COMMANDO NEUROPATICO
Benvenuto, assettati e pigliati na cosa!!



 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  COMMANDO     NEUROPATICO    -     SITO UFFICIALECOMMANDO NEUROPATICO - SITO UFFICIALE  COMUNE   DI   SAN   CATALDOCOMUNE DI SAN CATALDO  CALCIOLANDIACALCIOLANDIA  Sancataldese calcioSancataldese calcio  
Ultimi argomenti
Argomenti simili
CANALE UFFICIALE - clicca e trasi!!
Statistiche

Condividere | 
 

 Campania

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1357
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Campania   2008-01-05, 18:29

La Campania è probabilmente la regione con la più alta densità di città dove e’ presente traccia di Ultras o Tifo organizzato.
La presenza di tifo organizzato anche in piccole città di categorie inferiori e’ un fenomeno molto diffuso in Italia che ci differenzia dal resto d’Europa e si accentua maggiormente nel meridione della nostra Penisola.
Non si può analizzare la Campania senza prima fare delle premesse di tipo demografico.
La seconda regione più popolata d’Italia, vede concentrati gran parte degli oltre 5 milioni di abitanti, in un ristretto territorio che comprende parte delle province di Salerno e Caserta e la provincia di Napoli, in pochi km sorgono tante città molto popolate divise a volte da una sola strada e divise da un forte campanilismo, questo fa si che in queste zone raggiungere grandi numeri durante partite particolarmente sentite e’ più agevole che in altre parti d’Italia, in quanto spesso anche solo per curiosità ci si sposta anche dai tanti centri limitrofi.
Va anche considerato che la posizione geografica della Campania sicuramente agevola le trasferte e che parecchie società e città anche di provincia hanno una tradizione calcista importante con campionati di B e serie C. se a questo aggiungiamo la tipicità del posto e dei Campani il quadro e’ abbastanza chiaro.
Citare e menzionare tutti i comuni dove nel tempo e’ stato presente tifo organizzato e tifo Ultras è praticamente impossibile…..quindi vedremo i capoluoghi di Provincia, alcuni comuni a sud di Napoli e la provincia di Salerno che è la provincia italiana che esprime il maggior numero di tifoserie di un certo livello.
Napoli: è la piu’ grande metropoli d’Europa ad avere il tifo calcistico concentrato tutto su un’unica squadra, un’unica grande tifoseria che porta in se tutti i controsensi, le esagerazioni, e le diversità che la metropoli Napoli racchiude in se’. I tanti gruppi diversi tra loro per filosofia ultras e modo d’intendere il tifo, 2 curve con 2 impostazioni diverse ed un numero elevatissimo di cani sciolti…..Napoli e’ allo stesso tempo la più bella e la più brutta tifoseria d’Italia, racchiude in se tutti gli estremi….parecchie negli ultimi anni le inziative di protesta contro lega, forze dell’ordine etc. espresse a suon di striscioni e provocazioni varie.
La loro rivalita’ maggiore nella regione e’ con Salerno, negli anni 80 con Avellino, ma oggi viaggia solo in ambito calcistico, non ultras……gemellaggio storico con i genoani e rispetto per tutte le tifoserie Siciliane.
Avellino: 10 anni consecutivi di serie A negli anni 80 hanno fatto di Avellino il capoluogo calcistico di un intera provincia l’Irpinia……Questo ha fatto si che Avellino nonostante non fosse grande circa 55000 abitanti, ha sempre avuto un elevato numero di sostenitori in città ed in provincia, una tifoseria capace di fare grandi numeri e di competere alla pari con piazze molto più grandi…. Il cuore ultras e’ in città, ma picchi elevatissimi si sono avuti anche in alcuni comuni della provincia, nell’ultimo periodo hanno fatto la spola tra serie B e C1, hanno uno zoccolo duro abbastanza numeroso che garantisce sempre buone presenze al seguito dei lupi, a prescindere dai risultati, sempre movimentati i derby contro Salerno e Benevento, calde le sfide contro Catania, si ricorda anche qualche bell’azione a Castellammare di Stabia.
Buoni rapporti con Caserta Nocera e Cava, pessimi con quasi tutte le altre campane
Salerno: Città che ha vissuto pochissimi momenti di gloria calcistica, gli ultimi 2 campionati in serie A risalgono uno verso la fine degli anni ’40 e l’altro fine anni ’90 nell’ultimo i granata si contraddistinsero per le trasferte oceaniche, il calore della propria tifoseria e le bellissime coreografie, il fatto di aver disputato tantissimi anni di C, ha fatto si che Salerno si incontrasse spesso con comuni della propria provincia, con derby da non perdere: Salerno-Cava e Salerno-Nocera su tutti. Non puo’ contare su buona parte della provincia, anche se il tifo granata e’ presente anche in tanti altri comuni, da ricordare le partite degli anni ottanta al vecchio stadio vestuti arroccato nel centro storico, pochissime le tifoserie presenti… gli spareggi per la B con presenze elevatissime a Roma e Napoli, contro Lodigiani e Stabia…le calde sfide con Napoli, Verona, Bergamo e Firenze…la morte di Platano, il tragico ritorno da Piacenza.
Buoni rapporti con Pagani, più o meno brutti con tutte le altre campane.
Benevento: Ecco un altro capoluogo di piccole dimensioni che rappresenta buona parte della propria provincia, il Sannio, anche se i numeri e la partecipazione non sono paragonabili all’Avellino, sia per dimensioni della provincia sia per la diversità della storia calcistica dei 2 comuni, viaggiano costantemente tra C1 e C2, fanno buoni numeri per la categoria sentono forte la rivalità verso gl’Irpini e da non dimenticare le sfide contro la Nocerina, gli appassionati ricorderanno un Nocerina Benevento di C2 dove ne successero di tutti i colori………uno dei ricordi più belli, l’ultima promozione dalla D alla C2 davanti migliaia di sanniti che colorarono lo stadio Santa Colomba di giallorosso. Vengono chiamati stregoni ed hanno un amicizia con Torre Annunziata.
Caserta: E’ il capoluogo che ultimamente ha sofferto di più in ambito calcistico, con la propria tifoseria che sicuramente non ha potuto esprimere al meglio il proprio potenziale in campionati come la D e l’Eccellenza, ma chi ha la memoria un po’ più lunga ricorderà la stagione 91/92 con la Casertana in B retrocessa dopo spareggio con il Taranto ad Ascoli davanti a 5000 Casertani, e la rivalità con i palermitani, in C si ricordano i loro derby con Nola ed Ischia… in questi anni ha anche disputato sfide con comuni della provincia come Casal di Principe e S.M.Capua Vetere, in D la rivalità con Palma Campania, sentono forte la rivalità con Salerno, ma anche con Pagani e Torre Annunziata, buoni rapporti con Avellino e Stabia.
Vediamo ora le provinciali, dove cercherò di essere il più sintetico possibile, altrimenti ci vorrebbe un libro..cercherò di percorrere la statale che porta da Napoli a Salerno dove sorgono i comuni di maggior interesse, ma prima voglio cominciare da un comune che non si trova su questa strada ed e’ Giugliano in Campania, sicuramente non ha una tradizione come quella degli altri comuni, ma i parecchi anni di C2 hanno lasciato qualcosa, molto sentito il gemellaggio con Gela, ho inserito Giugliano perché si appresta a diventare il comune non capoluogo più popolato d’Italia, la crescita demografica e’ altissima e Giugliano in Capanna con i circa 100000 abitanti sta prendento il posto di Torre Del Greco, proprio da Torre del Greco parte il nostro viaggio, dire che la presenza di Napoli a pochi Km influisce sia in positivo che in negativo e’ scontato, i Corallini non hanno mai fatto grandissimi numeri, ma l’angusto e piccolissimo stadio Liguori vicino alla circumvesuviana e’ sempre stato ostico per tutti, la piu’ grande rivalità e’con Torre Annunziata innumerevoli gli episodi pure dentro il campo, segue a ruota Castellammare di Stabia e tante altre, in campania buoni rapporti con Nocera, anche se era una storica rivalità del passato.
Torre Annunziata con il Savoia, può vantarsi di avere una delle più antiche società della Campania, di recente hanno conquistato la B al Partenio di Avellino dopo uno spareggio con la J.stabia con la presenza di circa 7/8 mila oplontini, in B hanno subito lo sgarbo di non poter disputare il derby con il Napoli allo stadio Giraud di Torre, l’unico comune della provincia napoletana ad avere qualche astio con il capoluogo, per una stagione hanno disputato le partite interne al san Paolo di Napoli, buoni rapporti con Stabia, Benevento ed Eboli oltre alla già citata rivalità con l’altra Torre, da segnalare quella con Nocera con scontri anche dentro l’ospedale della città dell’agro in un derby degli anni 90, attualmente in D sempre presenti.
Castellammare di Stabia: La Juve Stabia e’ un’altra storica società di questa regione, stadio Menti bellissimo spesso affollato da migliaia di spettatori gremito in ogni ordine di posto qualche anno fa nel derby con il Napoli, si ricordano i circa 10000 del San Paolo contro la Salernitana, spareggio perso per la B e le 8/9 mila “vespe” di Avellino per lo spareggio perso contro il Savoia…..amicizia con il Savoia piu’ volte messo alla prova da vari episodi negli ultimi anni, buoni rapporti nel tempo anche con caserta, battipaglia e Nola; storica la rivalità con Sorrento sentita con Avellino, Salerno e Torre del Greco, attuale con Pagani e Nocera con la quale c’era un rapporto di amicizia. Assidui.
Entriamo ora nella provincia di Salerno con una zona caldissima l’Agro Nocerino-Sarnese:
la prima città anch’essa in forte espansione demografia è Scafati, sono saliti alla ribalta negli ultimi 5/6 anni con accesissime sfide con i rivali di Angri e diversi episodi con loro, si ispirano alla curva A di Napoli e non sono i soli in campania, senoto la rivalità anche con Pagani e Cava, di diverso stampo le rivalità con Pompei e qualche episodio in passato con Agropoli, un buon rapporto in passato con Benevento…..pochi Km ed arriviamo ad Angri, i grigiorossi non hanno una storia calcistica di rilievo, forse mai stati in C, almeno di recente eppure hanno sviluppato un movimento Ultras di tutto rispetto, continua la presenza ultras da parecchi anni nei campionati di Eccellenza e D 3/4000 gli angresi all’arechi di salerno per lo spareggio contro l’ebolitana, sfide turbolente con gli storici rivali di Pagani, da non dimenticare la rivalità con Eboli, con Scafati, l’astio verso i cavesi, le sfide del passato a Solofra ed Atripalda, il rispetto per i nocerini ed i buoni rapporti con Battipaglia Torre del Greco e Gragnano. Sono tra i promotori di Ultras Italia il tricolore Angri è spesso/sempre presente durante le partite della nazionale, pochissimi minuti e siamo a Pagani con gli azzurrostellati che stanno vivendo un ottimo periodo in C1 con confronti con piazze storiche del panorama italiano dove i paganesi non sfigurano mai, anche qui presenza costante in trasferta anche quando Pagani era in D ed in Eccellenza, la rivalità più sentita con Nocera, ma fortissima anche con Angri, Cava, Eboli, Stabia….buoni rapporti con Salerno e Benevento. Attraversiamo una strada e siamo a Nocera Inferiore che insieme a Nocera Superiore sono i due comuni della Nocerina società che ha visto la B e che spesso e’stata in C, da sempre città fortemente legate al calcio locale fin dai tempi lontani, si ricordano gli anni dei derby con il Campania, lo spareggio di Catanzaro contro il Catania, i derby caldi con Pagani e, Cava in eccellenza con tafferugli dentro il terreno di gioco, i 10000 al San Paolo di Napoli per lo spareggio d’eccellenza contro il Grotta, le sfide in C2 contro il Benevento, gli esodi continui ovunque giocasse la nocerina negli anni 90 durante la scalata che li portera’ agli spareggi per la B, le sfide contro il savoia…. a volte straripante il tifo molosso sia in casa con bellissime coreografie che in trasferta, ma attraverseranno anche un forte periodo di calo che coinciderà anche con la discesa della Nocerina lentamente verso la D dove milita attualmente, comunque anche qui la curva del San Francesco sara’ sempre di un certo livello con tanti gruppi qualcuno pure ventennale, per i piu’ grandi indimenticabile la trasferta al Vestuti di Salerno, cinte alla mano….per i meno Ultras la sfida di coppa Italia contro la Juventus al Partenio di Avellino. Rivalità storica con Salerno, Cava, Pagani, ma anche Savoia, Benevento, Stabia….buoni rapporti con Avellinesi, in passato battipagliesi e tra alcuni gruppi di Nocera e altri della “A” di Napoli. Percorriamo una via ed arriviamo a Cava de’ Tirreni altra storica piazza Campana piena di ricordi calcistici, la serie B la trasferta di San Siro contro il Milan, ma anche gli anni del dilettantismo con gli accesissimi derby campani con Nocera e Pagani, gli anni 70 e 80, i derby con la confinante Salerno, atavica la rivalità tra i due comuni, numerosi gli esodi degli aquilotti, in tutte le categorie, molti i gruppi che affollano la curva Catello Mari che attualmente sta vivendo uno dei migliori periodi della sua storia, con la cavese che e’ passata in pochi anni dalla D ai primi posti in C1, passando attraverso parecchi confronti accesi soprattutto con Stabiesi e Catanesi, ma su tutte spiccano le sfide ad alto tasso Ultras contro i Tarantini, impressionante la loro capacità di apportare tifo e coinvolgere la curva i migliori sotto questo aspetto che ho mai visto dal vivo in 20 anni di presenza negli stadi Italiani. In buoni rapporti con Avellino rivali di quasi tutte le altre campane.
Riguardo a questi comuni c’e’ un curioso modo di dire non legato al calcio, che qualcuno confermerà, ed altri smentirano, forse solo una diceria, ma comunque si dice che da Salerno direzione Napoli ogni comune avrà un po’ di timore verso il comune successivo , e quindi Salerno teme Cava che teme Nocera che teme Pagani che teme Angri che a sua volta teme Scafati, forse solo leggenda boh.
A sud di Salerno nella piana del Sele altri 2 comuni importanti sono Battipaglia ed Eboli….tra i quali e’ fortissima la rivalità di stampo campanilistico…Battipaglia ha disputato diversi campionati di C negli anni 90, non hanno avuto grandi numeri, ma comunque una presenza che con alterne fortune dura nel tempo ed un’antica rivalità con il capoluogo che ha perso via via intensità. Altre rivalità con savoia pagani benevento turris…Eboli, non so se hanno mai fatto la C forse no, comunque hanno sviluppato un buon movimento ultras nella città euburina che ha portato gli Ultras alla guida della locale società ed il salvataggio del titolo sportivo, assidue presenze in trasferta per anni hanno portato in giro gli ebolitani ed hanno creato fortissime rivalità con scontri con Angri e Pagani, anche per loro il ricordo dello spareggio all’Arechi con circa 2000 ebolitani presenti…amicizia con il savoia altre rivalità con cava, agropoli e gragnano.
Tante altre piazze presenti: Ischia, Nola, Sorrento, Sapri……..


Ultima modifica di il 2008-01-12, 16:25, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1357
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Crotone - Avellino 2003   2008-01-12, 16:01





Ultima modifica di Foddri Libero il 2010-05-20, 15:06, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1357
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: ventennale bothers Nocera 2007   2008-01-12, 16:11

Tornare in alto Andare in basso
Admin
ADMINISTRATOR
ADMINISTRATOR
avatar

Numero di messaggi : 911
Età : 35
Data d'iscrizione : 22.12.07

MessaggioTitolo: Ventennale Ultras Fedayn Napoli   2008-01-17, 14:03

Tornare in alto Andare in basso
http://cn22.forumattivo.com
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1357
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Salerno   2008-01-19, 09:12

Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1357
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Stabiesi a Napoli   2008-01-19, 09:13

Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1357
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Caserta   2008-01-19, 09:19

Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1357
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Angri-Ebolitana spareggio all'Arechi   2008-01-23, 21:20

Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1357
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Angri-Castrovillari 06-07   2008-01-23, 21:22

Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1357
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: Benevento-Potenza play off06-07   2008-01-23, 21:23

Tornare in alto Andare in basso
Foddri Libero
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 1357
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 28.12.07

MessaggioTitolo: nocerini a Napoli spareggio contro il grotta eccellenza92-93   2008-01-27, 12:49





Ultima modifica di Foddri Libero il 2010-05-20, 15:08, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
nikosiano
LIVIDDRUNI
LIVIDDRUNI


Numero di messaggi : 7
Località : nicosia
Data d'iscrizione : 08.04.08

MessaggioTitolo: Re: Campania   2008-06-19, 07:41

cari amici manca il tifo organizato della Cavese!!!
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Cavese   2008-10-17, 13:32



....e questo è uno dei video più cliccati in assoluto su YouTube: Dale Cavese
http://www.youtube.com/watch?v=S7Inv49Ghr8&eurl=http://www.corrieredellosport.it/Mediacenter/Embedded/Calcio/3772/Tifo+Cavese%2C+il+pi%C3%B9+cliccato+al+mon
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4127
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Cavese   2008-10-23, 13:54

Cavese-Catania



Cavese-Benevento



Cavese-Gallipoli


Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Campania   

Tornare in alto Andare in basso
 
Campania
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Detailer di Napoli/Campania
» Bollo auto
» assicurazione inferiore 1300 euro...
» [MEGATHREAD] Elaborare il 1.3 MultiJet 90cv
» Gelson T57 Dark

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
COMMANDO NEUROPATICO :: ALTRE TIFOSERIE :: ALTRE REGIONI :: Altre tifoserie-
Andare verso: