COMMANDO NEUROPATICO
Benvenuto, assettati e pigliati na cosa!!



 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  COMMANDO     NEUROPATICO    -     SITO UFFICIALECOMMANDO NEUROPATICO - SITO UFFICIALE  COMUNE   DI   SAN   CATALDOCOMUNE DI SAN CATALDO  CALCIOLANDIACALCIOLANDIA  Sancataldese calcioSancataldese calcio  

Condividere | 
 

 Tesseramenti nuovi calciatori

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4200
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Tesseramenti nuovi calciatori   2009-09-12, 16:56

22 Luglio 2009
San Cataldo. Marcos Tabasso e Simone Pardo hanno firmato per la Sancataldese. L'arrivo dei due attaccanti, però, non ferma le trattative del presidente Diliberto che ha intenzione di portare in maglia verdeamaranto anche l'argentino Ojeda, per formare un trio d'attacco da "fantacalcio" in grado di dare alla squadra i gol che le consentiranno di occupare una posizione d'alta classifica nel prossimo campionato d'Eccellenza. Per il sudamericano Carlos Tabasso si tratta di una riconferma, dopo i decisivi 13 gol segnati l'anno scorso nel trionfale torneo di Promozione. Pardo, invece, è quasi un dono caduto dal cielo, considerato che il 25enne attaccante ex Nissa era stato annunciato ad inizio mese dal Campobello di Licata, tranne poi essere liberato nelle ultime ore dalla compagine agrigentina, in preda al collasso societario.
E Ariel Ojeda ? Pure il ritorno dell'avanti argentino sembra cosa fatta: «Al 99% sarà nostro» - afferma l'addetto stampa Salvatore Lunetta. E se già queste sono notizie che stuzzicano la fantasia dei tifosi, è anche vero che non sono le uniche novità. Si, perché, lunedì sera ha firmato anche il difensore Giuseppe Giardina, giocatore nisseno con un passato all'Enna. E' lui il puntello che la Sancataldese cercava per rinforzare il reparto arretrato, già forte delle conferme dei vari Milanesio, Amianto, Manganaro. Tutto praticamente fatto anche per il portiere titolare, che sarà Marco Ammendola, classe 1989, il quale seguirà le orme di papà Raffaele, allenatore dei verdeamaranto durante la stagione 2007/2008. Cosa certa è anche la riconferma del laterale di centrocampo Giunta. Dopo una tale campagna di rafforzamento, comunque, in casa Sancataldese si mantiene un profilo basso: «I nostri obiettivi non cambiano - ha detto ancora Lunetta - puntiamo ad un campionato tranquillo».

Tabasso Marcos


Ojeda Ariel
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4200
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Tesseramenti nuovi calciatori   2009-09-12, 16:58

SAN CATALDO. Ariel Gaston Ojeda
è dinuovo un giocatore della Sancataldese.
Ieri, il 31enne attaccante argentino ha
trovato l’intesa con la dirigenza, guidata
dal presidente Giuseppe Diliberto,
che lo ha riportato ad indossare la maglia
verdeamaranto della Sancataldese.
A confermare il buon esito della trattativa,
direttamente l’allenatore della
compagine neopromossa in Eccellenza,
Lirio Torregrossa: «Ho parlato coi
dirigenti, è tutto a posto, Ariel torna da
noi» non riucendo a nascondere una
certa soddisfazione per lo sforzo economico
fatto dalla dirigenza. Ojeda,
dunque, sarà nuovamente uno dei beniamini
del "Comando Neuropatico
22", dopo una prima esperienza a San
Cataldo, all’inizio degli anni 2000. Da
allora, la punta ha affrontato diverse
avventure, tra cui una in Puglia, nel
Fortis Trani nella stagione 2003/2004,
mentre nel 2006/2007 ha militato nella
Nissa, sempre sotto la guida del suo
mentore Torregrossa.
Questa mossa chiude di fatto il mercato
attaccanti della Sancataldese, con
Ojeda pronto a formare un tridente
offensivo, completato dal riconfermato
Marcos Tabasso e dall’altro neoacquisto
Simone Pardo. Dopo qualche
guaio fisico di troppo nel recente passato,
la stagione 2009/2010 dovrà essere
per Ojeda quella del riscatto; per
lui, come confermato dallo stesso Lirio
Torregrossa, si tratta dell’ultima chiamata:
«Punto tantissimo su Ariel, lo
considero il più forte giocatore che abbiamo.
Possiede doti tali, che lo rendono
in grado di fare la differenza. E’ la
terza volta che lo alleno e nelle precedenti
due occasioni non ha reso come
mi aspettavo. Questa è l’ultima chance,
se dovesse fallire non credo potrà avere
altre occasioni in futuro».
Torregrossa ha anche parlato di un
nuovo giocatore, da lui stesso contattato,
che ad agosto dovrebbe la preparazione
con i verdeamaranto: «Si tratta di
Andrea Calaiò, palermitano, esterno
di centrocampo, classe 1990. Ha militato
nelle giovanili del Pisa, ma ha avuto
un problema all’inguine e si allenerà
con noi per riprendere la forma. Non
escludo possa rimanere anche dopo
la preparazione, ha un buon sinistro».
Intanto, la dirigenza sancataldese
sembra aver trovato un accordo di
massima con i cugini della Nissa per
l’acquisizione in prestito del difensore
Leonardo Miccichè. Nativo di Serradifalco,
classe 1991, Miccichè è in grado
di agire sia come centrale, che come
terzino sinistro, oltre ad inserirsi in
zona d’attacco, soprattutto per colpire
di testa sui calci piazzati. Dovrebbe essere
proprio lui l’ultimo tassello per
completare l’organico della nuova Sancataldese.
CLAUDIO COSTANZO

(Fonte: lasicilia.it)
Tornare in alto Andare in basso
 
Tesseramenti nuovi calciatori
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» In che mese escono i nuovi modelli di scarpe da tennis?
» Quali corde x nuovi telai?
» non vedo i nuovi messaggi
» nuovi ammortizzatori rigidi
» Nuovi Multi Head

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
COMMANDO NEUROPATICO :: SANCATALDESE CALCIO :: STAGIONE 2009-2010 :: NEWS E COMUNICATI-
Andare verso: