COMMANDO NEUROPATICO
Benvenuto, assettati e pigliati na cosa!!



 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  COMMANDO     NEUROPATICO    -     SITO UFFICIALECOMMANDO NEUROPATICO - SITO UFFICIALE  COMUNE   DI   SAN   CATALDOCOMUNE DI SAN CATALDO  CALCIOLANDIACALCIOLANDIA  Sancataldese calcioSancataldese calcio  
Ultimi argomenti
Argomenti simili
CANALE UFFICIALE - clicca e trasi!!
Statistiche

Condividere | 
 

 Campionato 5° giornata: Sancataldese - Akragas 2-2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2
AutoreMessaggio
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4247
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 5° giornata: Sancataldese - Akragas 2-2   2010-10-12, 17:35

IL PUNTO SUL CAMPIONATO
VOLANO LICATA E DUE TORRI MA E' RECORD DI GOL SEGNATI


Quinta giornata archiviata con il record di marcature: ben trentacinque, sette nella gara tra Folgore e Orlandina. Quattro sono stati i pareggi così come le vittorie interne; solo una la vittoria in trasferta, quella preventivabile dello spumeggiante Valderice di Del Giudice sul derelitto Villabate di Lo Piparo, sempre più solo in fondo alla classifica. Vince ancora il Licata, in casa contro la Gattopardo, grazie al solito Di Somma e, da ieri, ha agganciato il Due Torri che ha impattato sul difficile campo di un Ribera generoso e sfortunato come la settimana scorsa contro l’Alcamo. Rocambolesca vittoria dell’Orlandina che, sotto di tre reti in casa contro la Folgore, riesce a riagguantare prima il pari e poi a vincere in zona cesarini; impresa dei messinesi o suicidio dei folgorini? Vince anche il Kamarat contro un Castellammare ancora una volta in vantaggio e poi ripreso e superato alla distanza. Pareggio nell’anticipo del sabato tra Parmonval e Sant’Agata, con le due compagini più attente a non farsi male che a colpire. Sfuma la possibilità per l’Alcamo di tornare alla vittoria. Alla fine, tra errori e recriminazioni, i bianconeri devono forzatamente accontentarsi di un solo punto. Il Casteldaccia di mister Di Giorgi è tornato a casa imbattuto ottenendo un pareggio non solo figlio dei demeriti alcamesi. Nel prossimo turno l’Alcamo si recherà all’Esseneto per far visita all’Akragas, entrambe avranno bisogno del risultato positivo. Altro match clou sarà Valderice-Kamarat; il Licata andrà a far visita alla Folgore, mentre il Castellammare riceverà l’Orlandina. Turno semplice per il Due Torri e probabile goleada ai danni del Villabate.

Fonte: http://www.sancataldesecalcio.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4247
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 5° giornata: Sancataldese - Akragas 2-2   2010-10-12, 19:26

Akragas, la vittoria non arriva. 2 a 2 con la Sancataldese

SANCATALDESE 2
AKRAGAS 2

SANCATALDESE: Arcati, Amianto, Di Marco; Firingeli, Restivo, Milanesio; Martorana, Maniscalco, Buchasvyli, Casabona, Amico. A disposizione: Sardo, Pisa, Augello, La Barbera, Sammartino, Anzalone, Carruba. Allenatore: Mimmo Bellomo.

AKRAGAS: Indelicato, Fallea, Stagno; Neri, Iannello, Bonfatto; Parisi, Castellini (20° s.t. Sciacca), Spina (25° s.t. Agozzino), Pizzitola, Vinciguerra (1 s.t.° Bellavia) . A disposizione: Casella, Principato, Sferrazza, Fattoruso. All. Pino La Bianca.

ARBITRO: Alessandro Maugeri di Acireale. Assistenti: Gianluca Riela e Roberto Mortellaro di Palermo.

RETI: 8° s.t. Restivo, 17° s.t. Maniscalco, 23° s.t. Pizzitola, 39° s.t. Sciacca

L'Akragas difende con i denti l'imbattibilità esterna ma questa volta ha rischiato tanto. La Sancataldese l'ha graziata dalla sconfitta che sembrava mettere al tappeto i biancoazzurri a venti minuti dalla conclusione e la squadra di Bellomo, deve recitare il mea culpa per avere subito due reti su palle inattive ma soprattutto per non avere finalizzate almeno due clamorose occasioni nel primo tempo; per l'Akragas una grande prova di carattere e tanto orgoglio nel finale sono serviti a ribaltare un doppio svantaggio che era impensabile, per i tanti sostenitori venuti a Sommatino, recuperare nel breve volgere di venti minuti; diciamolo francamente: questo due a due è accettabile per l'Akragas un po' meno per la formazione di Bellomo che nel primo tempo ha fatto vedere i sorci verdi alla squadra del capoluogo e, i primi quarantacinque minuti, sono stati il periodo migliore dei nisseni che hanno giocato a tutto spiano costringendo il portiere Indelicato ad alcuni interventi davvero impegnativi. Le azioni da rete create dalla Sancataldese sono state evidenti e nel bilancio complessivo della partita risultano di gran lunga superiori alle iniziative offensive biancoazzurre; all'8° Indelicato respinge su tiro di Buchasvyli, il georgiano molto mobile ed ispirato si ripete al 16° costringendo il portiere e capitano biancoazzurro al corner; al 21° ancora l'attaccante da pochi metri manda sul fondo e poco dopo sciupa ancora. Penserete. Ma che ha fatto l'Akragas?

Solo un tiro alla mezzora di Pizzitola. Il pubblico di fede biancoazzurra ovviamente punta l'indice sui giocatori ma anche su La Bianca che assiste impassibile; nella ripresa dopo appena otto minuti il vantaggio nisseno. Calcio di punizione battuto da Milanesio deviazione di Neri e Indelicato salva in angolo per evitare l'autogol; dalla bandierina, con la difesa biancoazzura ferma, è lesto Restivo a gonfiare la rete; la reazione dell'Akragas è inesistente e ne approfitta la Sancataldese per andare ancora una volta a segno. Questa volta a gettare nello sconforto i tifosi agrigentini è l'ex Maniscalco. Col doppio svantaggio La Bianca butta nella mischia Bellavia, Sciacca e Agozzino togliendo un evanescente Spina, uno spento Vinciguerra e un mediocre Castellini; le tre mosse danno ragione al tecnico bagherese. Bellavia si fa subito notare perché, un suo calcio piazzato, costringe Arcati all'angolo e sugli sviluppi del corner Pizzitola di testa mette in rete. La marcatura ha effetti rigeneranti tra i biancoazzurri mentre i nisseni calano vistosamente anche dal punto di vista fisico; é un monologo akragantino e a sei dalla fine, su azione di calcio d'angolo, é il rientrante Sciacca a siglare la rete dell'insperato pareggio. A questo punto della contesa, l'Akragas prova il colpo grosso forte di una ritrovata coesione in campo; la Sancataldese fatica non poco a tenere le rabbiose sfuriate offensive ospiti e al novantesimo e dopo cinque minuti di recupero arriva il triplice fischio che sancisce la divisione della posta tra due formazioni che, dopo cinque gare, ancora devono brindare al primo successo stagionale.

Enzo Nocera

Fonte: http://www.infoagrigento.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4247
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 5° giornata: Sancataldese - Akragas 2-2   2010-10-12, 19:34

Questo è il link dell'intervista nel postgara a Giovanni Martello e Giancarlo Bonsignore
http://www.infoagrigento.it/index.php?option=com_jomtube&view=video&id=59
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4247
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 5° giornata: Sancataldese - Akragas 2-2   2010-10-12, 20:33

Articolo Martedì 12 Ottobre 2010 Sport CL


Articolo Martedì 12 Ottobre 2010 Sport AG


fonte www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
 
Campionato 5° giornata: Sancataldese - Akragas 2-2
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 2Vai alla pagina : Precedente  1, 2
 Argomenti simili
-
» campionato over 45
» Ultimo pensiero della giornata
» Anticipi e posticipi dalla 9^ alla 12^ giornata di ritorno
» campionato a squadre e punti fit
» fine campionato enduro toscano uisp

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
COMMANDO NEUROPATICO :: SANCATALDESE CALCIO :: STAGIONE 2010-2011 :: CAMPIONATO-
Andare verso: