COMMANDO NEUROPATICO
Benvenuto, assettati e pigliati na cosa!!



 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  COMMANDO     NEUROPATICO    -     SITO UFFICIALECOMMANDO NEUROPATICO - SITO UFFICIALE  COMUNE   DI   SAN   CATALDOCOMUNE DI SAN CATALDO  CALCIOLANDIACALCIOLANDIA  Sancataldese calcioSancataldese calcio  

Condividere | 
 

 Licata

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1361
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Licata   2007-12-29, 13:25

Licata: 39000 ab.

Sono stati la favola del calcio siciliano, con la serie B conquistata verso la fine degli anni 80, sfide con Fiorentina, Torino e Milan, grandi campioni, Roberto Baggio ha segnato a Licata uno dei goal piu’ belli della sua carriera, forse il piu’ bello, ricordi che hanno contribuito a tenere alto nel tempo il legame con la propria squadra di calcio.
Si dice che il Licata nacque nel 1931 per iniziativa di alcuni studenti che avevano conosciuto il gioco del calcio grazie a marinai svedesi che imbarcavano lo zolfo estratto dalle cave dell'agrigentino: a loro fu dedicata la scelta dei colori sociali, il giallo e il blu caratteristici della bandiera della Svezia. Il primo presidente fu Salvatore Lotta ed il licata giocava partite dimostrative e tornei provinciali nello stadio di allora chiamato Ecnomo, uno stadio in legno che venne bruciato da un piromane. Il nuovo stadio Dino Lotta in onore del tenente di vascello morto durante la seconda guerra mondiale, fu inaugurato nel 1945 contro la nissa, nell’immediato dopoguerra il licata prende parte ai campionati dilettantistici minori, che caratterizzeranno tutta la sua storia fino al 1981 anno in cui approda in serie D; in quegli anni, spinti anche dall’entusiasmo, il tifo organizzato comincia a prendere piede, oltre le bandiere spuntano le sciarpe forza licata, i primi striscioni commando ultra’ e brigate gialloblu’, il Licata dopo 2 anni di serie D approda in C2, ed al terzo anno di C2 con in panchina l’esordiente Zeman, vince il campionato con una squadra piena di ragazzi del vivaio…è l’inizio della favola, il Licata è la squadra simpatia, i 3 campionati di C1 saranno caratterizzati da un pubblico numeroso e caloroso, parecchi sportivi anche dai centri vicini, ed una tifoseria che segue in maniera corposa la squadra, Il Commando Cep e’ il gruppo che tiene le redini del tifo gialloblu’, forse il primo gruppo di stampo Ultras a Licata, naturalmente a quei tempi veniva vissuto tutto in maniera diversa, non c’era l’obbligo di essere presenti sempre e comunque, era tutto un po’ piu’ spontaneo. Il sogno si concretizza nella stagione 87/88, la piu’ entusiasmante nella storia del Licata Calcio, con la tifoseria che spesso varcherà lo stretto per affrontare trasferte che resteranno scolpite nei ricordi di chi le ha vissute, alla fine il Licata sarà promosso in serie B, sarà la prima provinciale siciliana a raggiungere questo traguardo, sarà la capitale del calcio siciliano, e questo lo sanno anche i tifosi della curva che contribuiranno a creare la bolgia del Dino Lotta, stadio piccolo, poco dispersivo, compatto e a ridosso del campo, il Licata non è piu’ solo la squadra di Licata, ma bensì di un vasto territorio che comprende pure altre province, da parecchi centri, ora rivali, si andava a tifare per il Licata, pure con striscioni di altre tifoserie, anche se questo era un po’ un fuoco di paglia, era l’entusiasmo del momento, la serie B e club che hanno fatto la storia del calcio italiano, infatti c’erano partite come quella con il Torino che allo stadio non c’era un posto libero, se non ricordo male crollo pure il tetto di una palestra dove erano assiepati dei tifosi, ricordo che quel giorno al Mazzola di San Cataldo c’era meno gente del solito, parecchi andarono a vedere il grande Toro e questo successe anche in tutti gli altri campi del centro Sicilia…, ma c’erano anche partite contro Barletta, monza, reggiana…in cui il pubblico non fu numerosissimo. La media spettatori fu di 4010 nel 88/89 e di 3073 nel 89/90, in entrambi i casi fu la piu’ bassa della serie B, ma c’e’ da dire che numerosi erano i portoghesi e che Licata era la città più piccola della B, il settore ospiti vide presenti importanti gruppi ultras del momento, Genoa, Torino, Ancona Reggina etc etc… ma anche i licatesi gremirono i settori ospiti di altre città vedi Avellino, Parma Foggia con cui si instauro’ anche un’amicizia….in curva ci sono nuove gruppi L’Avanguardia la Gioventu’ Sconvolta, ed il vecchio Cep.
Con la retrocessione in C1 finisce la favola e per il Licata comincerà un periodo di decadenza che culiminerà nel fallimento societario: due stagioni in C1 90/91 e 91/92 con una media spettatori di oltre 2000 presenze a partita, e ritornano i derby isolani con Palermo, Siracusa e soprattutto Catania, con gli etnei sfide accesissime spesso sfociate in scontri, anche se i licatesi a quanto pare non ricambiarono la visita e non si recarono al Cibali di Catania. 92/93 e 93/94 il Licata sarà in C2 verrà condannato per illecito e gli saranno inflitti 6 punti di penalizzazione, saranno gli anni degli accesi derby con l’Akragas nel 92/93 all’esseneto scoppiarono scontri in gradinata che continuarono a fine partita, si contarono 12 feriti gente che rotolava dai gradoni ed un licatese con un braccio fratturato, non ricordo se fu in quella partita che gli agrigentini sottrassero lo striscione ai licatesi. Difficilmente si superavano le mille unità al Lotta era il preludio del baratro le medie spettatori furono di 743 nel 92/93 e di 956 nel 93/94 di cui 285 abbonati, in quegli anni si ricordano anche il derby con il Trapani, lo spareggio con il Savoia, nel maggio 94 il Licata disputò l’ultima partita tra i professionisti contro la Battipagliese davanti ad un centinaio di spettatori retrocesse con 28 punti.
Il Licata fallisce e riprende dall’eccellenza arriverà secondo siamo nel 94/95 disputerà lo spareggio per la D contro la Sancataldese, ma verrà sconfitta, la squadra gialloblu’ conserva un discreto seguito e verra’ rinnovato lo storico gemellaggio con la nissa, piccola rivalità nasce con i Sancataldesi, il Licata negli anni a venire vivrà i momenti più brutti della sua storia, retrocedendo in prima categoria, si salveranno grazie ad una fusione con il Santos Licata che militava in promozione, ci saranno anche due squadre, la tifoseria è spiazzata e delusa, spesso non ci sarà seguito in quegli anni, questa situazione durerà fino al 2001 con il Licata che alternerà campionati di Promozione ed eccellenza, il un certo discorso Ultras viene comunque portato avanti, anche se gli stimoli sono bassissimi ed anche la continuità non e’ delle migliori, nei primi anni 2000 accesa risulterà la sfida con i rivali dell’Enna, sul campo e sugli spalti, nel 2003 rinasce l'Avanguardia, nel 2002/2003 con il ritorno della Sancataldese in eccellenza si consolida una forte rivalità che caratterizzerà per quattro anni consecutivi le sfide tra Licata e Sancataldese, nei primi 2 anni i licatesi diserteranno la trasferta a San Cataldo, mentre saranno numerosi negli anni a seguire, nel 2004/2005 una nuova ventata di entusiasmo scuoterà la tifoseria licatese, si ritorna a seguire il licata il maniera numerosa, si arriva agli spareggi per la D il Licata arriva in fondo, ma viene pesantemente sconfitta dalla corazzata Brindisi, a Licata oltre 4000 spettatori, nel ritorno a brindisi presenti 7 tifosi licatesi, solo per onorare la presenza dopo che all’andata persero 3-0. L’anno seguente la corazzata sarà proprio il Licata che vincerà il campionato, ogni trasferta sarà seguita da centinaia di sostenitori Licatesi, ottimo tifo e stadi spesso inadeguati ad ospitare i numerosi tifosi gialloblu’, la gioia durerà poco un solo campionato di serie D nel 2006/07 il Licata retrocederà dopo spareggio con l’Acicatena, ma a mio avviso disputerà il miglior campionato Ultras della sua storia, con una presenza costante, tifo compatto e continuo, si confronteranno con ottime piazze del sud Italia senza mai sfigurare. Attualmente in eccellenza con il campo squalificato per tutto il girone d’andata, nonostante tante difficoltà tengono vivo il pensiero Ultras nella loro città.

Amicizie:Nissa, Foggia, Ragusa, in passato buoni rapporti anche con il Perugia e rapporti tranquilli con il palermo.
Rivalità: Agrigento, Catania, San Cataldo, Enna, Acireale, Siracusa, Giarre.

Altri gruppi o sigle: Indians Kaos, Teste Matte, Bulldogs, ultras licata sez. lillo terranova 1995,
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1361
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Licata - Frosinone anni 87/88   2008-02-16, 21:38

Tornare in alto Andare in basso
1931
LIVIDDRUNI
LIVIDDRUNI


Numero di messaggi : 3
Località : LICATA CENTRO STORICO
Data d'iscrizione : 05.01.08

MessaggioTitolo: Re: Licata   2008-02-17, 01:54

SOLO PER CORRETTEZZA,CORREGGO ALCUNI PUNTI DI QUESTO RACCONTO.

1)IL TIFO ORGNIZZATO NACQUE A META' ANNI 70,NEL 1974 PRECISAMENTE E NEL 77 CON UN GRUPPO FORMATOSI NELL'ATTUALE TRIBUNA,ALLORA LA "PICCIONARA",OGGI QUESTO GRUPPETTO SOTTO L'ASPETTO DI TIFO E NON ULTRAS E' PIAZZATO IN GRADINATA APPUNTO CON IL LORO STRISCIONE.

2)DAL DILETTANTISMO ALLA C2,FU 1 L'ANNO IN SERIE D 81-82,E QUI SI FORMARONO ALTRE SIGLE NELLA NUOVA CURVA

3)IN LICATA-TORINO MORI' ANCHE UN RAGAZZO DI NOME AIRO',NON RICORDO SE ERA DI RIBERA O RIESI,CMQ VI E' UNA LAPIDE DEDICATA A LUI,DAVANTI L'INGRESSO DELLA TRIBUNA A.

4) ERA L'AVANGUARDIA GIALLOBLU NATA NEL'88, QUELLA CON LA CROCE CELTICA,POI GRUPPO SCIOLTOSI X VIA DELLA LEGGE MANCINO SCELBA CHE VIETO' L'ESPOSIZIONE DI SIMBOLI POLITICI X CUI SI SCIOLSE IL GRUPPO NEL 90-91,POI VI FU LA GIOVENTU' NATA NEL' 88,QUELLA CHE 3-4 ANNI DOPO SARA' LA GIOVENTU' SCONVOLTA.
VECCHIO CEP NATI NEL 91-92,DAI REDUCI DEL COMMANDO CEP,PRIMO VERO GRUPPO ULTRAS NATO NEL 85,DOVE IN QUEGLI ANNI PARTECIPO' PURE AI PRIMISSIMI RADUNI ULTRAS CHE SI ORGANIZZARONO IN LOMBARDIA

5)LA GSL NACQUE,CON L'ABBANDONO DI TUTTI QUEI VECCHI DEI TEMPI BELLI,UN MANIPOLO DI RAGAZZINI FORMO' QUESTO GRUPPO,DEL TUTTO PARTICOLARE X IL LORO MODO DI FARE E COME ATTITUDINE ULTRAS DI QUEGLI ANNI,HANNO TENUTO IN ALTO IL MOVIMENTO ULTRAS,DOPO LE TRAGICHE SITUAZIONI CALCISTICHE FACENDOSI RISPETTARE IN MOLTE PIAZZE.

6)GLI SCONTRI COI CATANESI NACQUE NEL 87 AL VETUSTO SAPORITO QUI GLI ETNEI TORNARONO DENTRO LE CAMIONETTE DELLA POLIZIA VISTO CHE IL BUS FU CAPOVOLTO DALLA FOLLA INFEROCITA,FU SOTTRATTO UNO STRISCIONE ETNEO BRUCIATO ALL'ISTANTE VISTA LA MENTALITA' DI ALLORA. QUELL'ANNO IL CEP ANDO' PURE AL CIBALI E DOPO 4 ANNI SI RIPETONO GLI INCIDENTI. IL PRIMO ANNO GLI ETNEI NON VENNERO,PURE I LICATESI NON ANDARONO. L'ANNO SUCCESSIVO TRASFERTA ORGANIZZATA CON BUS VERRA' VIETATA DALLE 2 QUESTURE PER EVITARE GLI INCIDENTI SCOPPIATI ALL'ANDATA,C'è ANCHE UN INTERVISTA SU SUPER TIFO DEL 93 CHE PARLA DI CIO'

7)AD AGRIGENTO E' VERO CHE CI FURONO FERITI,MA CAUSATI DAI TAFFERUGLI CON LA CELERE,INFATTI LA PERSONA CHE SI VEDE ROTOLARE DALLE SCALINATE E' UN CARABINIERE CHE VERRA' LANCIATO GIU' DOPO AVER AMMANETTATO UN SUPPORTERS GIALLOBLU',C'è UN FILMATO AMATORIALE CHE RIGUARDA STO FATTO

8)NEL 2003 NASCE L'AVANGUARDIA03 NOME CHE NON RIPRENDE X NULLA QUELL'AVANGUARDIA NATA DECENNI PRIMA

9)ALTRE SIGLE,REGIME GIALLOBLU' GRUPPO ANTECEDENTE ALL'AVANGUARDIA GIALLOBLU,NATO NEL87,POI TANTE ALTRE COME FEDELISSIME,GRUPPO DEL TUTTO FEMMINILE.
MENTRE L'IKL OLTRE A SEGUIRE IL LICATA1931,IN QUEEGLI ANNI (PRIMI ANNI 90)SEGUIVA ANCHE LA STUDENTESCA BASKET LICATA,NEI VARI PALAZZETTI

10)ATTUALMENTE LA CURVA CONTA UNA 40 INA DI DIFFIDATI DI 3-4 ANNI L'UNA CON FIRMA DOPO GLI SCONTRI CON LA POLIZIA A MAGGIO X I PLAY OUT CONTRO L'ACICATENA, A TRAPANI SEMPRE CON LA POLIZIA E A MAZARA SEMPRE CONTRO LORO,DOPO CHE ADDIRITTURA GLI STESSI AVEVANO AMMANETTATO UNO DEI NOSTRI SOLO X AVER ATTACCATO LO STRISCIONE.
Tornare in alto Andare in basso
Sancataldese
LIVIDDRUNI
LIVIDDRUNI


Numero di messaggi : 20
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 06.01.08

MessaggioTitolo: Re: Licata   2008-02-23, 13:01

Da notare come nella foto ci sono il che guevara ed una svastica, a quei tempi spesso si mettevano magari l'uno accanto all'altro senza tanta consapevolezza.
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Varie Licata   2009-05-18, 21:33

Licata-Brindisi play off Campionato Eccellenza 04-05


Licata-Akragas Campionato Eccellenza 05-06.
Licata promosso in serie D
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Licata Campionato 08-09   2009-05-18, 21:37

Licata-Akragas Campionato Eccellenza 08-09
Trasferta vietata agli ospiti


Playoff Licata-Bagheria Stagione 08-09
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Play off   2009-05-25, 14:56

Stagione 08-09 Play off
Licata-Villabate 1-0 giocata campo neutro Campobello di Mazara

Fonte: http://tiforagusa.forumcommunity.net/

Striano-Licata 1-1 andata giocata a Striano (NA)

Fonte: http://www.licata1931.com/
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Licata - Rossanese   2009-06-11, 16:14

Licata - Rossanese 2-0 playoff Campionato Eccellenza stagione08-09
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Rossanese - Licata   2009-06-19, 15:52

Rossanese - Licata 2-0 dopo i tempi supplementari, 3-2 ai rigori (andata 0-2)
Rossanese in Serie D
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: COMUNICATO UFFICIALE CURVA SUD   2009-06-23, 14:40

COMUNICATO UFFICIALE CURVA SUD

IN SEGUITO A VARIE VICESSITUDINI,CHE HANNO COINVOLTO LA NOSTRA CURVA,IN QUESTI ULTIMI TEMPI,E' STATA PRESA UNA DECISIONE UNITARIA DI COMPATTARCI DIETRO UN UNICO VESSILLO,DIETRO UN UNICO NOME PER IL BENE DELLA CURVA SUD E PER IL BENE DELLA CITTA'.

CONSIDERANDO LE ULTIME BATTAGLIE CHE C'HA VISTI DIRETTAMENTE COINVOLTI,NEL NOME DEL LICATA 1931 E DELLA CITTA' CI TROVIAMO A DIFENDERE A SPADA TRATTA CONTRO TUTTO E CONTRO TUTTI IN NOME DEL NOSTRO BLASONE,DEI NOSTRI COLORI,NEL NOME DELLA NOSTRA CITTA',A DIFESA DEI NOSTRI IDEALI ULTRAS,A DIFESA DEL NOSTRO TERRITORIO CHE ORGOGLIOSAMENTE RAPPRESENTIAMO E CHE ABBIAMO RAPPRESENTATO IN TUTTI GLI STADI D'ITALIA E CHE RAPPRESENTEREMO DA ORA IN POI DIETRO UN UNICA BANDIERA...NOI ULTRAS SENZA PADRONI...
NOI UNICI BALUARDI DI QUESTA CITTA',DOVE NONOSTANTE ANNI E ANNI DI DELUSIONI E UMILIAZIONI,NON ABBIAMO MAI MOLLATO E NON CEDEREMO UN CENTIMETRO,IN VISTA DI UN EVENTUALE FUTURO INCERTO DEL NOSTRO AMATO LICATA1931, SEGUIREMO QUEST'ULTIMA OVUNQUE, O TERZA CATEGORIA O ECCELLENZA,PER NOI NON FA NESSUNA DIFFERENZA!!!

NOI ULTRAS SENZA PADRONI,CI SAREMO OVUNQUE ALLA FACCIA DI CHI CI VUOLE MALE,DI CHI HA SFRUTTATO QUESTO NOME NEL PASSATO,DI CHI HA INFANGATO IL NOME DI LICATA CITTA' E DEL LICATA1931...LA DIFENDEREMO OVUNQUE,COMUNQUE E CONTRO CHIUNQUE.

NESSUNA RESA...NESSUNA PENTIMENTO..PAROLA D'ORDINE...COMBATTIMENTO!!!!

SENZA PADRONI ULTRAS...A DIFESA E A SOSTEGNO DELLA NOSTRA LICATESITA'!!!!
Tornare in alto Andare in basso
lilibetano
LIVIDDRUNI
LIVIDDRUNI


Numero di messaggi : 25
Età : 30
Località : Marsala
Data d'iscrizione : 28.02.10

MessaggioTitolo: Re: Licata   2010-03-24, 21:23

2 anni di B a parte, non penso che il Licata abbia poi tutto questo "blasone" calcistico... a mio parere è stato un fuoco di paglia. Ci sono altre realtà calcistiche siciliane, come il Trapani, il Marsala, il Siracusa e qualche altra, che invece hanno sempre disputato campionati professionistici. Calcio a parte, Onore ai suoi ultras
Tornare in alto Andare in basso
PrimaLinea
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 110
Età : 35
Località : Canicatti
Data d'iscrizione : 15.01.09

MessaggioTitolo: Re: Licata   2010-03-24, 23:34

Per fortuna parli di blasone calcistico, perche' se dovessimo misurare il blasone delle tifoserie, probabilmente Trapani e Marsala non dovresti metterli.
Tornare in alto Andare in basso
lilibetano
LIVIDDRUNI
LIVIDDRUNI


Numero di messaggi : 25
Età : 30
Località : Marsala
Data d'iscrizione : 28.02.10

MessaggioTitolo: Re: Licata   2010-03-25, 00:21

una tifoseria che in Serie B faceva 4000 spettatori non mi sembra che meriti poi tutto questo grande blasone. Delle squadre che ti ho elencato, negli anni d'oro (in C e non in B) in 4000 erano solo gli ultras. Noi in 4000 siamo andati in trasferta a Palermo.
Tornare in alto Andare in basso
il biondo
PICCIOTTO
PICCIOTTO


Numero di messaggi : 421
Località : san cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Licata   2010-03-25, 14:26

lillibetano 4-5-6 mila in c con una citta grossa è facile farli,
allo spareggio per non retrocedere in prima categoria giocato a bagheria contro la sancataldese nel campionato di promozione di 3 stagioni fa non c'era nessuno!
a mio avviso conta molto di piu questa assenza e tutte quelle fatte nei campionati di promozione e di eccellenza che le trasfertone in serie c......
che ne pensi? non bisogna confondere i tifosi e la massa che si crea con l'entusiamo delle vittoria con gli ultras che a prescindere sono sempre presenti nel bene e nel male
Tornare in alto Andare in basso
PrimaLinea
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 110
Età : 35
Località : Canicatti
Data d'iscrizione : 15.01.09

MessaggioTitolo: Re: Licata   2010-03-25, 15:37

Gia' se parli di 4000 (QUATTROMILA!) ultras mi sa che intendiamo due cose distinte dell'essere ultras, perche' poi ti potrei dire che in due anni non abbiamo mai visto nessuno di Marsala, ne a Canicatti, ne da voi.. e poi tu mi potresti rispondere non c'era entusiasmo.
Tornare in alto Andare in basso
lilibetano
LIVIDDRUNI
LIVIDDRUNI


Numero di messaggi : 25
Età : 30
Località : Marsala
Data d'iscrizione : 28.02.10

MessaggioTitolo: Re: Licata   2010-03-25, 17:53

ti rispondo che tutti i gruppi della curva si erano scompattati e disuniti, attraverso anche un comunicato apparso sul fans, e avevano deciso di non seguire più la squadra. Cadere in Eccellenza/promozione per noi è come se voi vi riducete a tifare per la juniores. So bene che pesano queste assenze e che la squadra bisogna seguirla sempre, ma capirete anche che la città ha sempre visto altro calcio (100 anni di storia, di cui più di 50 nelle serie professionistiche), per cui si prova pure vergogna a nominare chi sono gli avversari, e quindi la delusione è stata troppo forte....cmq sulle presenze ultras in casa, non so se sei mai stato nel nostro Stadio, fino al 2000 (anno del fallimento) la curva non c'era e TUTTA LA GRADINATA era piena in ogni ordine di posti di gente che tifava.....poi ovvio che nella massa chi è veramente ultras non sono tutti.
Tornare in alto Andare in basso
lilibetano
LIVIDDRUNI
LIVIDDRUNI


Numero di messaggi : 25
Età : 30
Località : Marsala
Data d'iscrizione : 28.02.10

MessaggioTitolo: Re: Licata   2010-03-25, 18:00

comunque nei primi due anni di eccellenza dopo il fallimento (2000-01 e 2001-02) allo stadio andavano ancora 5000 persone. Speriamo di raggiungere tale numero l'11 aprile con l'Akragas
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Licata   2010-03-25, 21:15

I grandi numeri negli stadi sono proporzionali alle soddisfazioni che i tifosi prendono durante il campionato, alla categoria di appartenenza, al numero di abitanti della città, etc..... poi vi sono le eccezioni in positivo o negativo.
Tutto questo discorso considerando sempre che a livello generale il mondo del calcio italiano ha subito una drastica batosta causa principale la paytv, questo riferito non solo alle tv e alle stesse società che vi lucrano su questo giro ma anche agli stessi tifosi che preferiscono, anzichè seguire le partite allo stadio, vederle comodamente sdraiati su una poltrona (e la gran maggior parte delle volte non si vedono nemmeno quelle della squadra della propria città).
Se facciamo un discorso riferito agli ultras e allora inutile che spariamo grandi numeri, parliamo di blasone e cazzate varie; sappiamo benissimo che ovunque, anche nelle grosse piazze italiane, i gruppi ultras sono gestiti e tenuti in vita da un massimo di 10-15-20 persone che poi sono quegli ultras che quando hanno un certo spessore troverai sempre anche quando si tocca il fondo, a tifare o protestare, dentro o fuori ma pur sempre presenti (e a mio parere ad averceli!). Tutto il resto è massa da cui si può educare e crescere nuove leve o cercare di avvicinare altre persone alla realtà ultras.
Le curve, sempre in proporzione, siamo quasi tutti bravi a riempirle quando si vince o nei derby (e bisogna vedere pur sempre in che modo le riempi e in che modo si riesce a far tifo), ma quando si perde dove sono gli ultras, anche la sola presenza con uno striscione?
Con tutto il rispetto nei vostri confronti lilibetano se Marsala avesse avuto solo un centesimo degli ultras che hai nominato avrebbe fatto scuola tutt’ora anche in terza categoria.
Ma il mio è un discorso generale e sicuramente non riferito a voi, per questo mi domando dove erano gli ultras trapanesi nella stagione 06/07, e quelli marsalesi negli ultimi 5 anni per non dire di più, e quelli licatesi a San Cataldo nel 02/03 e 03/04, e quelli sancataldesi in varie partite negli anni di serie d, quelli di Canicattì 5 anni addietro e i milazzesi nei primi anni di promozione, e così potrei continuare con tantissimi esempi..... tutte piazze che quando si vince riempiono le proprie curve e sono in grado di spostarsi con numeri considerevoli anche fuori casa.
Ciò che apprezzo io prima su tutto è quando si riesce a dare una certa continuità all'interno di un gruppo ultras al di là dei risultati e per questo si deve riuscire a trasmettere dei valori ai ragazzi delle curve che non siano legati al risultato ma all’appartenenza alla propria città, noi è 8 anni che siamo riusciti a farlo, speriamo di continuare a farlo e di questo ne andiamo orgogliosi e fieri specie se consideriamo che sono stati solo anni in campionati di basso profilo e pure stretti per noi come l’Eccellenza e la Promozione.
Personalmente su questo aspetto, in Sicilia escludendo i catanesi di qualche anno addietro che hanno raggiunto livelli mai visti da una curva siciliana, stimo parecchio per ciò che sono riusciti a costruire nell'ultimo decennio il C.U.E. di Enna, i P&M di Acireale, i Boys 02 di Acicatena e anche qualche altro gruppo.
Come gruppi ormai non più emergenti e già affermati da 2 anni vedo bene i ragazzi del Vecchio Stile di Canicattì a cui auguro altri palcoscenici e i giusti stimoli.
In ogni modo io apprezzo qualsiasi realtà ultras anche quelle che hanno provato a creare qualcosa o che stanno provando o che tirano a stento.
Tornare in alto Andare in basso
PrimaLinea
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 110
Età : 35
Località : Canicatti
Data d'iscrizione : 15.01.09

MessaggioTitolo: Re: Licata   2010-03-25, 23:48

Lillibetao come sopra: ultras a prescindere dalle categorie.
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Licata   2010-10-09, 17:27

Campionato Eccellenza girone A Stagione 2010-2011

Coppa Italia Licata - Sancataldese


Licata - Ribera


Casteldaccia - Licata


Licata - Akragas




Sant'Agata - Licata


Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Licata   2010-11-22, 16:40

Campionato Eccellenza girone A Stagione 2010-2011

Licata - Gattopardo


Folgore Castelvetrano - Licata


Licata - Castellammare


Valderice - Licata
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Licata   2011-05-12, 18:05

Campionato Eccellenza girone A Stagione 2010-2011

Licata - Villabate


Kamarat - Licata


Licata - Orlandina


Coppa Italia Alcamo - Licata


Due Torri - Licata


Parmonval - Licata


Licata - Sancataldese


Ribera - Licata


Licata - Casteldaccia


Licata - Sant'Agata


Gattopardo - Licata


Ultima modifica di Totò22 il 2011-05-12, 18:40, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Licata   2011-05-12, 18:25

Campionato Eccellenza girone A Stagione 2010-2011

Licata - Folgore


Licata - Valderice


Villabate - Licata


Licata - Kamarat


Orlandina - Licata


Licata - Due Torri




Licata - Pamonval




Licata - Alcamo
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Licata   2012-05-12, 15:54

Campionato Serie D girone I Stagione 2011-2012

Licata - Cittanova


Nuvla S Felice - Licata


Licata - Acri


Nissa - Licata


Licata - Sambiase


Noto - Licata


Licata - Acireale


Serre Alburni - Licata
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Licata   2012-05-12, 16:01

Campionato Serie D girone I Stagione 2011-2012

Licata - Adrano


Licata - Hinterreggio


Palazzolo - Licata


Licata - Messina




Marsala - Licata


Licata - Nuova Cosenza


Valle Grecanica - Licata
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Licata   

Tornare in alto Andare in basso
 
Licata
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» HD LICATA

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
COMMANDO NEUROPATICO :: ALTRE TIFOSERIE :: TIFOSERIE SICILIANE :: Licata-
Andare verso: