COMMANDO NEUROPATICO
Benvenuto, assettati e pigliati na cosa!!



 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  COMMANDO     NEUROPATICO    -     SITO UFFICIALECOMMANDO NEUROPATICO - SITO UFFICIALE  COMUNE   DI   SAN   CATALDOCOMUNE DI SAN CATALDO  CALCIOLANDIACALCIOLANDIA  Sancataldese calcioSancataldese calcio  

Condividi | 
 

 Stagione Ultras 2017-2018

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1389
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2017-2018   2018-05-05, 10:21

Sancataldese – Paceco=2-3 5° giornata di ritorno
04-02-2018 ore 15,00 spett: 800 ospiti: 0.

La partita che non ti aspetti….. Perdiamo in casa contro l’ultima in classifica, con una difesa troppo ballerina che a qualcuno fa storcere il naso e che lascia l’amaro in bocca un po’ a tutti. Ad ogni modo la presenza in curva è abbastanza numerosa, ogni Domenica una piacevole visita, oggi tocca a Serradifalco posizionarsi al nostro fianco, siamo fieri ed onorati dei nostri gemellati che non perdono occasione per trascorrere qualche ora in nostra compagnia, amicizie e rapporti consolidati nel tempo che rappresentano la parte più vera, sincera e pregna di valore, nonché l’essenza del nostro essere Ultras. Capitolo sostegno un po’ fotocopia della Domenica precedente, a tratti incisivi e sopra le righe, a tratti disordinati ed in modalità sottofondo, dobbiamo migliorare sotto questo punto di vista, perché quando vogliamo sappiamo tifare bene, quindi manca la volontà…..
Torna in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1389
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2017-2018   2018-05-09, 18:22

Isola Capo Rizzuto – Sancataldese=1-0 6° giornata di ritorno
11-02-2018 ore 14,30 spett:90 ospiti:15.

15 Ultras oggi al seguito dei VerdeAmaranto contro l’ultima in classifica. Si parte senza l’assillo della prestazione, oggi è importante fare una buona presenza e racimolare 3 punti. La presenza la facciamo, ma di punti non ne portiamo neanche uno… Piena crisi di risultati e prestazioni, buttiamo 6 punti in 2 giornate contro due squadre quasi retrocesse, stendiamo un velo pietoso. Viaggio piacevole, ci fermiamo in riva al mare poco prima di arrivare, giusto il tempo di consumare un pò di cibo. Nulla da segnalare dentro il campo sportivo, da parte nostra il solito sostegno con cazziatone finale ai calciatori, oggi inermi. Non ci resta che far ritorno a casa con una trasferta in meno sul groppone.

Torna in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1389
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2017-2018   2018-05-09, 18:38

Sancataldese – Portici=2-0 7° giornata di ritorno
18-02-2018 ore 14,30 spett: 700 ospiti: 25.

La giornata odierna comincia un po’ in anticipo, ci ritroviamo un bel gruppone per orario di pranzo non ci facciamo mancare nulla: pani cunzatu, olive, uova sode, polpette, carduna, tumazzu… ci facciamo stare belli belli aspettando l’inizio della partita, nel frattempo ci raggiungono alcuni amici di Serradifalco che si uniscono al nostro banchetto, la compagnia è talmente piacevole che quasi quasi non vogliamo entrare. Facciamo ingresso in curva a partita iniziata, anche gli ospiti oggi se la prendono con calma, ed arriveranno una decina di minuti dopo di Noi, sono una ventina abbondante si posizionano bene formando un bel quadrato, poco materiale, poco colore, ma bel impatto, dal punto di vista canoro niente di particolare, raramente si fanno sentire forte e chiaro, ma ad ogni modo ottima presenza, e fino alla fine lanceranno i loro cori. Commando Neuropatico presenta il solito quadrato dietro lo striscione con un sostegno apprezzabile per tutto l’arco della partita, con una Sancataldese che blinda l’incontro nei primi 15 minuti  con un perentorio 2-0 che difenderà fino alla fine dell’incontro. Per il resto nulla da segnalare, al triplice fischio gli ospiti riprenderanno la strada del ritorno, Noi finiremo di consumare cibo e vino rimasto, assorti nei nostri meravigliosi dialoghi Ultras.


Ultima modifica di Foddri Libero il 2018-05-16, 16:18, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1389
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2017-2018   2018-05-09, 18:38

Nocerina – Sancataldese=1-0 8° giornata di ritorno
25-02-2018 ore 14,30 spett:1000 ospiti: 70.

La trasferta di Nocera è una di quelle che non ti scorderai tanto facilmente e di conseguenza cominciamo ad organizzarla con netto anticipo. Vogliamo portare la nostra passione e la nostra Sancataldesità in quello che per noi rappresenta uno dei templi del tifo del panorama Ultras nazionale, lo stadio San Francesco di Nocera. Riempiamo un bus da 56 posti, più chi parte in aereo dal sud ed il solito pazzo che viaggia da Londra, oggi accompagnato dal principale… Raduno fissato alle 3 di notte, in molti non sono andati neanche a dormire, i più “anziani” hanno combattuto con il materasso nella speranza di vincere almeno un paio d’ore di sonno. Ci siamo, si parte, armati di viveri e bevande varie, la macchia verde amaranto si mette in movimento, la pioggia ci accompagnerà per tutto il tragitto d’andata e ritorno, salvo assentarsi qualche ora per consentirci di assistere asciutti alla partita, ma forse anche lei, o colui che la manda giù dai cieli, ha capito che oggi non sarebbe bastata acqua e neve per fermarci. Il ruolino di marcia del bus è costantemente monitorato, le fermate lungo il viaggio accuratamente scelte, il modo di porci al cospetto di chi incrocia i nostri sguardi è fiero, attento, mai spavaldo, sempre pronto…. Qualcuno alle 7 del mattino ha già terminato le scorte di frittate, ma il grosso del cibo verrà consumato a pochi Km dall’arrivo. L’ingresso a Nocera ci da subito l’idea che, seppur in un momento storico non particolarmente brillante, la piazza rossonera conserva sempre il suo fascino, diversi murales colorano muri che altrimenti sarebbero stati anonimi, il servizio d’ordine è importante e preciso, ma mai ossessivo, lo stadio blindato da recinzioni esterne e passaggi obbligatori, ma questo non impedisce ad alcuni di Noi di incontrare un vecchio collega universitario dopo quasi vent’anni, scambiare quattro chiacchiere e conservare quella confidenza, cordialità e rispetto che neanche il tempo è riuscito ad offuscare… Grazie Roberto, le 35 pizze che hai donato a tutti Noi, oltre che buonissime e graditissime, rappresentano un gesto che mai dimenticheremo. Entriamo, ci posizioniamo al centro della curva, srotoliamo quel nome che ormai tutti conoscete, COMMANDO NEUROPATICO e ci posizioniamo dietro. Circa un migliaio gli spettatori presenti, tanti gruppi e gruppetti sparsi in tutti settori dello stadio dietro le proprie sigle a rappresentarli, il blocco principale in curva, il blocco più anziano alla nostra sinistra, accendono torce, fumogeni e bomboni che scuotono l’aria creando una bella atmosfera, ed accompagnando i cori a sostegno dei molossi. Noi rispondiamo con i nostri cori, tutti compatti, non ci risparmiamo un attimo. Ottima la prova dei ragazzi in campo, corrono, combattono, ci provano. Capitoliamo nella ripresa a causa di un rigore trasformato da Cavallaro, ma mai smettiamo di lottare, anche in 10 uomini, a causa dell’espulsione di Ficarrotta, i molossi non avranno mai la certezza di aver vinto se non al triplice fischio finale…..Noi, mai stanchi, salutiamo i nostri ragazzi con il lamento simbolo dei Sancataldesi, con le sciarpe aperte, con le nostre ugole che non smettono di cantare e facciamo ballare pure la polizia italiana….. 24 ore gomito a gomito Noi di San Cataldo.
Torna in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1389
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2017-2018   2018-05-16, 16:27

Sancataldese – Cittanovese=1-0  9° giornata di ritorno
Sabato 03-03-18 ore 14,30 spett:400 ospiti:0.

Giornata anomala causa elezioni politiche tutto il turno viene posticipato a Domenica prossima in cui era previsto un turno di sosta, solo la nostra partita viene anticipata al sabato. Partita brutta davanti a poco pubblico, in curva una cinquantina di persone, sostegno blando, ma comunque più che sufficiente oggi contava solo vincere e presenziare e Noi abbiamo fatto più del dovuto.


Ultima modifica di Foddri Libero il 2018-05-22, 08:41, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1389
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2017-2018   2018-05-16, 16:54

Gela – Sancataldese= 2-2 10° giornata di ritorno
18-03-2018  ore 15,00 campo neutro Licata. spett:300 ospiti 100.

Si ritorna in campo dopo 15 giorni di sosta, qualcuno di Noi ne ha approfittato per trascorrere una Domenica diversa, qualcun altro sempre in curva, ma a Canicattì, anche se solo per un tempo…. Macchine o Bus per Gela ? Optiamo per il bus, con qualche spicciolo in più almeno nni guadimu… Bus facile da riempire, data la distanza, nonostante l’incertezza sull’agibilità del Presti. Agibilità che non arriva e partita spostata nella vicina Licata a 2 giorni dall’evento. La sede licatese aumenta le apprensioni dei tutori dell’ordine pubblico, visti i precedenti, ma il fatto che oggi la tifoseria gialloblù si gioca la promozione in contemporanea a Mazara del Vallo, danno il via libera alla presenza verde amaranto al Dino Liotta. Presenza buona, con sostegno di qualità. I due gruppi Ultras sugli spalti si equivalgono sia numericamente che come tifo; primo tempo a nostro favore nonostante il 2-0 per il Gela, con un finale in crescendo e la canzone degli Ultras che resiste anche al duplice fischio finale. Nella ripresa la Sancataldese sale in cattedra acciuffa il pareggio e rischia pure di vincere, sembrano non accorgersene gli Ultras biancoazzurri che prendono il soppravvento sugli spalti, aumentando l’intensità canora, Noi di contro rallentiamo un po’, forse ci concentriamo maggiormente nelle ultime emozionanti fasi di gioco, sperando in una vittoria che avrebbe definitivamente garantito la salvezza, ma arriva il risultato più gettonato alla vigilia, che non dispiace a nessuno.
Torna in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1389
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2017-2018   2018-05-22, 08:42

Sancataldese – Gelbison= 1-2 11° giornata di ritorno
25-03-2018 ore 15,00 spett:350 ospiti:0.

Domenica di vento ed acquazzoni oggi a San Cataldo che terrà lontano dal campo parecchie persone. L’assenza di tifoseria ospite e la giornata spettrale porterà i tutori dell’ordine a concedere, un’ora prima della partita, l’utilizzo della tribuna coperta ai tifosi della Sancataldese. Qualcuno avanza la proposta di spostarci anche Noi in tribuna, tutto sommato oggi ci può stare, qualcuno è febbricitante, la curva oggi con il vento che tira è da suicidio e poi abbiamo preparato uno striscione di carta che sarebbe stato impossibile uscire in curva… tutto sommato anche altri tifosi ci invitano a stare tutti insieme oggi, va bene tutti in tribuna, nonostante qualche mugugno. Ci armiamo di borghetti, sambuche e grappa, compreso qualche artifizio pirotecnico che scuota un po’ la giornata moscia e gli dia un pò di colore. Il tifo non sarà un granchè oggi, vuoi per qualche assenza di troppo, vuoi perché non saranno in tanti quelli che si uniranno al coro degli Ultrà, vuoi per la scialba prestazione della Sancataldese che decide di complicarsi il prosieguo del campionato. Chi urla, chi inveisce e chi sostiene, il coro non sarà all’unisono, ma c’era da aspettarselo. In tutto ciò ad inizio ripresa esponiamo lo striscione che ricorda 2 sfortunati ragazzi che ci hanno lasciato prematuramente qualche anno fa e che hanno condiviso con tanti di Noi, momenti di vita quotidiana e di tifo per la Sancataldese. Tano ed Eugenio sempre con Noi.
Torna in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1389
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2017-2018   2018-05-23, 19:04

Acireale – Sancataldese=1-0 12° giornata di ritorno
29-03-2018 giovedì ore 20,30 spett:1500 ospiti:70.

Il calendario prevede questo dodicesimo turno infrasettimanale di giovedì, nonostante la giornata infelice in quanto lavorativa, ci impegniamo ad organizzare un bus prendendoci vari permessi lavorativi per la mezza giornata di giovedì. Purtroppo 3 giorni prima della partita arriva la conferma ufficiosa che la partita è stata spostata alle 20,30. Orario meraviglioso, se non fosse che il Giovedì santo a San Cataldo c’è la processione Di San Giovanni e l’Addolorata che coinvolge tantissimi di Noi chi direttamente e chi semplicemente come parte del corteo. Un rito molto importante per i Sancataldesi che dalle 19 in poi affollano le vie della processione, i bar le strade fino a notte fonda per poi ritrovarsi all’alba del giorno seguente… Ebbene quest’anno, scherzo del destino, qualcuno è costretto a dare forfait, qualcun altro non ce la fa con i tempi, ma lo zoccolo duro viaggerà. Nei giorni precedenti la decisione, abbiamo chiesto spiegazioni alla società, in quanto la partita era in programma alle 15, ma l’Acireale ha chiesto un favore alla nostra società, che gli avrebbe consentito di fare un incasso adeguato e pagare i calciatori, società che si trova in una sorta di autogestione, nostro malgrado capiamo, accettiamo e chiediamo se fosse stato possibile quanto meno giocarla alle 19,00 orario che ci avrebbe consentito di rientrare a San Cataldo in tempo per il “Pianto di Maria” , ma non è stato possibile. Ci mettiamo l’animo in pace e ci proiettiamo al giorno della partita… Pomeriggio libero per parecchi equivale a compagnia, bar, allegria, coglionio…. Si parte con calma, fin troppa, una macchina da Enna si aggrega a Noi più Giovannino che arriverà direttamente a destinazione, anche qualcuno dei nostri viaggerà in auto, primo autogrill prima sosta con le vesciche che scoppiano. L’andatura blanda e la solita fila ai caselli fanno si che si arriva ad Acireale in ritardo rispetto all’orario previsto, ma in tempo per la partita. Veniamo intercettati dalle volanti della polizia subito dopo il casello, ci fanno fare un giro impressionante, controlli e raccomandazioni fanno si che si arriva nei pressi dello stadio a partita abbondantemente iniziata… Facciamo la solita colletta convinti di avere pure una decina di accrediti, di solito se non utilizzati da nessuno la società li lascia per Noi, ma oggi a quanto pare saranno utilizzati tutti da altri; nessun problema pensiamo, ma non sarà così, la situazione degenera davanti l’ingresso del settore ospiti, un atteggiamento ostile nei nostri confronti, arrogante senza motivo, ci mancano un centinaio di euro per entrare tutti, ma non ne vogliono sapere, chiediamo indietro le 160 euro spese per i biglietti staccati, ma ci dicono che sono già staccati e non possono ridarli indietro, gli animi si surriscaldano, vola qualche spintone e qualche parola di troppo, la polizia con cui c’era stata qualche chiacchiera nel pre partita, causa divieto di entrare le bandiere, si mette di lato, per loro nessun problema possiamo entrare, ma allo stesso tempo aziona le telecamere e riprende tutto. Sentiamo puzza di trappola e tra le altre cose è quasi finito il primo tempo … Ci dispiace perdere questo confronto sugli spalti, era una delle trasferte a cui tenevamo di più, ma presi d’orgoglio, restiamo fuori e ci “appizziamo” pure i soldi già spesi per i biglietti fatti, ci verranno a chiamare ad inizio ripresa chiedendoci di raccogliere qualcosa e ci avrebbero fatti entrare, ma a questo punto neanche gratis… Abbiamo perso la voglia. Sia ben chiaro, nessuna pretesa da parte nostra, il biglietto si paga e costava pure 2 euro in meno rispetto a quello pagato dai supporters granata a San Cataldo, gli accrediti li hanno dati e forse pure più del dovuto, anche se non a Noi, ma a volte manca quella lungimiranza, quella flessibilità mentale, i giusti modi per trovare una soluzione, considerando pure il fatto che abbiamo acconsentito allo spostamento d’orario per far fare l’incasso alla società, sicuramente si poteva gestire diversamente la situazione davanti l’ingresso ospiti. Tifiamo da fuori, ci divertiamo, facciamo gruppo, troviamo pure una postazione da dove la partita si vede chiaramente e pure la curva di casa gremita con un bel colpo d’occhio e sostegno continuo che si sente pure dalla nostra postazione e possiamo pure sventolare le bandiere, che seppur difficilmente visibili dal campo avranno la loro utilità quando, un agente in borghese si catapulta con telecamera alla mano tra i cespugli cercando di identificare l’autore dell’accensione di una torcia nella curva di casa, ma la nostra bandiera fiera gli si poneva innanzi… dalla discussione che ne nasce uno dei nostri gli chiede se provasse piacere a consumare un ragazzo che fondamentalmente non aveva fatto nulla, gli risponde che è il suo mestiere…. Noi pensiamo che il suo mestiere dovrebbe essere altro, che un buon poliziotto deve avere la capacità di valutare le situazioni che gli si pongono innanzi con serenità ed intelligenza, non stiamo giocando al gatto col topo…. E poi ti trovi fuori dallo stadio per vigilare sugli ospiti…. Lascia perdere, cosa cerchi un trofeo di cui vantarti ? E comunque la partita finisce con una nuova sconfitta, si riparte alla volta di San Cataldo senza stress di orari tanto prima dell’una non rientreremo….
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2017-2018   

Torna in alto Andare in basso
 
Stagione Ultras 2017-2018
Torna in alto 
Pagina 2 di 2Vai alla pagina : Precedente  1, 2

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
COMMANDO NEUROPATICO :: COMMANDO NEUROPATICO :: STAGIONI ULTRAS :: STAGIONE 2017-2018-
Andare verso: