rosa definita in tutti i reparti: «L'emozione della prima partita? E' sparita dopo il fischio d'inizio. Contro il marsala abbiamo fatto bene, anche se rispetto a loro siamo indietro di due settimane e con una rosa incompleta. A centrocampo attendiamo il rientro di Saddik Bello e l'arrivo di qualcuno che possa darci una mano».
Sulle opportunità concesse agli attaccanti del marsala di presentarsi a tu per tu col portiere: «La squadra è giovane e può peccare d'inesperienza, ma questo è normale. Siamo comunque riusciti a terminare la partita senza subire gol da una delle favorite nel nostro girone». Il prossimo impegno della Sancataldese è fissato per domenica 14 settembre a mazara, contro la squadra locale. Sulle possibilità della propria squadra, il mister ha sottolineato: «Noi lavoriamo in allenamento e giochiamo sempre per fare punti».

Claudio Costanzo

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Campionato 1°giornata: Sancataldese - marsala 0-0   

Tornare in alto Andare in basso
 
Campionato 1°giornata: Sancataldese - marsala 0-0
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» campionato over 45
» Ultimo pensiero della giornata
» campionato a squadre e punti fit
» fine campionato enduro toscano uisp
» [B2/H] 26^ giornata - risultati e classifica

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
COMMANDO NEUROPATICO :: SANCATALDESE CALCIO :: STAGIONE 2014-2015 :: CAMPIONATO-
Andare verso: