COMMANDO NEUROPATICO
Benvenuto, assettati e pigliati na cosa!!



 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  COMMANDO     NEUROPATICO    -     SITO UFFICIALECOMMANDO NEUROPATICO - SITO UFFICIALE  COMUNE   DI   SAN   CATALDOCOMUNE DI SAN CATALDO  CALCIOLANDIACALCIOLANDIA  Sancataldese calcioSancataldese calcio  
Ultimi argomenti
Argomenti simili
CANALE UFFICIALE - clicca e trasi!!
Statistiche

Condividere | 
 

 Conferenza stampa 25/05/2008 - Pro Loco - San Cataldo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Admin
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
avatar

Numero di messaggi : 911
Età : 36
Data d'iscrizione : 22.12.07

MessaggioTitolo: Conferenza stampa 25/05/2008 - Pro Loco - San Cataldo   2008-05-24, 16:56

ORE 10.00 CONFERENZA STAMPA PRESSO I LOCALI DELLA PRO LOCO A SAN CATALDO

E' stata oggi, forse, una delle giornate più importanti relative al futuro prossimo della Sancataldese calcio;
Alla presenza del sindaco Di Forti, si sono svelate le mosse del nuovo campionato di calcio che la Sancataldese calcio affronterà nella stagione 2008/2009, non più nel campionato di prima categoria, in base alla recente retrocessione della squadra, bensì nel campionato di promozione, in cui ha militato nel corso della stagione 2007/2008, e dal quale sono venute profonde delusioni ed amarezze.
Ha aperto la conferenza il sindaco, che a nome di tutta l'amministrazione comunale, si congratula con quanti hanno reso possible questo passo verso la rinascita del calcio a San Cataldo e non solo; lo stesso sindaco ha poi ricordato di non essere lui stesso un grande tifoso anzi.., tanto che dalla platea, tra quanti assistevano all'intervento del primo cittadino, si è levata una voce pungente : "sindaco ricordi che non è mai tardi ".
Il sindaco ha quindi proseguito giustificando le precedenti scelte economiche, che hanno visto una sostanziale riduzione del contributo comunale alla società sancataldese, dicendo che le stesse sono state motivate dalla reale disponibilità economica del comune e non da interessi di parte..fatto sta che dalle precedenti insignificanti 10.000 euro delle precedenti stagioni, si è passato alle 7 mila dell'ultimo anno, spicciolo più spicciolo meno, consegnati sempre al termine della stagione corrente, diciamo in differita..
Si è proseguito, sempre per bocca del sindaco, affrontando il tema della Sede della sancataldese calcio, la quale dovrebbe sorgere in uno dei locali della Pro Loco che oggi ha ospitato l'intervento, in modo che il prestigio della squadra nascente, possa riflettersi sulla città tutta.
Altro punto, forse tra i più dolenti tra quelli trattati dal sindaco, è lo stadio;
Sappiamo tutti dello stato in cui giace la tribuna e lo stadio tutto, alcune zone, transennate, sono state dichiarate inagibili, e lo stadio tutto rischia di non superare l'agibilità per il prossimo campionato, pertanto si è ribadito l'urgenza di un intervento riaprativo, specie in previsione dei prestiti agevolati cui le squadre possono accedere per interventi ad impianti sportivi di messa a norma e ristrutturazione, sarebbe una idiozia farseli scappare di mano.
Si è parlato pertanto di un primo intervento, accomodante, non si sa in quale direzione e se, tramite l'utilizzo dei fondi sopra descritti, ciò che è emerso è l'intenzione di abbandonare la possibilità di un più massiccio intervento rivolto allo stadio Valentino Mazzola, in favore di uno ben più ambizioso, che vedrebbe la nascita di un nuovo impianto.
In questi casi, si ha l'impressione che promesse del genere vengano fatte per stoppare le pressioni che da anni i tifosi tutti stanno effettuando al fine di rendere il campo in erba e le ristrutturazioni previste, definitive; staremo a vedere.
Concluso l'intervento del sindaco Di Forti, la parola è passata a Tricoli, il quale ha giustamente elogiato i meriti di Toninno Spallino, giovane imprenditore sommatinese con il pallino pe il calcio, specie se dietro una scrivania, dei suoi sforzi con la vecchia squadra, e dei risultati ottenuti, sul campo dai suoi giocatori e fuori dalla sua intraprendenza.
La squadra, continua Tricoli, trarrà da questa operazione una nuova ventata di ottimismo e vigore, ripartirà come detto dal campionato di promozione e dalla sua bandiera LIRIO TORREGROSSA.
Le tribune, torneranno a riempirsi, speriamo vengano anche i risultati!
Infine la parola passa a Tonino Spallino, uomo nuovo del calcio a San Cataldo, un forte ottimismo e la faccia da bravo ragazzo, che nel calcio non manca mai.
Riferisce del perchè di questa scelta, del perchè spostare la sua attenzione da Somatino a San Cataldo, rinunciando di fatto ad un altro affare che lo avrebbe visto a Ravanusa, e bloccato sul nascere dalle pressioni dei dirigenti verde-amaranto sancataldesi, su tutti Geraci che ha trattato l'affare con Spallino e lo ha quindi portato in porto.
Altro punto, meritevole di plauso,da parte di Spallino, è lo spirito sano dei suoi intenti:

" non ci occuperemo solo della prima squadra, la nostra sarà una programmazione lunga e faticosa, che comincierà dal basso, con l'iscrizione di tutte le squadre giovanili ai campionati regionali, creeremo un vivaio ricco e diffonderemo il vero senso dello sport ".


In definitiva aria nuova si respira, ci si è dato appuntamento ad un anno per festeggiare, negli stessi locali, la promozione in eccellenza..staremo a vedere, in ogni caso, sempre e comunque

FORZA SANCATALDESE




_________________
Tornare in alto Andare in basso
http://cn22.forumattivo.com
 
Conferenza stampa 25/05/2008 - Pro Loco - San Cataldo
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Conferenza stampa di mr. Dato Noordin
» Conferenza stampa Colantuono
» Conferenza Stampa
» Conferenza stampa Enrico Guarna
» clichè di stampa Fulvia

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
COMMANDO NEUROPATICO :: SANCATALDESE CALCIO :: STAGIONE 2008-2009-
Andare verso: