COMMANDO NEUROPATICO
Benvenuto, assettati e pigliati na cosa!!



 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  COMMANDO     NEUROPATICO    -     SITO UFFICIALECOMMANDO NEUROPATICO - SITO UFFICIALE  COMUNE   DI   SAN   CATALDOCOMUNE DI SAN CATALDO  CALCIOLANDIACALCIOLANDIA  Sancataldese calcioSancataldese calcio  
Ultimi argomenti
Argomenti simili
CANALE UFFICIALE - clicca e trasi!!
Statistiche

Condividere | 
 

 Campionato 6°giornata: raffadali - Sancataldese 2-2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Campionato 6°giornata: raffadali - Sancataldese 2-2   2013-10-11, 02:44

6° Giornata di Campionato: raffadali - Sancataldese

Itinerario per raffadali, Stadio Comunale

San Cataldo - raffadali (Distanza: 66 km; circa 1 ora 6 min)
Prendere la SS640 (Strada Statale di porto empedocle – caltanissetta-agrigento) fino allo svincolo a destra per agrigento, continuare lungo la SS122 per km 2,4, poi lungo la SS118 per km 11,7 e raggiunta raffadali svoltare a sinistra.
Continuare per mt.500 lo stadio è ubicato a destra.





Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 6°giornata: raffadali - Sancataldese 2-2   2013-10-11, 02:46

Foto Stadio Comunale di raffadali

Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 6°giornata: raffadali - Sancataldese 2-2   2013-10-11, 02:53

Il raffadali, dopo cinque sconfitte, pronto al riscatto
Quella con la Sancataldese, tra le mura amiche del "Comunale", non sarà una sfida qualsiasi.



Archiviata la quinta consecutiva sconfitta stagionale, il raffadali di Mimmo Bellomo ha già ripreso la preparazione e guarda già alla prossima sfida.

Quella con la Sancataldese, tra le mura amiche del “Comunale”, non sarà una sfida qualsiasi.

È inutile nascondersi: è una partita da vincere a tutti i costi per cercare di dare un senso alla stagione dei gialloverdi.

La classifica, è vero, è ancora abbastanza corta, ma un’ulteriore passo falso renderebbe quasi impossibile una rimonta anche per un posto nei play-out.

Senza dimenticare, è questo è forse l’aspetto più evidente, che uscire ancora a mani vuote dopo questo match potrebbe corrispondere a una resa anticipata e certamente sarebbe un colpo mortale al morale di tutto l’ambiente.

C’è però da dire che la squadra sta continuando a lavorare bene e il tecnico palermitano riesce sempre a motivare i suoi ragazzi, convinto di poter al più presto mutare la rotta.

Tutto ciò, in attesa della riapertura delle liste di trasferimento, quando sarà necessario intervenire e trovare qualche necessario rinforzo, quantomeno nel reparto difensivo.

Fonte: http://raffadali.agrigentonotizie.it/
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 6°giornata: raffadali - Sancataldese 2-2   2013-10-11, 14:50

STAGIONE SPORTIVA 2013/2014
COMUNICATO UFFICIALE N° 115 del 9 ottobre 2013


GIUSTIZIA SPORTIVA
Decisioni del Giudice Sportivo

Il Giudice Sportivo, Ing. Pietro Accurso, assistito dai Giudici Sportivi Sostituti, Sig. Gaetano Bruno, Sig. Pietro Castellana, Dott. Andrea Fasulo, Sig. Gaetano Sapienza e dal rappresentante dell’A.I.A., a.f.q. Pietro Consagra, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

GARE DEL   5/10/2013
                                                                             
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
               
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
                                                                             
SQUALIFICA PER UNA GARA

SORRENTINO GIUSEPPE               (MAZARA CALCIO)
CERAULO ROSARIO                   (SERRADIFALCO)
                                                                             
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
                                                                             
AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr

DI PERI SALVATORE                 (LEONFORTESE)
FECAROTTA MIRKO                   (LEONFORTESE)
PALAZZO RAFFAELE                  (MAZARA CALCIO)
                                                                             
AMMONIZIONE II infr
SEMPREVIVO MARCO                  (LEONFORTESE)
IACONO PIETRO                     (MAZARA CALCIO)
PALMA MARCO                       (SERRADIFALCO)
                                                                             
AMMONIZIONE I infr
POLITO GIUSEPPE                   (MAZARA CALCIO)
TARANTINO RICCARDO                (MAZARA CALCIO)
ALLETTO MIRKO                     (PARMONVAL)
MINNONE MARCO                     (PARMONVAL)
CIPOLLA ANDREA                    (SERRADIFALCO)
                                                                             
GARE DEL   6/10/2013
                                                                             
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI  
             
In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.
                                                                             
A CARICO DI ALLENATORI
                                                                             
SQUALIFICA FINO AL  15/10/2013

BONGIOVANNI SALVATORE             (ROCCA DI CAPRILEONE)
Per proteste nei confronti dell'arbitro.
                                                                             
A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
                                                                             
SQUALIFICA PER TRE GARE
DOMICOLO FRANCESCO                (RIVIERA MARMI CUSTONACI)
Per grave contegno irriguardoso nei confronti dell'arbitro.
                                                                             
SQUALIFICA PER DUE GARE
SORRENTINO GIANLUCA               (FOLGORE SELINUNTE)
CASALICCHIO SALVATORE             (RAFFADALI)
                                                                             
SQUALIFICA PER UNA GARA
MONTEPIANO GIACOMO                (FOLGORE SELINUNTE)
GRAZIANO SILVIO                   (PRO FAVARA 1984)
D AMICO ALESSIO                   (RIVIERA MARMI CUSTONACI)
IUCULANO ROSARIO                  (ROCCA DI CAPRILEONE)
                                                                             
A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
                                                                             
AMMONIZIONE CON DIFFIDA III infr

LOMBARDO VINCENZO                 (FOLGORE SELINUNTE)
DE LUCA AGOSTINO                  (SAN GIOVANNI GEMINI)
LO GIUDICE GIUSEPPE               (SAN GIOVANNI GEMINI)
RUSSO VINCENZO                    (SAN GIOVANNI GEMINI)
                                                                             
AMMONIZIONE II infr
LICATA DAVIDE                     (ALCAMO)
NASCA GIUSEPPE                    (ALCAMO)
VENEZIA DAVIDE                    (FOLGORE SELINUNTE)
CORDARO MARIANO                   (PRO FAVARA 1984)
GRILLO FABRIZIO                   (PRO FAVARA 1984)
CORSO GIOVANNI                    (RAFFADALI)
CINOLAURO ANTONINO                (RIVIERA MARMI CUSTONACI)
REGINA LUCIANO                    (ROCCA DI CAPRILEONE)
QUARTO BIAGIO BRIAN               (S.SEBASTIANO)
ZUMBO ALESSANDRO                  (S.SEBASTIANO)
ALLETTO ALESSIO                   (SAN GIOVANNI GEMINI)
ROCCARO CALOGERO                  (SANCATALDESE CALCIO)
MALTESE SALVATORE                 (SPORTCLUB MARSALA 1912SRL)
                                                                             
AMMONIZIONE I infr
DI BARTOLO GIUSEPPE               (ALCAMO)
MARINO DOMENICO                   (ATLETICO CAMPOFRANCO)
BIFARA PIETRO                     (FOLGORE SELINUNTE)
HADER YOUSSEF                     (KAMARAT)
NUCCIO DANIELE                    (KAMARAT)
INDELICATO VINCENZO               (PRO FAVARA 1984)
DOMICOLO FRANCESCO                (RIVIERA MARMI CUSTONACI)
IOVINO ANTONINO                   (RIVIERA MARMI CUSTONACI)
CRACCO VINCENZO                   (ROCCA DI CAPRILEONE)
IUCULANO ROSARIO                  (ROCCA DI CAPRILEONE)
ARMENIO UMBERTO                   (S.SEBASTIANO)
PIRRERA GABRIELE                  (S.SEBASTIANO)
DI MARCO YURI MICHELE             (SANCATALDESE CALCIO)
BONINO GIUSEPPE                   (SPORTCLUB MARSALA 1912SRL)
CONVITTO ROBERTO                  (SPORTCLUB MARSALA 1912SRL)
PORTO ALEX                        (SPORTCLUB MARSALA 1912SRL)

Fonte: www.lnd.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 6°giornata: raffadali - Sancataldese 2-2   2013-10-11, 14:57

Designazioni arbitrali 6° giornata Campionato Eccellenza Girone A



Fonte: www.aia-figc.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 6°giornata: raffadali - Sancataldese 2-2   2013-10-14, 00:05

Domenica 13 Ottobre 2013CL Sport

sulla panchina di casa c'è l'ex mimmo bellomo
Sancataldese in trasferta a Raffadali
Torregrossa diffida degli avversari



l´ex mimmo bellomo
San Cataldo. La sesta giornata del girone A del campionato di Eccellenza propone, questo pomeriggio alle 15.30, la trasferta della Sancataldese sul campo del Raffadali.
L'allenatore verdeamaranto diffida della difficile posizione in classifica degli avversari, fermi ancora a quota zero punti: «Credo che per i nostri avversari questa gara rappresenti una sorta di ultima spiaggia. Sarà una gara molto difficile».
Sul fronte formazione, ultimi dubbi da sciogliere: «Di Carlo ha difeso la porta mercoledì in coppa, ma sceglierò tra lui e Roccaro - ha spiegato Torregrossa. -. Tornerà Firingeli dalla squalifica, ma non è detto che a centrocampo giochi lui invece che Levantino o un altro. In attacco, invece, Di Franco soffre ancora per una distorsione alla caviglia ed anche Scarantino ha dei fastidi. Grosso modo, dunque, dovrebbero giocare gli stessi scesi in campo con la Pro Favara».
Tornando alla sfida di oggi, quello con il Raffadali è un grande appuntamento per un "ex" affezionato come Mimmo Bellomo, già a più riprese tecnico della Sancataldese (l'ultima volta nella stagione 2010/2011) ed ora in sella alla panchina degli agrigentini: «La città, la maglia, la squadra e la tifoseria di San Cataldo mi hanno trasmesso cose meravigliose, anche se da alcuni personaggi sportivi sancataldesi non ho avuto quel che meritavo - ha detto ieri Bellomo -. Per noi si tratta di una partita essenziale per abbrancare i primi punti. Finora, il Raffadali ha raccolto meno di quanto meritava».
Questa, infine, la probabile formazione della Sancataldese: Di Carlo; Martorana, Italiano, Totò Di Marco, Chiazzese, Agnello, Maniscalco, Firingeli, Yuri Di Marco, Fichera, Domicoli.
Claudio Costanzo

Fonte: giornaleonline.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 6°giornata: raffadali - Sancataldese 2-2   2013-10-14, 00:15

Incidenti in tribuna durante Raffadali-Sancataldese (2-2)
Gioco fermo per circa dieci minuti e gara che si è poi conclusa regolarmente dopo 101 minuti dall'inizio.


Il Raffadali conquista il primo punto stagionale impattando in casa contro la Sancataldese.



Una gara combattuta e spigolosa, caratterizzata dagli incidenti scoppiati in tribuna. Alla mezz’ora del secondo tempo l’arbitro, il signor Carlo Urbano di Marsala,  è stato costretto a interrompere il gioco per la rissa scoppiata tra le opposte tifoserie.

A riportare la calma sono state le forze dell’ordine che hanno cercato di convincere i più facinorosi a desistere.

Gioco fermo per circa dieci minuti e gara che si è poi conclusa regolarmente dopo 101 minuti dall’inizio.

Gli ospiti si erano portati in vantaggio con Fichera, ma il Raffadali era riuscito prima a pareggiare con Messeri e poi a ribaltare il risultato con Corso.

Nella ripresa dopo l’interruzione, la Sancataldese ha siglato con Di Franco il gol del definitivo 2-2.

Il Raffadali ha chiuso la gara senza il tecnico Bellomo e senza Agozzino, entrambi espulsi dal direttore di gara.

I Gialloverdi rimangono all' ultimo posto in classifica a quota uno, ma, se non altro, sono riusciti a cancellare lo zero iniziale.

Fonte: www.agrigentonotizie.it
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 6°giornata: raffadali - Sancataldese 2-2   2013-10-15, 02:12

Primo punto per il raffadali ma la festa è rovinata dai teppisti
Lunedì 14 Ottobre 2013 Calcio

raffadali 2
SANCATALDESE 2

raffadali: Vizzì, Martino, AZrrigo, Curaba, Cipolla, Bonanno, Corso (80' Cipolla), Bruno, Messeri (52'Meo), Di Maggio, Agozzino. All. Bellomo

SANCATALDESE: Di Carlo, Martorana, Chiazzese (62' Di Franco), Firingieri (46'Bello), Di Marco, Italiano, Fichera, Maniscalco, Levantino, Domicoli (58' Scarantino), Agnello. All. Torregrossa.

Arbitro: Urbano di marsala

Reti: 8' Fichera, 14' Messeri, 36'Corso, 84' Di Franco.

Note: gioco interrotto al 72' per circa dieci minuti per incidenti in tribuna.

raffadali. Partita emozionante e combattuta, tra raffadali e Sancataldese, rovinata però dagli incidenti scoppiati in tribuna alla mezz'ora della ripresa, che hanno costretto l'arbitro a sospendere il gioco per una decina di minuti. Si è assistito a scene vergognose, di pura violenza, causate da persone che sembra che vadano allo stadio solo per cercare l'occasione per scatenare i loro istinti. Parlando di calcio, dicevamo di una partita molto lottata, vista anche l'importanza della posta in palio. Il raffadali era costretto a vincere, ma qualche ingenuità di troppo gli è costata parecchio. Era partita bene la squadra di Bellomo, con Messeri e Di Maggio al 5' e al 6', pronti a tirare verso la porta. Ma all'8' su azione di contropiede sono gli ospiti a passare in vantaggio con Fichera che si presenta da solo in area e batte Vizzì. Il raffadali reagisce subito e pareggia al 14' con Messeri che, in rovesciata, mette in rete il pallone respinto dalla traversa dopo un tiro dalla distanza di Agozzino. Poi ancora tanto raffadali con conclusioni di Corso Di Maggio e Messeri, fino al 36' quando Corso ribalta il risultato ribadendo in rete, da pochi passi, dopo una bella incursione sulla sinistra di Agozzino e il tiro ribattuto di Di Maggio. Nella ripresa cominciano a scaldarsi gli animi, in campo, ma soprattutto in tribuna. Al 65' doppia opportunità prima per Agozzino e poi per Fichera, mentre al 67' viene espulso Bellomo su segnalazione del primo assistente. Poi le ignobili scene di violenza già citate e alla ripresa del gioco c'è il gol di Di Franco, in contropiede, (con qualche colpa della difesa locale), che porta al pareggio. fissa il risultato. Un minuto più tardi viene espulso Agozzino per doppio giallo e nel finale gli ospiti, con Italiano e Di Marco, sfiorano il gol della vittoria. Si gioca fino al 101' minuto e il raffadali porta a casa il primo punto stagionale. ma parlare di calcio con quello che si è visto in questa partita passa quasi la voglia, ma quel che è peggio è che gli scalmanati che provocano questi incidenti spesso sono visti come degli eroi o dei martiri. Questi sono i tempi che viviamo!

Salvo Di Benedetto

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 6°giornata: raffadali - Sancataldese 2-2   2013-10-15, 23:04

Foto Raffadali - Sancataldese 2-2



















Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Campionato 6°giornata: raffadali - Sancataldese 2-2   2013-10-16, 02:33

Sancataldese, troppi errori
Anche contro il raffadali i verdeamaranto hanno pagato alcune distrazioni difensive
Martedì 15 Ottobre 2013 cl Sport



San Cataldo. I verdeamaranto sono tornati domenica da raffadali con un pareggio che non lascia pienamente soddisfatto il direttore sportivo Massimo Ferraro. Il dirigente parla di «bicchiere mezzo vuoto», dopo una sfida terminata sul 2 a 2 e che aveva visto i verdeamaranto di mister Lirio Torregrossa andare in vantaggio dopo pochi minuti con Fichera, per poi subire la rimonta della squadra allenata dall'ex Mimmo Bellomo. La gara è stata sospesa per qualche minuto per un contatto in tribuna tra le due tifoserie.
Poi, Torregrossa ha pescato il "jolly" Di Franco, con l'attaccante (al rientro dopo una distorsione alla caviglia) che, una volta messo piede in campo, ha trovato il gol del definitivo pareggio. Nel finale, i verdeamaranto si sono ritrovati in superiorità numerica, in virtù dell'espulsione di un giocatore locale (oltre che dello stesso mister Bellomo), cercando il gol della vittoria. Il direttore sportivo Ferraro ha così commentato la partita di ieri l'altro: «E' un pareggio comunque positivo, in quanto abbiamo conquistato un punto. La classifica è cortissima, considerato che ci ritroviamo a poca distanza dalla vetta. Certo, però, che regaliamo sempre qualcosa: su due nostri errori nel perdere palla sono arrivati i gol del raffadali. Nella ripresa, con l'ingresso di Di Franco e Saddik Bello, la squadra ha modificato il proprio assetto ed è riuscita a riequilibrare il match».
Il dirigente ha poi affermato: «Veniamo sempre puniti al primo errore, ma concediamo spesso i primi 20-30 minuti agli avversari. Negli ultimi minuti siamo andati in superiorità numerica ed abbiamo avuto diverse occasioni. Potevamo vincere. Alla fine, vedo il bicchiere mezzo vuoto, abbiamo perso due punti: con una classifica così corta, vincendo a raffadali saremmo in zona play-off».
La formazione verdeamaranto tornerà ad allenarsi in vista della sfida di domenica contro il marsala. Sarà una sfida difficile per i verdeamaranto, che affronteranno una squadra galvanizzata dal successo interno contro l'atletico campofranco. Seguirà poi il ritorno del secondo turno di Coppa Italia Eccellenza, con la Sancataldese impegnata a leonforte.

Claudio Costanzo

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4259
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 6°giornata: raffadali - Sancataldese 2-2   2013-10-17, 11:26

A tu per tu con...Vincenzo Firingeli



In esclusiva per Calciolandia Sicilia, Vincenzo Firingeli, bandiera sancataldese, si racconta per noi

Come e quando è cominciata la sua avventura con la Sancataldese?

La mia prima presenza con la maglia della mia citta avvenne a 16 anni.
Il debutto è all'Esseneto contro l'Akragas di mister Capodicasa; uno squadrone, quello agrigentino, che riuscimmo a battere per 3-5 con tripletta di Ribellino e un mio goal. Debutto con gol indossando la propria maglia del cuore, cosa chiedere di piu!!
In quel campionato ci riuscimmo a salvare, poi andai a giocare nella Nissa per due stagioni e mezzo.
Poi di nuovo ritorno alla base ma, anche se quell'anno siamo retrocessi, abbiamo onorato fino alla fine la nostra gloriosa maglia.
Nel 2009 grazie ad una grande societa ad un grande allenatore, Lirio Torregrossa, siamo stati protagonisti un anno intero vincendo il campionato di promozione.
Da sancataldese ricordo benissimo quell'anno...soprattutto l'incessante lotta con l'Alcamo per il primo posto in classifica, lotta vinta poi da noi!
Momenti indimenticabili quelli...
Poi altri campionati, sempre in verdeamaranto, con salvezze tranquil
le.

La sua carriera calcistica ha visto parentesi con altre squadre e un infortunio. Quali i momenti più brutti ed emozionanti di quel periodo?

Il momento piu brutto, senza dubbio, l'ho vissuto quando in allenamento mi sono rotto il legamento crociato, giorni difficilissimi quelli. Da lì sei mesi di duro lavoro per cercare di tornare meglio di prima, ma superati con la mia voglia di andare avanti e con l'aiuto delle persone a me care. Di sicuro l'incidente mi ha aiutato a crescere caratterialmente.
Durante la fase di terapia arriva la chiamata della famiglia Avarello per andare a giocare in un'altra grande piazza come quella di Canicatti'. Non ho esitato ad accettare mettendomi subito in gioco in cui l'unico obiettivo era fare il salto di categoria. Perdiamo la finalissima playoff con il Rocca di Caprileone: una beffa quella, a pensare che a pochissimi secondi dalla fine della partita eravamo quasi in Eccellenza... Questa è stata un'altra grande delusione perché reputo che il canicatti merita altri palcoscenici.

Qual è, secondo lei, il migliore allenatore delle squadre dei campionati maggiori e quale di quelli dilettantistici? Da chi vorrebbe essere allenato?

Parlando di allenatori fa piacere vedere un allenatore come Boscaglia allenare in serie B. Dopo aver fatto tanta gavetta ha meritato di sicuro quella categoria.
A me basta essere allenato da Lirio Torregrossa grande allenatore e grande uomo che mi ha aiutato sia calcisticamente ma sopratutto umanamente, ed il merito è solo suo!

Scomparsa della Nissa, crisi del Ragusa, Acireale, Licata. Cosa pensa del calcio di questi ultimi anni?

Dispiace tantissimo per noi tutti calciatori e non, vedere squadre cosi blasonate sparire o avere seri problemi societari. Il calcio siciliano ha bisogno di queste città e non è possibile che spariscano cosi!

Sancataldese, Campofranco, Serradifalco, tre squadre nissene impegnate nel campionato di Eccellenza. Quali i suoi pronostici relativi all’attuale campionato? Quali prospettive per il futuro per le squadre del nostro territorio?

La sancataldese è una squadra che sta investendo sui giovani e credo che presto darà i suoi frutti. Per quanto riguarda le altre due nissene dico che sono due ottime squadre per puntare in alto.

Sancataldese vincente solo alla quinta di campionato con ritardo rispetto alle altre squadre. Cosa vi aspettate, quali gli obiettivi prefissati?

Questa Sancataldese dirà la sua in questo campionato anche se l'obiettivo è sempre quello della salvezza.
Siamo una squadra giovane e penso che meriteremmo qualche punto in più, ma nel calcio contano i risultati e noi fin da domenica venderemo cara la pelle contro il Marsala, altra squadra attrezzata per far bene.

Proviamo a fare dei pronostici: chi vincerà il campionato di Eccellenza gir A 2013/2014?

Penso che le squadre che vorranno vincere il campionato sono un paio. Oltre le solite Mazara, Marsala, Serradifalco Campofranco da tenere sottocchio è il Riviera Marmi e il Favara.

Infine, un pensiero prima di concludere questa intervista...

Il mio pensiero non può non andare a Cosimino Panepinto: sei un grande professionista, tieni duro passera' e tornerai piu forte di prima grande campione... In bocca al lupo grande!


Un bocca al lupo anche da parte nostra a Panepinto per l'infortunio occorso nell'incontro di domenica scorsa contro il Marsala.

Ringraziando Vincenzo Firingeli per la disponibilità e per l'intervista concessaci con grande cortesia, faccio un grandissimo in bocca al lupo a nome di Calciolandia Sicilia e a titolo personale a Vincenzo e a tutta la Sancataldese, con l'augurio di poter ritornare di nuovo a brillare come diversi anni fa.

Fonte: calciolandiasicilia1.forumfree.it
Tornare in alto Andare in basso
 
Campionato 6°giornata: raffadali - Sancataldese 2-2
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» campionato over 45
» Ultimo pensiero della giornata
» Anticipi e posticipi dalla 9^ alla 12^ giornata di ritorno
» campionato a squadre e punti fit
» fine campionato enduro toscano uisp

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
COMMANDO NEUROPATICO :: SANCATALDESE CALCIO :: STAGIONE 2013-2014 :: CAMPIONATO-
Andare verso: