COMMANDO NEUROPATICO
Benvenuto, assettati e pigliati na cosa!!



 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  COMMANDO     NEUROPATICO    -     SITO UFFICIALECOMMANDO NEUROPATICO - SITO UFFICIALE  COMUNE   DI   SAN   CATALDOCOMUNE DI SAN CATALDO  CALCIOLANDIACALCIOLANDIA  Sancataldese calcioSancataldese calcio  
Ultimi argomenti
Argomenti simili
CANALE UFFICIALE - clicca e trasi!!
Statistiche

Condividere | 
 

 Campionato 24° giornata: Sancataldese - Enna 1-0

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Campionato 24° giornata: Sancataldese - Enna 1-0   2010-02-16, 15:53

Articolo Martedì 16 Febbraio 2010 Sport CL



Fonte: http://giornale.lasicilia.it


Ultima modifica di Totò22 il 2010-02-21, 20:13, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 24° giornata: Sancataldese - Enna 1-0   2010-02-16, 15:55

L’Opinionista: Giovanni Martello

Consueto appuntamento del martedì con la rubrica “L’Opinionista”. Con l’esperto di calcio Giovanni Martello accendiamo i riflettori sul momento importante della stagione dell’Enna Calcio, che nel giro di pochi giorni lotta per la permanenza in Eccellenza.

Eccellenza. L’Enna batte in casa l’Arenella e rispetta l’impegno per non perdere le speranze di salvezza.
Martello – Mi è piaciuta la partita, una bella vittoria e importante per la classifica. Ho visto davvero una squadra gradevole, un atteggiamento deciso che fa bene a chi deve lottare per la salvezza. I giocatori hanno messo in campo quella cattiveria agonistica importante negli scontri diretti e che purtroppo non si era visto nelle precedenti occasioni. Anche l’Arenella mi ha fatto una bella impressione. Ottimo pure l’arbitro Boscia di Messina, che seppur giovane ha gestito nel migliore dei modi la partita. Sono sicuro che di lui ne sentiremo parlare fra qualche anno.

Enna e Arenella hanno dato vita a una bella partita di calcio, che ha quasi smentito la classifica occupata da entrambe.
Martello – Onestamente mi sono divertito, ci sono stati tanti capovolgimenti di fronte, tante occasioni da rete. Non a caso il gol dell’Enna di Crisafulli è stato frutto di una bella azione manovrata.

Mercoledì 17 turno infrasettimanale di recupero per l’Enna, che si reca sul campo del Bagheria, un’altra diretta rivale per la salvezza.
Martello – Sicuramente l’Enna è in una situazione di classifica disperata. Ormai dovrà lottare per ottenere i punti non solo con il Bagheria, ma fino alla fine. Da ora in poi tutte le gare dovranno essere affrontate come finalissime.

La formazione gialloverde ha il vantaggio, rispetto a Bagheria e Arenella, di avere già osservato il turno di riposo in campionato.
Martello – Proprio per questo la vittoria di domenica scorsa con l’Arenella acquista tanto valore, così come sarà fondamentale la partita con il Bagheria. Se l’Enna riuscirebbe a tornare a casa con il bottino pieno si proietterebbe sicuramente in una buona posizione nei play out, al riparo dalla retrocessione diretta.

Domenica prossima l’Enna affronterà in trasferta la Sancataldese, che non vive un buon momento.
Martello – La Sancataldese soffre in trasferta, è stato il grande limite della formazione amaranto per tutta la stagione. Ma fra le mura amiche del “Valentino Mazzola”, dove tornerà a giocare da domenica, la squadra concede davvero poco. E a mio avviso è molto attrezzata per lottare in zona play out.


Fonte: http://ennapress.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 24° giornata: Sancataldese - Enna 1-0   2010-02-17, 14:16

STAGIONE SPORTIVA 2009/2010
COMUNICATO UFFICIALE N° 320 del 16 Febbraio 2010


Modifiche al programma gare
CAMPIONATO DI ECCELLENZA
Girone A
Città di Bagheria/Enna Calcio del 17.2.2010 ore 15.00
A seguito accordo Società giocasi Mercoledì 24.2.2010 ore 15.00. Il campo, a causa della concomitanza con la gara di Recupero della Società Città di Casteldaccia, sarà comunicato successivamente.
Marsala A.S.D./Riviera Marmi del 21.2.2010 ore 15.00
A causa concomitanza gara Serie B Femminile anticipasi a Sabato 20.2.2010 ore 15.00

Decisioni del Giudice Sportivo
Il Giudice Sportivo, Ing. Pietro Accurso, nella seduta del 12/02/2010, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

GARE DEL 14/02/2010

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA
FALLEA GIUSEPPE (FAVARA CALCIO)
CIULLA GIUSEPPE (SPORTING ARENELLA PALERMO)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr
PALERMO FILIPPO (ENNA CALCIO)

AMMONIZIONE VI infr
DIVINCENZO ANTONINO (SPORTING ARENELLA PALERMO)
TARANTINO GIUSEPPE (SPORTING ARENELLA PALERMO)

AMMONIZIONE V infr
PICONE FABIO (ENNA CALCIO)

AMMONIZIONE I infr
TRIPOLI SALVATORE (CITTA DI BAGHERIA)
VIRRUSO GIUSEPPE (CITTA DI BAGHERIA)

Fonte: http://www.lnd.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 24° giornata: Sancataldese - Enna 1-0   2010-02-17, 14:19

Articolo Mercoledì 17 Febbraio 2010 Sport EN



Fonte: http://giornale.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
vintidu22
PICCIOTTO
PICCIOTTO


Numero di messaggi : 33
Età : 25
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 10.01.09

MessaggioTitolo: Re: Campionato 24° giornata: Sancataldese - Enna 1-0   2010-02-18, 19:03



Fonte: La Sicilia
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 24° giornata: Sancataldese - Enna 1-0   2010-02-18, 20:53

STAGIONE SPORTIVA 2009/2010
COMUNICATO UFFICIALE N° 325 del 18 Febbraio 2010


Modifiche al programma gare
CAMPO DI GIUOCO
Si informa che tutte le gare in programma presso il campo sportivo Rosolino Lo Cicero di Palermo, dovranno essere disputate a porte chiuse, fino a disposizioni di segno contrario da parte di questo Comitato Regionale.


Decisioni del Giudice Sportivo
Il Giudice Sportivo, Ing. Pietro Accurso, nella seduta del 17/02/2010, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

GARE DEL 13/ 2/2010

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA’

AMMENDA
Euro 150,00 PARMONVAL
Per presenza di persone non autorizzate all'interno del recinto di giuoco, una delle quali colpiva alle spalle un A.A. con una pallonata.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER TRE GARE
TAMAJO EDMONDO (PARMONVAL)
Per grave atto di violenza nei confronti di un calciatore avversario.

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

AMMONIZIONE CON DIFFIDA VII infr
FINA MARCO (MARSALA A.S.D.)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr
ZERILLI GIUSEPPE (MARSALA A.S.D.)

AMMONIZIONE II infr
BIFARA PIETRO (MARSALA A.S.D.)
SCROZZO SALVATORE (MARSALA A.S.D.)
PATERNITI DARIO (PARMONVAL)

GARE DEL 14/ 2/2010

DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 10/ 3/2010
CAVATAIO FILIPPO (RIVIERA MARMI)
Per contegno offensivo nei confronti di ufficiali di gara.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA
PELLITTERI ILARIO (KAMARAT)
RALLO GIOVANNI (RIVIERA MARMI)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE VIII infr
MONTEPIANO GIACOMO (FOLGORE SELINUNTE)

SQUALIFICA PER UNA GARA PER RECIDIVA IN AMMONIZIONE IV infr
BENEDETTINO ALFONSO (AKRAGAS CALCIO)
COLETTA MAURO (CAMPOBELLO DI LICATA)
FLAUTO ROBERTO (CITTA DI VILLABATE)
ABBENE ANTONIO (FOLGORE SELINUNTE)
LO GIUDICE SILVIO (GATTOPARDO PALMA)
PANEPINTO COSIMO (KAMARAT)
SARDINA FRANCESCO (SANCATALDESE CALCIO)

AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr
PECORARO ALESSIO (CAMPOBELLO DI LICATA)
VOLPE GIUSEPPE (CITTA DI VILLABATE)
BASILICO GIANPAOLO (RIVIERA MARMI)
FIRINGELI VINCENZO (SANCATALDESE CALCIO)

AMMONIZIONE V infr
BONITO NICOLO (KAMARAT)

AMMONIZIONE II infr
CELANI AMEDEO (AKRAGAS CALCIO)
BASILICO FABIO (RIVIERA MARMI)

AMMONIZIONE I infr
BOLLINO CESARE (GATTOPARDO PALMA)
ADRAGNA FRANCESCO PAOLO (RIVIERA MARMI)

Fonte: http://www.lnd.it


Ultima modifica di Totò22 il 2010-02-19, 10:10, modificato 3 volte
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 24° giornata: Sancataldese - Enna 1-0   2010-02-18, 21:23

Enna Calcio: Tre gialloverdi acciaccati, tornano i tifosi a San Cataldo

Ultima seduta d’allenamento in vista della trasferta di domenica sul campo della Sancataldese per l’Enna Calcio. A preoccupare mister Guido De Maria sono le condizioni fisiche dell’attaccante Emanuele Alessandro e dei centrocampisti Giuseppe Giaconia e Filippo Palermo, quest’ultimo diffidato dopo avere rimediato la terza ammonizione stagionale domenica scorsa del corso di Enna-Arenella. Se le presenze dei tre gialloverdi sono in dubbio, sono invece certe quelle di tre sancatalesi, ovvero lo squalificato Sardina e gli infortuni Tabasso e Bertuccio, gli ultimi due ex gialloverdi. Intanto è ufficiale che torneranno a sostenere la squadra i tifosi ultrà, come richiesto nell’incontro di martedì dall’imprenditore catanese Gianfranco Vullo, che starebbe valutando la possibilità di riprendere in mano la società dopo dieci anni di vecchi bei ricordi e che ha assicurato la sua presenza sugli spalti di San Cataldo assieme ai tifosi.

Fonte: http://ennapress.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 24° giornata: Sancataldese - Enna 1-0   2010-02-19, 14:24

Designazioni arbitrali 24° giornata

AKRAGAS CALCIO - GATTOPARDO PALMA
Arbitro: C.a.i.
Assistente 1: Passalacqua Fabrizio - Acireale
Assistente 2: Todaro Francesco - Acireale

CAMPOBELLO DI LICATA - KAMARAT
Arbitro: Madonia Vincenzo - Palermo
Assistente 1: Drago Roberto - Agrigento
Assistente 2: Milazzo Marcello - Agrigento

CITTA DI VILLABATE - PARMONVAL
Arbitro: Principato Gerlando - Agrigento
Assistente 1: Spano' Antonio - Marsala
Assistente 2: Barone Antonio - Marsala

FOLGORE SELINUNTE - FAVARA CALCIO
Arbitro: C.a.i.
Assistente 1: Di Marco Salvatore Antonino - Palermo
Assistente 2: Mortellaro Roberto - Palermo

MARSALA A.S.D. - RIVIERA MARMI
Arbitro: Pasciuta Fabio - Agrigento
Assistente 1: Di Stefano Luca - Palermo
Assistente 2: Argento Daniele - Palermo

SANCATALDESE CALCIO - ENNA
Arbitro: Morabito Ismaele - Acireale
Assistente 1: Puglisi Angelo - Acireale
Assistente 2: Bruno Carmelo - Acireale


SPORTING ARENELLA PALERMO - SPORT CLUB MARSALA 1912
Arbitro: Giglio Giuseppe - Acireale
Assistente 1: Buscemi Francesco Paolo - Enna
Assistente 2: Selvaggio Francesco - Enna

Fonte: http://www.aia-figc.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 24° giornata: Sancataldese - Enna 1-0   2010-02-19, 15:10

Articolo Veneredì 19 Febbraio 2010 Sport EN



Fonte: http://giornale.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 24° giornata: Sancataldese - Enna 1-0   2010-02-19, 19:31

Eccellenza gir A: presentazione della 24 giornata e i pronostici

La questione arbitrale è una questione seria o no? La maggior parte degli addetti ai lavori crede ancora alle favole: io no. Se volete posso farvi l’elenco delle squadre che contano e quelle che invece non godono dei favori del palazzo. Si sa, la Lega per definizione è neutrale, ed ha come obiettivo quello di far si che accadano meno danni possibili e portare ogni anno a casa un bugdet per garantirsi la gestione,facciamo 500mila euro annuali? Su per giù questo è il costo del carrozzone di Lega dilettanti siciliana. Quindi le multe che tutti pagherete sono diciamo così, “fisiologiche”.

Nella realtà la Lega fa e disfa a proprio piacimento, a seconda dei bacini di utenza, dei rapporti di amicizia in certi ambienti e della assoluta buona fede ed ingenuità dei molti team credono ancora solo al calcio giocato. Io sono dell’avviso che questo calcio viene giocato sul campo per il 70%,mentre per il 30% si decide fuori dal campo.

Il carrozzone calcio, lo ripeto per l’ennesima volta viene mosso esclusivamente dai piccioli che ci mettono i presidenti, che sono gli autentici folli di questi bailamme. Personaggi incredibili che provano a raggiungere un sogno e lo fanno investendo tanta grana, tante risorse personali sacrificando spesso al dio calcio affetti e tempo prezioso. Molti dei presidenti che ho conosciuto sono spinti da nobili cause, dall’amore per la competizione, dal gusto per la sfida impossibile; sono dei meravigliosi romantici, che vogliono ancora un calcio bello e ricco di valori. Poi ci sono i presidenti ambiziosi per sé e disposti a tutto pur di vedere trionfare la propria squadra, spesso non importa come e allora questi personaggi si muovono in tutti i modi e ciò però inficia il sogno legittimo degli altri e spesso o meglio quasi sempre ci riescono. Quando di parla di favola Chievo, Sassuolo, per l’appunto si parla di favole, perché sono le eccezioni che confermano la regola. I grandi team ne combinano di tutti i colori, altro che Moggiopoli. Big Luciano è un dilettante a confronto a questi nuovi raffinati del calcio di casa nostra. Ed anche il calcio dilettantistico si è omologato in fretta a questo trend, e alcuni personaggi provano ad emergere costi quel che costi.

E’ francamente difficile poter parlare di calcio vero, quando da almeno un mese a questa parte, a volere essere larghi, ne stanno succedendo di tutti i colori. E’ difficile per un cronista raccontare di gesti atletici, emozioni e quanto altro se poi si assiste inermi a situazioni e decisioni che ti avviliscono. Andiamo un po alla sostanza. Il Favara era una di quelle squadre che non contava molto e solo strada facendo si è dovuta adeguare; mentre due squadre che non godono di alcuna protezione del palazzo sono sicuramente Villabate e Bagheria, vedremo al riguardo come andrà a finire e quanto ci siamo sbagliati.

Lo sforzo di parlare di calcio giocato, provo a farlo lo stesso, da quell’inguaribile romantico che sono e per questo dico che da domenica prossima ci saranno delle gare pazzesche. E vi assicuro che rasenteremo la follia nei due mesi pieni che mancano alla fine del torneo più scarso degli ultimi anni, ma sicuramente più avvincente in quanto è impossibile allo stato, capire chi potrà prevalere.

Addentrandoci nell’aspetto tecnico, la squadra più quadrata abbiamo sempre detto essere la Gattopardo che può schierarsi con 4-4-2 e cambiare in fretta con 4-3-3 all’occorrenza. Con l’innesto di Caci la squadra, già fortissima dietro, ha finalmente acquisito sostanza in avanti.La coppia Tandurella-Caci supportata ora da Bollino ora da Vinciguerra è la strana coppia, difficile da marcare, il centrocampo è solido con un gigante come Ciscardi, ci si aspetta invece qualcosa di più da Cavaleri e soprattutto da Castellini, in fase realizzativa. L’Akragas sta finalmente sfruttando il suo enorme potenziale, una volta che il patron Sferrazza ha tolto il freno Pidatella, e soprattutto nel momento in cui ha sistemato la difesa. Fabio Martino a destra e Piazza sulla sinistra sono due frecce irresistibili e alle quali non vanno dati troppi compiti di copertura. Marco Sciacca deve riprendersi il posto da titolare in quanto le sue incursioni centrali sono troppo importanti per questa squadra.

Il Kamarat di Maggio ha poco da sistemare: è un giocattolo perfetto.Tre dietro, quattro a centrocampo, Di Piazza tra le linee Portella avanti centrale e Panepinto a sinistra ma spesso spostato a destra, si muovono come un orologio perfetto.Dietro a questa squadra c’è un lavoro tattico pazzesco che ha dato i suoi frutti, e che viene maggiormente esaltato da un torneo modesto. Osservare come si muove il Kamarat, specie se visto dall’alto è come assistere ad un concerto dove ognuno è sistemato al proprio posto perfettamente. Il Marsala 1912 di dragon Brucculeri ha trovato in Impiccichè il caposaldo per assestare la difesa, con lo spostamento di Russello sulla destra, un centrocampo agile e un attacco con tante frecce che confluiscono in quella meravigliosa punta che risponde al nome di Fabio Messina, vero coup del team lilybetano. L’aver acquistato la punta centrale ed il centrale difensivo sono stati il vero cambio di rotta della squadra marsalese.Costruita efficacemente la spina dorsale gli altri ragazzi erano già validi e pronti a supportarla. Dulcis in fundo il Favara,che invece, è l’unica squadra in questo momento che tatticamente vive un periodo involutivo.Squadra costruita in un certo modo per un certo calcio, è stata costretta a cambiare assetto in corsa.A nostro avviso ci sono stati degli errori nella campagna acquisti, non per il valore dei giocatori, quanto per la loro utilità tattica. Mister Falsone è troppo furbo per non sapere che ora è venuto il momento di osare ed un 3-3-4 elastico potrebbe essere la soluzione a tutti i problemi attuali. Tilaro in porta, al centro Iannello laterale a destra FAlleo o De Caro, laterale a sinistra Cusumano o De Caro la mediana con Brunetto Marino e Romano in avanti Lombardo a sinistra Parisi a destra Bennardo e Di Maria in attacco centralmente. Ora o mai più.

Passiamo ora come di consueto ai nostri sgangheratissimi pronostici che valgono per quello che il calcio fatto di pronostici può valere. Noi ci proviamo sempre a dispetto di tutto e tutti.

SANCATALDESE- ENNA CALCIO (and.0-0) gara delicatissima per entrambe.Il team verde amaranto ha però un potenziale enorme e in casa siamo certi lo sfrutterà.1

FOLGORE- FAVARA CALCIO (and.1-2) due assenze pesanti in casa Folgore che incideranno, Montepiano ed Abbene sono due grosse perdite.E’ giunto quindi il momento per il Favara di osare con la difesa a 3 ed irrobustire gli altri reparti; occorre vincere per sperare fino alla fine.Il pari non è da buttare ma non è un gran risultato quando si corre in 4 per il titolo.X-2

AKRAGAS – GATTOPARDO PALMA (and.0-0) si gioca di Lunedi:e che bellezza! Calcio spezzatino proprio nel momento meno opportuno, ossia in piena volata promozione e non ditemi che è ininfluente! Giocare sapendo il risultato di marsala 1912 e favara non è una cosa da poco e neanche tanto regolare.ma ormai non ci meravigliamo più di nulla.gara formidabile macchiata dall’assenza del migliore regista del torneo:Benedettino. Una grandissima perdita per gli equilibri dell’Akragas che dovrà trovare una soluzione efficace per contrastare quel gran centrocampo della Gatto.Nel quale se funziona a dovere un certo Ciscardi,vero termometro di questa squadra sono dolori.1-X

LICATA - KAMARAT (and.2-3) Che gioia per i ragazzi di Santamaria aver creduto fino alla fine e poi vinto questa coppa.Ma oggi si deve voltare pagina ed in fretta,conosciamo bene i post sbronza vittoria e non è facile recuperare specie se hai un cliente terribile di nome Kamarat.Il Licata deve pensare ora solo alla salvezza,basta distrazioni in coppa o si paga.ed oggi per loro è davvero dura.2-X

VILLABATE- PARMONVAL (and.1-1) gli uomini di Bellomo sono piuttosto arrabbiati per certe recenti decisioni arbitrali e giocheranno con il coltello tra i denti,specie in casa dove non fanno sconti a nessuno.Difronte un cliente con un attacco terribile ed il capocannoniere Vabres in gran forma.X-1

MARSALA ASD – RIVIERA MARMI (and.1-1) anticipo al sabato.Mancano in tanti per squalifica, ma la gara a questo punto conta solo per il Riviera che deve approfittare del calo di concentrazione dei lilybetani orami ampiamente sfiduciati, ma occhio alle sorprese.2-1

SPORTING ARENELLA – MARSALA 1912 (and.1-2) anticipo al sabato. Come diceva quel tale la domanda sorge spontanea:come mai la decisione di giocare a porte chiuse avviene dopo tanto tempo dall’episodio Kamarat? E poi perché nel provvedimento del comitato regionale c’è scritto “fino a decisione contraria”? Scommettiamo che dalla prossima l’Arenella giocherà nuovamente con il proprio pubblico? POLITICA. La gara si presenta avvincente sebbene i padroni di casa hanno squalifiche pesanti, ma cercheranno lo stesso di fronteggiare al meglio la corazzata biancazzurra,che deve fare bottino pieno per non correre rischi e balzare in testa al torneo.Dimenticavo:due guardalinee di Enna!!! Ah quanto vorrei fumare le stesse cose che si usano al momento delle designazioni 2-X

Riposa BAGHERIA

FONTE: 90011.IT
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 24° giornata: Sancataldese - Enna 1-0   2010-02-19, 19:47

STAGIONE SPORTIVA 2009/2010
COMUNICATO UFFICIALE N° 328 del 19 Febbraio 2010


Modifiche al programma gare
CAMPIONATO DI ECCELLENZA
Girone A
Akragas/Gattopardo Palma del 21.2.2010 ore 15.00
Giocasi Lunedì 22.2.2010 ore 15.00

Fonte: http://www.lnd.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 24° giornata: Sancataldese - Enna 1-0   2010-02-20, 13:40

Articolo Sabato 20 Febbraio 2010 Sport EN

Enna con ottimismo a S. CataldoL'allenatore De Maria spera.

«In campo vada una squadra convinta di poter fare punti»

Sette punti le dividono in classifica, ma Enna e Sancataldese hanno altro che li accomuna, su tutte l'amicizia tra le due tifoserie e la lotta per evitare il ritorno in Promozione. Il match in programma domani, valido per la 24^ giornata d'Eccellenza, è ricco pur restando convinti che Sancataldese-Enna sarà innanzitutto una giornata di sport e di sana battaglia agonistica tra due squadre che lottano per uscire dalla zona a rischio.
Al confronto arriva meglio la Sancataldese che con i suoi 24 punti in classifica al momento è fuori dai play out anche se mister Torregrossa conosce bene la categoria e non si fida. A guardare con ottimismo alla partita di domani è Guido De Maria che in settimana ha tenuto più di una lezione ai suoi giocatori per far sì che in campo vada una squadra convinta di poter fare punti. Il tecnico ha qualche dubbio nella formazione da schierare e spera di recuperare tutti i giocatori che al momento per un motivo o per un altro non sono disponibili.
L'obiettivo è presentarsi a San Cataldo al completo e mettersi di fronte alla Sancataldese con una formazione che non punti solo alla fase difensiva, ma che pensi anche al gol. L'allenamento di ieri non ha sciolto i dubbi su Emanuele Alessandro, infatti l'attaccante ha ancora dolore all'inguine e il suo utilizzo da titolare avverrà solo in situazioni di straordinaria necessità che De Maria spera di evitare.
Dopo la vittoria con l'Arenella anche con la Sancataldese l'Enna si appresta ad affrontare una tappa importante verso la salvezza, un cammino che comprende anche, e soprattutto, le gare casalinghe con Campobello di Licata, Villabate e Gattopardo; è in queste 4 gare che l'Enna deciderà le sue sorti anche se c'è la speranza che dia il proprio contributo la società gialloverde chiamata a dare la tranquillità ai giocatori, una necessità che a volte pare non essere sempre osservata. A fare da "pompiere" Guido De Maria che sta vivendo questo finale di stagione come in un film thriller, lui che oltre ad essere allenatore di questa squadra ne è anche psicologo e motivatore, ma lui dall'alto della sua esperienza ha chiesto un aiuto essenzialmente ai tifosi gialloverdi affinchè tornino ad esser vicini all'Enna, un invito rivolto nei giorni scorsi anche dall'imprenditore, ed ex presidente dell'Enna, Gianfranco Vullo che, com'è noto, non ha nascosto l'interesse per la società gialloverde. Ma questo aspetto per il momento passa in secondo piano perché adesso c'è da concentrarsi solo sul campo e pensare alla vittoria.
William Savoca

Fonte: http://giornale.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 24° giornata: Sancataldese - Enna 1-0   2010-02-20, 18:30

Negli anticipi di oggi le marsalesi vincono entrambe, questi i risultati entrambi favorevoli alla Sancataldese:
Marsala - Riviera Marmi 2-1
Sporting Arenella Palermo - Sport Club Marsala 1912 0-1
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 24° giornata: Sancataldese - Enna 1-0   2010-02-20, 18:30

Akragas-Gattopardo slitta a lunedì per motivi d’ordine pubblico

Il derby Akragas-Gattopardo si giocherà regolarmente a porte aperte, ma luned’ì prossimo 22 febbraio. La concomitanza con la Sagra del Mandorlo in Fiore di fatto ostacola l’opera di prevenzione da parte delle Forze dell’Ordine impegnate nella Valle dei Templi dove si attende un flusso notevole di pubblico. Per questo motivo erano due le strade perseguibili: o giocare ugualmente ma a porte chiuse, oppure rimandare ad altra data la disputa. Si è optato per questa seconda ipotesi. La decisione è scaturita nella tardi serata di giovedì dopo un summit che ha visto coinvolti: le società Akragas e Gattopardo, La Lega Sicula ed il sindaco di Agrigento Marco Zambuto. Cambia dunque pochissimo rispetto a prima (24 ore di slittamento), ma sabato prossimo 27 febbraio la squadra biancazzurra dovrà giocare in anticipo sul campo della Parmonval.

Fonte: http://www.agrigentoflash.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 24° giornata: Sancataldese - Enna 1-0   2010-02-21, 20:10

Articolo Domenica 21 Febbraio 2010 Sport EN



Fonte: http://giornale.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 24° giornata: Sancataldese - Enna 1-0   2010-02-21, 20:12

Articolo Domenica 21 Febbraio 2010 Sport CL



Fonte: http://giornale.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 24° giornata: Sancataldese - Enna 1-0   2010-02-21, 20:14

Eccellenza: Sancataldese-Enna 1-0

Sconfitta di misura per 1-0 per l’Enna Calcio di Guido De Maria sul campo della Sancataldese, nel campionato di Eccellenza girone A. La formazione gialloverde non è riuscita a concretizzare le buone occasioni create in avanti ed è stata punita da una splendida punizione pennellata da Ojeda. Così non riesce l’impresa che avrebbe favorito gli ennesi a compiere un passo in avanti nella classifica. “Quando una squadra non sfrutta le proprie occasioni da rete, come abbiamo fatto noi, poi merita di perdere – ha ammesso mister De Maria -. Non è comunque finita, siamo ancora in corsa per salvarci. Ce la metteremo tutta”.

Fonte: http://ennapress.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 24° giornata: Sancataldese - Enna 1-0   2010-02-22, 14:29

Articolo Lunedì 22 Febbraio 2010 Sport Regionale



Fonte: http://giornale.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 24° giornata: Sancataldese - Enna 1-0   2010-02-22, 14:32

91° MINUTO - IL COMMENTO SULLA GARA DEI VERDE-AMARANTO, BY VASCOS 22:

Spesso nel calcio accadono avvenimenti che mal rappresentano una realtà fatta non solo di violenza, dentro e fuori dal campo di gioco, ma anche di momenti di amicizia e fratellanza che unisce le tifoserie di due squadre che, pur lottando una contro l'altra per uscire dall'incubo retrocessione, mandano uno "spot" che probabilmente andrebbe trasmesso in tutti i teleschermi degli stadi italiani.
Sancataldese ed Enna si ritrovano al "V. Mazzola" di San Cataldo in una gara che, soprattutto per gli ospiti, rappresenta una sorta di ultima spiaggia in un campionato che sembra ormai condannarli, inesorabilmente, alla retrocessione diretta. D'altro canto, i padroni di casa scendono in campo col chiaro intento di conquistare l'intera posta in palio per tenersi al la di quel limite denominato "zona play-out", soprattutto in considerazione del fatto che i sancataldesi devono ancora osservare un turno di riposo. Due situazioni di classifica differenti ma ugualmente tragiche che non hanno scalfito per nulla lo storico legame che unisce due delle migliori tifoserie del panorama siciliano che, soprattutto nella ripresa, seguono il match una accanto l'altra quasi in segno di rispetto dei "guai" calcistici altrui.
Di fronte a tale gesto anche la cronaca della gara, ricca di episodi da una parte e dall'altra, passa in secondo piano, ma vale ugualmente la pena di raccontarne i momenti più salienti.
Le due squadre entrano in campo con l'obiettivo di raggiungere la vittoria in quanto, un pareggio, sarebbe inutile per entrambe le formazioni. Curioso, inoltre, è stato vedere in panchina nelle file dell'Enna quel Guido De Maria che proprio con il tecnico dei verdeamaranto Lirio Torregrossa fu uno dei maggiori artefici della storica promozione in Serie D della Sancataldese. Fra gli ospiti, inoltre, altre due conoscenze del recente passato dei verdeamaranto: Fiaccaprile e Quagliaro.
Sin dalle prime battute sia i padroni di casa che gli ennesi si rendono protagonisti di numerose azioni pericolose, male capitalizzate dagli attaccanti delle due squadre, facendo emergere i limiti non solo offensivi ma anche difensivi delle due compagini. I sancataldesi provano a fare la partita, chiudendo nella propria metà campo gli ospiti, ma le ripertenze in contropiede di quest'ultimi danno non poche preoccupazioni all'estermo difensore verdeamaranto Gueli.
Nella ripresa la musica non cambia anche se gli uomini di Torregrossa sembrano meno i palla che nella prima frazione di gioco. Solo su palla inattiva, infatti, la Sancataldese riesce a portatsi in vantaggio con un goal di Ojeda, mantenendo il risultato fino al novantesimo e conquistando la vittoria anche grazie ad una prodezza di Gueli che nega la gioia del goal agli ennesi in una delle tante azioni di contropiede. A fine gare esplode la gioia dei verdeamaranto, ma non si può dire lo stesso per gli ennesi che tornano da San Cataldo con la consapevolezza che solo un finale di campionato prodigioso può tirarli fuori dalla retrocessione diretta.
Da segnalare, inoltre, la grandiosa prestazione di Milanesio che praticamente da solo tiene in piedi l'intero pacchetto difensivo dei verdeamaranto. Buona anche la gara di Alessi, soprattutto in fase offensiva, vera e propria spina sul fianco dei laterali ennesi, e di Gueli, Tabasso e Ojeda, quest'ultimi in netta ripresa rispetto l'inizio di campionato. Ma i migliori in campo sono certamente i tifosi di Enna e Sancataldese che hanno scritto una delle pagine più belle del calcio siciliano.

Fonte: http://www.siciliasport.mastertopforum.com
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 24° giornata: Sancataldese - Enna 1-0   2010-02-22, 15:43

Come sempre anche ieri gran bella giornata con i ragazzi del Commando Ultrà Enna.
In tutti questi anni, i tantissimi scambi di visita da ambo le parti sia in contesti Ultras, calcistici e non, e i tantissimi gesti di fratellanza reciproca tra i due gruppi Ultras delle due città hanno permesso che il gemellaggio si potesse consolidare all'inverosimile e hanno fatto si che anche i tifosi delle tribune e gradinate potessero sentirlo proprio.
Davvero toccante un Enna-Sancataldese al "Gaeta" alle ultime giornate della stagione 05/06 campionato di eccellenza quando ci giocavamo l'ultimo posto disponibile per i playoff. Sul finire della partita sul 2 a 1 per l'Enna partì un nostro coro "Enna Enna" e poi "E l'Ennese mio fratello" con conseguente applauso in piedi da parte degli Ennesi sia in curva che in tribuna e il loro coro "San Cataldo, San Cataldo, San Cataldo".
Troppo simile la mentalità Ultras tra i due gruppi, troppo simili i modi di fare e di essere tra le due cittadine.
Gran bella pagina di storia che i giornali scrivono poco e niente (vedi gli articoli de La Sicilia di tutta questa settimana dove il solito giornalista di casa nostra non parla nemmeno in una riga di questo gemellaggio, ma per scrivere altro e screditare è sempre pronto).
Un augurio al C.U.E. affinchè possano ritornare sugli spalti a tifare per come meritano, adesso il giorno tanto atteso è sempre più vicino; e un augurio all'Enna calcio affinchè possa conquistare la salvezza.
Un ringraziamento ai ragazzi di Canicattì anche ieri presenti in curva tra noi.
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 24° giornata: Sancataldese - Enna 1-0   2010-02-22, 21:05

Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 24° giornata: Sancataldese - Enna 1-0   2010-02-23, 14:10

Articolo Martedì 23 Febbraio 2010 Sport CL



Fonte: http://giornale.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 24° giornata: Sancataldese - Enna 1-0   2010-02-23, 14:11

Articolo Martedì 23 Febbraio 2010 Sport EN



Fonte: http://giornale.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 24° giornata: Sancataldese - Enna 1-0   2010-02-23, 14:19

L’Opinionista: Giovanni Martello

Consueto appuntamento del martedì con la rubrica “L’Opinionista”. Con l’esperto di calcio Giovanni Martello accendiamo i riflettori sul campionato delle squadre dell’Ennese e sui calciatori ennesi che stanno facendo le fortune di altre squadre. E poi della delicata sfida salvezza di domenica fra Enna e Campobello di Licata.

Eccellenza. L’Enna viene sconfitta sul campo della Sancataldese ed è sempre più ultima in classifica.
Martello – La classifica si fa molto precaria, lo si sapeva che era difficile. purtroppo pregiudica salvezza diretta. Speranze svanite. C’è da evitare l’ultimo posto nelle prossime sei partite come finali, valore doppio. E’ difficile, ma non impossibile agganciare i play out. La squadra nelle ultime pare ha giocato bene, tutto sommato un pareggio con la Sancataldese sarebbe stato giusto, anche se fosse cambiato poco nel corso del campionato. Per dare una scossa vera alla classifica occorreva vincere.

Tante le occasioni sprecate in avanti dai gialloverdi, puniti da un calcio piazzato. La cattiva sorte sempre caratterizzare anche questa gara.
Martello – Quando si gioca con l’ansia di dovere fare risultato a tutti i costi, la tensione può giocare brutti scherzi. Adesso i giocatori più grandi devono mettere la propria esperienza al servizio della squadra. Ad ogni modo la formazione sembra molto viva e lotta con i denti con chiunque. Speriamo anche in un pizzico di buona sorte e di tranquillità in più, già da domenica nello scontro salvezza interno con il Campobello di Licata.

A San Cataldo sono tornati a sostenere la squadra dagli spalti i tifosi, che erano stati invitati dall’imprenditore catanese Gianfranco Vullo, che però ha fatto registrare la sua assenza. E’ segno che la trattativa per prendere in mano la società è completamente chiusa?
Martello – Sulla vicenda non voglio parlare perché non ne sono informato solo attraverso i giornali e credo che chiacchiere ne siano state fatte fin troppe. L’unica cosa da fare, se mi trovassi all’interno della società in questo momento, è cercare di coinvolgere i giocatori il meno possibile i giocatori, in modo che possano tenere la concentrazione massima. Sarà Bonasera a decidere cosa fare di giocatolo sul quale negli ultimi anni ha messo tanti sacrifici suoi e della sua famiglia. Vedendola da sportivo, inoltre, mi sembra strano che una trattativa duri un mese. Se Vullo fosse stato veramente interessato alle condizioni proposto, avrebbe già preso la situazione in mano. Ritengo invece che non ci siano basi per un cambio societario alla stato attuale.

Ennesimo rinvio di Bagheria-Enna, visto che tre atleti gialloverdi saranno impegnati con la Rappresentativa Provinciale Juniores. Una partita che scivola in fondo al calendario e assume sempre più importanza per la permanenza in Eccellenza.
Martello – Avrei fatto di tutto per giocare, visto che il Bagheria gioca ancora a Casteldaccia e non a Bagheria, come potrà fare fra qualche settimana. In questo momento l’Enna è a pieno organico, in futuro non si sa. E se si giocherà a Bagheria, certamente il fattore ambientale sarà determinante.

Intanto la prossima partita vedrà l’Enna di fronte al Campobello di Licata. Un’altra sfida da ultima spiaggia.
Martello – Ormai tutte le partite sono da ultima spiaggia, ma credo che quella di domenica è la partita più importante dell’anno. L’Enna ha solo un risultato a disposizione. Bisogna fare bottino pieno per evitare l’ultimo posto, fermo restando che di fronte ci sarà una squadra ben rinforzata da dicembre per tirarsi fuori dalle zone pericolose della classifica e non a caso ha vinto la Coppa Italia battendo in finale l’Acireale.

Fonte: http://ennapress.it

A San Cataldo i tifosi dell'Enna non sono tornati a sostenere la squadra dagli spalti; erano presenti vista la gara con i gemellati, ma senza nessun striscione e sempre con l'intento di protestare contro l'attuale società di Bonasera.
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 24° giornata: Sancataldese - Enna 1-0   2010-02-24, 14:14

STAGIONE SPORTIVA 2009/2010
COMUNICATO UFFICIALE N° 333 del 23 Febbraio 2010


Modifiche al programma gare
CAMPIONATO DI ECCELLENZA
Girone A
Città di Bagheria/Enna del 24.2.2010 ore 15.00
A causa concomitanza Fase Finale Torneo Cusimano giocasi Mercoledì 10.3.2010 ore 15.00

Fonte: http://www.lnd.it
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Campionato 24° giornata: Sancataldese - Enna 1-0   

Tornare in alto Andare in basso
 
Campionato 24° giornata: Sancataldese - Enna 1-0
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 2Andare alla pagina : 1, 2  Seguente
 Argomenti simili
-
» campionato over 45
» Ultimo pensiero della giornata
» Gli squalificati della prossima giornata
» CALCIOSCOMMESSE - Indagini di Bari: verdetti a fine campionato, sospiro di sollievo per Bari e Caputo
» 5° prova campionato toscano uisp

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
COMMANDO NEUROPATICO :: SANCATALDESE CALCIO :: STAGIONE 2009-2010 :: CAMPIONATO-
Andare verso: