COMMANDO NEUROPATICO
Benvenuto, assettati e pigliati na cosa!!



 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  COMMANDO     NEUROPATICO    -     SITO UFFICIALECOMMANDO NEUROPATICO - SITO UFFICIALE  COMUNE   DI   SAN   CATALDOCOMUNE DI SAN CATALDO  CALCIOLANDIACALCIOLANDIA  Sancataldese calcioSancataldese calcio  
Ultimi argomenti
Argomenti simili
CANALE UFFICIALE - clicca e trasi!!
Statistiche

Condividi | 
 

 Campionato 21° giornata: Parmonval - Sancataldese 1-1

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4281
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Campionato 21° giornata: Parmonval - Sancataldese 1-1   2010-02-04, 16:06

Campionato 21° giornata: Parmonval - Sancataldese (sabato 6Febbraio 2010 ore 14:30)

Itinerario per Mondello (Palermo), campo "Lo Monaco", in viale Galatea

San Cataldo Mondello (Palermo) (150km circa 2ore)
Prendere l’autostrada Pa-Ct A19 direzione Palermo, arrivati a Palermo continuare lungo Viale Regione Siciliana E90, passare lo svincolo per Corso Calatafimi e prendere uscita verso Tommaso Natale per immettersi sul Viale Rosario Nicoletti.
Passare la prima e la seconda rotonda continuando dritto su Via dell'Olimpo, alla terza rotonda svoltare a sinistra sulla Via Castelforte e subito a destra sulla Via Mattei; continuare fino a Viale Galatea di fronte al campo "Lo Monaco".









Ultima modifica di Totò22 il 2010-02-20, 20:09, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4281
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 21° giornata: Parmonval - Sancataldese 1-1   2010-02-04, 16:09

Immagini 3D campo "Lo Monaco"







Torna in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4281
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 21° giornata: Parmonval - Sancataldese 1-1   2010-02-04, 16:11

Calcio: l´Eccellenza siciliana arranca. Giochi già fatti?

Il punto dopo la ventesima giornata a cura di Gianluigi Carlino

90011.it - Calcio: l´Eccellenza siciliana arranca. Giochi già fatti? La ventesima giornata c´induce ad una serie di riflessioni. In primo luogo credo sia certificata la modestia tecnica del torneo. Non ci sono grandi squadre, non ci sono grandi partite, e quando ciò si verifica è un evento. I numeri suffragano quanto diciamo, basti pensare alla media inglese delle squadre di vertice, -2 il Marsala, -5 il Favara, confrontato con il torneo precedente o con quello catanese di quest’anno, l’attuale torneo mostra tutta la sua pochezza. In secondo luogo, e il ragionamento che vado ad esplicare è collegato al primo, tutte le squadre che sono balzate in vetta alla graduatoria e quindi hanno giocato con quella enorme pressione tipica delle capolista, sono letteralmente crollate. Vedere Akragas prima, Gattopardo poi ed ora Favara. Le squadre al vertice non sembrano avere neanche quelle qualità caratteriali tipiche delle grandi squadre. Il Villabate, il Licata ed il Mazara dello scorso torneo, ai quali aggiungiamo anche il Bagheria, avrebbero fatto un sol boccone di questo campionato. Ritengo che questo sia suffragato anche dal sovvertimento dei pronostici della vigilia, che non includevano certo Favara, Gattopardo e la neo promossa Marsala 1912! Le favorite quindi hanno deluso, o meglio stanno deludendo, le attese. Ad eccezione dell’inossidabile Kamarat di Maggio, che anche domenica scorsa, senza fare nulla di trascendentale, ma con una ottima impostazione e organizzazione di gioco – oltre che un undici molto affiatato - ha espugnato il terreno della capolista Favara. A tal proposito, ormai, restano solo Parmonval e Akragas a non aver mai perso in casa. Ieri difatti oltre al Favara è crollata anche la imbattibilità interna della Folgore.

Una piccolissima considerazione sul Marsala 1912: ci eravamo permessi mesi addietro di suggerire alla splendida dirigenza lilybetana, di credere fortemente in Brucculeri, e così è stato; dopo le incomprensioni iniziali, la dirigenza ha avuto il merito di affidarsi a lui e il mister non li ha delusi. Una carta vincente non si cambia mai.

Infine la considerazione più amara. E non è per alimentare la cultura del sospetto, ma perché abbiamo visto con i nostri occhi e verificato attentamente che ci sono giochi di potere, neppur tanto simulati, che hanno già determinato le sorti del torneo. La sensazione è che si sappia già chi sarà promosso e chi non retrocederà. E questo lo diciamo con grandissimo rammarico, perché abbiamo anche notato, e ne diamo volentieri atto, che c’è un gruppo di arbitri, diciamo una quindicina, specie della sezione di Palermo, ed un 7/8 assistenti che sono davvero di ottimo livello ed hanno fatto un notevole salto di qualità. Poi arrivano quelli di fuori e rovinano tutto. E non crediamo solo per demeriti.

Lo abbiamo detto e lo ribadiamo, non ci piace la gestione della Lega fatta in questo modo. Con tutto il rispetto per chi opera, il problema è grave e non si fa nulla per dissipare le ombre che ormai aleggiamo su tutti i campi. Il dubbio della irregolarità del torneo, il sospetto che le cose si stiano decidendo in camere al chiuso è forte in ogni rettangolo di gioco, è solo chi fa lo struzzo non se ne accorge. Noi abbiamo il privilegio (o la sfortuna?) di stare sempre sui rettangoli di gioco, di saggiare gli umori dei protagonisti, e avvertiamo solo lamentale; legittime lamentele per cose che non vanno. L’ultima chicca regalataci è stata la gara tra Sancataldese e Gattopardo, dapprima prevista a Raffadali alle 10.30 di domenica, poi il venerdì, due giorni prima (!?!) spostata a Grotte e con l’orario consueto. Assurdo. Ma ciò che più fa rabbia è che i presidenti, invece di fare fronte comune contro questi errori/angherie, pensano soltanto al loro orticello. Allora, cari presidenti, poiché i “picciuli” li mettete voi, è questo il calcio che volete? Siete disposti ad andare per una volta oltre con lo sguardo e pensare più in grande ed agli interessi di tutti che poi si riverseranno beneficamente sui singoli? E’ una decisione solo vostra, voi siete i veri padroni del calcio e siete voi che dovete pretendere chiarezza e un modus operandi deciso. Il calcio anche a questi livelli ha bisogno di persone capaci ed esperte, sia in management e, perché no, anche in marketing. Il “prodotto” Eccellenza viene gestito male e venduto malissimo.

Non ritengo giusto parlare oltre di calcio giocato e me ne scuso con quelli che ci credono fermamente, come Kamarat, Arenella e pochi altri, ma sono convinto che il campionato non sia regolare e stia marciando verso il declino.

LA TOP 11
TILARO MARTINO SCROZZO BENEDETTINO IMPICCICHE’ PLABAEZ PARISI FINA A. CORONA PANEPINTO AIELLO. All. T.Brucculeri.

Gianluigi Carlino

Fonte: http://www.90011.it
Torna in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4281
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 21° giornata: Parmonval - Sancataldese 1-1   2010-02-04, 16:13

Designazioni arbitrali 21° giornata

PARMONVAL - SANCATALDESE CALCIO
Arbitro: Buonocore Salvatore - Marsala
Assistente 1: Bartolotta Paolo - Trapani
Assistente 2: D'alia Ylenia - Trapani

Fonte: http://www.aia-figc.it
Torna in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4281
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 21° giornata: Parmonval - Sancataldese 1-1   2010-02-04, 16:34

Curiosità: guardalinee o assistente di gara donna D'alia Ylenia della sezione di Trapani.
Sarà la stessa di Favignana di 2 anni fa?

Torna in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4281
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 21° giornata: Parmonval - Sancataldese 1-1   2010-02-04, 16:38

Giusto per farci un'idea del campo "Lo Monaco" in terra battuta a Mondello