COMMANDO NEUROPATICO
Benvenuto, assettati e pigliati na cosa!!



 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  COMMANDO     NEUROPATICO    -     SITO UFFICIALECOMMANDO NEUROPATICO - SITO UFFICIALE  COMUNE   DI   SAN   CATALDOCOMUNE DI SAN CATALDO  CALCIOLANDIACALCIOLANDIA  Sancataldese calcioSancataldese calcio  
Ultimi argomenti
Argomenti simili
CANALE UFFICIALE - clicca e trasi!!
Statistiche

Condividere | 
 

 Campionato 26°giornata: mussomeli - Sancataldese 1-1

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Campionato 26°giornata: mussomeli - Sancataldese 1-1   2015-03-06, 00:51

COMUNICATO UFFICIALE N° 388

Del 3 mrzo 2015

GIUSTIZIA SPORTIVA
Decisioni del Giudice Sportivo

CAMPIONATO DI ECCELLENZA

GARE DEL   1/ 3/2015
                                                                             
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI                  

A CARICO DIRIGENTI
                                                                             
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA’             FINO AL  10/ 3/2015
                                                                             
DELLA CORTE ANTONIO               (RIVIERA MARMI CUSTONACI)
Per proteste nei confronti dell'arbitro.
 
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
                                                                             
SQUALIFICA PER DUE GARE
                                                                             
PALAZZOLO ANTONINO                (ALCAMO)
                                                                             
SQUALIFICA PER UNA GARA

PILLITTERI MANUEL                 (MONREALE CALCIO)
BENNARDO ROSARIO                  (PARMONVAL)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
                                                                             
SQUALIFICA PER UNA GARA
                                                                             
GIAMMANCO VINCENZO                (KAMARAT)
Per grave condotta scorretta, a fine gara. (Rapporto C.C.)
                                                                             
SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII infr

HADER YOUSSEF                     (KAMARAT)
CHIOVARO GIOVANNI                 (MONREALE CALCIO)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr
                                                                             
DI GIOVANNI SALVATORE             (ALCAMO)
FALLETTA SALVATORE                (ALCAMO)
CIANCIMINO GIROLAMO               (FC RIBERA  54)
LO GUASTO MATTIA                  (KAMARAT)
GENUARDI DANIELE                  (MUSSOMELI)
DE LUCA AGOSTINO                  (PARMONVAL)
NOTO VIRGINIO                     (SAN GIOVANNI GEMINI)
                                                                             
AMMONIZIONE CON DIFFIDA X infr
                                                                             
AGATE ALESSANDRO                  (PACECO 1976)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA VII infr
                                                                             
NWIGWE IKECHUKWU GODSPOWER        (ALCAMO)
MANUGUERRA GIUSEPPE               (DATTILO NOIR)
GRIMALDI GIUSEPPE                 (PACECO 1976)
BALLACCHINO DAVIDE                (PRO FAVARA 1984)
CORDARO MARIANO                   (PRO FAVARA 1984)
                                                                             
AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr

FALSONE SIMONE                    (MAZARA CALCIO)
IMPEDUGLIA PIERNICOLA             (MAZARA CALCIO)
ROSELLA ANGELO                    (MAZARA CALCIO)
SCRO ANTONIO                      (MUSSOMELI)
PARISI VINCENZO                   (PACECO 1976)
SALONE VINCENZO                   (RIVIERA MARMI CUSTONACI)
RUSSO VINCENZO                    (SAN GIOVANNI GEMINI)
PASTORELLO DAMIANO FRANCES        (SERRADIFALCO)
RICCOBONO VINCENZO                (SPORTCLUB MARSALA 1912SRL)
                                                                             
AMMONIZIONE IX infr
                                                                             
PISCIOTTA PIETRO GIANNI           (DATTILO NOIR)
PALADINO GASPARE                  (RIVIERA MARMI CUSTONACI)
                                                                             
AMMONIZIONE VI infr

BAIATA EMANUEL                    (PACECO 1976)
ALESSI ANDREA                     (SERRADIFALCO)
SAMMARTANO ALESSIO                (SPORTCLUB MARSALA 1912SRL)
                                                                             
AMMONIZIONE V infr

LICATA ROSARIO                    (FC RIBERA  54)
ERBINI FRANCESCO                  (MAZARA CALCIO)
IACONO PIETRO                     (MAZARA CALCIO)
LONGO FABIO                       (RIVIERA MARMI CUSTONACI)
BRUNO COSIMO                      (SANCATALDESE CALCIO)
MANISCALCO ENRICO SALVATOR        (SANCATALDESE CALCIO)

DE VITA ANTONINO                  (SPORTCLUB MARSALA 1912SRL)

AMMONIZIONE II infr

LALA PIETRO                       (FC RIBERA  54)
LI CASTRI CARMELO                 (KAMARAT)
SPOTO SALVATORE                   (MUSSOMELI)
SETTECASE MICHELE                 (PARMONVAL)
GROVA DAVIDE                      (PRO FAVARA 1984)
                                                                             
AMMONIZIONE I infr
                                                                             
GAMBINO ANDREA                    (ALCAMO)
LO BIANCO VALERIO                 (MONREALE CALCIO)
DE MARE ANTONIO                   (SERRADIFALCO)
LAMANTIA VINCENZO PIO             (SERRADIFALCO)

Fonte: www.lnd.it


Ultima modifica di Sergio_C.N. 22 S.C. il 2015-03-09, 00:54, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 26°giornata: mussomeli - Sancataldese 1-1   2015-03-07, 14:10

Iniziata la prevendita per i tifosi verdeamaranto
Sancataldese, domenica derby play off
Venerdì 06 Marzo 2015 cl Sport



San Cataldo. Domenica, a mussomeli, passerà il "treno play-off". Due squadre si affronteranno per staccare un biglietto di prima classe e mettere il punto esclamativo ad una stagione fin qui esaltante. mussomeli e Sancataldese, grazie all'organizzazione ed alla qualità del proprio organico, sono in lotta nei quartieri alti del torneo di Eccellenza e si scontreranno in un "derby" tutto da vivere.
Per i tifosi verdeamaranto che non vorranno mancare all'appuntamento, sono state aperte le prevendite dei biglietti per accedere allo stadio "Nino Caltagirone" di mussomeli: fino alle ore 10 di domenica, il tagliando potrà essere acquistato al pub "Caliruni" di corso Vittorio Emanuele al prezzo di 7 euro; al botteghino, invece, il costo del biglietto sarà di 10 euro.
Spostandoci ai fatti di "campo", la Sancataldese vicecapolista del girone A con 43 punti, vuol dare continuità alla bella vittoria di domenica scorsa contro il kamarat. Mister Rosario Marcenò ed il suo staff stanno preparando la sfida dal punto vista tecnico ed anche atletico. Sotto quest'ultimo punto di vista, i fari sono puntati principalmente su tre giocatori: il difensore centrale Luigi Martorana, che all'ultimo momento ha dovuto saltare la sfida col kamarat a causa di un virus influenzale e che mercoledì ha iniziato a corricchiare; Enrico Maniscalco e Yuri Di Marco, invece, contro gli agrigentini hanno giocato stringendo i denti nonostante i propri acciacchi e tenteranno il pieno recupero in vista del "derby". Una sfida, quella col mussomeli, che vede la squadra carica e concentrata: «L'ambiente è fiducioso» - ha detto ieri Marcenò, che ha guidato il gruppo a pietraperzia per un'amichevole di preparazione contro il comunità frontiera.

Claudio Costanzo

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 26°giornata: mussomeli - Sancataldese 1-1   2015-03-07, 14:14

Calcio, doppio derby in Eccellenza. mussomeli-Sancataldese il big match
Pubblicato il 6 marzo 2015

Tutto pronto in Eccellenza per la ventiseiesima giornata di campionato che si disputerà interamente nella giornata di domenica 8 marzo. Impegno agevole sulla carta per la capolista marsala che potrebbe festeggiare con cinque giornate d’anticipo la promozione in serie D. Infatti, in caso di vittoria dei trapanesi, in casa contro il paceco, e di mancata di vittoria della Sancataldese impegnata a mussomeli, e del mazara che però non deve vincere neanche il recupero contro il serradifalco, i biancoazzurri potrebbero festeggiare il salto di categoria, in ogni caso i giocatori del marsala possono cominciare ad uscire lo spumante dal frigo.

Il big match di giornata è sicuramente mussomeli-Sancataldese. La formazione di mister Sapia viene da due pareggi consecutivi per 0-0 che gli hanno fatto perdere la seconda posizione in classifica, cedendola proprio alla Sancataldese. I verdeamaranto invece cercheranno a tutti i costi di blindare una posizione finora meritatissima, pensando a vincere la partita. Ma espugnare il “Nino Caltagirone” non è impresa semplice: quest’anno, infatti, il mussomeli in casa ha perso solo una partita, guarda caso un derby (contro l’atletico campofranco).

Contemporaneamente al derby di mussomeli, al “Carlotta Bordonaro” di canicattì si disputerà quello tra serradifalco e campofranco. La partita si presenta agevole per i giallorossi che sfideranno una formazione rimaneggiata e ormai rassegnata alle retrocessione: in caso di vittoria, gli ospiti rientrerebbero in corsa per i play off. Falchetti che come al solito metteranno in campo l’orgoglio ed il cuore cercando di tenere alto il “Falco” fino alla 30^ giornata.

Questo il quadro completo delle partite: dattilo-parmonval, kamarat-mazara, marsala-paceco, mussomeli-Sancataldese, ribera-san giovanni gemini, riviera marmi custonaci-pro favara, serradifalco-campofranco e monreale-alcamo.

Michele Abate

Fonte: www.acinews.it
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 26°giornata: mussomeli - Sancataldese 1-1   2015-03-07, 14:34

mussomeli - SANCATALDESE. PREVENDITE A € 7,00
March 7, 2015

Verso ‪#‎mussomeliSancataldese

L'asd mussomeli chiama tutti i propri sostenitori a raccolta !!!
Da sempre abbiamo considerato i nostri cari e affezionati tifosi, come l'arma in più che ci ha permesso in due anni di raggiungere traguardi inimmaginabili. Per questo motivo la dirigenza ha predisposto per la sfida delicatissima di Domenica, la possibilità di acquisire in prevendita (da Venerdì) il biglietto al costo ridotto di 7 EURO, acquistabile presso:

Bar Giullare di Via M. di Fatima
Goldbet Centro Scommesse di Via Scalea
Sportvillage Aperitivo di Viale Europa

ribadendo che per Donne e Ragazzi under 18 il costo del biglietto rimane invariato.

L'acquisto diretto al Botteghino dello Stadio, rimane invariato a € 10.

VI ASPETTIAMO NUMEROSI E CALOROSI.

Abbiamo bisogno del vostro supporto ‪#‎sosteniamoli

Fonte: asdmussomeli.wix.com
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 26°giornata: mussomeli - Sancataldese 1-1   2015-03-08, 00:47

«Sancataldese, che orgoglio»
Parla l'ex capitano Amico: «Non vado allo stadio da vent'anni, con i play off tornerò»
Sabato 07 Marzo 2015 cl Sport

San Cataldo. Una bandiera mai ammainata, un simbolo del calcio locale, un vessillo colorato di verdeamaranto: questo è ciò che rappresenta Enzo Amico per gli appassionati di calcio sancataldesi, specialmente quelli più "esperti" in fatto «storia pallonara», a livello cittadino. Amico, classe 1948, ha "incarnato" i valori della Sancataldese per decenni: giocatore ininterrottamente dal ‘64' all''83, capitano per circa quindici anni e poi finanche allenatore.
Nato centravanti, ha indossato i panni del classico numero 10 giocando da mezzala, per poi arretrare addirittura a libero. Con la Sancataldese ha disputato oltre 600 partite, segnando circa 130 gol. Paradossalmente però non mette piede allo stadio "ELIO VALENZA" da almeno vent'anni: «Ho scelto di non andare più al campo dopo che, nel corso di un torneo "libero" al quale partecipai, venni contestato» - spiega Amico, il quale apre il proprio "libro dei ricordi": «Ai mei tempi, le condizioni erano precarie, a volte non ci si poteva fare la doccia e si usciva dallo stadio pieni di fango. Mi torna in mente un "derby" Sancataldese-nissa: nevicava ed era andata via la luce, io feci la doccia con l'acqua fredda. Ricordo che non c'era luogo dove non si parlasse di Sancataldese. Nel campionato ‘71/'72, giocammo uno spareggio per andare in Promozione contro il casteltermini: quando entrammo allo stadio sentimmo un boato assordante, curva e gradinata erano stracolme, la gente da casa era affacciata alla finestra. I nostri avversari, invece, vennero fischiati sonoramente, fino a metterli in soggezione: vincemmo 2 a 0, con gol mio e di Enzo La Tona».
La Sancataldese di oggi, invece, potrebbe rinverdire i fasti di un tempo, andando a disputare i play-off: «Dico la verità: non seguo la squadra, però sono molto amico di Giuseppe Diliberto, che metterei nel novero dei grandi presidenti della Sancataldese, assieme a Ignazio Mauro, Enzo Milazzo e Michele Marcenò. Per la città è un orgoglio avere la propria squadra così in alto, con tanti atleti locali e con un allenatore giovane. Se la Sancataldese dovesse arrivare ai play-off, farò di tutto per portare gente allo stadio ed esserci».

Claudio Costanzo

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 26°giornata: mussomeli - Sancataldese 1-1   2015-03-09, 01:04

Tra rossoblù e verdeamaranto in palio ci sono punti play off. I falchetti all'ultimo appello
Doppio derby per le nissene
ECCELLENZA. Oggi in campo serradifalco-atletico campofranco e mussomeli-Sancataldese
Domenica 08 Marzo 2015 cl Sport

SAN CATALDO. Questo pomeriggio, alle ore 15, la Sancataldese scenderà in campo allo stadio “Nino Caltagirone” di mussomeli per l’ultimo «derby» della stagione, che “profuma” d’alta classifica. Verdeamaranto e rossoblù sono entrambi in lizza per i play-off nel girone A del campionato di Eccellenza, a cinque giornate dalla fine di una stagione esaltante per entrambi gli schieramenti. La Sancataldese si aspetta un buon seguito di tifosi in trasferta: per questo le prevendite dei biglietti (costo 7 euro) saranno aperte fino alle ore 10 di stamani, presso il pub “Caliruni” di corso Vittorio Emanuele. Alla vigilia della sfida, l’allenatore verdeamaranto ha fatto il punto della situazione in casa verdeamaranto: «Quella col mussomeli sarà una sfida intensa e, sicuramente, bellissima. Speriamo in una bella giornata dal punto di vista meteorologico ed auspichiamo che, considerata la vicina trasferta, vengano a seguirci tanti nostri concittadini, in modo da continuare a darci il loro sostegno, che non è mai mancato. La partita sarà difficilissima, il campo del mussomeli è una sorta di “bunker”, tenuto conto che finora è riuscito a vincerci solo l’atletico campofranco. Loro, dunque, fanno del settore casalingo il proprio punto di forza, ma noi vogliamo giocarcela: abbiamo già raggiunto un obiettivo importante come la salvezza, cercheremo di raggiungerne un altro (i play-off n. d. r.) che sarebbe magico e, specie ad inizio stagione, inaspettato». Sulla formazione: «Vedremo come starà Maniscalco, che questa settimana non si è allenato in gruppo, mentre Yuri Di Marco sta provando il pieno recupero, così come Mulè che è stato vittima di un attacco influenzale. Tuttavia, la posta in palio è altissima e tutti vogliono esserci; giocherà chi starà bene, fortunatamente le scelte non mancano».

CLAUDIO COSTANZO
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
mussomeli. Nemmeno il tempo di metabolizzare il pareggio contro la parmonval, che il mussomeli di mister Sapia affronta un'altra big di questo campionato di Eccellenza. Oggi arriva la Sancataldese di Rosario Marcenò, vera rivelazione del torneo che occupa la seconda posizione in classifica e che certo i verdeamaranto non vogliono lasciare. Mercoledì scorso, in verità, non si è assistito ad una bella gara, forse la posta in palio era così alta che le due squadre hanno badato prima a non prenderle per poi tentare, solo in qualche circostanza, la via della rete. Ed è proprio una inversione di tendenza che oggi si chiede al mussomeli, contro una squadra che comunque fa dell'attacco la sua arma migliore e con 41 reti è il secondo del campionato, frutto anche del suo bomber Scillufo che viene annunciato in ottima forma. La settimana di preparazione in casa mussomeli è stata vissuta con l'intermezzo della gara di recupero contro la parmonval ma soprattutto con la consapevolezza che comunque si affronta una grande squadra e proprio per questo sarà il mussomeli delle grandi occasioni. E per questo appuntamento, la società, guidata dal presidente Salvatore Petruzzella, chiama tutti i tifosi a raccolta. "Da sempre abbiamo considerato i nostri tifosi - si legge nell'annuncio societario - come l'arma in più che ci ha permesso in due anni di raggiungere traguardi inimmaginabili. Per questo motivo la dirigenza ha predisposto per la sfida contro la Sancataldese, la possibilità di acquisire in prevendita il biglietto al costo ridotto di 7 euro presso il Bar Giullare di Via M. di Fatima, il Goldbet Centro Scommesse di Via Scalea e lo Sportvillage Aperitivo di Viale Europa, ribadendo che per donne e ragazzi under 18 il costo del biglietto rimane invariato. Mentre al botteghino il costo del biglietto è di 10 euro".

Rino Pitanza

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 26°giornata: mussomeli - Sancataldese 1-1   2015-03-09, 01:16

MORELLO FA SOGNARE E SCILLUFO NON PERDONA: GIUSTO 1-1, MA CHE RAMMARICO!
March 8, 2015

Il match di oggi si potrebbe racchiudere in “Morello fa sognare e Scillufo non perdona”. Si perché era tanta la trepidazione vissuta in questi giorni dall’ambiente rossoblù, per questo derby d’alta quota tra mussomeli e la rivelazione Sancataldese, soprattutto per capire le vere e reali ambizioni delle due formazioni a 360 minuti dalla fine del Campionato. Tantissimi i sostenitori verde-amaranto che hanno invaso il settore ospiti del “Nino Caltagirone” per seguire la propria squadra che tanto bene sta facendo. Non da meno la risposta del pubblico di casa e dei suoi tifosi che hanno sostenuto i nostri ragazzi per 90 minuti.

Ancora ai box Fabio Messina e largo alla linea verde con il giovanissimo Musarra ad affiancare Guastella in avanti. Defezione dell’ultimo momento per Scrò, fermato da un fastidio muscolare nell’allenamento del Venerdì e con Sapia costretto a mettere Licari sulla corsia.

Partita soporifera ed equilibrata per un quarto d’ora, con le squadre che si studiano e attendono la mossa dell’avversario. Al 12° Bruno per gli ospiti ci prova da fuori ma spara lontano. Risponde Guastella al 20° con una punizione tirata male. Nulla per mezz’ora. Lo squillo arriva dal mussomeli: Casisa difende bene a centrocampo, si smarca e fa partire un lancio millimetrico che trova inspiegabilmente Morello a tu per tu davanti a Dolenti, facile insaccarla per il delirio del pubblico di casa. mussomeli dunque in vantaggio con il jolly Morello e che comunque non sembra soffrire più di tanto i tentativi ospiti di servire Scillufo per trovare la via del Gol. Genuardi è un cliente scomodissimo per lui. Succede ben poco. Ci prova Bello pericolosamente al 32° facendo partire un bel tiro spento di poco alto sopra l’incrocio. Al 40° l’episodio che cambia radicalmente una partita messa bene dai nostri: Costantino pecca in disimpegno, regalando palla a Scillufo che prende in controtempo la difesa e con un perfetto diagonale rasoterra deposita la palla all’angolino regalando la gioia ai tanti tifosi occorsi a mussomeli e confermandosi vero bomber di razza.

Il mussomeli subisce il colpo. Nella ripresa meglio gli ospiti già dall’avvio con un velenoso cross che attraversa tutta l’area mussomelese non finalizzato al meglio da Di Marco D. che spara alto. Alcune punizioni fanno tremare mussomeli, prima al 27° con Randazzo abile a respingere di pugno il tiro a giro di Scillufo e al 34° quando ancora Scillufo fa “la barba alla traversa” sempre su calcio da fermo. Il mussomeli non trova sbocchi offensivi nonostante l’ingresso di Spoto chiamato in causa. Al 37° si registra una punizione di Casisa terminata alta e due minuti più tardi tiro debole di Giannola ben parato da Dolenti. Al 45° ancora Giannola scappa alla difesa sancataldese ma non riesce a scavalcare in pallonetto il suo estremo difensore con pallone che si spegne alto.

Finisce dunque 1-1 con un po’ di rammarico, merito anche degli avversari bravi a trovare nel loro momento peggiore il pari e castigarci. La squadra è subito concentrata sul difficilissimo match di Domenica a mazara dove di fronte ci aspetta la seconda della classe che da un mese è imbattuta, che sicuramente vorrà consolidare la posizione che occupa. Ma noi di certo prepareremo bene la sfida, concentrati e convinti dei nostri mezzi, consapevoli che abbiamo raccolto meno di quello che abbiamo seminato, più volte per demerito nostro, e cercheremo l’impresa a mazara, sperando nel recupero di un fondamentale Messina, per cercare il salto di qualità che ci darebbe la giusta carica per raggiungere i traguardi sperati.

FORZA RAGAZZI!

IL TABELLINO:

mussomeli: Randazzo, Mercurio, Costantino, Genuardi, Licari, Morello, Corso, Casisa, Guastella, Musarra (dal 64° Spoto), Giannola. ALL: Sapia

SANCATALDESE: Dolenti, Di Marco D. (dall’83° Anzalone F.), Di Marco Y. (dal 60° Lo Grasso), Chiazzese, Di Marco S., Martorana, Bruno (dall’89° Balistreri), Maniscalco, Scillufo, Mulè, Bellò. ALL Marcenò.

MARCATORI: al 28° Morello (m) al 40° Scillufo (S)
AMMONITI: Chiazzese, Scillufo, Maniscalco, Di Marco Y., Martorana (S) Corso, Genuardi (m)

ECCELLENZA GIRONE A - 26^ Giornata - Ore 15:00

Dattilo Noir - Parmonval 3-2
Kamarat - Mazara 1-3
Monreale - Alcamo 1-3
mussomeli - Sancataldese 1-1
Ribera '54 - San Giovanni Gemini 2-1
Riviera Marmi Custonaci - Pro Favara 1-1
Serradifalco - Atletico Campofranco 2-3
Sport Club Marsala 1912 - Paceco 2-0

Classifica

Sport Club Marsala 1912 56
Mazara 45*
Sancataldese 44
Mussomeli 42
Pro Favara 41*
Parmonval 40
Atletico Campofranco 40
Ribera '54 39
Dattilo Noir 37
San Giovanni Gemini 33
Riviera Marmi Custonaci 33
Alcamo 32^
Paceco 31
Kamarat 30
Serradifalco 15**
MONREALE 1 RETROCESSO IN PROMOZIONE

*Una partita in meno
**Due partite in meno
^Un punto di penalizzazione

Prossimo turno - 15/03/15

Alcamo - Serradifalco
Atletico Campofranco - Ribera '54
Mazara - Mussomeli
Paceco - Monreale
Parmonval - Sport Club Marsala 1912
Pro Favara - Dattilo Noir
San Giovanni Gemini - Kamarat
Sancataldese - riviera marmi custonaci

Fonte: asdmussomeli.wix.com
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 26°giornata: mussomeli - Sancataldese 1-1   2015-03-09, 14:47

La Sancataldese pareggia in casa del mussomeli, Marcenò: “Perso 2 punti”
Pubblicato il 9 marzo 2015



Bella cornice di pubblico per l’atteso derby della 26esima giornata di Eccellenza tra mussomeli e Sancataldese che lottano per un posto ai play off. Finisce in parità (1-1) un match equilibrato nel primo tempo e a senso unico per i verdeamaranto nella ripresa che avrebbero meritato diversa sorte.

Ottimo avvio degli ospiti che per i primi 20 minuti tengono il mussomeli nella propria metà campo: le conclusioni da lontano di Maniscalco e Bruno hanno avuto, però, poca fortuna. E’ al primo sussulto dei locali che arriva il gol: un preciso lancio di Casisa mette Morello in condizione di presentarsi davanti a Dolenti che viene superato da un perfetto diagonale. La Sancataldese, beffata dall’unico tiro in porta, non ci sta e cerca con insistenza il pareggio che giunge prima dell’intervallo con il solito Scillufo che con un bel tiro ad incrociare supera Randazzo.

Ripresa, invece, di dominio verdeamaranto al “Nino Caltagirone”: il primo spunto è tra i piedi di Yuri Di Marco che termina di poco fuori; Scillufo ci prova con tre punizioni dal limite di cui una colpisce la traversa. Davide Di Marco, infine, manca il tap in vincente su due ottimi cross. Il mussomeli si vede dalle parti di Dolenti al 36′ con una punizione di Casisa che termina alto.

Domenica prossima, all' "ELIO VALENZA" con inizio alle ore 15, arriva il riviera marmi in piena lotta per evitare i play out.

<>.

Questo il quadro completo della 26a giornata: dattilo-parmonval 3-2, kamarat-mazara 1-3, marsala-paceco 2-0, mussomeli-Sancataldese 1-1, ribera-san giovanni gemini 2-1, riviera marmi custonaci-pro favara 1-1, serradifalco-campofranco 2-3 e monreale-alcamo 1-3.

Classifica: marsala 56; mazara 45; Sancataldese 44; mussomeli 42; pro favara 41; parmonval e campofranco 40; ribera 39; dattilo 37; san giovanni gemini e riviera marmi custonaci 33; alcamo 32; paceco 31; kamarat 30; serradifalco 15 e monreale 1.

Il tabellino

mussomeli – Sancataldese 1-1

mussomeli: Randazzo, Corso, Genuardi, Costantino, Licari, Casisa, Morello, Giannola, Musarra (63′ Spoto), Guastella, Mercurio. All: Sapia.

Sancataldese: Dolenti, Di Marco D. (80′ Anzalone F.), Di Marco Y. (60′ Lo Grasso), Chiazzese, Di Marco S. Martorana, Bruno (84′ Balisteri), Maniscalco, Scillufo, Mulé, Bello. All; Marcenò

Arbitro: Cusumano di caltanissetta; Assistenti: Saieva e Rizzo di agrigento

Reti: 28′ Morello; 40′ Scillufo.

Lorena C. Orlando

Fonte: www.acinews.it
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 26°giornata: mussomeli - Sancataldese 1-1   2015-03-09, 14:57

Ieri abbiamo assistito a qualcosa di magnifico...i ragazzi hanno dato il cuore in un campo difficilissimo...era palese! Ma tra gli spalti vedere una tifoseria ESEMPLARE...ULTRAS FANTASTICI, Donne e Bambini che incitavano la squadra in una trasferta difficile e lontana è stato MAGNIFICO!!!.
GRAZIE A TUTTI....DI VERO CUORE. La nostra più grande vittoria è l'aver capito il vero significato di Fare il CALCIO.
FORZA SANCATALDESE!!!!!!!

Fonte: pagina fb Sancataldese Calcio Official
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 26°giornata: mussomeli - Sancataldese 1-1   2015-03-12, 14:30

mussomeli-Sancataldese: è botta e risposta
Un giusto pareggio e la lotta per i play off continua
Lunedì 09 Marzo 2015 Sport

mussomeli 1
SANCATALDESE 1

mussomeli: Randazzo, Corso, Genuardi, Costantino, Licari, Casisa, Morello, Giannola, Musarra (63' Spoto), Guastella, Mercurio. All: Sapia.
Sancataldese: Dolenti, Di Marco D. (80' Anzalone F.), Di Marco Y. (60' Lo Grasso), Chiazzese, Di Marco S. Martorana, Bruno (84' Balisteri), Maniscalco, Scillufo, Mulé, Bello. All; Marcenò
Arbitro: Cusumano (cl); Assistenti: Saieva e Rizzo (ag)
Reti: 28' Morello; 40' Scillufo.

mussomeli. Davanti ad buona una cornice di pubblico da entrambe le parti, esce un pareggio giusto, anche se cronometro alla mano, la Sancataldese ha tenuto di più il pallino del gioco del mussomeli che in casa continua a mostrare una solidità in difesa da fare invidia alle migliori squadre. La gara era di quelle di cartello, valevole per un posto nei play off.
Una Sancataldese al gran completo, mentre il mussomeli ha dovuto fare a meno di pedine importanti come Messina, Scrò e Calì. Per i primi 20' la Sancataldese tiene nella propria metà campo il mussomeli, ma le conclusione si limitavano ai tiri da lontano di Maniscalco e Bruno che terminavano fuori. Anche una mischia in area del mussomeli veniva risolta dalla difesa di casa con un ottimo Genuardi.
La prima volta che il mussomeli si avvicina nell'area della Sancataldese colpisce in maniera cinica: un preciso lancio di Casisa mette Morello in condizione di presentarsi davanti a Dolenti che viene superato da un perfetto diagonale. La Sancataldese non ci sta e cerca con insistenza il pareggio che giunge prima che l'arbitro mandi al riposo le squadre. Un errore a centrocampo del mussomeli fa arrivare la palla a Scillufo che di forza supera la marcatura di Genuardi e con un bel tiro ad incrociare supera Randazzo.
Nella ripresa la Sancataldese apre con un tiro di Yuri Di Marco che termina di poco fuori per poi giocare prevalentemente sul lato sinistro della difesa del mussomeli, affidandosi ai calci di punizione di Scillufo che per diverse volte incoccia la barriera, i pugni di Randazzo e in una occasione sfiora anche il palo. Il mussomeli si vede dalle parti di Dolenti al 36' con una punizione di Casisa che termina alto e sul finire con Giannola, ma Dolenti è attento. Nel recupero l'occasione capita a Giannola che appena dentro l'area manda la palla di poco alto.

Rino Pitanza

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 26°giornata: mussomeli - Sancataldese 1-1   2015-03-12, 14:40

Il prolifico attaccante ha firmato 28 reti da gennaio. «I play off? Una emozione da vivere»
Scillufo atleta simbolo della Sancataldese
Martedì 10 Marzo 2015 cl Sport



San Cataldo. Il 18 gennaio è "esplosa una bomba" al «VALENZA»: il detonatore è un mancino di precisione chirurgica, da cui è scaturita una "gragnuola" di gol, ben 15 in quasi due mesi. La prima "vittima" di Salvatore Scillufo è stato l'atletico campofranco, tramortito con una tripletta. Da lì in avanti, per il bomber della Sancataldese è stata una escalation di reti e di prestazioni altisonanti. Il centravanti, arrivato a dicembre dal kamarat, complessivamente, ha realizzato 23 centri nel torneo di Eccellenza di quest'anno, più altri 5 in Coppa Italia.
Salvatore Scillufo, stai vivendo la tua stagione più prolifica?
«Si ed è una grande soddisfazione. Sono arrivato a 28 gol stagionali, non capita spesso in Eccellenza».
Eppure, ci hai messo un po' per ingranare da quando sei arrivato alla Sancataldese.
«E' una cosa normale, rispetto al kamarat la Sancataldese ha un diverso stile di gioco. Io non mi sono mai preoccupato, il mister e lo staff mi hanno sempre incoraggiato, anche perché si può essere utili pure senza segnare: nelle prime partite ho confezionato tre assist vincenti per i miei compagni».
La Sancataldese è ora terza in campionato: obiettivo puntato sui play-off, dunque.
«Abbiamo raggiunto con pieno anticipo la salvezza. Spesso si dimentica che questa è una squadra giovanissima, dove un atleta di 20 anni viene già visto come uno "grande". La società lavora sui ragazzi e ciò è il futuro del calcio a questi livelli. Adesso mancano quattro turni e le prospettive cambiano, ma non abbiamo pressioni o promesse da mantenere, tranne quella di dare il 100% per i nostri tifosi».
Che ambiente hai trovato alla Sancataldese?
«La società non ti fa mancare nulla dal punto di vista umano ed organizzativo. Mi hanno aspettato, nonostante ci potessero essere difficoltà iniziali. Mi trovo veramente bene».
L'obiettivo di squadra sono i play-off. Il tuo è quello di arrivare a quota 30 gol?
«Ho già avuto la fortuna di giocare gli spareggi promozione: sono gare particolari e noi vogliamo regalare questa emozione al nostro pubblico; dovremo fare quest'ultimo mese e mezzo al massimo, non vogliamo avere rimpianti. Per il resto, io quest'anno volevo arrivare in doppia cifra…Chiudere a 30 gol in campionato non sarebbe male».

Claudio Costanzo

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Campionato 26°giornata: mussomeli - Sancataldese 1-1   

Tornare in alto Andare in basso
 
Campionato 26°giornata: mussomeli - Sancataldese 1-1
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» campionato over 45
» Ultimo pensiero della giornata
» Gli squalificati della prossima giornata
» CALCIOSCOMMESSE - Indagini di Bari: verdetti a fine campionato, sospiro di sollievo per Bari e Caputo
» 5° prova campionato toscano uisp

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
COMMANDO NEUROPATICO :: SANCATALDESE CALCIO :: STAGIONE 2014-2015 :: CAMPIONATO-
Andare verso: