COMMANDO NEUROPATICO
Benvenuto, assettati e pigliati na cosa!!



 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  COMMANDO     NEUROPATICO    -     SITO UFFICIALECOMMANDO NEUROPATICO - SITO UFFICIALE  COMUNE   DI   SAN   CATALDOCOMUNE DI SAN CATALDO  CALCIOLANDIACALCIOLANDIA  Sancataldese calcioSancataldese calcio  
Ultimi argomenti
Argomenti simili
CANALE UFFICIALE - clicca e trasi!!
Statistiche

Condividere | 
 

 Calcio violento a Cammarata, il S.Giovanni Gemini abbandona

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
22Alan78
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 352
Età : 38
Località : SAN CATALDO
Data d'iscrizione : 08.08.08

MessaggioTitolo: Calcio violento a Cammarata, il S.Giovanni Gemini abbandona    2011-02-06, 21:33

Calcio violento a Cammarata, il S.Giovanni Gemini abbandona il rettangolo di gioco


Episodi incresciosi su importanti campi di Eccellenza e Promozione. Al “Salaci” di Cammarata, i tifosi perdono la testa, scavalcano la rete di recinzione e malmenano il portiere ospite del Valderice Bevilacqua. Invasione di campo che la squadra della montagna pagherà amaramente. Al momento sconosciuti i motivi di questa reazione così violenta da parte dei tifosi del Kamarat. E dire che mai era successo qualcosa di simile in passato. La gara era terminata regolarmente, e le aggressioni sono avvenute al triplice fischio dell’arbitro. Nella grande bagarre, sono stati aggrediti anche alcuni calciatori del Valderice. Notizie che andranno ulteriormente approfondite, per saperne di più.
Sul neutro di Aragona, Raffadali e S.Giovanni Gemini (Raffadali in vantaggio), non hanno concluso regolarmente i novanta minuti, in quanto gli ospiti della montagna, per protesta nei confronti dell’arbitro Pasciuta, reo di avere espulso diversi giocatori del S.Giovanni Gemini, hanno deciso di abbandonare il rettangolo di gioco.
Tornare in alto Andare in basso
22Alan78
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 352
Età : 38
Località : SAN CATALDO
Data d'iscrizione : 08.08.08

MessaggioTitolo: Re: Calcio violento a Cammarata, il S.Giovanni Gemini abbandona    2011-02-06, 21:37

ncredibile: il Gemini abbandona il campo, prima del fischio di chiusura



RAFFADALI: Carapezza, Di Bella, Lombardo, Arrigo, Tilaro, Cipolla, Vella, Scifo, Di Franco, Ojeda ( 87’ Carboni), Avarello (53’ Consiglio). All. Gaetano Longo.
S. GIOVANNI GEMINI: Buttacavoli, Francolino, Minì (33’ Lupo), Lo Bianco, Cusumano, Sardina, Zerbo, Cinquemani (48’ Petruzzella) Tabasso, Marino (63’ Loria), Ceruso.
Arbitro: Fabio Pasciuta di Agrigento, collaboratori Domenico Ottoveggio di Marsala e Giuseppe Messina di Trapani.
RETE: 59’ Ojeda.
ESPULSI: Ceruso e Cusumano del S.Giovanni Gemini

Si è giocato sul neutro di Aragona per la squalifica del Comunale di Raffadali, davanti ad una degna cornice di pubblico ( in straganza maggioranza del Gemini). Partita molto combattuta con molti repentini capovolgimenti di fronte. Passa nel secondo tempo il Raffadali grazie all’attaccante argentino Ojeda abile a sfruttare l’azione propizia. Mentre si ritorna dentro gli spogliatoi, il sig, Pasciuta espelle, non si sa per quale motivo il calciatore Cusumano che rimane dentro gli spogliatoi. In dieci contro undici, il Gemini cerca di fare gioco, ma poi subisce la rete su descritta prima. Ma non è finita perchè l’attaccante Ceruso incorre nuovamente nel secondo giallo e viene espulso. In nove gli animi si surriscandano, la partita diventa nervosa, sino nel momento in cui, tra lo stupore generale, i calciatori del Gemini, dopo una decisione non condivisa dell’arbitro, decidono di andare via prematuramente dentro gli spogliatoi. Adesso bisognerà vedere cosa ne penserà il Giudice Sportivo.



L'arbitro Fabio Pasciuta

fonte: http://www.agrigentoflash.it
Tornare in alto Andare in basso
22Alan78
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 352
Età : 38
Località : SAN CATALDO
Data d'iscrizione : 08.08.08

MessaggioTitolo: Re: Calcio violento a Cammarata, il S.Giovanni Gemini abbandona    2011-02-06, 21:39

E’ finita in rissa al Salaci di Cammarata
KAMARAT: Pellitteri, Bonito, Canzoneri, V. Lupo, Fragapane, Cumbo (66’Matera), Azzarello, Li Castri (80’Canfarotta), Portella, Di Piazza, Panepinto.
VALDERICE: Bevilacqua, Reina, Di Napoli, Caltagirone, Agate, Hernandez, Spezia (68’La Sala), Lo Bue, Grammatico, Iovino, Caminita. All. Nico Del Giudice

ARBITRO: Francesco Raciti, Collaboratori Luigi Blanco e Luigi Domenico Ronsivalle, tutti della sezione AIA di Acireale.
RETE: 39’Grammatico.

Una gara drammatica giocata con tanto agonismo. Ospiti in rete a pochi minuti dalla conclusione del primo tempo, che aumenta i ritmi della partita e la rende sempre più nervosa con il passare dei minuti. Dopo vari assalti a vioto dei padroni di casa che non riescono a segnare il gol del pari, al triplice fischio finale succede di tutto. Alcuni scavalcano la rete di recenzione e raggiungono gli spogliatoi. Qualcuno aggredisce in particolare il portiere ospite Bevilacqua, ne segue una rissa generale che coinvolge decine di tifosi ed addetti ai lavori. Adesso si attendono le decisionid el Giudice Sportivo, che avvale del referto dell’arbitro e del Commissario di Campo presente in tribuna.

fonte: http://www.agrigentoflash.it
Tornare in alto Andare in basso
 
Calcio violento a Cammarata, il S.Giovanni Gemini abbandona
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Ma è tennis, calcio o cos'altro?
» POLISPORTIVA ANDRIENSIS - SCUOLA CALCIO
» cerco compagno per giocare zona nord est milano (sesto san giovanni)!!
» Calciomercato 2014/2015
» Calcio, Gianni Attimonelli sposa il progetto del Barletta

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
COMMANDO NEUROPATICO :: OFF TOPIC - DISCUSSIONI VARIE-
Andare verso: