COMMANDO NEUROPATICO
Benvenuto, assettati e pigliati na cosa!!



 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  COMMANDO     NEUROPATICO    -     SITO UFFICIALECOMMANDO NEUROPATICO - SITO UFFICIALE  COMUNE   DI   SAN   CATALDOCOMUNE DI SAN CATALDO  CALCIOLANDIACALCIOLANDIA  Sancataldese calcioSancataldese calcio  

Condividere | 
 

 Campionato 8°giornata: SANCATALDESE - Nocerina

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Campionato 8°giornata: SANCATALDESE - Nocerina   2017-10-17, 15:39

Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 8°giornata: SANCATALDESE - Nocerina   2017-10-21, 10:21

Sancataldese, a Portici sfatato il tabù trasferta
Mister: «Con la Nocerina sarà gara durissima»

Luca Di Noto 17 Ottobre 2017

Sport – Il tecnico della squadra verdeamaranto, intervistato da MeridioNews, non si sbilancia nonostante l’ottimo avvio di stagione e la zona play off distante solo due punti: «Dobbiamo imparare dagli errori dello scorso anno, abbiamo costruito una squadra esperta che sapesse affrontare tutte le fasi del campionato»



L’obiettivo è quello di ripetere la scorsa stagione, con una salvezza raggiunta senza troppi affanni. L’avvio di campionato, però, ha portato al momento la Sancataldese nella prima metà della classifica a quota 11 punti dopo sette giornate, alla pari con il Gela (che però ha una gara in meno) e a poche lunghezze da alcune corazzate: «Siamo partiti facendo delle buone gare, forse lasciando anche dei punti per strada – spiega a MeridioNews il tecnico verdeamaranto, Rosario Marcenò – però ci può stare perché la squadra è rinnovata per nove undicesimi e quindi ci vuole un po’ di tempo. Siamo in crescita, ma ancora alla ricerca della nostra reale identità che sicuramente potremo trovare partita dopo partita».

Mantenere la categoria è il primo obiettivo del club: «L’anno scorso ci siamo salvati pienamente. Abbiamo avuto un girone di ritorno non all’altezza – confessa il mister –, soprattutto l’ultima parte. Quest’anno siamo ripartiti cercando di non commettere gli errori dell’anno scorso, costruendo una squadra con molta più esperienza che sapesse affrontare tutte le fasi di questo campionato».

Domenica scorsa, intanto, la squadra si è imposta per 1-2 sul campo del Portici, conquistando tre punti fondamentali nella corsa salvezza grazie a una rete in pieno recupero di Ficarrotta: «Tenevamo tantissimo – continua Marcenò – a conquistare questa prima vittoria esterna. Fuori casa avevamo fatto delle buone gare, ma c’era mancato quel guizzo o quel pizzico di cattiveria in più per portare a casa l’intera posta in palio. Domenica è stata una gara dura, come tutte le trasferte in Campania. I ragazzi ci hanno messo voglia e cattiveria e con la zampata di Ficarrotta siamo riusciti a portare a casa un risultato importantissimo».

Recentemente il tecnico aveva affermato che la squadra avrebbe dovuto giocare allo stesso modo in casa così come in trasferta. E con la prima vittoria esterna i giocatori sembrerebbero averlo ascoltato: «Se andiamo a valutare le ultime stagioni, soprattutto sotto la mia gestione, la Sancataldese ha costruito molti dei suoi successi grazie al fattore campo. In casa si mette quel pizzico di cattiveria e agonismo in più, perché c’è più voglia di fare il risultato. Questo a volte fuori casa non avviene e quindi ho fatto quel tipo di affermazione, perché in ogni caso ci si allena tutte le settimane allo stesso modo».

In ogni caso, quando si gioca al Valentino Mazzola di San Cataldo, la Sancataldese è avversario ostico per tutti. «Il pubblico è l’arma in più che ha questa squadra. I nostri tifosi sanno sempre darci una grossa mano quando siamo in difficoltà, permettendoci di fare anche l’impossibile». Tra i giocatori intanto c’è entusiasmo e l’attaccante Luca Ficarrotta vorrebbe non parlare solo di salvezza, anche se il mister vuole essere più realista: «Questo dipende da come si lavora in campo – ammette Marcenò –, perché il terreno di gioco determina quale tipo di obiettivo si può raggiungere. Per quanto riguarda l’affermazione di Ficarrotta, è vero che ci alleniamo sempre per ottenere il massimo ogni domenica. Puntare alla salvezza diretta magari è un po’ come sminuire le potenzialità di questa squadra, ma dobbiamo affrontare una partita alla volta. Poi a fine campionato si tireranno le somme».

In questo momento, la Sancataldese si trova a due soli punti dalla zona play off, ma mister Marcenò non vuole sentirne parlare: «La classifica – prosegue il tecnico – in questo momento non serve a nulla. Quello che conta sono le prestazioni che ti consentono di crescere come squadra. Quello di serie D è un campionato talmente difficile e talmente imprevedibile che non ci si può cullare. La stagione è ancora lunga, non si possono fare calcoli, bisogna pensare a crescere».

In testa alla classifica si trovano Ercolanese e Troina, poi a seguire Nocerina, Acireale, Palazzolo e Igea Virtus. Lassù dunque, sembra esserci qualche sorpresa rispetto alle previsioni iniziali: «Io credo che i veri valori non siano pienamente emersi – spiega il tecnico verdeamaranto –, anche se a detta di tutti ci sono tre o quattro squadre che hanno un potenziale veramente più alto rispetto ad altre, come Ercolanese, Nocerina, Vibonese, Gela e Igea Virtus. Secondo me c’è un livello medio-alto, più avanti si potrà capire chi lotterà fino in fondo per la vittoria del campionato».

E a proposito di corazzate, domenica la Sancataldese ospiterà la Nocerina, squadra tra le più ambiziose del girone I: «Domenica a San Cataldo arriverà una grande del calcio dilettantistico e noi sappiamo benissimo che sarà una partita dal coefficiente di difficoltà altissimo. Noi cercheremo di mettere in campo tutte quelle che sono le nostre armi, tutta la nostra generosità, il cuore e la voglia di fare. Poi accetteremo qualunque tipo di risultato – conclude mister Marcenò –, ma giochiamo in casa nostra e vorremmo regalare una grande gioia ai nostri tifosi».

Fonte: meridionews.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 8°giornata: SANCATALDESE - Nocerina   2017-10-21, 10:23

-4 a #SancataldeseNocerina.

🎙Parla Giuseppe #Zappalà con la sua dedica speciale.



Fonte: facebook.com/SancataleseCalcio
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 8°giornata: SANCATALDESE - Nocerina   2017-10-21, 10:24

-3 al match #SancataldeseNocerina

Sarà una partita intensa, non solo per il prestigio della gara in se, né per il fatto che la Nocerina ha un curriculum che vanta anche trascorsi in serie B e neanche perché la classifica ad oggi parla di uno scontro dai piani alti.
SARÀ UNA PARTITA INTENSA PERCHÉ HA QUASI IL SAPORE DI UN DERBY!!!
A renderla tale sarà la presenza tra i molossi del capitano Giovanni Cavallaro (ex bandiera Nissa e Licata).



Fonte: facebook.com/SancataleseCalcio
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 8°giornata: SANCATALDESE - Nocerina   2017-10-21, 10:33

INTERVISTA | Parla il ds sancataldese Galletti: Rispettiamo la Nocerina, ma cercheremo di imporre il nostro gioco
Posted on 17 ottobre 2017 by Giuseppe Abate



Durante la trasmissione “La Nocerina siamo noi” in onda ogni lunedì sulla nostra pagina Facebook, è intervenuto il direttore sportivo della Sancataldese Aldo Galletti: in breve l’intervista

Direttore, vittoria non semplice contro il Portici ieri -domenica,per 2-1?
“Come ha detto lei non è stato cosi semplice,ovviamente ce la mettiamo sempre tutta per puntare in alto”

Soddisfatti del vostro cammino fin ora o si puo ancora migliorare?
“Diciamo che qualcosa in più potevamo fare ad inizio campionato, tra l’altro abbiamo una squadra che non ha un vero e proprio obiettivo vogliamo divertirci ogni partita”

Sulla partita contro la Nocerina: qual è il suo pensiero? Abbiamo appurato che i biglietti per i rossoneri saranno 200, lei conferma?
“So solo per ora che c’è un punto vendita a Nocera, per quanto riguarda la Nocerina c’è rispetto da parte nostra: a San Cataldo c’è grande fermento per questa partita, giochiamo contro una squadra che 5 anni fa ha disputato il Campionato di serie B, i rossoneri hanno un grande blasone oltre ad essere una delle squadre più forti del campionato quindi massimo rispetto”

Secondo lei in questo campionato quali sono le squadre favorite alla vittoria finale?
“Tra delle squadre favorite per me c’è anche il Gela che alla fine verrà fuori,poi abbiamo l’Ercolanese e la Nocerina in primis”

Quindi lei crede che i rossoneri hanno qualcosa in più rispetto alle altre compagini?
“Secondo me si”

Come state preparando la partita di domenica?
“Noi cercheremo di imporre il nostro gioco; ripeto, rispettiamo la Nocerina e sopratutto aspettiamo con ansia questa partita”

Domenica vi aspettate il tutto esaurito al Mazzola?
“Sicuramente: sottolineo ancora che c’è grande rispetto tra le due tifoserie, quindi assisteremo ad un grande spettacolo anche sugli spalti”

Chi è il giocatore che più teme di questa Nocerina?
“Conosciamo abbastanza bene Cavallaro, sin dai tempi del Nissa”

Sulla Sancataldese, ci illustra brevemente il gioco di mister Marcenò?
“Il nostro tecnico non ha mai giocato, il mister è una persona preparata che fa lavorare tanto; il fattore importante è sopratutto il fatto che è giovane come tutta la squadra, questo aumenta l’intesa squadra-tecnico”

Sulle cinque sostituzioni, cosa pensa?
“Nella seconda parte della partita si gioca di meno, queste cinque sostituzioni secondo me è un handicap”

Si può andare incontro ad una perdita di tempo per chi deve mantenere il risultato facendo più cambi nei minuti finali?
Si può andare incontro ad una perdita di tempo per chi deve mantenere il risultato facendo più cambi nei minuti finali.

Fonte: www.nocerinalive.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 8°giornata: SANCATALDESE - Nocerina   2017-10-21, 11:01

Federazione Italiana Giuoco Calcio
Lega Nazionale Dilettanti
DIPARTIMENTO INTERREGIONALE


Stagione Sportiva 2017/2018
Comunicato Ufficiale N°42 del 18/10/2017


GIUSTIZIA SPORTIVA
Decisioni del Giudice Sportivo

Il Giudice  Sportivo, Avv. Aniello Merone, assistito  dai  Sostituti Avv.  Fabio  Pennisi, Avv.  Giacomo  Scicolone con  la  collaborazione  del  rappresentante dell'A.I.A., Sig. Sandro Capri e del  responsabile  di  segreteria Sig.  Marco  Ferrari  nella  seduta del 17 ottobre 2017, ha adottato le decisioni che di seguito integralmente si riportano:

GARE DEL 15/10/2017
PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

A CARICO DI SOCIETA'

AMMENDA
Euro 1.500,00 PORTICI 1906 A R.L.
Per avere propri sostenitori, nel corso del secondo tempo, rivolto sputi all'indirizzo di un A.A. che lo attingevano alla testa, sul collo e sulla schiena.

A CARICO DIRIGENTI
INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 1/11/2017
NOCERINO ROBERTO (A.V. ERCOLANESE 1924)
Per aver rivolto espressione offensiva all'indirizzo del Direttore di gara, allontanato.

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 25/10/2017
NOSCHESE CHRISTIAN (EBOLITANA CALCIO 1925)
Per proteste nei confronti dell'Arbitro, allontanato.

A CARICO DI ALLENATORI
SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA
TAGLIANETTI RAMON (EBOLITANA CALCIO 1925)
Per proteste nei confronti dell'Arbitro, allontanato.

A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO
SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE
FODERARO GIOVANNI (CALCIO CITTANOVESE)
Per avere, a gioco in svolgimento, colpito un calciatore avversario con una gomitata al volto.

SQUALIFICA PER UNA GARA PER DOPPIA AMMONIZIONE
FERRANTE FABRIZIO (IGEA VIRTUS BARCELLONA)

A CARICO CALCIATORI NON ESPULSI DAL CAMPO
AMMONIZIONE CON DIFFIIDA (IV INFR)
COSTANTINO STEFANO (A.V. ERCOLANESE 1924)
GIOIA EMANUEL (CALCIO CITTANOVESE)
LAVILLA SIMONE (CALCIO CITTANOVESE)

AMMONIZIONE (III INFR)
VARCHETTA ALESSANDRO (A.V. ERCOLANESE 1924)
DI MAIO ALESSANDRO (ACIREALE)
MARINO PIETRO (PACECO 1976)
CHIOCHIA VINCENZO (ROCCELLA)
OTT VALE FACUNDO GUSTAVO (TROINA)
ALTOBELLO ERRICO (VIBONESE CALCIO S.R.L.)

AMMONIZIONE (II INFR)
MASCOLO CARLO (A.V. ERCOLANESE 1924)  
SAPONE GIUSEPPE (CALCIO CITTANOVESE)
BONANNO TOMMASO (CITTA DI GELA AR.L.)
CAMPANARO CROCIFISSO FABI (CITTA DI GELA A R.L.)
LANDOLFI GIANMARCO (EBOLITANA CALCIO 1925)
PECORA LUCA (EBOLITANA CALCIO 1925)
ASSISI MASSIMO (ISOLA CAPO RIZZUTO)
TERLIZZI CHRISTIAN (PACECO 1976)
FRANZA NUNZIO (PALMESE A.S.D.)
BRUNO COSIMO (SANCATALDESE CALCIO)
BUBAS SERGIO NICOLAS (VIBONESE CALCIO S.R.L.)
MALBERTI ANDREA (VIBONESE CALCIO S.R.L.)

AMMONIZIONE (I INFR)
TEDESCO GIANMARCO (A.V. ERCOLANESE 1924)
TRICAMO STEFANO (ACR MESSINA SSD A RL)
CONDOMITTI GIOVANNI (CALCIO CITTANOVESE)
GENOVESI SIMONE (CALCIO CITTANOVESE)
CUOMO MARCO (CITTA DI GELA A R.L.)
RAIMONDI FILIPPO (CITTA DI GELA A R.L.)
CIOTTI PIETRO (EBOLITANA CALCIO 1925)
LAMANNA GERARDO ALESSAN (GELBISON VALLO D.LUCANIA)
DIOMANDE YACOUBA KADHER (PALMESE A.S.D.)
MUROLO EMANUELE (PORTICI 1906 A R.L.)
SCUFFIA TOMMASO (ROCCELLA)
SICURELLA SIMONE (SANCATALDESE CALCIO)
FERLA GABRIELE (SPORT CLUB PALAZZOLO)
PALMISANO LUCA (SPORT CLUB PALAZZOLO)
TIBONI CHRISTIAN (SPORT CLUB PALAZZOLO)  
DEL COL MARIANO FERNAND (TROINA)
FRICANO GIACOMO (TROINA)
DA DALT FRANCO (VIBONESE CALCIO S.R.L.)
LETTIERI GIOVANNI (VIBONESE CALCIO S.R.L.)

Fonte: seried.lnd.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 8°giornata: SANCATALDESE - Nocerina   2017-10-21, 11:05

Federazione Italiana Giuoco Calcio
Lega Nazionale Dilettanti
DIPARTIMENTO INTERREGIONALE


Stagione Sportiva 2017/2018
Comunicato Ufficiale N°44 del 20/10/2017


Punti di penalizzazione
Delibera Tribunale Federale Nazionale

Si   riporta   di   seguito   la   decisione   del   Tribunale   Federale   Nazionale   pubblicata   con Comunicato Ufficiale n.19/TFN Sez. Disciplinare del 18.10.2017, inerente i deferimenti alla US PALMESE ASD:

.......omissis....                               delibera

applica  la  sanzione  della  penalizzazione  di  punti  4  (quattro)  in  classifica  generale  da scontarsi nella corrente stagione sportiva.

..........omissis

Fonte: seried.lnd.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 8°giornata: SANCATALDESE - Nocerina   2017-10-21, 11:11

Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 8°giornata: SANCATALDESE - Nocerina   2017-10-21, 11:16



PROSSIMO AVVERSARIO| La Sancataldese di mister Rosario Marcenò
Posted on 19 ottobre 2017 by Nello Marmo

La Nocerina di mister Morgia, dopo aver sfruttato al meglio i due impegni casalinghi con due vittorie, si appresta ad affrontare la compagine siciliana della Sancataldese, quinta in classifica con 11 punti e reduce dalla vittoriosa trasferta in quel di Portici; i ragazzi di mister Rosario Marcenò hanno totalizzato tre vittorie (Palazzolo, Isola Capo Rizzuto e Portici), due pareggi (Igea ed Ebolitana) e due sconfitte (Palmese e Paceco) realizzando undici reti (Ficarrotta miglior marcatore con tre gol) e subendone sette.
I colori sociali della squadra siciliana sono il verde amaranto; la Sancataldese disputa le proprie gare casalinghe allo Stadio Valentino Mazzola.

La Storia
Anche se gli almanacchi dicono che la Sancataldese sia nata negli anni cinquanta, in realtà nasce nel luglio del 1946, dove alcuni ragazzi tornati dalla guerra, che precedentemente avevano composto una squadra chiamata “Robur”, che giocava nel quartiere Madrice e a volte nello spazio che fungeva da palestra, dietro la scuola elementare De Amicis, diedero origine alla Sancataldese. L’avvocato Cammarata diede loro carriole, pale ed altri attrezzi per rimuovere i detriti e pulire lo spazio dove attualmente c’è il campo sportivo, dove c’era la “casa del mietitore”.
Al primo anno di campionato di prima divisione, si disputarono 18 partite con 16 vittorie, un pari e una persa contro il Delia, ultima in classifica, con trasferte anche in provincia di Catania effettuate con l’autobus a spese dei giocatori. Più tardi, si sistemò il campo con la vespaiatura, grazie all’interessamento dell’Avv. Cammarata ed il pubblico era nell’ordine delle duecento unità, e alcuni di loro si interessavano, dopo le partite a segnare punteggio e marcatori, sui manifesti affissi nei muri. La squadra non era guidata da nessun allenatore, che arrivò nel 1948, nella persona del prof. Stracci, che era perlopiù, un insegnante di ginnastica e veniva saltuariamente. Dopo aver superato il campionato di prima divisione, si iniziò a pagare il biglietto e gli incontri amichevoli si svolgevano prevalentemente con i ragazzi dell’Oratorio e dell’Orfanotrofio.
Le maggiori affermazioni sportive si ebbero a partire dagli anni novanta con l’affermazione nel “Torneo Acqua Vera” (1992) e la permanenza nel Campionato Nazionale Dilettanti per sette stagioni, dal 1996 al 2002.

La Rosa attuale
PORTIERI: Dolenti Gaetano, Letizia Giuseppe ’98, Serenari Daniel ’98.
DIFENSORI: Ascia Angelo ’97, Carrozzo Luca ’98, Di Marco Salvatore, Fragapane Michele, Giarrusso Salvatore, Paci Matteo ’00, Tosto Salvatore ’97, Zappalà Giuseppe, Zuccarelli Ivan ’98.
CENTROCAMPISTI: Alba Emanuele ’98, Bello Saddik ’96, Calabrese Fabio, Costanzo Claudio, Franco Davide ’98, Sessa Alfonso, Sicurella Simone ’99, Pignatone Matteo ’00, Sciacca Fabio
ATTACCANTI: Bruno Cosimo, Contino Gerlando, Ficarrotta Luca , Lecefel Steven, Maniscalchi Ferdinando ’98, Outtara Siaka ’98, Raimondi Devis ’00

Tabellino ultimo incontro di campionato
Portici-Sancataldese 1-2: 71′ Murolo, 52′ Zappalà, 91′ Ficarrotta
Portici: Sorrentino, Montuori, Boussada (89′ Varriale), Fontanarossa (40′ Panico), Nocerino, Albanese, De Magistris, Di Pietro, Maggio, Muriolo, Grieco. A disp. Pinto, Russo, Menna, Ragosta, Sogliuzzo, Pandolfi, Cherillo. All. Esposito.
Sancataldese: Dolenti, Carrozzo, Di Marco (79′ Fragapane), Zappalà, Tosto; Calabrese, Sessa (80′ Sciacca), Costanzo (46′ Bruno); Sicurella, Ouattarà, Ficarrotta. A disp. Letizia, Zuccarelli, Alba, Pignatone, Raimondi, Contino. All. Marcenò.
ARBITRO: Vitulano di Firenze.
MARCATORI: 71′ Murolo-52′ Zappalà, 91′ Ficarrotta

Fonte: www.nocerinalive.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 8°giornata: SANCATALDESE - Nocerina   2017-10-21, 11:25

Verso Santacaldese-Nocerina, parla Morgia: “Per vincere il campionato bisogna dare oltre il 100%. Diverse indisponibilità per questa gara”
Posted on 20 ottobre 2017 by Giuseppe Di Lauro

Ha parlato questa mattina il tecnico Morgia in vista della gara di campionato, valevole per il girone I di Serie D, tra Sancataldese-Nocerina. Queste le sue parole



Fonte: www.nocerinalive.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 8°giornata: SANCATALDESE - Nocerina   2017-10-21, 11:27

-2 al match #SancataldeseNocerina

🎥 A voi il video #EffettoMazzola, i goal siglati in casa sino ad oggi



Fonte: www.facebook.com/SancataleseCalcio
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Campionato 8°giornata: SANCATALDESE - Nocerina   2017-10-21, 11:31



Verso Sancataldese-Nocerina, Marcenò: “La Nocerina è una grande squadra. Con Morgia in panchina i molossi faranno il salto di qualitá”
Posted on 21 ottobre 2017 by Giuseppe Abate

In vista della gara in programma domani pomeriggio tra Sancataldese-Nocerina, abbiamo intervistato il tecnico dei siciliani Marcenò. Queste le sue dichiarazioni.

Come state preparando questa partita?

“Noi siamo consapevoli domenica di affrontare una grande squadra che sta esprimendo tutto il suo potenziale e cercheremo di fare la nostra partita e di metterli in difficoltà anche con l’aiuto del nostro pubblico”

Come potrà influire il ritorno in panchina nella Nocerina di Morgia dopo la squalifica?

“Tantissimo. Morgia è un grande allenatore e quando la squadra sa che in panchina c’è il suo condottiero dà quel qualcosa in più che gli permette di fare il salto di qualità. Penso che sarà un valore aggiunto”

Il ds Galletti ha dichiarato che la Sancataldese deve divertirsi?

“Io penso che tutte le squadre giocano per ottenere il massimo. Noi ci alleniamo tutta la settimana per affrontare al meglio ogni partita, poi quello che avverrà a livello di classifica lo dirà solo il campo. Non fisso obiettivi anche perché sono del parere che in settimana si debba lavorare per cercare di raccogliere il massimo”

Pensate gara dopo gara?

“Si noi prepariamo le partite vivendole una dopo l’altra senza nessun tipo di preoccupazione, anzì cerchiamo di concentrarci sull’avversario che settimanalmente poi andremo ad incontrare”

Qual è il calciatore che teme di più?


“Ce ne sono tanti. Cito Cavallaro anche perché ho avuto modo di ammirarlo qui in Sicilia quando giocava nel Nissa. E’ quel giocatore che sia fisicamente che tecnicamente può darti quel qualcosa in più per farti vincere la partita”.

Fonte: www.nocerinalive.it
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Campionato 8°giornata: SANCATALDESE - Nocerina   

Tornare in alto Andare in basso
 
Campionato 8°giornata: SANCATALDESE - Nocerina
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» [24^Giornata] ANDRIA-Nocerina 0-1
» campionato intercontinentale ciclocross ss Rockville 4 : the return of Panzertruppen [report+pics]
» GIORNATA DEL FUORISTRADA -28 Ott a Ferrara-
» campionato a squadre e punti fit
» fine campionato enduro toscano uisp

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
COMMANDO NEUROPATICO :: SANCATALDESE CALCIO :: STAGIONE 2017-2018 :: CAMPIONATO-
Andare verso: