COMMANDO NEUROPATICO
Benvenuto, assettati e pigliati na cosa!!



 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  COMMANDO     NEUROPATICO    -     SITO UFFICIALECOMMANDO NEUROPATICO - SITO UFFICIALE  COMUNE   DI   SAN   CATALDOCOMUNE DI SAN CATALDO  CALCIOLANDIACALCIOLANDIA  Sancataldese calcioSancataldese calcio  

Condividere | 
 

 Stagione Ultras 2009-2010

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1361
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Stagione Ultras 2009-2010   2009-09-12, 18:21

15 anni di striscione, ottava stagione Ultras consecutiva, ci presentiamo ai nastri di partenza con un anno in piu' di esperienza, con qualche capello in meno, con il ritorno in eccellenza, con un matrimonio in piu' e con qualche nipotino in arrivo; guardando qualche vecchia foto notiamo diversi cambiamenti nei nostri volti, ma ci accorgiamo anche che lo zoccolo duro è ancora in prima fila, oggi come allora....
Le vacanze quest'anno sono state molto lunghe, ma ci siamo concessi lo stesso diversi momenti di aggregazione: Mondiali antirazzisti di Bologna, vacanze estive, campeggio di Gabbara e le innumerevoli chiacchierate di mezza estate....
Il movimento ultras nazionale, arranca sotto i duri colpi del governo, ormai sono rimaste soltanto sparute sacche di resistenza, anche perche' sono pochissime le curve pensanti, le altre chiacchierano e scopiazzano....in Sicilia, come si dice dalle nostre parti, tiriamo a campare.
la Sancataldese Calcio comincia le sue amichevoli ad Agosto, nulla di interessante soltanto delle partitelle allenamento quasi tutte in casa, soto l'occhio vigile del Commando che è rimasto un po' perplesso dalla squadra, ma comunque fiducioso su un buon campionato della compagine verdeamaranto.....un discorso a parte merita il triangolare con Campofranco e nissa organizzato a San Cataldo dalla classe politica per festeggiare l'arrivo della coppa del mondo in citta'.
Lo abbiamo contestato con convinzione, per diversi motivi. 1° avremmo preferito fosse giocato di sera, anche a caltanissetta magari il mercoledi' visto che quel giorno la coppa era nella citta' nissena, e non di lunedi alle 16,30 vietando di fatto questa manifestazione a parecchi sportivi dei diversi comuni del circondario Sancataldese.
2° Piu' che una manifestazione sportiva è stato un comizio elettorale, dove politici mai visti allo stadio sfilavano in giacca e cravatta, ostentando chissa quali meriti, e straparlando senza cognizione di causa soprattutto sulle tifoserie di calcio.....
3° Hanno coinvolto tutti(gli amici del cavallo, i garibaldini a cavallo, l'associazione disabili, la squadra di pallavolo, il club di motocross etc etc) bellissima cosa,...tutti tranne noi il Commando Neuropatico ( a dire il vero hanno dimenticato di invitare pure il sindaco di Campofranco che chiamato dal nostro sindaco si è rifiutato di salire sul palco in quanto non invitato).
...e cosi dopo la mezza giornata di permesso il venerdi' per il matrimonio di uno di noi(grande giornata), ci troviamo con questo comizio pomeridiano di lunedi' a casa nostra, in cui siamo costretti a presenziare anche se avremmo fatto tranquillamente a meno, dalle 15,00 alle 20,00 ci alterniamo nella zona stadio, intorno alle 18,00 dopo la frase stadio Valentino Mazzola, una trentina di noi interrompiamo il comizio con un paio di cori per Elio Valenza, figlio di San Cataldo, alche' la squadra spinta dal presidente viene sotto la curva prima e sotto la gradinata poi, con lo striscione di Elio raccogliendo l'applauso di tutto lo stadio ( non piu' di 300 persone), la parola passa al sindaco di caltanissetta e siccome non siamo dei buonisti partono un paio di cori contro la nissa, semplicemente per rispetto del derby.....quindi ci sediamo e senza sciarpe striscioni e bandiere....osserviamo,......le partite finiscono tutte e tre, qualcuno nel frattempo è già sceso al boschetto di Gabbara, dove da anni ormai il Commando Neuropatico ed altre associazioni organizzano una 5 giorni all'insegna della Sancataldesità per ragazzi e ragazze da 0 a 100 anni....continuando una tradizione cominciata 15 anni fa.
La Sancataldese è arrivata ultima, ha vinto il Campofranco.....c'e' ancora spazio per il giro di campo delle motocross, belle, ma avremmo preferito delle majorettes, magari con le minne di fuori.....sono le 20,00 il campo si svuota, gli Ultras di San Cataldo possono andare a rilassarsi al boschetto con un po' di vinello qualche ottimo caddrozzo di sasizza e con le tarantelle dei pupi di surfaru che riescono a coinvolgere la gente sino alle 3 di notte, con noi 3 amici di Canicatti' a cui abbiamo presentato usi e costumi del campeggio Gabbara...nei giorni precedenti presenti anche 3 amici Ennesi......
Ora aspettiamo il calendario delLa sancataldese, per poter organizzare il "MOVIMENTO TURISMO VERDEAMARANTO"
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1361
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Enna - Sancataldese coppa italia   2009-09-20, 11:03

Enna-Sancataldese= sospesa al 35° del primo tempo, per pioggia andata coppa Italia
30/08/09 ore 16,00 spett:150 ospiti: 90.

Come ormai consuetudine la prima di coppa Italia coincide con la domenica del campeggio gabbara, e cosi' ancora frastornati dal Sabato precedente e stonati dal pranzo in pineta odierno, partiamo alla volta di Enna, nei pressi della Montagna notiamo subito un cielo minaccioso, ad aspettarci ci sono i ragazzi del C.U.E. 99, come deciso in settimana entreremo dopo mezzora e faremo qualche sporadico coro, per la nostra squadra e contro la dirigenza dell'Enna, gli ultras locali che non entreranno per protesta, ci accompagnano sino all'ingresso e cosi' facciamo un piccolo corteo con lo striscione Bonasera vattene, nonostante l'ingresso fosse gratuito la polizia ci fa dei problemi all'ingresso, si staziona fuori per 5 minuti, comincia a piovere ci vogliono fare mettere in curva , ma alla fine entriamo in tribuna, comincia il diluvio, partita sospesa e cori contro due loschi personaggi dell'Enna Calcio...ne scaturisce qualche piccolo battibecco verbale con uno dei due(detto Papagno), la rovina del pallone sono quelle persone che pensano di poter gestire la squadra che rappresenta una citta' come se fosse un azienda privata di loro proprieta', noi tifiamo per gli Ultras dell'Enna!!!










Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1361
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Sancataldese-Enna   2009-09-27, 21:22

Sancataldese-Enna=2-0 andata coppa italia
06/09/09 ore 16,00 spett: 250 ospiti: 0.

La giornata odierna, comincia in tarda mattinata, infatti insieme ai ragazzi di Enna trascorriamo alcune ore insieme pranzando in una campagna Sancataldese, purtroppo non possono assistere alla partita, per loror volonta' in quanto stanno provando questa forma di protesta per cercare di cacciare gli attuali dirigenti, quindi ci salutiamo e loro torneranno ad Enna, vedremo cosa succedera', intanto a dare continuita' alla loro protesta ci pensiamo noi e qualche Ennese che oggi è mischiato al pubblico Sancataldese, diversi cori contro il presidente dell'Enna ed il suo scagnozzo, a fine partita la dirigenza gialloverde verra' contestata anche da parte del pubblico della gradinata, noi tifiamo per gli Ultras dell'Enna, sostegno generoso da parte nostra per i nostri ragazzi, ma causa il pranzo pre partita e causa il gran caldo, pecchiamo in continuita' ed anche in intensita', ma va bene lo stesso....esponiamo uno striscione contro il presidente gialloverde: "BONASERA VAI VIA".....la Sancataldese vince facile contro una squadra mediocre senza infierire piu' di tanto, mercoledi' si torna sugli spalti per il recupero di coppa e Domenica parte il campionato con una interessante trasferta a campobello......


Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1361
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2009-2010   2009-09-27, 21:56

Enna - Sancataldese=0-4 ritorno coppa Italia
09/09/09 mercoledì ore 16,00 spett: 50 ospiti:16.

Rottura di coglioni settimanale per una coppa che da pochissime possibilita' di promozione, tempo minaccioso, e 12 ragazzi del Commando che con un grande spirito di sacrificio onorano la trasferta di coppa, nonostante gli impegni lavorativi....la partita sembra un allenamento, si attacca lo striscione e si assiste in rispettoso silenzio, applausi finali per la compagine verdeamaranto.




Ultima modifica di Foddri Libero il 2009-09-28, 23:04, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1361
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Campobello di Licata-Sancataldese   2009-09-28, 23:01

Campobello di Licata - Sancataldese=0-0 1° giornata andata
13/09/09 ore 16,00 spett:350 ospiti:80.

Cominciamo questo campionato 2009/2010 con una trasferta che si presenta subito interessante.....noi siamo lungimiranti ed immagginiamo le cose prima che accadano, siamo un bel gruppone (47) con noi alcuni ragazzi di Enna, a campobello oggi arriva il Commando Neuropatico ed i locali ci tengono a mettersi in mostra, tappezzano la citta' di volantini e (parlanu macanti), ci aspettano e con loro gli amichetti di licata, arriviamo nei pressi dello stadio circa 40 minuti prima della partita e notiamo un gruppo abbastanza numeroso forse 40/50 persone che fanno finta di avvicinarsi, scendiamo dal pullman molto lentamente tra le imprecazioni dei primi scesi, la nostra prima linea si stacca dal gruppone e parte, i locali sbandano si fermano, e cominciano un fitto lancio di pietre, subito arrivano una decina di carabinieri, che si frappongono tra i due gruppi, i locali alternano qualche coro a qualche pietra, ci rompiamo le palle e proviamo nuovamente a raggiungerli ma veniamo bloccati dai carabinieri, di cui uno ci ferma con una trave di legno, per il resto nulla...entriamo ci posizioniamo e siamo autori di un ottimo sostegno soprattutto nel primo tempo, poi accusiamo un po il gran caldo, ma comunque non ci fermiamo e raggiungiamo ottimi picchi canori anche nella ripresa, la sancataldese dimostra una pressione maggiore davanti la porta avversaria, ma non riusciamo a segnare, i nostri avversari scopiazzano i licatesi che spesso fanno anche partire i cori contro di noi, per lo piu' cori a favore di mussolini contro gli ebrei contro i comunisti contro tito a favore del razzismo, sono schiavi del sistema, parlano con frasi fatte che leggono su internet, a fine primo tempo lanciano qualche pietra e fanno i buffoni dietro una grata e sotto l'occhio vigile dei carabinieri, (babbi forti comunque), noi non siamo schiavi di nessun partito politico, siamo Sancataldesi e basta e lo abbiamo sempre dimostrato.....si torna a casa in tutta tranquillità....con un punticino che lascia ben sperare.
Le ultime righe li dedichiamo ai licatesi che hanno ancora parecchio da imparare e qualche suggerimento glielo diamo noi: un gruppo Ultras che ha un certo spessore, non va insieme ad una pseudo tifoseria locale che non si fa neanche le trasferte vere, o se ci va prende in mano la situazione, se 5/10 persone vi vengono incontro i vostri 5/10 anziche' lasciarsi coinvolgere dai locali nel lancio di pietre dovevano staccarsi dal gruppone.....2° se ci vai in casa e sei coerente, li devi accompagnare pure in trasferta, sia in 10 che in 1000, sia da primi che da ultimi sia la domenica che il mercoledi'......altrimenti restati a casa che ci fai piu' figura 3° ma con il coro"noi non siamo sporchi giudei" durante campobello sancataldese cosa vuoi dimostrare, che sei cattivo? che conosci la storia? erano vostri rivali 2000 anni fa?
o che semplicemente siete degli idioti che vogliono apparire per quello che sono...idioti!!!














Campobellesi


Ultima modifica di Foddri Libero il 2009-10-22, 22:07, modificato 3 volte
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1361
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Sancataldese-A.S.D. Marsala   2009-10-05, 14:05

Sancataldese-A.S.D. Marsala=0-2 2° giornata di andata
20/09/09 ore 15,30 spett:400 ospiti:10 (dirigenti)

nonostante la Domenica si presta per una delle ultime giornate al mare, le solite centinaia di Sancataldesi non perdono l'occasione per vedere i verdeamaranto all'esordio casalingo in campionato, siamo tutti ottimisti, solo qualche cucco pronostica il pareggio.....e puntualmente arriva la sconfitta, con 2 goal subiti a causa di episodi e con una Sancataldese, incapace di reagire, noi reggiamo bene all'urto della sconfitta, il sostegno non manca mai, anche se rallentiamo sul finire.....ci sarà da soffrire, ma non ci sono problemi, noi ci saremo!!!








Ultima modifica di Foddri Libero il 2009-10-17, 09:15, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1361
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Villabate - Sancataldese   2009-10-05, 14:09

Villabate-Sancataldese=2-0 3° giornata di andata
27/09/09 ore 15,30 spett:100 ospiti:40.

Trasferta dove è importante non perdere punti, in 9 si parte il sabato mattina e si inaugura il "Movimento Turismo Verdeamaranto", alla scoperta di luoghi, usi e costumi dell'Isola, seguendo la sancataldese calcio....per questa uscita Cous Cous festival a San Vito lo Capo con annesso concerto mangiatona degustazioni varie e bagno a mare.....la Domenica ci si ricongiunge con il grosso del gruppo partito da San Cataldo, un bel gruppone di cui una ventina pronti a sostenere una squadra che si dimostrera' deludente, infatti prendiamo 2 goal per incertezze difensive e non siamo mai capaci di reagire, il nostro incitamento sara' continuo, ma alla fine inesorabile arriva una giusta contestazione per una squadra arrendevole, confusa e disordinata, in settimana arrivera' anche la strigliata del presidente, che oggi è tra i primi insieme a noi a non essere soddisfatto della prestazione dei verdeamaranto.....prima di andare via ci si saluta e si scambiano 2 chiacchiere con mister Bellomo allenatore del Villabate, rimasto nei cuori del Commando Neuropatico San Cataldo.








Ultima modifica di Foddri Libero il 2009-10-19, 14:23, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1361
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Sancataldese Akragas   2009-10-10, 19:39

Sancataldese - Akragas=1-0 4° giornata di andata
04/10/09 ore 15,30 spett:590 ospiti: 160.

Partita di cartello oggi al "Elio Valenza" di San Cataldo, di scena La nostra Sancataldese Calcio e la capolista Akragas, la curva si presenta leggermente piu' gremita del solito nonostante gli ultimi risultati negativi dei verdeamaranto, da Agrigento oltre 150 spettatori di cui 25/30 a sostegno dei biancazzurri, si intuisce subito che oggi siamo carichi e con tanta voce in gola, cori potenti, sventolio continuo di bandiere ed un tifo portato avanti per tutta la partita...Sancataldese che manifesta un leggero predominio in campo, ma per le emozioni forti dobbiamo aspettare il 90°, solito errore in fase difensiva per i verdeamaranto ed il nostro portire atterra un avversario, fallo sicuramente evitabile, rigore netto e sconforto misto a rabbia in curva, si inveisce contro il giovane portiere ci si surriscalda e volano le imprecazioni....tiro, palo esterno e rimessa dal fondo, esultanza, sospiro di sollievo...e solite imprecazioni di contorno, .....rimessa, passaggio sulla fascia, cross ed imbeccata vincente, Sancataldese in vantaggio al 92°....in visibilio tutta la tifoseria verdeamaranto, e fioccano le imprecazioni...di gioia di stupore etc etc.
Ultimi 3 minuti di sofferenza per rendere effettiva la prima vittoria stagionale, dalla parte opposta la delusione dei supporters agrigentini che comunque applaudono i propri calciatori ed intonano cori a favore del loro presidente Sferrazza, in settimana balzato alla cronaca nazionale per aver dedicato la vittoria ad un Boss recentemente arrestato.














Agrigentini


Ultima modifica di Foddri Libero il 2009-10-24, 14:04, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1361
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2009-2010   2009-10-14, 08:51

Sancataldese-Campobello di licata=0-0 2° turno andata coppa Italia
30-09-09 mercoledi' ore 15,30 spett:100 ospiti 0.

Mercoledi' di coppa, si arriva con netto anticipo in zona stadio, si chiacchiera si aspetta, oggi l'ingresso sara' gratuito, da Campobello non arriva nessuno, qualcuno assiste ai primi minuti di partita per poi andare al lavoro, una ventina restano in curva per questa partita che conta veramente poco, almeno per la sancataldese che ha gia' dichiarato apertamente che non è interessata alla coppa, scialbo 0-0 in campo, e fra 14 giorni si replica a campobello.
Da segnalare un trafiletto nel giornale "La Sicilia" dove si segnalava che i tifosi del campobello di licata non sarebbero venuti a San Cataldo, per motivi di ordine pubblico.....la prima "tifoseria" d'Italia che si vieta le trasferta da sola e lo fa scrivere pure sul giornale.....o forse sara' stata la società che questa volta ha deciso di non dargli un passaggio, boh....




Ultima modifica di Foddri Libero il 2009-10-21, 14:34, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1361
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2009-2010   2009-10-14, 08:52

Gattopardo-Sancataldese=2-0 5° giornata di andata
11-10-2009 ore 15,30 spett:220 ospiti:50.

Trasferta a Palma di Montechiaro che affrontiamo in buon numero, la Gattopardo che dal prossimo anno sara' il nuovo Licata, è squadra ostica che lottera' per la vittoria del campionato, arriviamo 20 minuti prima dell'inizio della partita, ci facciamo il giro del campo e notiamo che l'impianto sportivo è a dir poco fatiscente (sarà questa una delle scuse che giustifichera' il passaggio del titolo nella vicina licata).....per entrare vogliono 8 euro a testa, restiamo fuori si sale su una recinzione, la partita si vede bene, il servizio d'ordine è imponente e la telecamera della digos ci inquadra uno per uno, entreremo dopo qualche minuto con una decina di biglietti a 5 euro, ci posizionano su una tribunetta in ferro, di fronte a noi pochi spettatori di cui qualcuno di Licata che ci divertiamo di stuzzicare di tanto in tanto, sempre sotto l'occhio vigile della telecamera che minaccia possibili diffide dopo alcuni nostri cori.....comunque, sostegno come al solito generoso del Commando, che quest'anno si sta confermando su alti livelli, va bene cosi' andiamo avanti e speriamo che anche la squadra sia all'altezza della tifoseria verdeamaranto......nel secondo tempo esponiamo uno striscione "48580 SMS PER MESSINA" in favore delle popolazioni colpite dall'alluvione della scorsa settimana, c'e' da dire che di solito abbiamo sempre preferito non fare striscioni per fatti di cronaca, disastri, problematiche sociali che non coinvolgano gli Ultras o la nostra citta', non perche' non siamo sensibili a queste cose, anzi forse lo siamo pure troppo, ma semplicemente perche' non ci va di speculare sul dolore altrui o su episodi che hanno turbato le coscienze degli Italiani, magari per ricevere un applauso, ma stavolta è diverso, ci sentiamo un po punti nell'orgoglio, una strana sensazione come se questa tragedia che ha colpito il NOSTRO POPOLO non sia presa tanto sul serio......












Palmesi


Ultima modifica di Foddri Libero il 2009-10-25, 12:51, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1361
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2009-2010   2009-10-22, 21:54

Campobello di Licata-Sancataldese=0-0 (5-4 ai rigori) ritorno 2° turno coppa italia
14-10-09 mercoledi' ore 15,30 spett: 65 ospiti: 16.

"Essere Ultras Esserlo nella mente"...cosi' recitava uno storico striscione dei cagliaritani, aggiungiamo noi, devi esserlo sempre, altrimenti tutto questo gioco perde valore e siamo tutti ultras.....Della partita di coppa non ce ne frega niente, sappiamo già che non è un obiettivo della società, ed il fatto che la coppa si gioca quasi esclusivamente di mercoledi' fanno si che queste partite siano una vera e propria rottura di palle, soprattutto se sai che magari in qualche citta' ti aspettano per farti qualche bella infamata....ma Commando Neuropatico ha deciso di "Essere Ultras" con "Coerenza" e cosi' ci si organizza ci aspettano due trasferte consecutive di Mercoledi', siamo quelli che siamo, ognuno dia la propria disponibilita' per l'una l'altra o entrambe le trasferte, quella di oggi nasconde qualche insidia in piu'...chi e quanti avversari troveremo ad aspettarci non è un problema nostro, non è e non deve essere argomento di dibattito, perche' non sara' questo che condizionerà la nostra presenza......presenza che si concretizza all'improvviso in 12 unità 20 minuti prima dell'inizio della partita, sbuchiamo a piedi da una stradina, senza accompagnatori attimi di panico innanzi a noi, una quindicina di ragazzotti del posto colti di sorpresa raccolgono oggetti da terra sotto l'occhio vigile di un piccolo esercito di poliziotti che scende frettolosamente da un blindato, qualcuno inciampa pure sul proprio scudo, e ci viene incontro.....per il resto nulla, entriamo senza sborsare neanche un euro, nel nostro settore oltre 20 poliziotti ed agenti della digos, piu' una decina di carabinieri nel settore adiacente ed un paio di telecamere che monitorano tutto...il campo è semi allagato, l'arbitro vorrebbe rinviare la partita, un'altra giornata di lavoro, un altra giornata di ferie, un altro permesso all'ufficio, un'altra uscita anticipata da scuola, speriamo di no, e per fortuna la partita si gioca....i ragazzotti del settore adiacente, cominciano velocemente a cantare come se avessero voglia di dimostrare qualcosa, ma le dimostrazioni che aspettavamo erano altre (cominciate ad andare in trasferta...e solo dopo usate il nome Ultras), comunque siccome siamo buoni gli spieghiamo un po' di cose: i cori lentamente senza correre, le braccia alte tese, lo sguardo fiero...è il tamburo che segue il coro e non viceversa, ma è una battaglia persa in partenza, non per mancanza di volonta', proprio non ci arrivano con il cervello e scopiazzano gente che cervello ne ha ancora meno di loro, comunque basta con il volontariato (cci vulissi u nirbu) li lasciamo al loro triste destino e loro si sbizzarriscono, fanno nomi e cognomi, cori senza senso, vari bla bla davanti le telecamere, poi dedicano un coro al nostro Elio nella speranza di ricevere un applauso, ma li trattiamo abbastanza male, non siamo burattini programmati per applaudire, il rispetto è una cosa diversa che non possono capire, la loro è solo speculazione..... bella la canzone "lo sbirro tremare dovra'....la vita dell'Ultras si sa conosce soltanto due leggi violenza e mentalità".....tremare davanti a loro, gli ridono pure in faccia e si fanno prendere per il culo davanti e davanti...."la vita dell'Ultras si sa conosce soltanto 2 leggi COERENZA e MENTALITA'"....coerenza non violenza, proprio quella che manca a loro e agli amichetti che gli insegnano le canzoni.....
Perdiamo ai calci di rigore, facciamo qualche coro di tanto in tanto senza fretta quando ci va, oggi era importante esserci e ci eravamo come sempre.




Ultima modifica di Foddri Libero il 2009-10-31, 15:32, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1361
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Sancataldese-Parmonval   2009-10-24, 14:10

Sancataldese-Parmonval=1-0 6° giornata di andata
18-10-2009 ore 15,30 spett: 350 ospiti: 0.

Un buon gruppetto di ragazzi si compatta quest'oggi in curva, con una prestazione che va oltre le aspettative, tifo compatto e continuo per tutta la partita, nonostante gli scoglioneds la buttano spesso nel coglionio, c'e' spazio pure per chi si improvvisa lanciacori e fa partire un coro a ripetizione che ancora dobbiamo capire che significa, ma sono solo simpatici dettagli di una Domenica positiva sia in campo che sugli spalti e buona parte del merito è della nuova guardia che sta entrando a far parte del Commando a pieno regime.....nella ripresa esponiamo lo stesso striscione della scorsa settimana invitando la gente di San Cataldo ad inviare un messaggio di solidarieta' per i Siciliani colpiti dall'alluvione.....Avanti Ultras Avanti Commando Neuropatico.








Ultima modifica di Foddri Libero il 2009-11-08, 11:10, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1361
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Riviera Marmi - Sancataldese   2009-10-24, 14:13

Riviera Marmi - Sancataldese=0-0 7° giornata di andata
21-10-09 mercoledi' ore 15,30 spett: 60 ospiti 11.

Secondo mercoledi' consecutivo in trasferta, questa volta nella lontana e tranquilla Custonaci, si parte in diversi scaglioni la macchina piu' lenta prima, le altre poi, 11 ragazzi al seguito per una piu' che dignitosa presenza settimanale, in campo una sancataldese che non riesce a concretizzare le azioni da rete, ma che manifesta una superiorita' rispetto alla squadra avversaria, solita sosta a castellammare e rientro a San Cataldo intorno alle 21,00 in evidente stato di stanchezza.




Con gli amici del Vecchio Stile Canicattì


Ultima modifica di Foddri Libero il 2009-11-09, 15:11, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1361
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2009-2010   2009-11-08, 10:55

Sancataldese-Kamarat=0-1 8° giornata di andata
25-10-09 ore 14,30 spett: 350 ospiti:25

Ennesima Domenica di delusione con un kamarat che dopo averci strapazzato in amichevole precampionato torna ad espugnare il "Valenza" di San Cataldo, da parte nostra ancora una volta una buona Domenica in curva, con il solito manipolo pronto a sgolarsi, nel tentativo di spronare i verdeamaranto in campo, ma anche stimolati da una esigua presenza circa 8 di Cammaratesi che dietro gli striscioni "Ultras ovunque" e "Irriducibili" sostengono la loro squadra, .....tanta delusione a fine partita con diversi capannelli di tifosi che mormarano su questa squadra che esprime poco gioco e risultati..








Cammaratesi


Ultima modifica di Foddri Libero il 2009-11-29, 10:09, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1361
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Enna - Sancataldese   2009-11-29, 09:52

Enna - Sancataldese= 0-0 9° giornata di andata
01-11-09 ore 14,30 spett:190 ospiti:70
Si parte per Enna di buon ora ed in diversi scaglioni, con l'immancabile pranzo al boschetto, dove trascorriamo un paio di ore in compagnia, un plauso particolare ai prodotti tipici di un ragazzo di Enna spettacolare la caponata, all'altezza della situazione il nostro approccio aiutato anche dalla latente fame e dalla mancanza di posate, che ci ha visti scavare a mani nude dentro il contenitore della tanto adorata caponata.....il risultato incommentabile. Prima di salire nella Zona Monte, immortaliamo alcuni momenti della giornata con alcune foto, dietro lo striscione che i ragazzi di Enna hanno preparato per la manifestazione di roma del 14 Novembre "TESSERA: COMPLOTTO DI UN CALCIO CORROTTO". Arriviamo allo stadio in lieve ritardo, notiamo un buon numero di sancataldesi e 5 ragazzi di Canicatti' che si posizionano al nostro fianco, buono il tifo, ma non ottimo, sia perche' siamo un po' stonati assetati ed anche la stanchezza della notte prima si fanno sentire, vengono sottolineati con alcuni cori il rapporto stupendo che abbiamo sia con i ragazzi di Canicatti' che con i ragazzi di Enna, che ci fanno stringere il cuore quando li vediamo sopra un palazzo che da lontano applaudono i nostri cori.....una deludentissima sancataldese si merita i nostri fischi e la nostra contestazione finale, la squadra verdeamaranto viene invitata dagli Ultras a non salire sul pullmann ci sara' un quarto d'ora di colloquio in cui verranno chiarite determinate cose e verra' spiegato loro come funziona nella nostra citta', speriamo che le nostre parole siano da stimolo per loro.....ci tratteniamo ad Enna con i ragazzi del CUE99 per i saluti finali, prima di far rientro a San Cataldo.














Ultima modifica di Foddri Libero il 2009-12-12, 16:37, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1361
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Sancataldese-Marsala 1912   2009-11-29, 09:57

Sancataldese-Marsala 1912 =2-0 10° giornata di andata
08-11-09 ore 14,30 spett: 300 ospiti: una decina scarsa.


Grande giornata oggi, nonostante il tempo incerto, Commando Neuropatico compatto nella solita curva anche sotto la pioggia, con i soliti spogliarellisti pronti a levare gli indumenti alle prime avvisaglie di pioggia, con noi in curva alcuni ragazzi di Enna.....per pochi minuti vediamo anche uno striscione del marsala, forse portato da un paio di ragazzi, ma alle prime gocce d'acqua la gradinata verdeamaranto si sposta in tribuna ed i marsalesi hanno reputato fosse opportuno smontare tutto ed accomodarsi sui gradoni....
Che siamo piu' frizzanti del solito si percepisce sin dalle prime battute, con il mitico Emilio armato di sombrero che benedice il campo con il lancio del sale come ai vecchi tempi, una rigenerata sancataldese reduce dal cazziatone di Enna batte il favoritissimo marsala 1912 con un ineccepibile 2-0, che da morale e punti importanti...ed il solito commando neuropatico in prima fila presente, altisonante, colorato e bizzarro....avanti maniata!!!










Marsalesi


Ultima modifica di Foddri Libero il 2009-12-23, 09:27, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1361
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Manifestazione Ultras a Roma   2009-12-12, 15:55

Manifestazione Ultras a Roma
14-11-09 ore 10,00

L'essere Ultras non puo' prescindere, dal sentirsi parte di un movimento, vivere questo movimento ed interessarsi dello stesso dando il proprio contributo al fine di migliorarlo........per questo decidiamo di essere presenti a Roma.
Si discute parecchio tra gli ultras Italiani se è giusto andare oppure no, se è giusto sfilare accanto ad un altro gruppo piu' o meno meritevole, coerente e leale, se servira' a qualcosa oppure no, se sara' una sfilata di moda etc etc etc.
Non ci piacciono i disfattisti, quelli pronti solo a criticare, quelli incapaci di proporre alternative, quelli che affermano che non vogliono apparire, ma che poi fanno di tutto per apparire, oggi va di moda il "Non Apparire".....
Noi del Commando Neuropatico vogliamo apparire, per quello che siamo, Ultras, Sancataldesi, e persone normali come gli altri, non ci creiamo problemi particolari, rispettiamo chi si rompe il culo per organizzare qualcosa e quando possiamo diamo il nostro piccolo contributo, altrimenti restiamo a casa senza demonizzare il lavoro altrui.
Quindi cari ragazzi si parte per Roma, si parte perche' lo sentiamo, si parte per curiosita', si parte per esibizionismo, si parte per passare un fine settimana diverso, si parte per stare a stretto contatto con altri Ultras, si parte per poter dire San Cataldo c'era, si parte per mettersi alla prova e cosi' Commando Neuropatico chiede uno sforzo in piu' ai propri ragazzi e cosi' uno alla volta arriviamo a 18 persone con ragazzi di 14 anni e signori di 54, questa è gia' una vittoria è un grande risultato, avvicinare persone che per 2 giorni sentiranno parlare la lingua Ultras.....la vena creativa del Commando si mette in moto, qualcuno sforna la frase altri creeranno lo striscione con una maniacalita' ed una precisione svizzera ed il risultato sara' eccellente.....
Si parte Venerdi notte alle 1,30 in pullman direzione aereoporto di Trapani, insieme a noi i ragazzi di Enna.....alle 8 di mattina siamo all'aereoporto di ciampino, tanto per non smentirci cominciamo la contrattazione con i pullman di linea che ci porteranno a roma termini.....ad accoglierci i ragazzi di Latina e Roma, si scambiano 2 chiacchiere ed andiamo a fare colazione a base di pizze e panini quindi ci rechiamo al punto d'incontro, siamo tra i primi ad arrivare..
La nostra presenza incuriosisce alcune persone che ci chiedono da dove venissimo, erano alcuni rappresentanti non piu' giovanissimi dei fedayn roma scambiamo quattro chiacchiere ci raccontano qualche anedoto di almeno 20/25 anni fa, invidiano i nostri campionati dilettantistici, ci parlano di quanto i settori ospiti non esistevano, gli sorridiamo e capiamo che invidiano quello che noi oggi viviamo nei nostri tanto "disprezzati" campetti polverosi.....oltre a noi e ad i ragazzi di Enna incontriamo anche alcuni ragazzi di Acireale, non ne vediamo altri provenienti dalla Sicilia, sapremo solo il giorno dopo che c'era pure una rappresentanza da Siracusa e forse qualcuno pure da Avola......non siamo tantissimi, onestamente ce ne aspettavamo molti di piu', soprattutto dalla capitale, ma comunque tante rappresentanze seppur non numerose arrivano da tantissime citta' d'Italia per un totale di circa 7 mila persone, con un grande apporto che arriva dalle citta' di provincia e dai tanti comuni non capoluogo, quasi a voler ribadire la peculiarita' del movimento ultras nostrano, che è forse l'unico al mondo diffuso anche nei centri meno conosciuti della penisola italiana...
Tutto fila liscio, noi siamo compatti dietro il nostro striscione"PAY TV LA CAUSA DELLA TESSERA SEI TU" dietro di noi i ragazzi di Enna con il loro striscione TESSERA: COMPLOTTO DI UN CALCIO CORROTTO e via via tanti altri gruppi, arriviamo al comizio finali con i piedi che bestemmiano, ci fermiamo striscione alla mano per circa mezzora, quindi comincia il viaggio di ritorno e come al solito siamo capaci di perderci pure a piedi, chi torna con la metropolitana chi resta bloccato nella metropolitana causa freno d'emergenza azionato, chi torna in pullman e chi rischia seriamente di restare a Roma (gli scoglioneds non si smentiscono mai e cosi' uno di loro riesce a prendere per il rotto della cuffia l'ultimo treno utile per Ciampino), arrivati alla stazione di ciampino pensiamo ormai non rischiamo piu' di perdere l'aereo, ma non sara' cosi' per arrivare all'aereoporto 4 km di distanza c'e' da prendere un altro pullman che non arriva...panico, arrivano due furgoni taxi si contratta, ma non riusciamo a partire tutti...6 restiamo a terra, dopo 5 minuti arriva il pullman pienissimo, e ci mancava pure il traffico arriviamo all'aereoporto 10 minuti prima dell'orario di partenza del volo, corriamo come forsennati, qualcuno con la cinta in mano per agevolare le operazioni di controllo al gate di partenza la polizia ci corre dietro proviamo a spiegare sempre correndo che stiamo perdendo l'aereo, arriviamo al punto di controllo, ci controllano e ci rimettiamo a correre, u Foddri grida agli altri "Per noi non esistono file" e con uno scatto fulmineo oltre a dribblare le persone che stavano in fila dribbla pure l'addetto al ritiro dei biglietti, ma sara' tutto inutile in quanto il gate non è ancora aperto, l'aereo porta mezzora di ritardo e gli altri che si pensava fossero gia' sull'aereo erano comodamente appogiati ad un muretto...il panico è finito e ci ridiamo su, ci riserviamo qualche le ultime pillole di saggezza per l'ingresso sull'aereo con le hostes che ci corrono dietro operando anche qualche bel placcaggio, perche' ancora non si poteva salire.....una volta su' lasciamo spazio allo show di luigiuzzo di Enna che interpreta al meglio le canzoni di celentano.....arriviamo a trapani e ad attenderci il mitico autista del pullman che ci ha aspettato per una giornata intera e che ancora canticchia il coro "vi scortiamo noi...." non ci incontravamo da circa 5 anni e gli è rimasto impresso questo coro nostro di ritorno da una trasferta di licata....Il pullman parte...e si crolla in un profondo sonno!!!












Ultima modifica di Foddri Libero il 2009-12-25, 15:08, modificato 4 volte
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1361
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Bagheria-Sancataldese   2009-12-12, 15:57

Bagheria-Sancataldese=3-0 11° giornata di andata
15-11-09 ore 14,30 c.neutro casteldaccia spett:200 ospiti: 50.
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1361
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2009-2010   2009-12-12, 16:01

Sancataldese-Favara=1-1 12° giornata di andata
22-11-09 ore 14,30 c.neutro cammarata spett:100 ospiti 55.

Sicuramente una delle settimane piu' difficili della storia del Commando, dopo gli episodi di domenica scorsa in cui l'arbitro è stato aggredito (il dibattito all'interno del gruppo è stato molto intenso)....Accuse, sentenze, opinioni, giudizi ci sono piovuti addosso come macigni da piu' parti, paradossalmente pure da quelle persone mediocri che fino a qualche giorno fa ci accusavano perche' anziche sostenere e cantare avremmo dovuto picchiare arbitri giocatori ed avversari, per fortuna non gli abbiamo mai dato importanza prima e non gliene daremo ora, sappiamo chi siamo cosa vogliamo e con chi sono i nostri confronti e non sono di sicuro con gli arbitri di turno.....A volte capita di spingere il coraggio fino al punto in cui diventa pazzia !!!
Al qualunquismo, al perbenismo ed al giustizialismo dei mediocri ripondiamo da uomini....innanzitutto abbiamo l'umilta' di chiedere scusa alle persone che meritano delle scuse, sappiamo che gli effetti di quel gesto saranno duri per noi per la societa' per la squadra per la citta', nel bene e nel male la nostra forza è sempre stata l'unione ed è a quella che dobbiamo puntare, Commando Neuropatico lo sa bene e ci assumiamo tutti le nostre responsabilita' pure chi quel giorno è rimasto a casa, nonostante giornali e comunicati affrettati abbiano amplificato piu' del dovuto l'episodio, abbiamo parlato con i calciatori, con i dirigenti con parechi tifosi della sancataldese con amici ed associazioni con cui condiviadiamo la nostra San Cataldo, abbiamo accettato e recepito giudizi, consigli e rimproveri intelligenti abbiamo replicato in maniera altrettanto intelligente e decisa alle parole dei qualunquisti....alla fine siamo tutti concordi su una cosa che gli episodi aiutano a crescere e che il Commando deve restare in prima fila perche' è l'anima del progetto Sancataldese.....e cosi' ricevuta la notizia della squalifica del campo fino al 28 febbraio 2010, ci apprestiamo a continuare una stagione che si preannuncia in salita per parecchie domeniche lontana dall'Elio Valenza (forse per tutto il campionato se cominciano i lavori).
Contro la capolista Favara ci sbattono a Cammarata, va bene, si presenzia dietro il nostro striscione, in piedi, con noi tre ragazzi del vecchio stile Canicatti', oggi di cantare non abbiamo voglia, otteniamo un buon pareggio ed andiamo avanti.






Ultima modifica di Foddri Libero il 2010-01-16, 11:57, modificato 3 volte
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2009-2010   2009-12-26, 14:23

Sancataldese - Sporting Arenella 3-0 14° giornata
Sabato 05-12-09 ore 14,30 campo neutro di Raffadali. Spett: 50 ospiti 10.

Si ritorna in campo dopo il turno di riposo dovuto alla radiazione del licata, avremmo preferito sicuramente disputarla questa partita, ma non sono riusciti nel miracolo.... e cosi' ci godiamo una giornata di riposo che calza a pennello dopo la squalifica.
Oggi una buona Sancataldese piega l'avversario e conquista 3 punti importantissimi in chiave salvezza....si gioca di Sabato a raffadali, si ritorna ad intonare i cori, manca la continuita' e l'intensita' ma ci siamo e si continua ad andare avanti.








Ultima modifica di Totò22 il 2010-06-07, 21:22, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2009-2010   2009-12-26, 14:31

Folgore Selinunte - Sancataldese 2-0 15° giornata
13-12-09 ore 14,30 a Castelvetrano. Spett: 250 ospiti 17.

Giornata fredda e piovosa che ci accompagnera' per tutto il viaggio e la partita, partiamo in 17 per quella che è una delle trasferte piu' lontane dell'anno, all'ingresso uno zelante commissario non ci farà entrare bandiere e stendardi causa aste di plastica, entriamo allo stadio a modo nostro ed all'interno è subito evidente l'assenza di qualunque forma di tifo, ma gia' lo sapevamo, una buona Sancataldese nel primo tempo ci fà sperare nella vittoria, ma l'illusione finisce ad inizio ripresa....sugli spalti torniamo ai livelli di qualche settimana fa', buono il sostegno, compatta la presenza, assente il colore, elevata la consapevolezza ULTRAS !!! Un plauso particolare a Gigi e Tano padre e figlio schierati a sostegno in questa lontana trasferta!!!








Ultima modifica di Totò22 il 2010-06-07, 21:24, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1361
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Sancataldese-Campobello   2010-01-09, 13:22

Sancataldese-Campobello di Licata=0-1 1° giornata di ritorno
20/12/09 ore 14,30 campo neutro Aragona spett: 100 ospiti: 15.

Si riparte con il girone di ritorno e si entra nel clou delle sfide salvezza, di fronte abbiamo il fanalino di coda campobello che in settimana si è rinforzato parecchio ed ha portato il titolo nella vicina Licata, la sede designata per questa partita è Aragona, venerdi' sera arriva la notizia che la partita per motivi di ordine pubblico dovra' disputarsi a porte chiuse su ordine della questura agrigentina, dopo pressioni della società Campobellese che aveva annunciato 2 pullman da licata, succede un po' di confusione, non in noi, ma in chi gestisce l'ordine pubblico e la società Sancataldese Calcio, alla fine si renderanno conto che ormai era troppo tardi per prendere questa decisione e ritorneranno sui loro passi, partita a porte aperte tra le proteste del Campobello che in settimana aveva proposto di giocare questa partita o a Licata o al massimo a Palma di Montechiaro.....no comment..... Partiamo in 30 e arriviamo ad Aragona intorno alle 14,00, notiamo che le forze dell'ordine stanno organizzando il servizio d'ordine....10 minuti prima dell'inizio della partita ci fanno entrare, le merde indossano la maglia gialloblu' con il logo del licata dei 2 pullman neanche l'ombra al massimo una quindicina di persone da licata che vengono sistemate nella conigliera accanto la tribuna....non ci stupiamo della loro assenza, ci puo' stare, non è la loro squadra, ma visto che all'andata erano presenti insieme ai Campobellesi, a maggior ragione potevano farlo ora che hanno una squadra in comune, ma invece non ci sono ne' gli uni ne' gli altri....la tribuna intanto si popola di un'altra cinquantina di sancataldesi alcuni dei quali si uniscono a noi nel sostenere i verdeamaranto verso la vittoria, anche oggi bel tifo e buon numero di persone presenti si inveisce contro i licatesi in campo, nessuno escluso compreso il mister che indossa una sciarpetta gialloblu' e verrà preso di mira, al 90° arriva la piu' atroce delle beffe goal del Campobello e l'esultanza dello staff gialloblu' per noi è come una pugnalata, il pubblico sancataldese si ribella, ma non sappiamo con chi prendercela, i piu' bersagliati i nostri calciatori, la partita termina un giocatore avversario ci gesticola contro, si fa pressione contro un cancello che non regge, c'è un accenno di invasione, i licatesi fuggono nello spogliatoio, la dirigenza verdeamaranto, alcuni Ultras ed il buonsenso, fanno si che la situazione non degeneri...aspettiamo tutti fuori questa sconfitta brucia, la nostra squadra incapace di reagire, la polizia vigila, quelli del campobello che hanno fretta di tornare a casa escono per chiedere delle scuse di circostanza con le sciarpette al collo, vengono rispediti in maniera brusca negli spogliatoi, di essere presi per il culo da loro non ci andava proprio...torniamo a casa mezzora dopo la fine della partita, i nostri calciatori intuiscono il nostro malumore senza che ci fosse neanche bisogno di rivolgergli la parola......e simu a Natale!!!










Ultima modifica di Foddri Libero il 2010-01-31, 11:48, modificato 3 volte
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1361
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2009-2010   2010-01-09, 14:04

Serradifalco-Sancataldese=0-1 amichevole
03/01/2010 ore 14,45 spett: 110 ospiti 40.

Veniamo a conoscenza di questa partita soltanto il pomeriggio del giorno prima, grazie ad una telefonata dei ragazzi di Serradifalco, che sono stati ideatori di questa amichevole che verrà dedicata ad Elio Valenza e a 2 ragazzi di Serradifalco, ci incazziamo un po' con alcuni nostri dirigenti, noi dobbiamo sapere sempre tutte le partite comprese le amichevoli della Sancataldese, anche quelle che per loro sono semplici partitelle di allenamento, se non fosse stato per i ragazzi di Serradifalco ci saremmo persi una partita a cui tenevamo molto.
Un veloce giro di telefonate e la notizia arriva a chi di dovere, siamo un bel gruppetto ed oggi ci teniamo a fare bella figura, per rispetto verso un gruppo di ragazzi che stimiamo parecchio, anche i ragazzi di Serradifalco ci tengono a fare bella figura davanti al Commando Neuropatico e ci riescono alla grande, ottima accoglienza, bel gruppetto, vino di casa, parecchi cori originali, e soprattutto fieri di essere paesani...ci posizioniamo gli uni accanto agli altri, ci alterniamo nei cori, e quando cantiamo insieme u stadiu trunia....concludiamo il pomeriggio nel loro ritrovo, si scambiano quattro chiacchiere, mangiamo qualcosa e si ritorna a casa, se prima c'era rispetto e stima reciproca, nonche' diverse amicizie personali, da oggi sono ufficialmente nostri amici !!!








Ultima modifica di Foddri Libero il 2010-02-11, 17:51, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1361
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2009-2010   2010-01-12, 14:25

Marsala A.S.D.-Sancataldese=0-2 2° giornata ritorno
10/01/010 ore 14,30 spett: 140 ospiti: 17.

L'età avanza e per questa trasferta lilibetana in pieno inverno scegliamo l'opzione pulmino, piu' costoso ma senza dubbio piu' riposante... e mai scelta sarà più azzeccata, durante il viaggio 2 incidenti, deviazioni, e persino un corteo funebre il tutto contornato da una continua e fastidiosa pioggia.
Nei pressi di Porto Empedocle ci fermiamo per il pranzo a sacco, e per i bisogni fisiologici ed il mitico Vincenzino nonostante la sua giovane età ci ricorda i vecchi tempi, con gli antichi cibi e contenitori da trasferta, per ultimo uscirà da una tasca pure due pezzi di torta al cioccolato.
L'arrivo al municipale è in orario ed il tempo sarà clemente, buona la prova del Commando, continui per tutto il primo tempo, sdraiati sui gradoni durante l'intervallo, un po mosci ad inizio ripresa....ci esaltiamo nel finale stavolta grazie ai verdeamaranto in campo che ci regalano la prima vittoria esterna ed il primo goal fuori casa, avevamo dimenticato cosa voleva dire gridare goal lontano da San Cataldo....si gioisce, si improvvisa pure un trenino, e per fortuna migliora pure la classifica.












Ultima modifica di Foddri Libero il 2010-02-16, 17:00, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2009-2010   2010-01-29, 14:55

Sancataldese-Villabate = Rinviata per impraticabilità campo 3° giornata ritorno
17/01/010 (campo neutro di Collesano) ore 14,30

Il secondo appuntamento con il movimento turismo verdeamaranto coincide ancora contro il Villabate e cosi' in 5 si parte il sabato per Petralia Sottana e Piano Battaglia 2 giorni indimenticabili tra Pub ristoranti e sala giochi del paese, con due puntatine a piano battaglia di cui una al buio, grappa slittini rum e pecorino e le immancabili olive....età media 30 anni, età manifestata 15 anni.
Domenica ore 13,30 dopo pranzetto a piano battaglia, ci muoviamo in direzione piano battaglia, la maniata è già partita da San Cataldo ed arriverà prima dei turisti verdeamaranto, campo in stato pietoso partita rinviata....alle 14,30 siamo tutti a Collesano una buona cinquantina di Sancataldesi, con il Commando oggi in gran forma, ma non ci resta che tornare a casa, si riparte direzione sede e nel frattempo arriva la telefonata dei ragazzi di Enna che sono arrivati a Collesano pensando di farci una sorpresa, ma delusione pure per loro...ci incontriamo tutti a San Cataldo per un pomeriggio diverso dal solito.
In settimana arriva la notizia che la questura di Agrigento ha vietato tutti i campi della provincia alla sancataldese e per questo la lega ci ha sbattuti sui monti delle madonie su un campo scandaloso, dove la gente del posto sapeva che non avremmo giocato gia' dal venerdi'....










Ultima modifica di Totò22 il 2010-06-07, 21:35, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2009-2010   

Tornare in alto Andare in basso
 
Stagione Ultras 2009-2010
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» CORI CURVA NORD STAGIONE 2008-2009
» Rosa AS Andria 2009-2010
» telaio + reggisella CUBE LTD RACE 2009/2010
» Settore Giovanile 2009/2010
» CALCIOMERCATO 2009/2010 <<PRIMA DIVISIONE>

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
COMMANDO NEUROPATICO :: COMMANDO NEUROPATICO :: STAGIONI ULTRAS :: STAGIONE 2009-2010-
Andare verso: