COMMANDO NEUROPATICO
Benvenuto, assettati e pigliati na cosa!!



 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  COMMANDO     NEUROPATICO    -     SITO UFFICIALECOMMANDO NEUROPATICO - SITO UFFICIALE  COMUNE   DI   SAN   CATALDOCOMUNE DI SAN CATALDO  CALCIOLANDIACALCIOLANDIA  Sancataldese calcioSancataldese calcio  
Ultimi argomenti
Argomenti simili
CANALE UFFICIALE - clicca e trasi!!
Statistiche

Condividere | 
 

 Campionato 1° Giornata Eccellenza Girone A

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
zioclezio
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 296
Età : 25
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 24.02.09

MessaggioTitolo: Campionato 1° Giornata Eccellenza Girone A   2011-09-10, 19:35

ECCELLENZA GIRONE A - 1^ Giornata

Atletico Campofranco - Alcamo 0-0 GIOCATA SABATO
Audace Città di Monreale - Akragas Città dei Templi 1-1 GIOCATA SABATO
Castellammare Calcio 94 - Valderice 0-0
Città di Terrasini - Sancataldese 0-0
Folgore Selinunte - Palermitana 1-0
Parmonval - Mazara 0-2 GIOCATA SABATO
Ribera - Kamarat 0-0
San Giovanni Gemini - Riviera Marmi Custonaci 1-0


CLASSIFICA 1^ Giornata

Mazara 3
Folgore Selinunte 3
San Giovanni Gemini 3
Akragas Città dei Templi 1
Audace Città di Monreale 1

Alcamo 1
Atletico Campofranco 1
Castellammare Calcio 94 1
Città di Terrasini 1
Kamarat 1
Ribera 1
Sancataldese 1
Valderice 1
Palermitana 0

Riviera Marmi Custonaci 0
Parmonval 0



Prossimo turno - 18/09/11

Akragas Città dei Templi - San Giovanni Gemini
Alcamo - Città di Terrasini
Kamarat - Audace Città di Monreale
Mazara - Ribera
Palermitana - Castellammare Calcio 94
Riviera Marmi Custonaci - Folgore Selinunte
Sancataldese - Parmonval
Valderice - Atletico Campofranco


p.s. se siete d'accordo, qui vorrei raccogliere le informazioni degli scontri delle altre squadre d'eccellenza, quindi risultati, informazioni etc... in modo da avere una copertura più esaustiva su questo duro campionato...

ovviamente le notizie della magica sancataldese meritano un topic tutto suo... qui si riuniscono semplicemente le altre partite e gli altri risultati.


Ultima modifica di zioclezio il 2011-09-11, 22:21, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
zioclezio
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 296
Età : 25
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 24.02.09

MessaggioTitolo: Re: Campionato 1° Giornata Eccellenza Girone A   2011-09-10, 19:38

ATLETICO CAMPOFRANCO-ALCAMO 0-0


OTTIMO ESORDIO, OTTIMO PAREGGIO...


ATL.CAMPOFRANCO

1 Alonso
2 Ardizzone F.
3 Immesi
4 Restivo
5 Morreale N.
6 Alderuccio
7 Di Leo (16 Morreale G. )
8 Privitera
9 Messina (17 Cilio)
10 Cordaro
11 Panepinto
All. Corrado Mutolo
12 Semprevivo
13 Provenzano
14 Nicastro
15 Mazzara N.
18 Lo Nigro

ALCAMO

1 Sciarrino
2 Monteleone
3 Scrozzo
4 Lunetto
5 Gatto
6 Piccolo
7 Venuti
8 Nasca (17 D'Anna)
9 Iovino
10 Papania
11 Unniemi
All.Cristian Ciaramella
12 Chimenti
13 Palermo
14 Lo Monaco
15 Battaglia
16 Di Giuseppe
18 Ciaramella

Arbitro: Pennino di Palermo
Assitenti: Principato e Drago di Agrigento
Ammoniti:
Campofranco: Restivo e Cordaro
Alcamo: Scrozzo
Espulsi Privitera per il campofranco, Gatto per l'Alcamo.


Buon pareggio quello che l'Alcamo all'esordio in campionato, privo di Pirrone, Vabres, Rinaudo e Perricone, ha ottenuto oggi sul neutro di Cammarata contro l'ostica-neopromossa Atletico Campofranco in una partita sostanzialmente equilibrata anche se i bianconeri non sono riusciti a sfruttare l'uomo in piu per quasi tutto il secondo tempo in virtu dell'espulsione del giallorosso Privitera. L'Alcamo ha giocato bene ed è andata piu volte vicinissima alla segnatura specie con Papania autore di una bellissima partita che per ben due volte si è visto ribattere il suo tiro dal portiere del Camprofranco Alonso, l'occasione piu grossa comunque l'Alcamo l'ha avuta all'inizio di secondo tempo quando il numero 7 bianconero Venuti tra i migliori in campo a tu per tu con alonso non riusciva per poco a segnare. Per il Campofranco spinto da un grande Mariano Cordaro l'occasione piu "pericolosa" è stata al 12' del secondo tempo quando Panepinto colpiva un palo a porta vuota. Nel finale espulso Gatto dell'Alcamo. O-O e tutti contenti per un ottimo esordio.

alessandro cudia

fonte: http://calciolandiasicilia1.forumfree.it/



Ultima modifica di zioclezio il 2011-09-11, 12:34, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
zioclezio
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 296
Età : 25
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 24.02.09

MessaggioTitolo: Re: Campionato 1° Giornata Eccellenza Girone A   2011-09-11, 12:29

AUDACE MONREALE-AKRAGAS 1-1

L’Akragas si morde le mani: a Monreale non vince ma gioca bene

MONREALE – di Giovanni Di Salvo – L’Akragas si morde le mani. Gli uomini allenati da Montalbano, infatti, ritornano dal “Conca d’Oro” di Monreale solamente con un punto dopo aver condotto la gara fino ad un minuto dal termine e aver sciupato in contropiede diverse occasioni per raddoppiare. Un risultato che però non è totalmente da buttare perché i normanni, pur essendo neopromossi ed in emergenza in attacco (la punta di diamante Dell’Orzo fuori per un infortunio al braccio e Romeo ko dopo appena 25 minuti di gioco), hanno espresso un bel gioco meritando alla fine il pari e sicuramente in casa daranno del filo da torcere a chiunque.

La partita si era subito messa in discesa per gli agrigentini, che sbloccavano il risultato al 5’ con un colpo di testa di Russello su corner di Cutaia. Al 18’ Bennardo si involava, saltava Amato e metteva al centro un pallone pericolosissimo che il difensore Di Giovanni scaraventava in angolo. Il Monreale saliva di tono grazie a Cardinale, vero cuore pulsante della manovra dei normanni. Gli uomini di Scalia (riberese come Montalbano) si rendevano pericolosi al 20’: cross di Amato ma Picone di testa schiacciava male. Al 35’ Alletto sbrogliava una difficile situazione ma lo stesso difensore qualche minuto dopo 41’ commetteva un grave errore lasciando strada aperta a Corbonaro, ma la punta agrigentina sprecava malamente cercando di dribblare il portiere avversario Zappulla.

La ripresa si apriva con un colpo di testa di Manfrè terminato di poco a lato. Mister Scalia provava ad invertire le posizioni di Rizzo e Di Maria per sfruttare in attacco i centimetri del lungo difensore ma l’esperimento non portava i frutti sperati e così l’allenatore dei bianchi al 67’ faceva entrare Maggio: mossa che alla fine si rivelerà vincente.

Al 70’ incursione di Amato ma il suo tiro non centrava lo specchio della porta. Al 72’ Carbonaro faceva sfumare un contropiede allungandosi troppo il pallone. Proprio al fotofinish arrivava il pareggio dei padroni di casa con l’intramontabile Maggio: punizione dalla lunghissima distanza che beffava l’incerto Infantino e faceva esplodere di gioia il “Conca d’Oro”. In pieno recupero però l’Akragas avrebbe potuto riportarsi in vantaggio e segnare il gol vittoria: Bennardo chiudeva un triangolo con Galluzzo che davanti al portiere tirava centrale e debole permettendo così a Zappulla di parare senza problemi. Adesso l’Akragas cercherà il primo successo stagionale nel derby con il San Giovanni Gemini in programma domenica prossima all’”Esseneto” .

Giovanni Di Salvo

Audace Monreale: Zappulla, Di Giovanni, Rizzo, Alletto, Di Maria (67’ Maggio), Amato, Picone (75’ Di Grazia), Correnti, Romeo (25’ Brusca), Cardinale, Manfrè. Allenatore: Scalia.

Akragas: Infantino, Carraro, Nobile, Cutaia, Russello, Semprevivo, Martorana (53’ Galluzzo), Ciscardi (55’ Piazza), Carbonaro, Bennardo, Abate (71’ Indelicato). Allenatore: Montalbano.

Arbitro:
Poma di Trapani coadiuvato dagli assistenti di linea Rizzo e Parrinello di Marsala.

Reti: 5’ Russello, 89’ Maggio.

Fonte: http://www.agrigentooggi.it/
Tornare in alto Andare in basso
zioclezio
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 296
Età : 25
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 24.02.09

MessaggioTitolo: Re: Campionato 1° Giornata Eccellenza Girone A   2011-09-11, 22:36

SAN GIOVANNI GEMINI - RIVIERA MARMI CUSTONACI 1-0

Il Gemini parte col piede giusto: battuto il Riviera Marmi 1 – 0

SAN GIOVANNI GEMINI:Buttacavoli, Sciacca, Riccobono ( 62’ La Mattinana), Barone (68’ Visocaro), Lo Bianco, Bonfatto, Parisi (72’ Pellitteri), Favata, Li Castri, Morello, Nuccio. A disp. Amella, Petruzzella, Centinaro, Portella. All. Santino Nuccio

RIVIERA MARMI: Dragotto, Genna, Di Maggio, Lamia (46’ Scalia), Cinolauro, Calaiò ( 46’ Zerbo), Spadaro, Sciacca, Di Vita, Cristache, Nolfo (55’ Marcenò). A disp. Giacalone, Gennaro, Aiello, Bonanno. All. Filippo Cavataio

ARBITRO: Vitale di Palermo.

RETE: 1’ Lo Bianco.

NOTE: spettatori circa seicento. Ammoniti Parisi e Barone nel Gemini, Scalia e Di Maggio per gli ospiti. Recupero: 1’ – 4’.



SAN GIOVANNI GEMINI – Nella prima giornata del campionato d’Eccellenza, il Gemini targato Santino Nuccio, batte per 1 – 0 il Riviera Marmi e conquista i primi tre punti della nuova stagione sportiva. Al “Nino Lo Bue”, vi è il pubblico delle grandi occasioni che ha rivisto, esattamente dopo sei anni, il Gemini impegnato in un massimo contesto regionale. La partita con il Riviera Marmi non è che abbia regalato tanto spettacolo, ma ai biancorossi è bastato un gol, già al 1’ del capitano Lo Bianco, per chiudere la pratica. Per il Riviera Marmi, come ci ha detto al termine della gara il tecnico Filippo Cavataio, è stata una prestazione poco soddisfacente.

Pronti via, ed il Gemini passa subito in vantaggio: Renzo Parisi, sul calcio piazzato, pennella un cross per Morello che crea una sorta di sponda per Lo Bianco, il quale realizza di testa a porta praticamente sguarnita. Il Gemini, sulle ali dell’entusiasmo, rischia di raddoppiare con Parisi al 5’, la sua conclusione viene deviata in angolo dal giovane Dragotto. Il Riviera Marmi prova a reagire, ma la difesa biancorossa è attenta. Al 17’, ancora Gemini in progressione con Li Castri che in diagonale esalta le prestazioni del portiere custonacese. Dieci minuti dopo, Riccobono su calcio piazzato mette i brividi alla squadra giallorossa di mister Cavataio. La prima occasione per il Riviera Marmi porta la firma di Nolfo, dopo trentanove minuti, che a tu per tu con Buttacavoli si fa ipnotizzare il tiro. Primo tempo che termina senza alcun sussulto: Gemini in vantaggio 1 a 0.

Nella ripresa la musica non cambia. L’incontro si fa noioso e povero di occasioni gol. Il Riviera Marmi, al 47’, ci prova con Spadaro che su punizione manda alto. Le emozioni sono col contagocce: il Gemini sfrutta le ripartenze, gli ospiti invece agiscono di rimessa. Al 57’, Favata sugli sviluppi di un corner spedisce ampiamente fuori. Al 69’, si sveglia la gara: l’ex Zerbo, entrato da poco, conquista un rigore per fallo in area del capitano Lo Bianco. Dal dischetto parte Dorin Cristache che sbaglia, facendosi parare la conclusione dal bravo Buttacavoli che si distende in tuffo alla sua destra e manda in corner tra gli applausi dei tifosi di casa. Mister Nuccio sistema un po’ gli schemi per sopperire alle offensive ospiti. All’83, l’ultima occasione è per il Riviera Marmi con Zerbo che di testa sfiora il clamoroso pari. Non ci sono più occasioni: dopo quattro minuti di recupero, il sig. Vitale manda le squadre sotto la doccia. Il Gemini vince davanti ai propri tifosi al debutto in Eccellenza. Il Riviera Marmi si morde le mani per una gara nata storta e finita peggio. Domenica, la compagine di mister Nuccio farà visita alla corazzata Akragas di Enzo Montalbano, il Riviera Marmi invece affronta in casa la Folgore Selinunte.

Giuseppe Varsalona



Fonte: http://www.magaze.it/
Tornare in alto Andare in basso
zioclezio
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 296
Età : 25
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 24.02.09

MessaggioTitolo: Re: Campionato 1° Giornata Eccellenza Girone A   2011-09-12, 00:14

RIBERA - KAMARAT 0-0

RIBERA: Talluto 8, Calvaruso 6, Li Greci 6,5, Palazzo 6,5, Campanella 6 (69´ Esposito S.V.), Ciancimino 7, Vella 6 (88´ Campisi S.V.), Maira 6, Argento 6 (76´ Barraco S.V.), Erbini 6,5, Tummiolo 6. All. Totò Brucculeri.
KAMARAT: Maggio, Incuglia, Fragapane, Lupo, Scrudato, Di Piazza, Ikka, Schillufo, Carioto (77´ Portella), Barone (69´ Cumbo), Corsale (81´ Matranga). All. Renato Maggio.
Arbitro: Schillaci di Enna. Assistenti: Cascio e D´Amore di Palermo.
Note: Ammoniti Calvaruso nel Ribera e Carioto, Matranga, Maggio, Lupo e Scillufo nel Kamarat.
Calci d´Angolo 8-0 per il Ribera. Recupero: 2´ pt, 3´ st.

RIBERA. E´ decisamente un Ribera molto sprecone quello visto al "Nino Novara" nel derby con il Kamarat. Il tecnico Brucculeri e i tanti tifosi biancazzurri si mordono le mani per le tante occasioni fallite di un soffio da Erbini, Argento, Tummiolo, Vella, Campanella, per finire a Barraco che a porta vuota manda sulla traversa. Poteva essere un risultato tennistico per la squadra di casa, invece è uno 0-0 che sta bene al Kamarat che gioca a viso aperto nella prima parte e che si richiude a riccio nella ripresa con 5 difensori in linea nella ripresa. Si arrabbia con i suoi calciatori mister Brucculeri che li definisce leziosi. E´ soddisfatto invece il trainer Maggio che ha visto traballare più volte porta e risultato.
Ad inizio di gara un minuto di silenzio per la scomparsa della madre del direttore generale Ruvolo, con il lutto al braccio per i calciatori biancazzurri, oggi in maglia arancione. Nel Ribera manca solo Fallea; sono assenti nel Kamarat Giglio, Canzoneri e Andreini. Si può dire che i protagonisti del primo tempo sono decisamente i due portieri. Il cammaratese Maggio vola all´incrocio dei pali e va a toccare con la punta delle dita, spedendolo in angolo, il pallone che Erbini di testa indirizza proprio al sette della porta. Poi protagonista assoluto diventa il riberese capitan Talluto che ferma con i piedi la sfera che dal dischetto dei rigore Scillufo manda all´angolo basso dove arrivano le scarpe del portiere di casa, applauditissimo.
Nel primo tempo, dopo i tiri di Vella e di Li Greci, al 4´ e all´8´, Talluto esce sui piedi di Carioto al 9´ e salva. All´ 11´ tiro centrale di Argento. Al 21´ il salvataggio di Maggio su colpo di testa di Erbini. E´ al 24 il tiro centrale di Palazzo. La ghiotta occasione del possibile vantaggio del Kamarat. Al 30´ Calvaruso atterra Ikka. E´ rigore dal dischetto il penalty di Sclillufo è preda di Talluto. Ancora Argento al 44´ su cross di Vella, fa buona guardia Maggio.
Nella ripresa, il trainer Maggio vuole evitare la sconfitta e arretra il baricentro della squadra. Il Ribera è padrone del campo, ma è sprecone. Maggio salva su un tiro di Tummiolo al 69´. Al 71´ Argento viene atterrato in area, ma l´arbitro Schillaci lascia correre. All´8´ Erbini manda un bolide di poco sulla traversa. All´82´ Campanella da dentro l´area avversaria tira alto. Nel forcing finale, il Ribera si mangia incredibilmente tre goal. All´83´ tira Vella e salva sulla linea Scrudato. All´84´ Campanella a tu per tu con Maggio tira alto e infine all´89´ Barraco a porta vuota, a portiere battuto, manda alle stelle. Esce deluso dallo stadio il pubblico riberese.


INTERVISTE RIBERA -KAMARAT

RIBERA. "E´ stato certamente un Ribera lezioso e molto sprecone quello che non ha saputo battere un Kamarat che ha tirato un paio di volte in porta. Il nostro predominio è stato totale se abbiamo creato e sprecato almeno 6-7 palle goal (tre nel primo tempo e quattro nella ripresa). Il Kamarat ha fatto la sua onesta partita e quando non è passato in vantaggio su rigore, ha saputo tirare bene i remo in barca. Sarebbe bastato per noi un goal e la gara sarebbe stata tutta in discesa".
Così fotografa la partita, sulla porta dello spogliatoio, l´allenatore del Ribera Totò Brucculeri, amareggiato per il risultato e arrabbiato con i suoi, specie con Barraco che a qualche minuto dalla fine a porta vuota ha mandato il pallone alle stelle. Tutto disteso e anche sorridente l´allenatore del Kamarat Renato Maggio che va esce dal "Nino Novara" a braccetto con il direttore generale del Ribera Ezio Ruvolo. "Talluto ha fatto il miracolo di parere il rigore calciato da Scillufo - ci dice Maggio correttamente - nel primo tempo siamo stati alla pari, con occasioni per le due squadre, ma nella ripresa abbiamo rischiato di capitolare contro un Ribera forte che ha avuto tante occasioni. Sbagliando il rigore, si rischiava di perdere la partita e allora ho chiuso un po´ le maglie della difesa e alla fine abbiamo conquistato un pareggio quasi meritato".
Tale le due società agrigentine c´è molto fair play, tanta stima, anche se la gara è stata molto vivace, a tratti quasi veemente tanto che bei sei giocatori (5 ospiti e 1 di casa) sono finiti nel taccuino dell´arbitro Schillaci. Il Ribera, che ha giocato privo di Fallea, ha molto da recriminare per i goal falliti di un soffio da Erbini, Vella Campanella, Barraco, Argento. Il Kamarat, che non presentava in campo Canzoneri, Giglio e Andreini, può reclamare solo per il rigore mancato da Scillufo contro cui si è opposto con estrema bravura capitan Talluto che non si smentisce mai. I due protagonisti assoluti della partita sono stati Talluto, per il rigore parato, e il collega Maggio che è andato a prendere un pallone di Erbini al sette della porta.

Fonte: http://www.ribera1954.it/
Tornare in alto Andare in basso
zioclezio
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 296
Età : 25
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 24.02.09

MessaggioTitolo: Re: Campionato 1° Giornata Eccellenza Girone A   2011-09-13, 00:37

FOLGORE SELINUNTE - PALERMITANA 1-0


Fonte: http://calciolandiasicilia1.forumfree.it
Tornare in alto Andare in basso
zioclezio
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 296
Età : 25
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 24.02.09

MessaggioTitolo: Re: Campionato 1° Giornata Eccellenza Girone A   2011-09-13, 00:43

PARMONVAL - MAZARA 0-2



TABBELLINO

PARMONVAL:Versaci, Maltese, Bonito, Tarantino, Conigliaro (60° Butera), Tamaio, Biondo, Rappa, Minnone (75° Paterniti), Hien, Petrola'.
PANCHINA:Tomaseli, Bonaccorso, Scarpaci, Paterniti, Butera, Vassallo, Tuzzolino. ALL. Pietro Tarantino

MAZARA:Ilario, Terramagra, Lombardo, Sicurella (75° Palumbo), Giacalone T., Barbera, Russo, Salvatore (60° Hraiech), Fuschi (89° Liuzza), Jimoh, Giacalone C.
PANCHINA:Ingrassia, Licari, Triolo, Liuzza, Hannachi, Hraiech, Palumbo. All. Antonio Putaggio

ARBITRO:Sig. Adriano Cali di Caltanissetta;
ASSISTENTI:Sig. Giovanni Balletti e Sig. Marco Sciortino di Agrigento
MARCATORI:5 min. 2° tempo Jimoh, 45 min. 2° tempo Palumbo
AMMONITI:Terramagra (M), Petrola (P)
ESPULSI:All. Pietro Tarantino 2° tempo

STREPITOSA VITTORIA DEL MAZARA A PALERMO
JIMOH E PALUMBO I GIUSTIZIERI


Parte bene il Mazara. Mister Putaggio sta facendo un buon lavoro. I ragazzi sanno già cosa significa sudare la maglia ed essere attaccati ai colori della società di appartenenza. La prima di campionato in trasferta ha fruttato tutta la posta in palio, tre punti che durante l'arco del torneo serviranno molto. Giocare al calcio e vincere in casa della Parmonval non era facile e quasi nessuno ci credeva. L'umiltà di questo gruppo e l'unione tra squadra e società ha spronato i gialloblu che hanno lottato per tutti i novanta minuti su tutti i palloni, sacrificando forze ed energie. Il primo tempo ha visto le due compagini affrontarsi a viso aperto senza timori reverenziali, con i canarini in calo nel finale e i padroni di casa che in piu di qualche occasione sono stati costretti a subire. Per la Parmonval, qualche azione d'attacco bloccata dal blocco difensivo mazarese. Nel secondo tempo il Mazara non perdona e a pochi minuti dall'inizio, Jimoh Saheed mette il sigillo del vantaggio. I padroni di casa cercano di reagire e attaccano ma i mazaresi con il massimo della concetrazione bloccano le loro azioni offensive con ordine e precisione. Una traversa fa tremare Ilario, poi ci pensa ancora Jimoh a mettere paura alla retroguardia di casa, in due occasioni si presenta solo davanti a Versaci sfiorando il raddoppio canarino. In un azione nell'area canarina un attaccante palermitano viene strattonato in area canarina, i padroni di casa protestano per un presunto fallo da rigore, il direttore di gara fa proseguire. Il finale e quasi di marca palermitana alla ricerca del pareggio, i canarini non si fanno intimorire e mister Putaggio ancora una volta azzecca le sostituzioni, una di queste, frutta il raddoppio canarino. Infatti uno dei neo-entrati, Fabio Palumbo, al 90° inventa un eurogol da posizione quasi impossibile e ipoteca la vittoria in casa della Parmonval. Come inizio non c'e' male! (Piero Campisi)

Fonte: http://www.mazaracalcio.com/
Tornare in alto Andare in basso
22Alan78
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 352
Età : 38
Località : SAN CATALDO
Data d'iscrizione : 08.08.08

MessaggioTitolo: Re: Campionato 1° Giornata Eccellenza Girone A   2011-09-13, 13:35

ECCELLENZA "A": CLASSIFICA MARCATORI



Anche quest'anno, così come accaduto nella passata stagione, seguiremo il comportamento dei "bomber" pubblicando ogni lunedì la classifica aggiornata dei marcatori. Dopo il primo turno, appena sei i gol segnati, pubblichiamo la classifica nella home page del sito. Dalla prossima settimana sarà possibile visionarla cliccando sulla apposita "voce".

1 rete: Russello (Akragas)

Maggio (Monreale)

Lo Bianco (Gemini)

Santangelo (Folgore)

Jimoh e Palumbo (Mazara)

fonte: http://www.sancataldesecalcio.it
Tornare in alto Andare in basso
 
Campionato 1° Giornata Eccellenza Girone A
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» campionato over 45
» Ultimo pensiero della giornata
» Anticipi e posticipi dalla 9^ alla 12^ giornata di ritorno
» [21^ Giornata] Gallipoli - FIDELIS ANDRIA: 1-1
» campionato a squadre e punti fit

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
COMMANDO NEUROPATICO :: SANCATALDESE CALCIO :: STAGIONE 2011-2012 :: CAMPIONATO-
Andare verso: