COMMANDO NEUROPATICO
Benvenuto, assettati e pigliati na cosa!!



 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  COMMANDO     NEUROPATICO    -     SITO UFFICIALECOMMANDO NEUROPATICO - SITO UFFICIALE  COMUNE   DI   SAN   CATALDOCOMUNE DI SAN CATALDO  CALCIOLANDIACALCIOLANDIA  Sancataldese calcioSancataldese calcio  

Condividere | 
 

 Stagione Ultras 2009-2010

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2009-2010   2010-01-29, 14:59

Akragas - Sancataldese = 2-0 4° giornata ritorno
24/01/010 ore 14,30 spett: 600 ospiti: 65.

Lo stato d'animo che precede questa trasferta è sicuramente molto basso e pieno d'amarezza, in settimana arriva un daspo di 5 anni con obbligo di firma per un ragazzo del Commando, non vogliamo essere ne' avvocati ne' giudici di nessuno, ma sicuramente una costatazione la facciamo: ci si accanisce contro un ragazzo in maniera cinica e crudele con dei provvedimenti eclatanti che non trovano giustificazione, nè tantomeno risultano equi rispetto a reati molto piu' gravi che a volte non vengono neanche puniti.
Neanche persone accusate di associazione mafiosa e reati connesi, in attesa di giudizio, subiscono delle restrizioni cosi' lunghe (5 anni) e limitative (ogni domenica 2 firme in caserma), nonche' una persecuzione sistematica( 3 anni di daspo con obbligo di firma già scontati, 300 euro per una mancata firma, che aveva regolarmente messo, un procedimento penale aperto per una firma messa con mezzora di ritardo, un altro per una firma non messa, e dopo 3 anni di firme un bel tranello il giorno dell'ultima firma, veniva fermato nei pressi dello stadio che si trova accanto alla caserma dei carabinieri, e denunciato.....
4/5 procedimenti in corso, che potrebbero portare in carcere un ragazzo per anni, dopo averlo già limitato nella libertà per 8 anni, e sbattuto nelle pagine dei quotidiani locali con articoloni di giornalisti che non hanno neanche la dignità di firmarsi, colpevole, qualora le accuse fossero vere, di aver tirato una pietra e dato uno schiaffo....allora riflettiamo ragazzi, perchè probabilmente saremo solo degli spensierati ed idealisti coglioni, ma saremo trattati come la peggior razza di delinquenti, che fare allora? forse la cosa piu' logica sarebbe restare uniti e dedicarsi ad altro, mantenendo gli stessi ideali e valori che abbiamo coltivato in questi anni, dedicandoci a qualcosa di piu' proficuo, qualcosa che abbia meno rischi, tutto sommato il mondo del pallone non ci piace per niente....ma forse per inerzia, forse per passione, forse per reazione, forse per incapacità di trovare stimoli diversi, forse per abitudine, forse per appartenenza, forse per che cazzo ne so, probabilmente per malattia, sicuramente per poter coltivare ancor di piu', se mai ce ne fosse bisogno, quel sentimento che ti stampa in volto la fierezza di sentirti Sancataldese, ci ritroviamo tutti o quasi, pronti a partire pronti a trasmettere una certezza (comunque vada loro arrivano) a tutti gli sportivi tifosi o ultras che ci aspettano.
65 sancataldesi presenti, circa la metà schierati a sostegno, potenti nei cori, agitati... i nostri drappi, dignitosi nell'accettare la sconfitta della nostra squadra, passionali nel reagire alla sconfitta, fieri fieri e fieri durante il coro che ci ha accompagnato per gli ultimi 10 minuti.
In curva un manipolo di circa 30 ragazzi c'è e sostiene l'akragas, ma senza entusiasmare.
Nessun coro nessuno striscione per chi oggi ha ripreso a firmare, serve altro, vicinanza e sensibilità.....sentimenti che non hanno bisogno del coretto domenicale, per essere manifestati.














Agrigentini


Ultima modifica di Totò22 il 2010-06-07, 21:39, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1361
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Sancataldese-Gattopardo   2010-02-14, 21:11

Sancataldese-Gattopardo Palma=0-4 5° giornata di ritorno
31-01-10 ore 14,30 campo neutro di grotte a porte chiuse.

Partita che inizialmente viene programmata per domenica mattina ore 10,00 alchè anzichè il consueto vino prenotiamo 5 litri di latte per la trasferta, poi arriva comunicazione che si giocherà sabato pomeriggio a raffadali in fine nuovamente domenica ma alle 15,00 di pomeriggio a grotte.....partiamo in buon numero, oggi ci siamo si preannuncia un bel tifo, arrivati a grotte incontriamo 3 ragazzi di Enna che oggi saranno con noi entriamo in un bar ed il barista ci conferma quello che ci avevano anticipato gli amici ennesi, la partita sarà disputata a porte chiuse....arriviamo in zona stadio e troviamo tutto chiuso, con altri Sancataldesi che nel frattempo arrivano e si lamentano contro la lega, ma oggi tutta la responsabilità di questa farsa è dell'ormai famosa questura di agrigento che ha disposto il porte chiuse per motivi di ordine pubblico, senza che neanche la nostra società sapesse niente, la comunicazione è arrivata in tarda serata ai carabinieri di Grotte, che non sanno che fare......va be'....si cerca un varco, un punto dove posizionarci, altrimenti entriamo lo stesso, si trova un varco campagne campagne ma è chiuso da un recinto di lamiera......era chiuso da un recinto di lamiera....scendono i primi, barcollano i secondi, qualcuno sussurra "nni facimu mali oi", scendono pure i cinquantenni e scende anche lui, siamo praticamente in campo, una cinquantina di Sancataldesi, dietro la porta, nni manca sulu a furnacella pp'arrusti, peccato aver lasciato lo striscione in macchina, ma ritornare fino alla macchina per prenderlo.....intanto arrivano pure 3 amici da canicattì, proviamo a far partire alcuni cori, ma oggi sarà praticamente impossibile, perchè posizionati malissimo, tutti in fila dietro un muretto di mezzo metro....assistiamo alla peggior partita della stagione della Sancataldese, qualcuno nel secondo tempo riesce ad arrivare nella tribunetta, e si impreca contro gli undici rincoglioniti in campo, mosci, nervosi, distratti incapaci di reagire, ma soprattutto indisponenti che cercano a tutti i costi di farsi ammonire o espellere, finisce 0-4 si aspetta fuori qualcuno sequestra tutti chiudendo gli ingressi del campo con del fil di ferro, all'interno i carabinieri pensano che la serratura si è incastrata "marescià tirassi, tirassi cchiu forti qualcuno urla da fuori", lo scherzo dopo un quarto d'ora finisce ed i calciatori verdeamaranto usciranno tra fischi, cori di scherno e sguardi malinconici.














Ultima modifica di Foddri Libero il 2010-02-26, 17:48, modificato 4 volte
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1361
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2009-2010   2010-02-14, 21:14

Sancataldese-Villabate=0-0 recupero 3° giornata
03-02-10 mercoledi' ore 14,30 spett:200 ospiti:0.

Si ritorna a giocare a San Cataldo e per questo recupero c'è un discreto numero di spettatori se si considera che è mercoledì, in curva un bel gruppetto con gente che si da il cambio tra primo e secondo tempo, chi va a lavorare e chi per oggi ha finito, si accennano alcuni cori si canticchia con parecchie pause e si assiste ad una noiosissima partita, che finisce con un deludente pareggio per la Sancataldese.








Ultima modifica di Foddri Libero il 2010-03-01, 17:50, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1361
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2009-2010   2010-02-24, 22:25

Parmonval-Sancataldese=1-1 6° giornata di ritorno
sabato 05-02-10 ore 14,30 spett:140 ospiti: 11.

Riusciamo a fare 3 macchinate per questa partita di sabato a Mondello.
Locali e ospiti tutti sistemati in un'unica tribunetta precaria tranne un gruppetto di ragazzi locali piazzati sopra la tettoietta della fermata bus.
Qualche coro sporadico più per noi e il movimento Ultras in una giornata dove vuoi per il nostro ristretto numero, vuoi per un fortissimo vento contro, fare tifo è difficile; si ritorna a San Cataldo con un punto inaspettato ma meritato.
Foddri e Spino assenti perchè a Londra; subiranno uno scherzo malefico via telefono.






Tifosi locali


Ultima modifica di Foddri Libero il 2010-03-01, 17:58, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1361
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2009-2010   2010-02-24, 22:28

Sancataldese-Riviera Marmi=3-1 7° giornata ritorno
mercoledi' 09-02-10 ore 15,00 spett: 170 ospiti: 0.

Ancora di mercoledì per quella che sarà la partita più importante in chiave salvezza, solito manipolo in curva, tempo incerto che regge fino alla fine del primo tempo, dalla ripresa un quartetto da Canicattì insieme a noi (quest'anno sia loro che i ragazzi di Enna spesso ci hanno onorato della loro presenza) comincia una bella scarricata d'acqua e comincia lo show della nuova generazione ultras del Commando, sono loro a voler restare in curva sotto l'acqua di Mercoledì inzuppati, rossi in volto e fieri nel sostenere.....La Sancataldese impone il proprio gioco al Riviera, si porta facilmente sul 2-0 si complica la vita rischia di farsi raggiungere prima di chiudere definitivamente la gara.......e si respira aria meno inquinata.








Ultima modifica di Foddri Libero il 2010-03-06, 09:45, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1361
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2009-2010   2010-03-01, 17:54

Kamarat-Sancataldese=2-0 8° giornata di ritorno
14-02-10 ore 15,00 spett:220 ospit: 45.

Il terzo appuntamento del "MOVIMENTO TURISMO VERDEAMARANTO" coincide con Cammarata, data già decisa con l'uscita dei calendari per festeggiare il San Valentino ( sinno' rumpivanu li cugliuna ) e cosi' oggi a bordo del pullman noleggiato tra mille difficoltà( Carnevale, Mandorlo in Fiore e San Valentino) ci sono ben 14 donne tra mogli e fidanzate che si sono integrate magnificamente negli usi e costumi del Commando, non hanno rotto il cazzo anzi sono apparse complici divertite e partecipi nei brindisi.....il pranzo ottimo e abbondante come sempre, l'arrivo al ristorante spiazza un po' i camerieri e pure Vincenzino che si allavanga nel tentativo di lanciare una palla di neve....grazie al Dio Bacco che offusca le nostre menti, ma soprattutto ad una subdola premeditazione di qualcuno, oggi a guidare il Commando ci sarà un nutrito gruppetto di sorelle spose di Dio........il tifo continuo e meno fiacco del solito, a tratti colorato ed illuminato, spesso goliardico quando vogliamo deciso e diretto, tifare qui è sempre molto difficile perchè arrivi con il cibo ed il vino che esce dalle orecchie, a proposito la gara odierna viene vinta dal favorito(perchè non c'era l'insuperabile) Luna, da un mesetto ribattezzato Cinghialotto, a tenergli testa fino all'ultima cassatella l'intramontabile Foddri Libero, parimerito sul terzo gradino del podio due miti del Commando, l'errore personificato uomo "lo Sbagliato" e la sorpresa giornaliera, l'esattore del Commando, precio puntuale rompi cazzo "Milaus" da oggi chiummariddru.....tra le donne si distinguone le fidanzate del Cinghialotto e di Milaus, ma comunque diciamo che tutto il gruppo si mantiene su ottimi livelli.
I padroni di casa sono meno numerosi degli altri anni, continui nel sostenere una delle squadre che gioca meglio e che culla ancora speranze di promozione diretta, i cori non sono altisonanti e spesso vengono coperti dal continuo rullar dei loro tamburi, abbastanza cordiali nei nostri confronti sia loro che la società.
.......meriterebbe un capitolo a parte, oggi si presenta come sorvegliato speciale, difficile da gestire, prima di partire u Foddri gli sussurra qualcosa, lui emmette un suono strano, seguito da una paio di parole e 2/3 imprecazioni....durante il viaggio di andata viene contenuto abbastanza bene, al ristorante a tratti riesce a far tremare tutta la sala sia quando propone un brindisi, sia quando molto finementee con classe da vendere armeggia con una banana fino a farla diventare un meccanismo fallico che sale e scende con precisione svizzera, lo vestiamo da suora scozzese con caratterische da giullare il mondo per lui si è fermato all'era paleozolica, per comunicare usa suoni diversi,....qualcuno gli da corda durante il viaggio di ritorno e non si ferma piu', è un fiume in piena guidato da strani istinti, che stranamente lo portano a non degenerare come in altre situazioni.....cerca affetto, cerca considerazione, cerca approvazione, cerca complicità ma la cerca sempre e solo dalla stessa persona che vorrebbe riposare e avi li cugliuna unchi di sintilu parlari, ma lui insiste DE DE.....DE DE....DE......nonostante tutto ti vogliamo bene BIN LADEN.












Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1361
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Sancataldese-Enna   2010-03-06, 11:30

Sancataldese-Enna=1-0 9° giornata di ritorno
21-02-2010 ore 15,00 spett: 400 ospiti: 20.

La prima Domenica all'Elio Valenza dopo la squalifica coincide con il derby contro l'Enna, partita da vincere ad ogni costo per evitare i play out, e partita da non perdere per i gialloverdi che stanno cercando di evitare la retrocessione diretta in promozione...in settimana qualcosa si è mosso in casa Enna dove un imprenditore catanese sta trattando il passaggio dell'enna con l'attuale presidente bonasera, imprenditore che dopo un incontro con i rappresentanti del C.U.E 99 ha chiesto agli Ultras ennesi di dare un segno tangibile della loro presenza al fine di agevolare questo passaggio, le stanno provando tutte per cacciare il duo cannarozzo bonasera e provano pure questa carta, per dare dimostrazione al nuovo acquirente, qualora ce ne fosse bisogno, che loro sono pronti a tornare al loro posto con l'uscita di scena di papagno e compare....
Pranziamo insieme, poi loro una quindicina prendono posto in gradinata senza striscioni e bandiere, solo un paio di cori contro l'attuale dirigenza e nei nostri confronti.....noi come al solito prendiamo posto in curva, insieme ad una delegazione da canicatti', nel primo tempo offriamo una prestazione tra il mediocre ed il sufficiente, nel secondo tempo prendiamo tutti posto in curva, sembriamo al mare e preferiamo goderci la partita da seduti scambiando quattro chiacchiere con gli amici di sempre...ENNA e CANICATTI'.










Ennesi


Ultima modifica di Foddri Libero il 2010-03-09, 17:57, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1361
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2009-2010   2010-03-06, 11:33

Sc Marsala 1912-Sancataldese=2-0 10° giornata di ritorno
28-02-10 ore 15,00 spett: 900 ospiti: 10.

Si va in casa della capolista e avremmo voluto organizzare un pulmino da 20 posti, ma vuoi per l'assenza preannunciata di una buona parte del commando, vuoi per motivi economici gia' abbastanza gravosi nelle ultime trasferte, causa movimento turismo verdeamaranto, decidiamo di organizzare questa trasferta in maniera piu' soft con le macchine.....oggi si presenzia in 10, con 9 bandierine ed un bandierone almeno creiamo un po' di colore......proviamo a farci sentire dal 1° all'ultimo minuto, ma non sempre ci riusciamo, anche perchè in curva a sostenere il marsala c'e' un bel gruppetto di persone, gasate dal primo posto in classifica, ma non demordiamo e facciamo il nostro dovere.....cordialità nei nostri confronti dalla gente del luogo, qualcuno dalla curva ci porta 2 bottiglie d'acqua ( ma forse una bottiglia di buon marsala era meglio)......dalla tribuna dei simpatici signori ci ricordano che hanno fatto la C1, che qui hanno giocato giocatori del calibro di Materazzi ed Evra'....ai tempi c'erano 10000 persone, poi una altro ai tempi c'erano 12000 persone.....uno da sotto la ringhiera nel salutarci ci ricorda "Ora siamo questi, ma ai tempi della C eravamo 16000"......Sorridiamo, d'altronde il bello del pallone è prorio questo la malinconia dei tempi che furono che a volte ti porta anche a vedere doppio.








Marsalesi


Ultima modifica di Foddri Libero il 2010-03-18, 17:55, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1361
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2009-2010   2010-03-09, 20:52

Sancataldese-Bagheria= 3-2 11° giornata di ritorno
07-03-10 ore 15,00 spett: 240 ospiti: 0.

La partita di oggi per noi rappresenta un autentico spareggio, la mancata vittoria ci condannerebbe ai play out...e a passare in vantaggio è proprio la squadra ospite, ma per fortuna l'epilogo sarà diverso e ci permettiamo pure di sbagliare un rigore, la solita macchia verdeamaranto colora la vetusta e cadende curvetta, sotto una battente e continua pioggia che gli antichi avrebbero chiamato nzuppa viddranu....nonostante delle assenze importanti in curva, facciamo sentire la nostra pressione e facciamo si che la nostra presenza non sia mai anonima, un abbraccio particolare oggi ad un fratello Ennese che non vedevamo da parecchi mesi per cause migratorie, che oggi ha trascorso la giornata con noi.
La giornata ultras continuerà al palazzetto di Canicatti' con i ragazzi del Gruppo d'Assalto che oggi affrontano la capolista Capo d'Orlando formazione che ha disputato la serie A1 fino a qualche anno fa, oggi in serie C senza nessun tifoso al seguito.






Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1361
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2009-2010   2010-03-20, 12:06

Favara-Sancataldese=2-0 12° giornata di ritorno
14-03-2010 ore 15,00 spett: 260 ospiti:35

Il campionato volge al termine, la Sancataldese parte alla ricerca di punti salvezza che purtroppo non arriveranno, ma per fortuna le dirette concorrenti non ne approfittano......Commando Neuropatico si presenta abbastanza compatto, oggi ci tocca una contrattazione piu' miticolosa, vogliono 10 euro....ma alla fine tutto si risolve per il meglio ed entriamo con la nostra quota standard.
Ci confermiamo su buoni livelli e riusciamo a trasmetterlo a chi ci circonda.
Ora ci spetta una lunga pausa si ritornerà sui gradoni, muri o seggiolini che siano tra circa un mese per l'ultima trasferta di questo campionato.






Favaresi


Ultima modifica di Foddri Libero il 2010-04-03, 12:29, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1361
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2009-2010   2010-03-30, 17:27

TURNO DI RIPOSO 13° Giornata
21/03/2010

Turno di riposo che coincide con la prima di tre Domeniche consecutive in cui la Sancataldese non giocherà per sosta campionato vacanze pasquali ed altro....
13° turno che ci avrebbe visti contrapposti al Licata, se la squadra gialloblu' non fosse stata radiata, la partita piu' attesa per noi che probabilmente si sarebbe giocata con limitazioni per quanto riguarda il regolare accesso del pubblico.....
Nonostante le tre Domeniche consecutive di sosta calcistica, diversi saranno i momenti che aggregheranno il Commando Neuropatico.......si comincia a Marzo, mese in cui tantissimi di noi fanno il compleanno e ci troviamo a festeggiare i compleanni di 3 generazioni e cosi' il Lunedi' 22 Marzo ci ritroviano in sede per i 15 anni di Vincenzino ed i 25 di Milaus, ci siamo quasi tutti, torte obbligatoriamente verdeamaranto, con i due rampolli di casa Commando che portano pizze arancine e bevande varie per un piacevole Lunedi' fuori dal comune......i ritiri enogastronomici continuano Domenica 28 Marzo nelle campagne canicattinesi dove sottolineamo i 2 anni del Vecchio Stile Canicatti', ospiti dei ragazzi biancorossi che organizzano una bella grigliata, spaghettata con ottimo vino ed una quantità importante di dolciumi vari tra cui la torta dei due anni del Vecchio Stile in cui trova posto pure il 29° compleanno del nostro Toto' che i ragazzi di canicatti' hanno voluto sottolineare accanto al loro compleanno......improfumati per benino dall'odor della brace una nostra macchinata , seppur solo per il secondo tempo, riesce a far visita ai ragazzi di Serradifalco per il derby contro il Caltanissetta e siccome non si puo' dir di no, a fine partita si passa dal bar per l'ultima grappa che decreterà la fine dell'intensa giornata odierna.......ma la settimana che è alle porte è forse quella piu' importante per tutti i sancataldesi, è la settimana santa, periodo in cui le strade, il corso ed i vicoli della nostra città si riempiono di migliaia di 22 che vivono, assistono ed interpretano la condanna e la passione di Gesu'.....Gesu' che quest'anno verrà interpretato da una figura storica del Commando Neuropatico, che dopo diversi anni da Giuda, quest'anno compie il salto di qualità e l'opionione popolare è unanime e concorde GESU' E' UN ULTRAS....settimana santa che termina con la consueta pasquetta ipercalorica in campagna dove ci ritroviamo in oltre 30 persone......dalla mattina alla sera, consapevoli che le ore trascorse in palestra(per chi ci va) con questo stile di vita non servono a niente.....ma ora ci mettiamo a dieta ed a regime alcolico, pensiamo.....ed invece no, Sabato 10 aprile ci vengono a trovare una decina di amici da Avellino, alcuni dei quali conosciuti quest'estate ai mondiali di Bologna e noi non sappiamo far altro che offrire il meglio di noi e cosi' dopo il pranzo ed un interessante giro turistico per le attrazioni ed i bar di San Cataldo, ci ritroviamo come al solito in campagna davanti ad una mega fornacella alimentata con cura dallo Zio, come in un film visto e rivisto in cui i protagonisti saranno il vino la carne la salsiccia u pani cunzatu formaggi e salumi e le innumerevoli risate e discorsi che rappresentano il succo della nostra vita............e non finisce qui' perche' sabato prossimo si ritorna in campagna per il diciottesimo compleanno di Daviduccio uno dei nostri ragazzi piu' promettenti, che alla classica serata in discoteca illuminato dalle luci dello strobol e dal fumo artificiale, in giacca e camicia per sottolineare l'evento, ha scelto la campagna illuminato da una bella torcia che mischierà il suo fumo a quello del forno o farnacella che sia in compagnia degli amici del Commando e di chiunque si vorrà unire a noi.....e intanto domani tutti all'Arenella sopra un muro frasche frasche, ma comunque presenti.


MANGIATA COMPLEANNO VECCHIO STILE CANICATTI'







MANGIATA CON RAGAZZI AVELLINO







Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1361
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Sporting Arenella-Sancataldese   2010-04-21, 17:04

Sporting Arenella - Sancataldese=1-1 14° giornata di ritorno
11-04-2010 ore 16,00 a porte chiuse spett: 35 ospiti: 19.

Si ritorna sugli spalti dopo una lunga pausa, anche se la parola spalti è alquanto fuori luogo.....perchè la partita odierna è a porte chiuse, ci salutiamo con gli amici che ci sono venuti a trovare, li accompagnamo sin davanti il loro settore e partiamo direzione Palermo....Arriviamo puntuali in una ventina scarsa e dopo un breve tratto di campagna, saltiamo sopra un muretto che rappresenterà la nostra postazione di battaglia, proviamo qualche coro, ma capiamo subito che non è cosa, siamo abituati ai muretti e non si possono intonare cori che siano degni di questo nome, cosi' ci lasciamo andare a grida ed ululati solitari...Bin Laden prova subito a disubidire, sale e scende sugli spalti si arrampica sul palo dell'illuminazione, facendo impazzire gli addetti alla security che riescono a mantenerlo soltanto grazie alla mediazione dei "vecchi" del Commando....anche se lui almeno di età è piu' vecchio dei vecchi....La partita si capisce subito che sarà una battaglia, l'ambiente è ostile, cercano di intimorire i nostri in tutte le maniere e noi non stiamo a guardare, gridiamo piu' forte, anche se tra noi e la ventina di addetti che stazionano sugli spalti, non ci sarà mai attrito (naturalmente Bin Laden escluso), li capiamo è la loro partita della vita, ma noi non ci possiamo fare niente vogliamo il punto che ci garantisce la salvezza e lo vogliamo oggi.....i nostri lottano su ogni palla, nonostante le intimidazioni, ne va del loro stipendio, raggiungiamo il nostro obiettivo, un po' di parapiglia in campo tra i giocatori....aspettiamo davanti gli spogliatoi che i nostri calciatori raggiungono il pullman e torniamo a casa, l'eccellenza è salva!!!










Ultima modifica di Foddri Libero il 2010-04-26, 19:26, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1361
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2009-2010   2010-04-26, 17:09

Sancataldese-Folgore S. Castelvetrano=2-0 15° giornata di ritorno
18-04-2010 cn. palmintelli (caltanissetta) spett: 240 ospiti: 0.

Ultima di campionato con la Sancataldese che ha gia acquisito la matematica salvezza, giochiamo in campo neutro a Caltanissetta allo stadio palmintelli (l'ultima volta se non erriamo fu 18 anni fa), nel nostro stadio sono cominciati i lavori di ristrutturazione....il Commando si presenta quasi al completo, prendiamo posto nella tribunetta piu' piccola, il colpo d'occhio è buono l'apporto vocale ottimo aiutati dalla copertura in lamiera, Daviduccio sventola il bandierone senza sosta, Fonzarello ci fa ballare con i suoi ritmi di tamburo, i lanciacori hanno vita facile oggi (cantanu puru i "vicchi") e si canta a voce alta...
Insieme a noi oggi alcuni ragazzi del vecchio stile canicatti e delle teste mobili di Serradifalco che al pari nostro non hanno risparmiato fiato e battimani....Nessun coro nel primo tempo contro i maonzesi cosi' come era stato deciso, ma in molti scalpitano aspettando i 5 minuti ad inizio ripresa ed i 5 minuti a fine partita concessi, i cori rimbombano nel cuore di caltanissetta, qualcuno si affaccia dal balcone, non capisce (consuetudine locale).....alla fine monterà pure la polemica sollevata dalla questura e da alcuni tifosi locali, ma cosa si aspettavano che qualche coretto non lo facevamo? Per il resto
vinciamo 2-0 risultato che serve per le statistiche e per soddisfazione personale, si termina con cori per Canicatti, Serradifalco ed Enna e con l'immancabile chiantu di Mari' che sancisce la fine di una stagione tribolata.














Tribuna coperta
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1361
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: CONCLUSIONI   2010-05-09, 14:28

Commando Neuropatico chiude in bellezza, una stagione travagliata e difficile, l'ottava stagione Ultras che ancora una volta ha visto i sostenitori verdeamaranto presenti ovunque....
Come premesso una stagione difficile, piena di imprevisti, di situazioni particolari da gestire sia in campo Ultras che in campo umano, di vita quotidiana, una stagione che ci ha visto girovagare nei campi siculi piu' del previsto causa la lunga squalifica del "Valenza", con il Commando che da sempre ha rivestito un ruolo nel contesto sociale cittadino, e che si è trovato a gestire delle situazioni non certo piacevoli con chi ha messo in discussione il ruolo importante che il nostro gruppo ricopre nella nostra realtà, ma siamo sempre in piedi, siamo ancora punto di riferimento, siamo e saremo sempre San Cataldo......
Forse non sarà stata la piu' belle stagione Ultras, ma quella del 2009/2010 si candida a pieno titolo ad essere la migliore stagione Ultras, anche se il concetto di migliore è spesso qualcosa di soggettivo, perche' porta in se tutte le esperienze degli anni passati, perche' confermarsi su certi livelli incuranti della classifica è un pregio che pochissimi possono vantare, perche' Commando Neuropatico mai come quest'anno è stato un gruppo completo, un gruppo che ha saputo creare ricambio generaziole, con le nuove leve che non hanno sostituito le vecchie, ma bensì si sono integrate con la vecchia guardia, ragazzi giovani che sentono il gruppo come qualcosa di personale, che hanno ereditato lo spirito di sacrificio dei piu' grandi.....a San Cataldo si parla la lingua Ultras, una lingua ormai in via d'estinzione, a San Cataldo si insegna la lingua Ultras, ma soprattutto a San Cataldo c'è chi ancora ha voglia di ascoltare ed imparare la lingua Ultras e questa lingua la parliamo con l'accento e la cadenza sancataldese.....
Un plauso particolare a tutta la vecchia guardia ultras dopo un decennio ancora in prima fila, ancora capace di garantire continuità, coerenza, sostegno e competenze varie.
Ci ritroveremo sui gradoni di chissa' quale stadio verso Agosto aspettando l'Elio Valenza che dovrebbe riaprire i battenti verso ottobre, riammodernato e con una veste piu' decente, speriamo bene, certo qualche gradone in piu' e magari la copertura in curva ci sarebbe piaciuta, ma in una realtà dove tutto va a rilento, ci dobbiamo accontentare......
Un ringraziamento come al solito va ai nostri gemellati che ogni anno ci danno la possibiltà di conoscere e provare un nobile sentimento chiamato amicizia.
Una stagione difficile per parecchie realtà e gruppi ultras Siciliani, a cui Commando Neuropatico augura di trovare gli stimoli e la serenità giusta, per poter garantire il confronto e la competizione sugli spalti.
Le ultime righe non avremmo voluto scriverle, ma il crudele destino ce lo impone e le dedichiamo a te Zio che da anni e per tanti anni ancora, porterai sul gruppone il sacco piu' pesante e meno lusinghiero della nostra passione....
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2009-2010   

Tornare in alto Andare in basso
 
Stagione Ultras 2009-2010
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Vai alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» CORI CURVA NORD STAGIONE 2008-2009
» Rosa AS Andria 2009-2010
» telaio + reggisella CUBE LTD RACE 2009/2010
» Settore Giovanile 2009/2010
» CALCIOMERCATO 2009/2010 <<PRIMA DIVISIONE>

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
COMMANDO NEUROPATICO :: COMMANDO NEUROPATICO :: STAGIONI ULTRAS :: STAGIONE 2009-2010-
Andare verso: