COMMANDO NEUROPATICO
Benvenuto, assettati e pigliati na cosa!!



 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  COMMANDO     NEUROPATICO    -     SITO UFFICIALECOMMANDO NEUROPATICO - SITO UFFICIALE  COMUNE   DI   SAN   CATALDOCOMUNE DI SAN CATALDO  CALCIOLANDIACALCIOLANDIA  Sancataldese calcioSancataldese calcio  

Condividi
 

 Stagione Ultras 2004/2005

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2  Seguente
AutoreMessaggio
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
Totò22

Numero di messaggi : 4281
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

Stagione Ultras 2004/2005 Empty
MessaggioTitolo: Stagione Ultras 2004/2005   Stagione Ultras 2004/2005 Icon_minitime2010-09-06, 16:03

ENNA-SANCATALDESE=2-0 AMICHEVOLE A PERGUSA
26/08/04 ORE 21,00 SPETT: 250 OSPITI:50

Ricominciamo a macinare km e partiamo per pergusa dove e' in programma un quadrangolare con enna agira e barrese.
Partiamo in 30 verso le 20,30 ; arrivati a pergusa troviamo gia sistemati i tifosi dell'enna, nostri gemellati, ma anche altri tifosi sancataldesi che sono venuti ad assistere alla partita, montiamo lo striscione e cominciamo a tifare insieme agli ennesi a favore di entrambe le squadre e contro i maonzesi coni quali giocheremo tra qualche giorno, il nostro tifo e' continuo ci esercitiamo in vista del derby di domenica, anche nel secondo tempo tra un sorso di birra e di vino continuiamo imperterriti, con la nostra squadra sotto di 2 goal, la gara in campo si innervosisce un po', ma noi intimiamo ai nostri giocatori di mantenere la calma, la guerra la devono fare domenica non oggi contro i nostri gemellati di enna, qualcuno non lo capisce o fa finta di non sentire continuando a cercare la lite, pronto il nostro ingresso in campo dopo qualche spintone e strattonamento, arbitro compreso, la partita riprende per qualche secondo, ma subito l'arbitro decreta la fine con 15 minuti di anticipo..e domenica si fa sul serio !!!
Torna in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
Totò22

Numero di messaggi : 4281
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

Stagione Ultras 2004/2005 Empty
MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2004/2005   Stagione Ultras 2004/2005 Icon_minitime2010-09-06, 16:06

SANCATALDESE-NISSA=2-2    C.ITALIA ANDATA
29/08/04 ORE 16,00 SPETT: 900 OSPITI:140

Arriva il tanto atteso derby, curva abbastanza piena piu' di 200 persone ci vengono a trovare 4 amici di enna e di canicatti' piu' gli immancabili amici di serradifalco che al derby sono sempre presenti, i maonzesi arrivano 10 minuti prima della partita sono circa 50 venuti affittando un autobus per 4 km. cominciano a cantare un po' li lasciamo fare, noi aspettiamo l'inizio della partita, si parte con un minuto di silenzio per ricordare il fratello di un nostro dirigente tragicamente scomparso qualche giorno prima, il tifo comincia pimpante su entrambi i settori e noi esponiamo subito il primo striscione "ancora qui ??? ma non eravate gia' in d ???" lo striscione si riferisce ai continui proclami di ripescaggio sicuro della nissa in serie d, il tifo nel nostro settore comincia a cafuddrare pesantemente e questo invoglia anche i tifosi meno accesi a cantare con piu' enfasi, inarrestabili, la nissa passa in vantaggio ed i nostri boati aumentano d'intensita', immediato il nostro pareggio e partono centinaia di rotoli partita sospesa per qualche minuto, qualche rotolo colpisce il portiere avversario, in curva si canta si balla, la curva e' in movimento ed esce il secondo striscione "iti narri' senza u cordaro" riferito ad un loro calciatore di nome cordaro che si e' accasato in una squadra di categoria superiore e per il quale i tifosi nisseni si sono prostrati invocando continuamente il suo ritorno e raccogliendo pure delle firme, i giocatori vanno e vengono la maglia resta.
Finisce il primo tempo e tutti al bar per bere qualcosa, si nota qualche nisseno al bar sono semplici tifosi non vengono toccati, finche' non arriva qualcuno con sciarpa e maglietta, vuole fare lo spavaldo forse, comunque non sono semplici tifosi, sono ragazzi che giocano a fare gli ultras, uno di loro lo aveva gia' fatto l'anno prima ed allora gli dissero di non farlo piu', prendono una caterba di botte soprattutto uno, qualcuno  fuori scappa a chiamare gli altri, qualcun altro assiste passivamente, la situazione non degenera grazie all'intervento di alcuni poliziotti e di alcuni tifosi di casa che fermano i piu' esagitati; naturalmente il nostro non e' un atto eroico di cui vantarsi, ma i maonzesi hanno gettato fango accusandoci di aver picchiato pure una ragazza in 30 contro 2, nulla di piu' falso... noi rispondiamo semplicemente che se avessero un minimo di mentalita' ultras saprebbero che se si va il giorno del derby nel bar dietro la curva avversaria con la sciarpa al collo e' una provocazione, e le prendi in qualunque città d'Italia, semplicemente delle merde quei 5/6 che sono rimasti a guardare da lontano o da vicino!!!
La ripresa comicia con qualche lancio di oggetti tra le due tifoserie, da parte nostra subito riportiamo tutti ai propri posti e ricominciamo a lanciare boati  alzando 230 cartoncini verdeamaranto che colorano la curva dando un bell'effetto loro gia' a meta' del primo tempo erano calati come tifo, nella ripresa si ammutoliranno totalmente e la maggior parte si siede a guardare la partita, ogni tanto una quindicina di loro prova far partire qualche coro ma il resto della tifoseria non li segue, noi nonostante di fronte abbiamo una tifoseria che non ci stimola dal punto di vista canoro, siamo gasatissimi, stupendi i nostri battimani, loro segnano noi pareggiamo, ed esce il terzo striscione "ca vucca faciti casteddri.cu culu sulu munzeddri" i loro striscioni monotoni e poco ironici, uno recita "umiliamoli" un altro non si capisce bene si legge solo "contadino" un terzo infine recita "scrivi cio' che vuoi il capoluogo restiamo noi" e subito si alza l'urlo del commando "san cataldo senza provincia" e "abbuscati puru scortati" la partita volge al termine noi canteremo oltre la fine della partita con l'immancabile "chiantu di mari'" e con l'uscita del ultimo strscione "ma quale cugini siamo fratelli.....san cataldo citta' di caini".


Stagione Ultras 2004/2005 Cnsc115

Stagione Ultras 2004/2005 311


Ultima modifica di Totò22 il 2017-08-22, 15:35, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
Totò22

Numero di messaggi : 4281
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

Stagione Ultras 2004/2005 Empty
MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2004/2005   Stagione Ultras 2004/2005 Icon_minitime2010-09-06, 16:07

NISSA-SANCATALDESE=3-0 C.ITALIA RITORNO
05/09/04 ORE 16,00 SPETT:900 OSPITI:240.

Partiamo come al solito in corteo dal corso sicilia siamo piu' numerosi del solito e lo notiamo dal numero di macchine che prendono parte alla carovana, alle 15,15 arriviamo a caltanissetta e notiamo che c'e' un esercito di poliziotti ad aspettarci, la solita ressa all'ingresso per entrare, ma entro l'inizio siamo tutti dentro, non ci fanno entrare uno striscione ironico per niente violento, comunque lasciamo perdere, i maonzesi tirano qualche pietra noi cominciamo a tifare sotto un caldo asfissiante, in gradinata siamo circa 240 di cui 200 ragazzi in piedi a cantare, un bel po' di sancataldesi preferiscono la tribuna coperta ed ombreggiata noi cominciamo il nostro show siamo stanchi morti sia a causa del sole, sia a causa del campeggio di gabbara dove abbiamo dormito mangiato ballato e bevuto per una intera settimana fino a qualche ora dal derby, ma non molliamo siamo belli e compatti al punto giusto e con noi abbiamo 2 ultras dell' enna che oggi gioca a San Cataldo in campo neutro, ma hanno voluto partecipare a questo derby di ritorno; loro escono uno striscione con scritto "la vigliaccheria la tua mentalita'..bastardo cresci e diventa ultra'" ; immediata la nostra risposta " avete abbuscato avete calunniato che le donne abbiam picchiato..vergognatevi !!! " loro in curva saranno un centinaio abbondante , ma onestamente li sentiamo poco, prima della fine del primo tempo srotoliamo il secondo striscione sempre riferito ad una settimana fa "per fare lo spavaldo ammuccate a san cataldo...per essere coniglio a maonza lontano un miglio" la ripresa comicia ed i primi 20 minuti da parte nostra sono pessimi, circa cento persone aspettano acqua davanti i cancelli, bagni danneggiati e voglia di cantare zero, proviamo a ricompattare il gruppo ma in piedi siamo la meta' del primo tempo ed i cori sono tutt'altro che boati, anche i nostri avversari sono molto mosci, ma arriva il loro primo goal che li ravvivva per qualche minuto; esponiamo il terzo striscione "i nostri derby come la briscola.San Cataldo carica maonza liscia" ; loro si portano sul 2-0 nel nostro settore si da fuoco agli striscioni di carta, e si riprende a tifare alla grande , 3-0 per la nissa ma ci sentiamo solo noi, impetuoso si alza il nostro urlo "noi siamo i sancataldesi" "maonza non canta piu'" "chiantu di mari'" ed a 5 minuti dalla fine possente "noi vogliamo questa vittoria" seguito da " noi vinciamo sopra gli spalti"; la partita finisce la carovana riparte, ma qualcuno si diverte a fermarla continuamente per fare pipi' le volanti della polizia impazziscono non possono passare, accendono le sirene si riparte ed il caso vuole che si incontra una processione e nuovamente tutti a terra...


Stagione Ultras 2004/2005 Cnsc116

Stagione Ultras 2004/2005 Cnsc215
Torna in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
Totò22

Numero di messaggi : 4281
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

Stagione Ultras 2004/2005 Empty
MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2004/2005   Stagione Ultras 2004/2005 Icon_minitime2010-09-06, 16:08

CARINI-SANCATALDESE=2-0 1°GIORNATA ANDATA
11/09/04 ORE 16 SABATO SPETT:130 OSPITI:25.

Riparte il campionato giochiamo di sabato giornata lavorativa per molti, ma nonostante cio' all'appuntamento siamo un buon numero 21, certo avremmo preferito essere in 22, ma comunque sia in 10 che in 1000 siamo sempre 22; arriviamo a carini alle 16,10 entriamo alle 16,15 con 6 biglietti ridotti... lo zio monta da solo lo striscione noi cominciamo il nostro spettacolo canoro sugli spalti, notiamo subito che il tasso alcolico e' nettamente superiore la norma, ottimo il nostro tifo per tutta la partita nonostante una avvenente cameramen ed una bottega del vino adiacente lo stadio; perdiamo 2-0 ma questi sono dettagli noi siamo gli ultras della sancataldese, la partita finisce smontiamo usciamo facciamo una breve ma cruenta guerra d'acqua e comincia lo show dei 5 che armati di tenda sacco a pelo e maglietta del commando resteranno a dormire nel palermitano...ma questa e' un'altra storia !!!


Ultima modifica di Totò22 il 2010-09-06, 16:15, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
Totò22

Numero di messaggi : 4281
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

Stagione Ultras 2004/2005 Empty
MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2004/2005   Stagione Ultras 2004/2005 Icon_minitime2010-09-06, 16:08

SANCATALDESE-DUE TORRI=1-0 2° GIORNATA ANDATA

19/09/04 ORE 16,00 SPETT: 300 OSPITI: 0.

Ed eccoci al Mazzola di San Cataldo, la giornata si presenta con un cielo minacciosissimo, ci posizioniamo sotto la tribuna coperta, sia per il maltempo sia per provare i cori da quel settore ed onestamente rimbombano parecchio, a sostenere la città di San Cataldo e chi la rappresenta in campo siamo poco piu’ di 30 aiutati da un buon numero di ragazze che cantano tutta la partita, l’incontro si svolge sotto una continua pioggia e continua e’ anche la canzone degli ultras che non ci fermiamo un attimo, il secondo tempo comincia con il solito disorientamento del commando ci vogliono circa 10 minuti per ricompattarci, dedichiamo un coro ad un giocatore avversario della nissa che sta lottando contro la morte, tifiamo anche per lui, la nostra squadra attacca, ma non concretizza parte il nostro coro contro juve inter e milan, squadre che spopolano al sud, ma che nello stesso tempo sono la rovina del calcio con le loro regole fatte solo di interessi economici e diritti televisivi, proveremo a cacciarle dai cuori dei sancataldesi, passiamo in vantaggio cantiamo cantiamo e continuiamo a cantare la partita finisce, il diluvio comincia l’ultimo coro si alza “licata stiamo arrivando” e domenica la mamma di tutte le trasferte !!!
Torna in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
Totò22

Numero di messaggi : 4281
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

Stagione Ultras 2004/2005 Empty
MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2004/2005   Stagione Ultras 2004/2005 Icon_minitime2010-09-06, 16:11

LICATA-SANCATALDESE=3-1 3° GIORNATA ANDATA

26/09/04 ORE 15,30 SPETT:900 OSPITI:45.

Dopo frenetiche ricerche e decine di telefonate, riusciamo a trovare qualcuno che ci noleggia il pullman, l’alternativa era il treno, ma saremmo arrivati 2 ore e mezzo prima della partita e ripartiti 2 ore dopo, ci teniamo particolarmente a questa trasferta che quest’anno sulla carta nasconde qualche insidia in più del passato, loro sono primi in classifica con una squadra molto competitiva e sappiamo che troveremo assai spettatori e che ci posizioneranno come negli anni passati nello stesso settore, partiamo alle 14,00 con un ora di ritardo rispetto al previsto in 45 senza chiedere scorta o protezione a nessuno, il viaggio scorre veloce, siamo a pochi km da licata l’autista ci chiede di non farlo arrivare sotto lo stadio ma di poter parcheggiare di fronte il bar dello sport, e poi facciamo 200 metri a piedi, qualcuno vorrebbe evitare il tragitto a piedi, ma la maggior parte decide di arrivare a piedi, ci cominciamo a preparare, ma all’ingresso di licata c’e’ un posto di blocco che ci aspetta, polizia e digos, solite raccomandazioni soliti controlli per verificare se ci sono diffidati tra noi, e si riparte, arriviamo allo stadio scendiamo subito dal pullman stazioniamo fuori davanti l’ingresso degli ultras di licata per 10 minuti, tutto tranquillo, raccogliamo 130 euro (26 biglietti) piu’ qualche omaggio che ci concedono quando diciamo di avere degli accrediti ed entriamo tutti, siamo nel loro stesso settore, (ogni anno ci mettono in un posto diverso ma sempre a stretto contatto con i locali), teniamo un pò lo striscione in mano, e cominciamo subito con il solito coro “licatese pezzo di merda” siamo compatti bel colpo d’occhio e tifo continuo per tutto il primo tempo, battimani fatti alla perfezione, non ci fermiamo neanche un minuto e per questo sentiamo poco gli avversari che comunque vediamo tifare costantemente in circa 100 unità, durante l’intervallo qualche scaramuccia, qualche lancio di oggetto tante parole inutili e qualche manganellata dei poliziotti nei nostri confronti, loro continuano con le parole noi riusciamo a zittire i nostri parolai e facciamo partire il coro libertà per gli ultras, il tifo si abbassa di intensità da entrambe le parti a causa soprattutto di chi pensa ad insultare gli avversari anziché tifare, ci troviamo in poco tempo sotto di tre goal, ma riusciamo a prendere il sopravvento sui licatesi per quando riguarda il tifo con belle bordate e parecchi cori goliardici e provocatori:”perché perché in trasferta a San Cataldo non ci vieni….” “tu gia lo sai che ti spacchiamo il culo…..San Cataldo è quà e tu cchi minchia fa” “ noi vogliamo questa vittoria” “ noi vinciamo sopra gli spalti”……al loro coro uscite a mezzanotte, rispondiamo tempestivi “senza orario noi siamo senza orario” ed “aggrediteci aggrediteci” usciamo due minuti prima del novantesimo per rispetto nei confronti di chi ci ha noleggiato il pullman ed è stato molto paziente nei nostri confronti, nella speranza che in futuro possiamo contare nuovamente nei loro confronti, non usciamo per paura è il terzo anno che andiamo a licata siamo stati per quasi due ore nello stesso settore tutt’altro che timorosi…..da circa tre anni aspettiamo che ci vengano a trovare a San Cataldo, ma sono sempre molto impegnati quando c’e’ da venire a San Cataldo…….e noi come i “coglioni” aspettiamo invano !!!


Stagione Ultras 2004/2005 Cnsc117

Stagione Ultras 2004/2005 Cnsc216

Stagione Ultras 2004/2005 Cnsc313

Stagione Ultras 2004/2005 Cnsc413

Stagione Ultras 2004/2005 Cnsc511
Torna in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
Totò22

Numero di messaggi : 4281
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

Stagione Ultras 2004/2005 Empty
MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2004/2005   Stagione Ultras 2004/2005 Icon_minitime2010-09-06, 16:11

SANCATALDESE-RAFFADALI=1-0 4° GIORNATA ANDATA

29/09/04 ORE 15,30 MERCOLEDI’ SPETT: 120 OSPITI: 0.

Turno infrasettimanale e poco pubblico sugli spalti in curva siamo circa 25 con tifo sporadico, montiamo lo striscione, ma voglia di cantare poca, comunque qualche coro e battimani partono lo stesso, il tifo si fa continuo solo negli ultimi 15 minuti……quest’anno tra turni infrasettimanali e partite anticipate al sabato sarà una rottura di palle!
Torna in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
Totò22

Numero di messaggi : 4281
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

Stagione Ultras 2004/2005 Empty
MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2004/2005   Stagione Ultras 2004/2005 Icon_minitime2010-09-06, 16:13

ORLANDINA-SANCATALDESE=0-0 5° GIORNATA ANDATA

03/10/04 ORE 15,30 SPETT: 80 OSPITI:15.

Per questa trasferta, una delle piu’ lontane partiamo in 10 ultras, verso le 10 di mattina, per circa la meta’ la notte prima e’ trascorsa con sole 2 ore di sonno, come al solito ad accompagnarci ci sono pane cunzatu e l’immancabile vino riesano, il viaggio trascorre abbastanza veloce e durante lo stesso non mancheranno diverse peripezie che evitiamo di raccontare, arriviamo a capo d’orlando verso le 13 e subito in spiaggia e un fantastico bagno che per alcuni di noi sara’ il piu’ bello di tutta l’estate, mangiamo l’ultimo pane cunzato, quello che lo zio ivano ha lasciato durante il viaggio, e dopo un altro bagno ci avviamo verso lo stadio, stranamente arriviamo in netto anticipo, entriamo senza pagare aspettiamo l’inizio e cominciamo a tifare, buono il tifo nel primo tempo, il secondo tempo si apre con 5 minuti di silenzio semplicemente perche’ siamo stanchi morti, qualcuno prova pure a riposare un po sugli scaloni dello stadio, comunque riprendiamo a tifare sentiamo le tempie che ci scoppiano, ci bagnamo un po’ e continuiamo, contro la repressione, contro la pay tv, contro juve inter e milan, solo per san cataldo e la sancataldese !!!


Stagione Ultras 2004/2005 Cnsc118

Stagione Ultras 2004/2005 Cnsc217

Stagione Ultras 2004/2005 Cnsc314
Torna in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
Totò22

Numero di messaggi : 4281
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

Stagione Ultras 2004/2005 Empty
MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2004/2005   Stagione Ultras 2004/2005 Icon_minitime2010-09-07, 16:08

SANCATALDESE-AKRAGAS=1-0 6° GIORNATA ANDATA

10/10/04 ORE 15,30 SPETT:600 OSPITI:100.

Più pubblico del solito per questo incontro contro la squadra agrigentina, un centinaio circa arrivano da Agrigento 40/50 gli ultras che sostengono gli ospiti per tutta la partita, calano un po’ nella ripresa, noi in curva siamo circa 70 ed il nostro sostegno e’ molto buono, ormai abbiamo pure acquisito una certa esperienza ci capiamo con uno sguardo perfetti e di bell’impatto i nostri battimani, continui come sempre nel sostegno canoro, nel primo tempo ci riesce tutto abbastanza facile, nella ripresa facciamo una bella fumogenata, e nel momento più difficile riusciamo a far cantare tutta la curva, esplodiamo allo scadere, la partita si surriscalda in campo, qualche tifoso dell’akragas non dimostra rispetto nei nostri confronti, sputando verso i nostri giocatori, entriamo nel loro settore, l’accaduto viene chiarito prima che la situazione potesse degenerare e con il proposito che certe cose non avvengano piu’ tra tifoserie che hanno espresso esplicitamente l’intento di non farsi la guerra.
Torna in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
Totò22

Numero di messaggi : 4281
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

Stagione Ultras 2004/2005 Empty
MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2004/2005   Stagione Ultras 2004/2005 Icon_minitime2010-09-07, 16:09

CAMP. DI MAZ.-SANCATALDESE=2-0 7° GIORNATA ANDATA

16/10/04 SABATO ORE 15,00 C.NEUTRO MAZARA SPETTATTORI:100 OSPITI:15.

Partiamo in 15 di sabato e 2 restano a terra per mancanza di posti, arrivati nei pressi di porto empedocle abbiamo la conferma che siamo una citta’ di pazzi, incontriamo un uomo sulla settantina che fa autostop per mazara del vallo, e’ lui il mitico ninuzzo, quel ninuzzo che qualche anno addietro seguiva la sancataldese fino in campania o in autostop o in treno senza pagare il biglietto, arriviamo a mazara in netto ritardo non paghiamo una lira ed entriamo, siamo gia’ al 40° del primo tempo la partita e’ cominciata alle 15,00 anzicche’ alle 15,30 il nostro tifo e’ continuo, ironico e goliardico come nostra abitudine, c’e’ caldo siamo stanchi perdiamo 2-0 ma continuiamo imperterriti, a fine partita qualche spettatore ci sfotte, gli rispondiamo, li provochiamo li inseguiamo……loro gente adulta solo di eta’ si dileguano, noi torniamo nella nostra amata san cataldo con unica domanda, ma che fine ha fatto ninuzzo???
Torna in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
Totò22

Numero di messaggi : 4281
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

Stagione Ultras 2004/2005 Empty
MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2004/2005   Stagione Ultras 2004/2005 Icon_minitime2010-09-07, 16:10

SANCATALDESE-CEPHALEDIUM=1-0 8° GIORNATA ANDATA

24/10/04 ORE 15,30 SPETT: 220 OSPITI:0.

Ancora una vittoria conquistata negli ultimi minuti di gioco con una squadra spinta da un ottimo tifo da parte dei ragazzi della curva, siamo circa 50, buono il tifo nel primo tempo con bei cori ed apprezzabile continuita’; nella ripresa riusciamo a migliorarci e nel momento di difficolta’ della nostra squadra riusciamo a coinvolgere tutta la curva gli ultimi 20 minuti nel nostro settore cantiamo tutti, si ha proprio l’impressione che spingiamo i ragazzi in avanti, i nostri cori rimbombano e sentire l’eco che ritorna ci stimola a gridare piu’ forte…..ed ora il derby !!!
Torna in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
Totò22

Numero di messaggi : 4281
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

Stagione Ultras 2004/2005 Empty
MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2004/2005   Stagione Ultras 2004/2005 Icon_minitime2010-09-07, 16:15

NISSA-SANCATALDESE=3-0 9° GIORNATA ANDATA

31/10/04 ORE 14,30 SPETT: 1200 OSPITI:150.

Settimana travagliata quella che precede questo derby, entriamo in polemica con la societa’ nissa ed emettiamo un comunicato che sintetizza la situazione: "abbiamo discusso sulla decisione che la societa’ di calcio della nissa ha preso riguardo al settore che avremmo dovuto occupare domenica in occasione della partita nissa-sancataldese, ci e’ stata data l’opportunita’ di scegliere o la curva sud a 5 euro o la gradinata a 7 euro; noi abbiamo chiesto la gradinata a 5 euro, piu’ che altro per rispetto e riconoscenza, verso una tifoseria ed una citta’, che ogni anno destina ai tifosi nisseni presenti a san cataldo la tribuna coperta al prezzo di 5 euro, sappiamo che da quest’anno hanno deciso di aumentare il prezzo nel settore della gradinata, ma abbiamo chiesto un eccezione per una tifoseria che ogni anno si mobilita per seguire questa partita, tenuto anche conto che il 90% dei posti domenica resteranno vuoti; la nissa calcio non ha voluto sentire ragioni ed ha respinto le nostre richieste, disinteressandosi anche di trovare un accordo per stabilire lo stesso prezzo di 5 euro per entrambe le partite, di andata e ritorno per i tifosi ospiti, loro in tribuna a san cataldo noi in gradinata a caltanissetta. a seguito di questa presa di posizione noi ragazzi del commando neuropatico san cataldo, invitiamo la tifoseria sancataldese ad accorrere in massa domenica a caltanissetta, ma per protesta non entreremo allo stadio, e’ una decisione sofferta la nostra, ma necessaria,chi non dovesse approvare la nostra decisione sara’ libero di seguire la partita nel settore che riterra’ piu’ opportuno, gli altri soffriremo in modo civile e con la dignita’ che ci contraddistingue all’esterno dello stadio pian del lago”.
Riceviamo continue pressioni da parte della digos per entrare e non restare fuori altrimenti sarebbero stati costretti a rimandarci indietro, a differenza delle altre volte pertiamo alla spicciolata e per strade diverse per evitare di essere fermati e scortati dalle diverse volanti che sono venute a san cataldo, fuori dallo stadio si crea un po’ di caos per il prezzo dei biglietti, ma non ci manca ne’ furbizia ne’ un po’ di tatticismo strategico e siamo tutti in gradinata, i primi 20 minuti restiamo in silenzio per ricordare un ragazzo, un calciatore avversario che e’ tragicamente scomparso, lo ricordiamo in silenzio perche’ reputiamo che a volte il silenzio sia la miglior forma di rispetto, trascorsi i 20 minuti ci alziamo esponiamo uno striscione “20 minuti di silenzio per non dimenticarti” si alza l’applauso di tutto lo stadio e contestualmente parte imponente il nostro urlo”nissa nissa vaffanculo” facciamo 15 minuti di grande tifo compatti massicci, poi cominciamo piano piano a calare d’intensita’ il gruppo inizialmente compatto comincia a perdere pezzi qualcuno molla presto si siede non canta, cerchiamo di darci una mossa nella ripresa, mai come quest’anno siamo cosi’ pochi sugli spalti del pian del lago, forse la polemica sui biglietti o il poco entusiasmo che in questo periodo circonda il calcio sancataldese, la ripresa comincia esponiamo il secondo striscione “noi comunque vada ultras…voi solo quando vincete” e dimostriamo di essere veramente ultras resta a cantare lo zoccolo duro 40/50 tutto il commando ci sgoliamo sentiamo la curva avversaria e’ grave, ci sentiamo punti nell’orgoglio, ma continuiamo con grande umilta’, non manca neanche quella ironia che ormai e’ nostra caratteristica e quindi si alza il terzo striscione “curva nord…..tacchi duri…e ciolle moscie” che prende spunto da uno pseudo gruppetto di donne in curva nord chiamate tacco duro, siamo sotto di 2 goal la nostra squadra non reagisce ed arriva il terzo goal per la nissa, ci sentiamo traditi da questa squadra che non ha affrontato il derby con il giusto spirito, li contestiamo li offendiamo e’ questo che si meritano, cantiamo per san cataldo e per il commando, i maonzesi sono gasati cantano e saltano, il primo tempo non sono stati nulla di eccezionale, anche se in curva erano piu’ del solito e fanno una coreografia con bandierine ed una gigantografia del loro calciatore scomparso, aprono il secondo tempo con una bella fumogenata, fanno un buon tifo negli ultimi 25 minuti spinti dall’entusiasmo per la settima vittoria consecutiva, la partita volge al termine usciamo l’ultimo striscione “siete come il buco del culo….prima vi date arie e poi cacate merda” prima di tornare a casa contestiamo i nostri davanti gli spogliatoi gli animi si surriscaldano, per fortuna e’ l’ultimo episodio di questa domenica che ci ha visti sconfitti in campo e per la prima volta anche sugli spalti…….ma comunque mai come questa domenica ci siamo sentiti orgogliosi di far parte di una famiglia chiamata Commando Neuropatico San Cataldo.


Stagione Ultras 2004/2005 Cnsc119

Stagione Ultras 2004/2005 Cnsc219

Stagione Ultras 2004/2005 Cnsc315

Stagione Ultras 2004/2005 Cnsc414

Stagione Ultras 2004/2005 Cnsc512

Stagione Ultras 2004/2005 Cnsc610

Stagione Ultras 2004/2005 Cnsc710

Stagione Ultras 2004/2005 Cnsc810

Torna in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
Totò22

Numero di messaggi : 4281
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

Stagione Ultras 2004/2005 Empty
MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2004/2005   Stagione Ultras 2004/2005 Icon_minitime2010-09-07, 16:16

SANCATALDESE-FINCANTIERI=1-1 10° GIORNATA ANDATA 7/11/04 ORE 14,30 SPETT: 250. OSPITI: 0.

La partita comincia cosi’ come era finita domenica scorsa, urliamo vergognatevi ai nostri calciatori, per come hanno affrontato il derby, nonostante tutto 74 persone in curva schierate a sostegno di san cataldo, tifiamo per tutta la partita, non ci risparmiamo ed a tratti sentire l’eco dei nostri cori ci esalta ancora di piu’, nel finale di partita gli ospiti pareggiano, il mister fa entrare perotti uno dei piu’ contestati a caltanissetta, si sprecano i cori contro di lui, a cinque minuti dalla fine il portiere ospite si butta a terra ripetutamente per perdere tempo, chiediamo a gran voce di non restituire la palla agli avversari, perche’ bleffano, ma i nostri non dimostrano di non avere la cattiveria sportiva per vincere la partita e danno la palla agli avversari, e’ la goccia che fa traboccare il vaso, si alza alto il coro vi romperemo il culo…..la partita finisce si comincia a far pressione nei cancelli della tribuna, nasce una prima colluttazione con un paio di carabinieri, ma altri riescono ad aprire un altro cancello e si entra in campo, si va dritti verso gli spogliatoi, entriamo nonostante tutto, si arroccano nella loro stanza viene abbattuta parte della porta, non si capisce niente volano borsoni spintoni, intervengono i carabinieri e volano pure pugni e manganellate, un carabiniere scivola in una pozzanghera di fango…..la giornata finisce con un aspra polemica anche con il nostro portiere, fino ad allora nostro idolo, onorare la maglia vuol dire anche allenarsi prima del derby anche se si ha il corso di allenatori ed i piu’ grandi e pagati dovrebbero dare l’esempio caricando i compagni; in settimana ai piu’ grandi e pagati verra’ dato il benservito, non faranno piu’ parte della sancataldese……
Torna in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
Totò22

Numero di messaggi : 4281
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

Stagione Ultras 2004/2005 Empty
MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2004/2005   Stagione Ultras 2004/2005 Icon_minitime2010-09-07, 16:19

EMPEDOCLINA-SANCATALDESE=2-1 11° GIORNATA ANDATA SABATO 13/11/04 ORE 14,30 SPETT: 220 OSPITI: 17.

Partiamo per porto empedocle 16 ragazzi del commando neuropatico, ancora una volta di sabato pomeriggio, ci sta finendo peggio della serie b, non ci siamo mai incontrati prima con la tifoseria locale, non appena entriamo notiamo circa 220 spettatori di cui 50 con tamburo e megafono che fanno il tifo, naturalmente non hanno nulla di ultras, ma almeno fanno un po’ di baldoria, non appena ci vedono ci fanno cori contro e ci lanciano qualche petardo, gli sorridiamo e cominciamo a tifare, siamo nell’ unica gradinata che c’e’ a 10 metri da loro, il nostro tifo e’ piu’ che buono e costante, anche il loro lancio di petardi e’ piuttosto costante, gli facciamo vedere le mani ed i pugni come a volergli far capire come si risolvono certe situazioni e facciamo partire il coro nna sintimu sempri sucata, loro veri leoni si avvicinano a noi convinti che con le solite minacce “vi ammazziamo vi tagliamo la gola” ci avrebbero impauriti, ma ormai un po’ di esperienza l’abbiamo……e si comincia spintoni strattonamenti e partono calci e pugni, ci troviamo attorno circa 100 persone qualcuno prova a dividere, molti comprese persone di 40/50 anni provano a picchiare, ma siamo organizzati molto bene, il loro gruppo si allarga dopo i primi pugni, noi restiamo compatti, due di loro ed uno di noi sono aggrovvigliati ancora a terra, afferriamo uno di loro quello che e’ venuto per primo verso di noi, gli facciamo rotolare tutti i gradoni dello stadio trascinandolo per la felpa, gli impediamo di alzarsi prendera’ una caterba di pedate, lo lasciamo quando vediamo che vogliono staccare lo striscione, lasciano perdere subito finisce il primo tempo, calciatori societa’ e dirigenti riportano la calma, non ci sono ne’ carabinieri ne’ polizia ne’ vigili urbani, il secondo tempo comincia, noi continuiamo a tifare come se nulla fosse, loro sono molto piu’ calmi e non lanciano piu’ niente, a 15 minuti dalla fine arrivano volanti di polizia e carabinieri e ci identificano uno per uno solo a noi, ma e’ normale gli unici ultras eravamo noi la dentro ed i colpevoli sono sempre gli ultras, la partita finisce, smontiamo lo striscione, la polizia scompare usciamo, fuori ci ignorano come se nulla fosse successo, abbiamo perso 2-1, ma siamo soddisfatti, non era la prima volta che ci trovavamo in queste situazioni, abbiamo sempre reagito a testa alta, ma stavolta ne abbiamo piu’ date che prese………cari ragazzi del commando mettiamocelo in testa il tanto invocato stile ultras anni settanta, vive soltanto nelle nostre categorie, perche’ si vengono a creare tutte quelle condizioni e situazioni che in altre categorie professionistiche molto difficilmente si possono creare; ultime righe al mitico ninuzzo 60 anni o su di li, arriva a partita iniziata in autostop, ritornera’ con noi, e’ da circa 40 anni che segue la sancataldese cosi’…encomiabile.
Torna in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
Totò22

Numero di messaggi : 4281
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

Stagione Ultras 2004/2005 Empty
MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2004/2005   Stagione Ultras 2004/2005 Icon_minitime2010-09-07, 16:19

SANCATALDESE-BARRESE=1-0 12° GIORNATA ANDATA 21/11/04 ORE 14,30 SPETT: 270 OSPITI: 50.

Tifo sottotono oggi al mazzola, troppe assenze importanti in curva, comunque si canta lo stesso, anche se non sentiamo tuoneggiare i nostri cori, circa 40/45 persone in curva, gli ospiti una cinquantina, ma sono semplici spettatori senza tifo striscioni o bandiere, nel finale la partita si riscalda in campo gli ospiti rumoreggiano un po’ e si avvicinano alle recinzioni, pronta la reazione di tutto lo stadio, si infiamma sia la curva che la gradinata ed un giocatore della panchina avversaria si accascia a terra colpito da un oggetto, la partita finisce qualcuno resta ad inveire contro la squadra ospite, sono quelli che si sono risparmiati la voce durante la partita…….
Torna in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
Totò22

Numero di messaggi : 4281
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

Stagione Ultras 2004/2005 Empty
MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2004/2005   Stagione Ultras 2004/2005 Icon_minitime2010-09-08, 15:59

SPAR PUNTESE- SANCATALDESE=2-0 13° GIORNATA ANDATA 28/11/04 ORE 14,30 SPETT: 80 OSPITI: 25 .

Per alcuni di noi questa trasferta comincia il sabato, si va ad un concerto e si resta a dormire a catania, saliamo a pedara in 6 su una macchina, come al solito non ci troviamo all’ appuntamento con gli altri, 15 sono in arrivo da san cataldo ci troviamo direttamente davanti lo stadio alle pendici del mongibello, siamo 16, manca una macchina la piu’ alcolica, u foddri dice di entrare, gli altri consigliano di aspettare i 5 ritardatari, ma u foddri e’ deciso “se la sapranno cavare” “poi vi spiego” le sue parole, 4 biglietti, occhi sorridenti, generalita’ cambiate e tutti dentro….la spiegazione arriva subito, mai far vedere il foglio con gli accrediti al foddri, montiamo lo striscione comincia la partita e comincia anche il nostro show, dopo 5 minuti arrivano gli ultimi 5 dentro con tre biglietti, anche loro hanno imparato l’ arte del contratto, ed arrivano le scorte di vino (il nano e’ sempre fornito)…..roboanti i nostri cori goliardici irriverenti di estremo attaccamento alla nostra citta’…..un unico appunto siamo 21(cazzo per uno), ma comunque sia in 10 che in 1000 siamo sempre 22, il secondo tempo comincia con una guerra d’ acqua che passivamente coinvolge anche due carabinieri della zona, comunque molto simpatici, la nostra squadra molto rimaneggiata capitola ed a noi non resta che dare sfogo alla nostra fantasia, passa un ragazzo molto timido con un simpatico berretto e si alza il coro “minchia cchi giummu ca avi” entra un calciatore pafutello tra gli avversari ed i nostri cori si sprecano, nel finale la partita si scalda un po in campo a tal punto che il nano lancia incurante gli ultimi 5 centiletri di vino rimasti nella sua bottiglia, si ritorna a casa qualcuno ritornera’ con il pullmann della squadra( ma e’ possibile che 2 volte ci hanno dato un passaggio al ritorno e 2 volte gli abbiamo vomitato il pullman )….le ultime righe di questa divertente trasferta le dedichiamo alle 3 neuropatiche che sono venute in trasferta con noi, ad alfio provvisorio un simpatico ragazzo “da catina” e a ludovico licciardello un giornalista locale che ci ha dedicato per il secondo anno consecutivo belle parole sul giornale del lunedi’.


Stagione Ultras 2004/2005 Cnsc120

Stagione Ultras 2004/2005 Cnsc220

Stagione Ultras 2004/2005 Cnsc316

Stagione Ultras 2004/2005 Cnsc415

Stagione Ultras 2004/2005 Cnsc513
Torna in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
Totò22

Numero di messaggi : 4281
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

Stagione Ultras 2004/2005 Empty
MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2004/2005   Stagione Ultras 2004/2005 Icon_minitime2010-09-08, 16:01

SANCATALDESE-TERMITANA=2-4 14° GIORNATA ANDATA 05/12/04 SPETT: 220 OSPITI: 0.

Siamo allo sbando giocatori senza motivazioni (non ricevono lo stipendio da 2 mesi), sappiamo dal giorno prima che non volevano scendere neanche in campo, siamo circa trenta in curva facciamo il tifo nel primo tempo che finisce 3-0 per gli ospiti, arbitro e guardalinee scandalosi, nella ripresa per la prima volta negli ultimi 2 anni e mezzo, non abbiamo la forza di cantare, siamo demoralizzati, la partita finisce 4-2 con i nostri ridotti in 8 giocatori e noi tutti spostati in gradinata contro il guardalinee, guardati a vista dai carabinieri che indossano casco ed armamentari vari………….
Torna in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
Totò22

Numero di messaggi : 4281
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

Stagione Ultras 2004/2005 Empty
MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2004/2005   Stagione Ultras 2004/2005 Icon_minitime2010-09-08, 16:03

PRO FAVARA-SANCATALDESE=2-0 15° GIORNATA ANDATA 08/12/04 MERCOLEDI’ SPETT: 200 OSPITI: 20.

La societa’ svincola quasi tutti i calciatori di peso piu’ un mare di squalificati, risultato si va a favara con gli allievi, che giocano una partita con il cuore……gli ultras partiamo in 15, arrivati a favara troviamo un mare di carabinieri che ci controllano minuziosamente e nonostante il rapporto di amicizia con i favaresi vogliono che restiamo nel nostro spicchio di tribuna, gli amici di favara ci dicono che di solito sono di meno e non sono neanche di favara, probabilmente vengono da agrigento o da qualche paese limitrofo e forse pensavano che fosse una partita a rischio, uno di loro ci dice che sapevano quello che era successo a porto empedocle e per questo ci guardano a vista; il nostro tifo e’ continuo per tutta la partita, i nostri ragazzi escono tra i nostri applausi noi usciamo tra gli applausi del pubblico di favara e tra gli abbracci dei 4/5 ragazzi di favara che hanno passato un paio di ore in nostra compagnia.


Stagione Ultras 2004/2005 Cnsc121

Stagione Ultras 2004/2005 Cnsc221
Torna in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
Totò22

Numero di messaggi : 4281
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

Stagione Ultras 2004/2005 Empty
MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2004/2005   Stagione Ultras 2004/2005 Icon_minitime2010-09-08, 16:04

SANCATALDESE-SALEMI=0-1 16°GIORNATA ANDATA 12/12/04 SPETT: 140 OSPITI: 0.

Scende in campo una squadra fatta quasi totalmente di juniores ed allievi, combattono con tutte le forze e capitolano soltanto a causa di un dubbio rigore concesso dal mediocre arbitro di turno, pochissimi spettatori sugli spalti, poco piu’ di una ventina in curva, sosteniamo con poco entusiasmo la squadra per tutto il primo tempo, nel secondo tempo l’ennesima decisione discutibile di arbitro e guardalinee fa si che parecchi si spostino in gradinata per contestare il guardalinee, vola qualche oggetto, ma niente tifo nel secondo tempo.
Torna in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
Totò22

Numero di messaggi : 4281
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

Stagione Ultras 2004/2005 Empty
MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2004/2005   Stagione Ultras 2004/2005 Icon_minitime2010-09-08, 16:04

SANCATALDESE-CARINI=0-0 1°GIORNATA RITORNO 06/01/05 GIOVEDI’ SPETT:200 OSPITI: 0.

Fine anno movimentato per la sancataldese, rischiamo di fallire, non ci resta che metterci al timone, dopo vari incontri raggiungiamo un accordo provvisorio gestiamo la societa’ noi ultras del commando neuropatico, fissiamo l’ingresso gratuito, riusciamo a raccogliere 500 euro e con una squadra piena di giovani locali cominciamo questa nuova esperienza con la consapevolezza di aver salvato il titolo e con la speranza di passare al piu’ presto il timone della sancataldese ad un timoniere in grado di farci riemergere nel calcio che conta; primi 20 minuti silenziosi in curva dobbiamo ancora organizzarci c’e’ chi raccoglie soldi chi va a comprare l’acqua per i calciatori, nel frattempo arrivano 3 amici da enna 2 da canicatti’ e 3 da serradifalco, in curva siamo circa 50, ottimo tifo bei boati il primo tempo volge al termine arriva u “foddri” con l’incasso sembra buono; il secondo tempo comincia parecchi si spostano in curva anche se stanno seduti, siamo circa 80 tutti al proprio posto i nostri undici in campo sembrano 22 in tutti i sensi, la partita si infiamma a livello agonistico, e “ u foddri” fa impazzire la curva siamo tutti con gli occhi di fuori e le tonsille arrossate, negli ultimi 10 minuti si assiste alla resistenza dei guerriglieri sancataldesi che portano a casa un punto contro la terza in classifica, ….e si bagnano i nostri occhi !!!
Torna in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
Totò22

Numero di messaggi : 4281
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

Stagione Ultras 2004/2005 Empty
MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2004/2005   Stagione Ultras 2004/2005 Icon_minitime2010-09-08, 16:08

DUE TORRI-SANCATALDESE=2-2 2°GIORNATA DI RITORNO 09/01/05 SPETT: 140 OSPITI: 16.

Benvenuti nella seconda puntata della gestione commando neuropatico, si parte in due gruppi meta’ con la squadra, meta’ con le macchine, si va al ristorante e si contratta pure la’, ma questa volta in veste di dirigenti, arriviamo allo stadio in netto anticipo, non sappiamo che fare, ma notiamo un campo di tennis con un quadrangolare femminile ( 4 sticchione ), lo zio ivano e’ il primo a partire noi tutti dietro, “cazzo c’e’ un recinto ed una siepe” esclama qualcuno, “e unni minchia ie u problema” risponde qualcun altro, ed eccoci arrivati cominciamo a sostenere ad incoraggiare ad apprezzare, stiamo 10 minuti poi torniamo allo stadio prima che ci diffidano da tutti i campi di tennis d’italia. arriva l’arbitro ci trova negli spogliatoi, faglielo capire che anche se in felpa e sciarpa fungiamo da dirigenti, arrivano i primi dirigenti del due torri increduli capiscono ed i rapporti sono cordiali, arriva il dirigente capo arrogante dittatoriale non capisce e nni sciarriamo arrivano gli altri ci spostiamo nella tribunetta dello stadio di brolo, si gioca in campo neutro a 4 km da gliaca di piraino dove stanno facendo il manto erboso, comincia la partita siamo molto compatti e continui, ma ben presto ci troviamo sotto di 2 goal, non importa si continua a sostenere imperterriti, i nostri in campo non si arrendono e prendono sempre piu’ coraggio, piu’ tempo passa piu’ si fa difficile piu’ aumenta il nostro sostegno, mancano 18 minuti e ci portiamo sul 2-1, comincia l’arrembaggio sul campo e sugli spalti, conquistiamo il centrocampo e parte un “dai catallo dai catallo” che fa tremare i nebrodi, l’arbitro da 5 minuti di recupero, lasciamo le nostre postazioni e ci spostiamo sulle ringhiere, corriamo insieme ai nostri giocatori, san cataldo siamo noi, lotta combatti e vinci insieme a noi, non mollare mai, manca un minuto alla fine, mischia in area tiro dal limite e goal…….come cazzo faccio a descrivere ccche cosa e’ successo, siamo tutti appesi nelle recinzioni giocatori allenatore ultras e dirigenti….nell’autobus siamo tutti morti non fiata nessuno abbiamo gia’ dato tutto quello che c’era da dare. Come si recuperano queste partite, facile, quando in campo hai ragazzi di 16 anni sancataldesi, che ad un dirigente di 50 anni che vuole intimorirli, rispondono “si parli ancora vi sbamnbamu u stadiu”.
Torna in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
Totò22

Numero di messaggi : 4281
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

Stagione Ultras 2004/2005 Empty
MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2004/2005   Stagione Ultras 2004/2005 Icon_minitime2010-09-08, 16:15

SANCATALDESE-LICATA=0-2 3° GIORNATA DI RITORNO 16/01/05 ORE 14,30 SPETT: 500 OSPITI: 130.

Che giornata !!! siamo quartultimi in classifica ed affrontiamo la corazzata licata reduce da 7 vittorie consecutive e che in caso di vittoria reggiungerebbe la nissa al vertice della classifica, sappiamo che quest’ anno dopo 2 anni di assenza verranno (quando si vince diventano tutti ultras) notiamo subito che il servizio d’ordine e’ scandaloso solo 2 carabinieri ausiliari davanti le porte del settore ospiti, e 4 ragazzi di san cataldo tra biglietteria e addetti all’ingresso, una trentina di licatesi sono gia’ nel settore loro riservato, sono gente adulta semplici tifosi, non vengono considerati, la partia inizia e dopo 5 minuti arrivano un centinaio di tifosi licatesi, fanno un po’ di pressione davanti le porte, qualcuno tenta di chiuderle, il vice maresciallo dei carabinieri dice che non possono stare fuori, faranno il biglietto dentro i carabinieri si spostano loro entrano, cominciano gli scontri un paio di sancataldesi gia’ dentro il loro settore gli si avvicinano e cominciano a volare i primi colpi, dalla curva alcuni ragazzi scavalcano ed entrano nel settore ospiti, in 5/6 ci si catapulta verso i licatesi, indietreggiano dai bagni fino all’inizio della gradinata, ma nel frattempo colpiscono con le aste delle bandiere e le cinture, noi mani piedi e tanta furia siamo in netta inferiorita’ numerica e nel loro settore, nella massa sono tutti leoni, c’e’ pure qualche nisseno nelle retrovie ma non partecipa ai tafferugli, onestamente di loro quelli che partecipano sono massimo 20 prendiamo un bel po’ di colpi di asta, ma non fanno male, qualche pugno e pedata nostra vanno a segno e si fanno sentire, ma anche un paio di colpi di fibia dei licatesi; nel frattempo altri ragazzi dalla curva riescono ad aprire un cancello ed entrano, la loro accusa nei nostri confronti sara’ banale ed infantile, i carabinieri vi hanno aperto i cancelli, ora siamo una trentina nel loro settore e comincia un fitto lancio di oggetti da entrambe le parti loro si ritirano in gradinata noi veniamo spintonati dai carabinieri che sono diventati 6 e che si posizionano davanti a noi; nelle noste mani sono rimasti un cappellino, una bandiera una cintura ed un paio di occhiali da sole graduati d&g, loro mostrano una sciarpa del milan ( ce ne vergognamo, ed affrontiamo ogni domenica il problema juve inter e milan, ma e’ un problema del 90% delle tifoserie italiane, licatesi compresi); loro non hanno nessuno davanti scendono dalla gradinata e si avvicinano di qualche metro verso di noi, ma solo parole da entrambe le parti ed il solito fitto lancio di pietre, un sancataldese da dietro i bagni gli si avventa da solo con un sasso in mano, scivola viene colpito da una decina di persone, ne prende un bel po’ perdera’ la sciarpa del commando neuropatico, dopo qualche secondo ce ne rendiamo conto e ci lanciamo in suo aiuto volano altri colpi proibiti, intervengono pure i carabinieri loro si ritirano in fondo alla tribuna, cominciano ad avere un po’ di paura anche perche’ noi siamo diventati piu’ numerosi di prima, ma anche noi non siamo abbastanza decisi ed i carabinieri ci controllano facilmente, la partita riprende dopo 12 minuti di sospensione, un vigile urbano viene colpito da un sasso lanciato dai licatesi, cominciano ad arrivare i rinforzi per le forze dell’ordine noi torniamo in curva e leviamo lo striscione del commando neuropatico si pensa di uscire tutti fuori, ma alla fine si resta in curva, siamo un bel po’ forse 150 restano 10 minuti di primo tempo e cominciamo a tifare…nel secondo tempo srotoliamo lo striscione “arrivano i licatesi….e si riapre la caccia ai conigli” il tifo nel secondo tempo si abbassa di intensita’ da entrambe le parti, siamo sotto di un goal e lo zoccolo duro invita i ragazzi a non mollare, mancano 15 minuti alla fine e notiamo che i loro gemellati della nissa cominciano ad andare via, parte il coro scappa coniglio giallorosso, sia l’entrata della curva che della gradinata sono chiuse e presidiate da un bel po’ di forze dell’ordine, il pullman dei tifosi licatesi raggiunge l’ingresso della tribuna, il grosso della curva si sposta in gradinata ed improvvisamente si mette a correre verso un cancello chiuso, ma non presidiato da nessuno, viene aperto e tutti fuori, i licatesi scappano letteralmente dentro il pullman, come testimoniano le immaggini televisive e come loro stessi ammetteranno, giustificandosi che la massa non aveva capito che doveva fare, brutta figura per loro, fuori c’e’ un esercito di carabinieri poliziotti vigili e finanzieri, caschi blu e telecamere alla mano, ma anche diverse centinaia di sancataldesi, scoppiano scene di guerriglia urbana, sassaiole cassonetti rovesciati a terra, strade bloccate da copertoni e blocchi di pietra, nel frattempo la partita e’ finita ed i licatesi hanno pure raddoppiato, qualcuno di loro entra in campo ruba una bandierina del calcio d’angolo e tenta di rubare un paio di striscioni pubblicitari, qualcuno che si trova dentro il campo gli corre in contro, un nostro dirigente viene manganellato e quasi arrestato dai carabinieri, fuori c’e’ il finimondo il pullman del licata calcio viene seriamente danneggiato cosi come 2 macchine dei carabinieri…dopo quasi 2 ore alle 18,10 il pullman con a bordo i tifosi licatesi lascia la citta’ da una strada secondaria.


Stagione Ultras 2004/2005 Cnsc122

Stagione Ultras 2004/2005 Cnsc222

Stagione Ultras 2004/2005 Cnsc317

Stagione Ultras 2004/2005 Cnsc416

licatesi
Stagione Ultras 2004/2005 Cnsc514
Torna in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
Totò22

Numero di messaggi : 4281
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

Stagione Ultras 2004/2005 Empty
MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2004/2005   Stagione Ultras 2004/2005 Icon_minitime2010-09-08, 16:18

RAFFADALI-SANCATALDESE=4-2 4° GIORNATA DI RITORNO 23/01/05 ORE 14,30 SPETT: 90 OSPITI: 25.

Nonostante tutto ormai abbiamo uno zoccolo duro di 20 unita’ circa, arriviamo a raffadali qualche minuto prima dell’inizio ed entriamo tutti gratis grazie agli accrediti che noi stessi ci siamo fatti “cazzo siamo la societa’” partiamo con uno strano sentimento pensando che possa essere per parecchi di noi l’ultima trasferta in quanto girano strane voci che in settimana dovrebbero arrivare un sacco di diffide, boh staremo a vedere, il tifo e’ sempre ottimo da parte nostra continuo e fuori dalla norma, ci troviamo subito sotto di 2 goal, ma si continua imperterriti, a differenza degli anni passati quando qualcuno cercava di fare un po’ di rumore, quest’anno tra i locali c’e’ silenzio assoluto; la partita volge al termine il vino e’ gia’ finito e noi concludiamo con il coro ci vediamo tra un anno, qualche signore locale ci saluta facendoci i complimenti, ma il coro non era rivolto a loro bensi’ a noi stessi in odore di diffida.
Torna in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
Totò22

Numero di messaggi : 4281
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

Stagione Ultras 2004/2005 Empty
MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2004/2005   Stagione Ultras 2004/2005 Icon_minitime2010-09-08, 16:18

SANCATALDESE-ORLANDINA=1-0 5° GIORNATA DI RITORNO 30/01/05 ORE 14,30 SPETT: 160 OSPITI: 0.

Non vinciamo da due mesi, c’e’ un freddo cane e nevica, forse non si gioca, il pubblico diminuisce…..gli ultras aumentano, siamo circa 70 tutti vicini tutti in piedi tutti con una gran voglia di sostenere, ci posizioniamo sotto la tribuna coperta e notiamo subito il vantaggio che hanno le tifoserie ospiti quando vengono a san cataldo e vengono posizionate in quel settore, i cori rimbombano piu’ del doppio rispetto alla curva, per non parlere del guardalinee ad 1 metro da noi……si parte forte, peppino davanti l’ingresso ha problemi con la siae e chiama il foddri, oggi l’ingresso e’ gratuito ma davanti le porte noi ultras raccogliamo un contributo, superiamo anche quest’ostacolo, nevica a sprazzi e questo fa si che la percentuale di vino e grappa presente oggi tra noi sia superiore la norma, attacchiamo pressiamo ma il goal non arriva, capiamo che oggi la vittoria non deve scapparci siamo nel secondo tempo ed i minuti scorrono inesorabili, carichiamo il commando, parte impetuoso il nostro dai catallo, e come per magia arriva il goal della vittoria.
Torna in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
Totò22

Numero di messaggi : 4281
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

Stagione Ultras 2004/2005 Empty
MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2004/2005   Stagione Ultras 2004/2005 Icon_minitime2010-09-08, 16:21

AKRAGAS-SANCATALDESE=3-1 6° GIORNATA DI RITORNO 05/02/05 SABATO ORE 14,30 SPETT:130 OSPITI: 30.

Ancora una volta di sabato, ancora una volta parecchi impossibilitati a venire, comunque partiamo in 22, miiinchia che bello, arriviamo in due scaglioni ad agrigento gli ultras locali sono fuori non entreranno per protesta verso i loro calciatori, noi ci posizioniamo nella tribuna laterale e come consuetudine cominciamo il nostro sostegno continuo e compatto, la curva di casa e’ quasi totalmente vuota con uno striscione che recita: “voi sul campo indegni noi stanchi e sdegni” il secondo tempo si apre con una nostra fumogenata ben presto ci troviamo sotto di 2 goal, ci estraniamo da tutto e tutti solo per noi e per la nostra citta’ portiamo avanti ininterrottamente lo stesso coro per 35 minuti, non c’e’ fallo, goal, o ammonizione che possa sospendere il coro neanche per una frazione di secondo, la partita finisce, i tifosi di casa entrano e cantano vergognatevi ai propri giocatori, noi dedichiamo un vaffanculo a juve, inter e milan, facciamo un riuscitissimo e applaudito “chiantu di mari’” e concludiamo con un liberta’ per gli ultras, prima di andare via ci soffermiamo qualche minuto fuori con gli ultras locali che ci accompagnano fino alle macchine scambiando con noi qualche chiacchiera.


Stagione Ultras 2004/2005 Cnsc123

Stagione Ultras 2004/2005 Cnsc223

protesta agrigentini

Stagione Ultras 2004/2005 Cnsc318
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




Stagione Ultras 2004/2005 Empty
MessaggioTitolo: Re: Stagione Ultras 2004/2005   Stagione Ultras 2004/2005 Icon_minitime

Torna in alto Andare in basso
 
Stagione Ultras 2004/2005
Torna in alto 
Pagina 1 di 2Vai alla pagina : 1, 2  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
COMMANDO NEUROPATICO :: COMMANDO NEUROPATICO :: STAGIONI ULTRAS :: STAGIONE 2004-2005-
Vai verso: