COMMANDO NEUROPATICO
Benvenuto, assettati e pigliati na cosa!!



 
IndiceIndice  RegistratiRegistrati  Accedi  COMMANDO     NEUROPATICO    -     SITO UFFICIALECOMMANDO NEUROPATICO - SITO UFFICIALE  COMUNE   DI   SAN   CATALDOCOMUNE DI SAN CATALDO  CALCIOLANDIACALCIOLANDIA  Sancataldese calcioSancataldese calcio  

Condividere | 
 

 Aspettando la nuova stagione 2012-2013

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Aspettando la nuova stagione 2012-2013   2012-05-30, 10:21

Martedì 29 Maggio 2012 CL Sport

per evitare di interrompere l'attività agonistica
Sancataldese, appello al Comune


San Cataldo. Gran parte nel proseguimento dell'attività agonistica della società Sancataldese Calcio è riposta nell'eventuale collaborazione dell'amministrazione comunale alla quale, pochi giorni prima della conclusione del campionato di Eccellenza 2011 - 2012 che ha visto la formazione verdeamaranto raggiungere la salvezza con largo anticipo rispetto alla conclusione del campionato regionale, il presidente Giuseppe Diliberto aveva chiesto una fattiva collaborazione con una lettera aperta nella quale si evidenziavano le difficoltà per la gestione del campionato di Eccellenza 2012 - 2013, con la prima fase dell'iscrizione che comporta il versamento della "tassa" di iscrizione con allegata una fidejussione bancaria.
Gli attuali dirigenti che sono rimasti in carica e cioè il presidente Giuseppe Diliberto, il vice presidente Salvatore Anzalone, i consiglieri Dario Spinello, Lirio Orlando e il segretario Salvatore Pirrello, nei prossimi giorni, (dopo che il neo sindaco, dott. Francesco Raimondi, avrà distribuito le deleghe ai quattro assessori comunali Gianfranco Scarciotta, Giuseppe Anzalone, Giuseppe Piazza e Lorena Leonardi, entrando nella loro operatività, e dopo che si sarà insediato il nuovo consiglio comunale con l'elezione del presidente e del vice presidente), chiederanno un incontro ai nuovi organi istituzionali del Comune per coinvolgerli in una reale e concreta collaborazione al fine di ottenere quell'incoraggiamento per continuare l'avventura calcistica con l'iscrizione della squadra al prossimo campionato di Eccellenza, massimo campionato regionale di calcio, per la cui gestione occorrono diversi quattrini per il tesseramento di calciatori di categoria, per il loro rimborso spese, per l'ingaggio di un allenatore, per le spese di trasferta e di quanto è necessario per gestire adeguatamente la prima squadra di calcio e quella della Juniores che, per regolamento calcistico, deve partecipare al campionato di tale categoria.
"La Sancataldese Calcio è patrimonio della collettività sancataldese - afferma la dirigenza verdeamaranto - e per continuare a vivere ed essere guida della promozione dello sport del calcio per altri ragazzi e giovani, occorre la collaborazione di tutta la città e degli organi istituzionali del comune, in particolare".
ANGELO CONIGLIO

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Aspettando la nuova stagione 2012-2013   2012-06-09, 11:57

Venerdì 08 Giugno 2012CL Sport

rinnovato l'appello alla nuova amministrazione
Sancataldese, un silenzio assordante



l´assessore giuseppe anzalone

San Cataldo. Incontro tra i dirigenti della Sancataldese Calcio, sabato sera, per un esame degli sviluppi della situazione - dopo l'annunciato disimpegno dell'attuale dirigenza - se non si verifichino fatti nuovi sia per ciò che riguarda l'ampliamento della dirigenza sia per quanto concerne la collaborazione dell'amministrazione comunale alla realizzazione del progetto per assicurare un futuro alla Sancataldese calcio con la partecipazione nel massimo campionato regionale, qual è il campionato di Eccellenza, e la promozione del gioco del calcio nel comune di San Cataldo.
"Dopo la chiusura del campionato, la società Sancataldese Calcio ha onorato tutti gli impegni presi e sciolto le righe con giocatori e tecnici - ha detto il dirigente Dario Spinello. La società aveva chiesto alla passata amministrazione comunale qualche intervento, magari di incoraggiamento, per il futuro, che, purtroppo, non è arrivato, forse a causa della scadenza del mandato elettorale. Chiederemo le stesse cose alla nuova amministrazione comunale, con il sindaco Francesco Raimondi e con l'assessore comunale allo sport, Giuseppe Anzalone (fondatore ed ex presidente della Nike) per esaminare la situazione e cercare gli opportuni interventi. La Sancataldese Calcio è una squadra che appartiene alla comunità locale ed ha bisogno della collettiva - in primis l'amministrazione comunale - per andare avanti".
Nelle prime settimane del mese di luglio, infatti, scadono i termini per l'iscrizione al campionato di Eccellenza e ci vogliono i soldini sia per l'iscrizione sia per la presentazione della fidejussione bancaria, nonché altre spese (e sono le maggiori) per il tesseramento dei tecnici - compreso l'allenatore che è d'obbligo ingaggiarlo - sia per la formazione dell'organico dei giocatori che dovrà essere di qualità per disputare un campionato d'avanguardia e attirare, quanto più possibile, spettatori al Valentino Mazzola di San Cataldo.
ANGELO CONIGLIO

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Aspettando la nuova stagione 2012-2013   2012-06-12, 13:14

Lunedì 11 Giugno 2012 CL Sport

stamattina i dirigenti incontrano sindaco e assessore
La Sancataldese chiede aiuto al Comune


San Cataldo. Riunione, stamattina, in municipio, dei dirigenti della Sancataldese Calcio con gli amministratori comunali e in primo luogo con il sindaco Francesco Raimondi e l'assessore comunale allo sport, Giuseppe Anzalone.
L'incontro è stato chiesto dal presidente della società verdeamaranto, Giuseppe Diliberto, che stamattina, assieme al dirigente Dario Spinello e al segretario Salvatore Pirrello (molto probabilmente ci saranno gli altri due dirigenti Salvatore Anzalone e Lirio Orlando) chiederanno al neo sindaco Francesco Raimondi la fattiva collaborazione dell'amministrazione comunale per continuare l'attività agonistica anche per la stagione calcistica 2012 - 2013, iscrivendo la squadra al campionato regionale di Eccellenza e al campionato interprovinciale Juniores che è un obbligo per le società calcistiche che militano nei campionati di Eccellenza e di Promozione.
Nel mese di maggio, alla chiusura del campionato di Eccellenza, la dirigenza della Sancataldese si era lamentata della scarsa collaborazione della giunta dell'ex sindaco Giuseppe Di Forti, evidenziando che la società (al di là dei dirigenti che la gestiscono) è patrimonio della città di San Cataldo ed una eventuale perdita potrebbe affossare lo sport del calcio in città.
La Sancataldese Calcio, infatti, con la militanza nel massimo campionato regionale di calcio, qual é l'Eccellenza, è il faro per tanti ragazzi e giovani che praticano il gioco del calcio nelle società, cosiddette minori, con l'obiettivo del passaggio nella Sancataldese Calcio. Quale sarà la collaborazione che il presidente Giuseppe Diliberto potrebbe chiedere al primo cittadino di San Cataldo potrebbero essere: la gestione diretta dello stadio comunale Valentino Mazzola e l'individualizzazione di operatori economico - industriali, disponibili ad entrare a fare parte della Società Sancatadese Calcio direttamente e con sponsorizzazioni.
I tempi tecnici, infatti, stringono sia per ciò che riguarda l'iscrizione al campionato di Eccellenza con costi abbastanza elevati sia per l'ingaggio dell'allenatore (che è obbligatorio) sia per la formazione dell'organico dei giocatori della squadra che deve essere di qualità per mantenere le posizioni di vertice ed evitare sorprese.
ANGELO CONIGLIO

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Aspettando la nuova stagione 2012-2013   2012-06-13, 11:33

Martedì 12 Giugno 2012 CL Sport

La Sancataldese rinuncia alla gestione dello stadio Mazzola

San Cataldo. a. c.) Puntuale incontro tra i dirigenti della Asd. Sancataldese e gli amministratori comunali per l'esame della situazione della maggiore società calcistica di San Cataldo, qual è, appunto, la Sancataldese che milita nel campionato regionale di Eccellenza. All'incontro hanno partecipato il sindaco Francesco Raimondi, l'assessore comunale allo sport, Giuseppe Anzalone, e l'assessore alle finanze Lorena Leonardi, il presidente della Sancataldese Calcio, Giuseppe Di Liberto, il segretario Salvatore Pirrello e il dirigente Dario Spinello. È stato il primo incontro interlocutorio tra i dirigenti della Sancataldese e l'amministrazione comunale che sarà approfondito nei prossimi giorni stante che - come ha detto l'assessore comunale Giuseppe Anzalone - l'amministrazione ha intenzione di collaborare con i dirigenti di tutte le attività sportive operanti a San Cataldo. L'Asd Sancataldese, a quanto pare, ha rinunciato alla proposta della gestione del Valentino Mazzola, e i dirigenti restano dimissionari se non ci saranno sviluppi positivi.

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Aspettando la nuova stagione 2012-2013   2012-06-18, 02:04

Sancataldese nuovi soci pronti ad entrare
Domenica 17 Giugno 2012 cl Sport

San Cataldo. La Sancataldese cerca di iniziare a delineare il proprio immediato futuro.
La dirigenza verdeamaranto, guidata dal presidente Giuseppe Diliberto, ha infatti in programma diverse riunioni per fare il punto sulla situazione societaria e capire quali siano le reali possibilità di costruire un progetto sportivo valido anche per la stagione 2012/13, che vedrà la Sancataldese ripartire dall'Eccellenza, quella categoria mantenuta nell'ultima annata a suon di risultati importanti, nel corso della doppia gestione Pidatella-Torregrossa. E' pur vero che, a fine campionato, la dirigenza aveva diramato un comunicato ufficiale nel quale emergeva una certa stanchezza da parte della società, costretta ad andare avanti con pochi dirigenti, oltre alla richiesta di una maggiore collaborazione da parte del Comune.
In tal senso, un primo incontro con la nuova Giunta guidata dal sindaco Francesco Raimondi vi è stato e «l'impressione è stata positiva» - così come trapela dagli ambienti verdeamaranto.
Un ulteriore confronto con gli amministratori è previsto nei prossimi giorni, ma dalla Sancataldese intendono chiarire che le richieste di collaborazione non riguardano né contributi comunali, né la gestione dello stadio "Elio Valenza". Sul fronte dirigenziale, intanto, l'obiettivo è verificare la possibilità di registrare nuovi ingressi tra i soci.

c. c.

Fonte:www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Aspettando la nuova stagione 2012-2013   2012-06-20, 11:08

12/06/2012

Attenzionate le attività sportive

L’11 giugno a Palazzo delle Spighe il Sindaco Dott. Francesco Raimondi e l’Assessore allo Sport Giuseppe Anzalone hanno incontrato i dirigenti della Sancataldese Calcio, i quali hanno esposto le attuali problematiche ed esigenze della società calcistica.

Il Sindaco e l’Assessore hanno assicurato i dirigenti che l’Amministrazione garantirà la massima disponibilità alla risoluzione delle varie problematiche che sono state poste in essere dai dirigenti della Società Verde Amaranto. Il primo cittadino e l'Assessore hanno richiesto,inoltre, alla Società sportiva il programma per la stagione estiva 2012/2013 che sarà esaminato in un successivo incontro.

Fonte: www.comune.san-cataldo.cl.it
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Aspettando la nuova stagione 2012-2013   2012-06-22, 03:26

La Sancataldese vuole «sposare» la «linea verde»
Giovedì 21 Giugno 2012 cl Sport

San Cataldo. Si annunciano giornate campali in casa Sancataldese. L'estate ormai è alle porte e, per forza di cose, anche le strategie per programmare la stagione 2012/2013 presto dovranno essere delineate. La dirigenza verdeamaranto, guidata dal presidente Giuseppe Diliberto, è attesa da importanti appuntamenti che potrebbero dare una schiarita per quanto riguarda il futuro tecnico, oltre che societario, della squadra reduce dall'ultimo campionato di Eccellenza. Partiamo, appunto, dall'aspetto societario: dall'ambiente della Sancataldese filtrano novità riguardanti un dialogo, che sembra farsi sempre più fitto, tra i verdeamaranto ed un procuratore sportivo, originario di caltanissetta e con contatti anche in Serie A.
Inoltre, pare che vada avanti il progetto di coinvolgimento nel gruppo dei soci di altri imprenditori, che andrebbero così a dare man forte alla Sancataldese. "Scendendo in campo", invece, il futuro della squadra potrebbe collimare con l'idea di sposare la "linea verde": l'organizzazione del settore giovanile, infatti, sembra essere uno degli obiettivi primari della dirigenza che, se dovesse rimanere in sella, confermerebbe in panchina mister Lirio Torregrossa. Da ambienti societari, peraltro, viene allontanata la possibilità che la bandiera verdeamaranto degli ultimi vent'anni possa dare l'addio alla Sancataldese. Per lui, nelle ultime ore, si era parlato di nuovi lidi (Canicattì), ma la sua permanenza a San Cataldo viene data per certa.
Claudio Costanzo
21/06/2012

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Aspettando la nuova stagione 2012-2013   2012-06-24, 12:49

Sabato 23 Giugno 2012CL Sport

L'allenatore Lirio Torregrossa intenzionato a rimanere


Massimo Ferraro
San Cataldo. Si muovono le acque in casa Sancataldese, che nelle ultime settimane si sta muovendo per pianificare il futuro. Giorni di incontri, colloqui, vertici e riunioni hanno sortito delle novità dal punto di vista societario. Dagli ambienti verdeamaranto, infatti, è stata resa nota la notizia inerente l'ingresso di due nuovi imprenditori: si tratta di Massimo Ferraro e Fabrizio Ciresi.
Entrambi sono originari di Caltanissetta e Massimo Ferraro, tra le altre cose, svolge anche il ruolo di procuratore sportivo. Fu proprio lui, ad esempio, nell'estate del 2008, a curare l'ingresso del giovane talento locale Ernesto Torregrossa nelle giovanili del'Udinese, squadra di Serie A in cui iniziò la carriera da professionista del figlio di Lirio.
Già, proprio l'allenatore della Sancataldese sembra sempre più destinato a restare al suo posto. Sempre da fonti verdeamaranto, infatti, danno per certa la permanenza di Torregrossa al "Valentino Mazzola" ed anche il diretto interessato, nei giorni scorsi, ha fatto intendere che, nonostante le offerte ricevute da altri club, è sua intenzione rimanere alla Sancataldese in presenza di un progetto concreto per la prossima stagione di Eccellenza. Di questo si sta occupando la dirigenza: a tal proposito, sembra che gli ingressi in società di Ferraro e Ciresi non debbano rimanere dei casi isolati.
La società sta verificando la possibilità di allargare il gruppo, in modo che altri soci possano dar manforte a coloro che hanno sostenuto i diversi impegni della Sancataldese in questi ultimi anni. Non solo, a giorni, pare già la prossima settimana, dovrebbe svolgersi una nuova riunione nella quale verranno rimodulate le cariche societarie: tra queste anche il ruolo di presidente della Sancataldese. Negli ultimi anni, tale incarico è stato ricoperto da Giuseppe Diliberto.
Claudio Costanzo

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Aspettando la nuova stagione 2012-2013   2012-06-26, 14:08

Lunedì 25 Giugno 2012 Calcio

San Cataldo, la società cambia volto

San Cataldo. Fervono i lavori per rendere operativo il progetto sportivo della Sancataldese in vista della prossima stagione. Nelle prossime ore, infatti, è previsto un vertice strategico che vedrà impegnata la dirigenza verdeamaranto nella definizione dei quadri societari. Dopo le ultime novità, che hanno portato all'ingresso nel gruppo degli imprenditori dei nisseni Massimo Ferraro e Fabrizio Ciresi, si discuterà probabilmente dell'arrivo di altri nuovi soci. Possibile anche che, a breve, vengano ridiscusse le cariche all'interno della stessa dirigenza, guidata in questi ultimi anni dal presidente Giuseppe Diliberto.
Solo dopo sarà possibile cominciare a delineare gli assetti tecnici della squadra e i programmo societari e agonistici per la prossima stagione.
Passiamo, ora, alle cose di "campo". Ormai non sembrano esserci, e forse mai ce ne sono stati, dubbi sulla permanenza di mister Lirio Torregrossa: la sua conferma alla guida della Sancataldese è praticamente ufficiale. E' destinata, dunque, a continuare anche nel campionato di Eccellenza 2012/2013 l'avventura della "bandiera" verdeamaranto, leader da giocatore prima, ed ora da allenatore.
La squadra che avrà a disposizione potrebbe rassomigliare in più di qualche effettivo a quella che ha concluso l'ultima annata: secondo quanto trapela dall'entourage della Sancataldese, infatti, il primo passo sarà contattare i giocatori dell'attuale rosa. L'obiettivo è trattenere a San Cataldo il capitano, il difensore argentino Manuel Milanesio (quattro anni in verdeamaranto, con tanto di risalita dalla Promozione), oltre ai giocatori locali.
Infine, pare che il prossimo anno la Sancataldese voglia dare corso ad una nuova attività del settore giovanile: la società si sta guardando attorno, per decidere se sarà necessario ripartire da zero, oppure trovare un accordo per una collaborazione con le formazioni locali».
Claudio Costanzo

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Aspettando la nuova stagione 2012-2013   2012-06-27, 02:12

Torregrossa è pronto a lavorare con i giovani
SANCATALDESE CALCIO. Il tecnico contento della conferma

Martedì 26 Giugno 2012 cl Sport





San Cataldo. Ancora insieme, ancora l'uno al fianco dell'altra, per un binomio che appare inossidabile e sempiterno: Lirio Torregrossa e la Sancataldese hanno deciso di proseguire il loro percorso sportivo di pari passo e la loro intesa rappresenta la prima vera certezza in casa verdeamaranto in vista della prossima stagione di Eccellenza.
Mister Torregrossa, classe 1967, una vita con e per la Sancataldese (ma anche di belle imprese in altre realtà, come le promozioni in Eccellenza raggiunte con valguarnera e atletico campofranco), resta in sella ed è pronto a guidare la formazione verdeamaranto anche per il campionato 2012/2013.
Con lui in panchina (subentrato in "corsa" a Orazio Pidatella), la compagine del presidente Giuseppe Diliberto ha condotto in porto una tranquilla salvezza, nella stagione appena trascorsa. Sempre con lui sul ponte di comando, la Sancataldese ha l'obiettivo di ripetersi anche nel prossimo torneo, senza per questo non avere l'ambizione di togliersi delle soddisfazioni e, soprattutto, lanciare giovani promettenti.
E' proprio l'ex numero 10 verdeamaranto a spiegare i motivi che lo hanno convinto ad abbracciare nuovamente il progetto Sancataldese, tracciando poi la linea tecnica per il prossimo futuro: «La dirigenza si è riunita e ha deciso, per il prossimo anno, di puntare tanto sui giovani. Ho colto da parte di tutti la volontà di costruire una società compatta, anche nei nuovi soci, che portano nuove risorse ed entusiasmo».
Per quanto riguarda i giocatori, Torregrossa, che della Sancataldese è stato il bomber ed il capitano anche ai tempi del salto in Serie D, ha le idee chiare: «Credo che per un campionato come quello di Eccellenza servano 22-23 ragazzi. Abbiamo già contattato alcuni calciatori, come Milanesio ed i vari Di Marco, Alessi, Failla, Ventura. E' importante che gli atleti locali rimangano, così come è fondamentale riuscire a costruire una buona base formata da giovani. Al giorno d'oggi, infatti, credo che l'obiettivo cui una società deve tendere sia l'alleggerimento dei costi, facendo però delle buone scelte per mantenere alta la qualità della rosa». Infine, l'allenatore che nel 2009 ha riportato la Sancataldese in Eccellenza, ribadisce l'importanza di mantenere la categoria, ma non solo: «Il primo obiettivo è sempre la salvezza, poi non si sa mai. Se si riuscisse a raggiungere le zone tranquille della classifica il prima possibile, ci si potrebbero togliere delle belle soddisfazioni».

Claudio Costanzo

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Aspettando la nuova stagione 2012-2013   2012-06-29, 03:08

Entrano in dirigenza Galletti, Ciresi, Amico
Sancataldese: Ferraro nuovo direttore sportivo
Giovedì 28 Giugno 2012 cl Sport





San Cataldo. Novità importanti, sul piano societario, per la Sancataldese. Si è svolta nelle ultime ore, infatti, una riunione tra i soci del club verdeamaranto, atta ad inquadrare l'assetto organizzativo della società.
Tra i risvolti più rilevanti la designazioni di alcune strategiche cariche direttive e di responsabilità, sia della prima squadra che delle formazioni giovanili.
Nello specifico, Aldo Galletti è stato nominato responsabile del settore giovanile, oltre che direttore generale della prima squadra. Prestigioso incarico anche per Massimo Ferraro, procuratore sportivo nisseno da poco entrato in dirigenza: sarà lui a rivestire il ruolo di nuovo direttore sportivo della Sancataldese. Subentra a Giancarlo Bonsignore, che ha svolto il ruolo di ds nelle ultime stagioni.
Ferraro, tra l'altro, conosce bene mister Lirio Torregrossa, confermatissimo sulla panchina verdeamaranto: proprio il nuovo direttore sportivo è l'uomo che nel 2008 ha lavorato al trasferimento del figlio Ernesto all'udinese, formazione di Serie A dove quest'ultimo ha iniziato la propria carriera da calciatore professionista.
Per quanto riguarda le altre cariche societarie, Fabrizio Ciresi, altra "new-entry" in verdeamaranto, sarà il team-manager della Sancataldese, mentre Vincenzo Amico sarà il dirigente accompagnatore e vice coordinatore del settore giovanile. Infine, "congelate", per il momento, le cariche di presidente e vicepresidente. Tra poco tempo, invece, sarà il momento di occuparsi dell'allestimento della rosa per la stagione 2012/2013: oltre alla conferma del capitano Manuel Milanesio e degli atleti locali, mister Torregrossa ha già indicato la via da seguire: valorizzare i giovani.
Claudio Costanzo

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Aspettando la nuova stagione 2012-2013   2012-07-02, 02:07

Prezzi ridotti rispetto allo scorso anno
Sancataldese, via agli abbonamenti
Sabato 30 Giugno 2012 cl Sport

San Cataldo. La Sancataldese inizierà a breve a programmare la nuova stagione agonistica 2012/2013. In questo periodo, la dirigenza ha preso a sondare il terreno con i giocatori più rappresentativi che hanno indossato la casacca verdeamaranto nello scorso torneo di Eccellenza. Tra questi il capitano Manuel Milanesio ed il gruppo degli atleti locali. Tutto questo, quando mister Lirio Torregrossa, appena confermato in panchina, ha fatto intendere che la politica della Sancataldese dovrà passare dal contenimento dei costi, senza però per questo dover rinunciare a migliorare la qualità della rosa. In attesa di capire quali "figurine" comporranno il nuovo album verdeamaranto, però, la società sta guardando al futuro, iniziando da quello che è il "sale" dell'entusiasmo: i tifosi.
Oltre agli "aficionados" del "Commando Neuropatico 22", infatti, la Sancataldese vuole riuscire a portare allo stadio comunale "Elio Valenza" anche tanti supporters, tra cui giovani, donne e famiglie. E' così che, la prossima settimana, sarà dato il via alla campagna abbonamenti per la nuova stagione: dalla società hanno annunciato che l'iniziativa prevede prezzi inferiori rispetto allo scorso anno. Il servizio, infatti, avrà un costo di 40 euro a persona (lo scorso anno ammontava a 50), ma saranno introdotti anche i cosiddetti «abbonamenti rosa», rivolti alle donne e con un costo di 20 euro. Sconti «speciali», infine, saranno garantiti ai genitori degli atleti delle formazioni giovanili.
Finiamo con dei saluti, quelli che la Sancataldese ha inteso rivolgere all'ormai ex direttore sportivo Giancarlo Bonsignore. La società ha inteso ringraziare Bonsignore per il lavoro svolto nelle ultime stagioni, in cui ha "cementato" le formazioni che hanno consentito alla Sancataldese di mantenere la categoria d'Eccellenza.
Claudio Costanzo

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Aspettando la nuova stagione 2012-2013   2012-07-03, 00:33

11 giugno
L'attaccante Pierino Concialdi ha confermato che per la prossima stagione non giocherà in maglia verdeamaranto.
A lui sono interessate molte squadre, tra cui squadre di Serie d e di Eccellenza.
Noi lo ringraziamo perchè l'anno scorso ci ha fatto davvero sognare e spero che ovunque vada sia felice.
GRAZIE DI TUTTO PIERO!!!

25 giugno
Il centrocampista Alessio Sangiorgio è stato ingaggiato dal Modica. Ringraziamo a questo giovane ragazzo per quello che ha fatto in maglia verdeamaranto.
Grazie di tutto!!

27 giugno
Il capitano e difensore della Sancataldese Juan Manuel Milanesio è stato riconfermato per la prossima stagione, dove ancora una volta indosserà la fascia di capitano.

27 giugno
Oltre a mister Torregrossa e a capitan Milanesio, è molto probabile che la società riconfermerà tanti altri giocatori come:
Ventura, Failla, Alessi, Ventura e Totò Di Marco.

28 giugno
Oggi è arrivata l'ufficialità del trasferimento del portiere Salvatore Fagone alla Tiger Brolo squadra neopromossa in eccellenza. Se ne andato uno dei più forti che nella passata stagione ha fatto un grandissimo campionato.
ADDIO TOTO' Grazie per tutto quello che hai fatto per noi!!!

29 giugno
Ecco lo staff 2012-2013 della Sancataldese:
Allenatore: Lirio Torregrossa
Vice-Allenatore: Orazio Immordino
Responsabile settore giovanile: Aldo Galletti
Direttore sportivo: Massimo Ferraro
Team-manager: Fabrizio Ciresi
Vice coordinatore del settore giovanile e dirigente accompagnatore: Vincenzo Amico

Fonte Sancataldese 24 h su 24 pagina fb
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Aspettando la nuova stagione 2012-2013   2012-07-03, 00:39

1 Luglio 2012

Intervista a Torregrossa:

1) Da pochi giorni ha deciso di riconfermarsi nella panchina della Sancataldese,quale è stato il motivo di questa scelta?
E' STATA UNA SCELTA DI CUORE, PER ME LA SANCATALDESE ERA UN SOGNO PRIMA COME GIOCATORE E POI COME ALLENATORE; E' QUESTO SOGNO SI E' ESAUDITO ALLA GRANDE, CON TUTTE QUESTE VITTORIA DALLA SECONDA CATEGORIA ALLA SERIE D, VINCENDO ANCHE 2 VOLTE IL CAMPIONATO DI PROMOZIONE

2) Come ha detto, lei è stato una bandiera verdeamaranto sia da giocatore che sia da allenatore, lei come si descrive di più come un allenatore o come un ex calciatore?
SIA COME UN EX CALCIATORE SIA COME ALLENATORE, PRIMA DI TUTTO VIENE L'UOMO POI L'ALLENATORE.

3) Mister, per il prossimo anno ha già fatto un nome di giocatore al presidente da prendere per il prossimo anno? Se è si chi sarebbe?
ANCORA NON ABBIAMO FATTO NESSUN NOME, PERCHE' PENSO CHE I GIOCATORI PIU' IMPORTANTI LI ABBIAMO IN CASA. RINNOVEREMO VENTURA, FAILLA, MILANESIO, DI MARCO E ALESSI, ASPETTEREMO CHE GENOVA E FIRINGELI SI RIPRENDANO DAGLI INFORTUNI. PER I PIU' GIOVANI C'E' UN MIO SOGNO QUELLO DI FAR GIOCARE PIU' SANCATALDESI IN CAMPO.

4) L'anno scorso quale giocatore le ha sbalordito di più?
TUTTI PER COME SI SONO APPLICATI AGLI ALLENAMENTI, E COME HANNO DIFESO I COLORI VERDEAMARANTO.
SI E' VISTO ANCHE CHE MISTER PIDATELLA HA LAVORATO BENE.

5) Cosa ne pensa del nuovo direttore sportivo?
MASSIMO FERRARO CON QUESTA E' LA SUA PRIMA ESPERIENZA DA DIRETTORE SPORTIVO, MA E' UNA PERSONA INSERITA BENE NEL MONDO DEL CALCIO FACENDO L'OSSERVATORE E PROCURATORE DI QUALCHE GIOCATORE DI SERIE SUPERIORE.
HA LE IDEE CHIARE E PENSO CHE MI AIUTERA' A FORMARE UNA SANCATALDESE GIOVANE MA COMPETITIVA, OLTRE CHE E' ANCHE RIUSCITO A RIUNIRE LA SOCIETA' CHE ORMAI ERA STANCA.

6) Secondo lei il prossimo anno la Sancataldese dove può arrivare?
IO NON SO DOVE ARRIVEREMO, MA SO SOLO CHE GIOCHEREMO TUTTE LE PARTITE PER VINCERE.

7) Un tifoso chiedeva il perchè della cessione di Concialdi e Fagone lei come risponde?
CHE SONO DEI GIOCATORI FORTISSIMI E CHE SONO FIERO DI AVERLI ALLENATI, E SPERO CHE UN GIORNO RIAVRO' LA POSSIBILITA' DI RIALLENARMI, MA COME TU SAI LA SOCIETA' HA PUNTATO SUI GIOVANI E ABBASSARE IL BADGET.

8)Ultima domanda tanto per scherzare: Da tifoso le chiedo perchè non porta suo figlio Ernesto alla Sancataldese così ci fa vincere il campionato?
NON POSSO RAUL HA ANCORA 12 ANNI, AHAHAHA. PER ERNESTO DOBBIAMO ASPETTARE 20 ANNI.

Ringraziamo Mister Torregrossa per il tempo che ci ha dedicato. CON QUESTA INTERVISTA MISTER TORREGROSSA SI E' CONFERMATO UNA GRANDE PERSONA, E UN GRANDE ALLENATORE.



Fonte Sancataldese 24 h su 24 pagina fb


Ultima modifica di Totò22 il 2012-07-03, 00:43, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Aspettando la nuova stagione 2012-2013   2012-07-03, 00:40

Lunedì 02 Luglio 2012CL Sport

il ds ferraro al lavoro, preparazione dal 30 luglio
Sancataldese: arriva un argentino


San Cataldo. Si è già messo al lavoro e presto la Sancataldese ne coglierà i primi frutti in chiave "mercato": il nuovo direttore sportivo verdeamaranto Massimo Ferraro è all'opera. Giunto a sostituire Giancarlo Bonsignore, l'imprenditore ha preso contatto con la nuova realtà e si sta adoperando per costruire la Sancataldese del futuro.
Sul suo "impatto" con l'ambiente verdeamaranto ed i progetti per la stagione 2012/2013, Ferraro spiega: «Ho incontrato un gruppo dirigenziale serio, in sintonia con le mie idee. Il mio ingresso in società, però, non deve essere visto come chissà che cosa, ma come iniziativa per continuare a dare vita al progetto Sancataldese, che prima di tutto è dei cittadini. Vogliamo instaurare uno spirito di partecipazione collettiva e, dal punto di vista tecnico, valorizzare i giovani».
Sul fronte campagna di rafforzamento, in linea con le temperature bollenti dell'estate, per l'anno prossimo, il ds annuncia il primo "colpo", proveniente dalla «terra del fuoco»: «La Sancataldese ha stretto una sorta di gemellaggio con il gruppo universitario di Tandil, della Serie B Argentina, il cui presidente Ricardo Zarini è tra gli altri il procuratore di calciatori con esperienze nella massima serie italiana, come Pablo Gonzalez (attaccante del Siena) e Nacho Castillo (che ha giocato con Brindisi, Lamezia, Gallipoli, Lecce, Fiorentina e Bari). Ciò porterà alla possibilità di valorizzare qualche giovane atleta che, prima di finire nelle società delle serie maggiori, prima magari passerà da San Cataldo».
Ma c'è già qualche accordo? «Sì, arriverà un ragazzo, ma l'identità non si può ancora svelare» - dice Ferraro, che poi annuncia il fatto che il ritiro pre-campionato della Sancataldese inizierà il prossimo 30 luglio. Il direttore sportivo parla anche della campagna abbonamenti, che partirà in questi giorni: «Sedi degli abbonamenti saranno sicuramente il Banco Oro Italiano di Corso Sicilia 58, l'agenzia di scommesse sportive di via Babbaurra e, a Caltanissetta, il Gruppo Oro Siciliano di via Candura 18, quartiere San Luca. Non si escludono, però, ulteriori aggiornamenti».
Infine, a quanto pare, giovedì potrebbe svolgersi una riunione dei vertici societari, al fine di designare il presidente della Sancataldese.

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Aspettando la nuova stagione 2012-2013   2012-07-06, 02:41

Rosario Marcenò vice di Lirio Torregrossa
Stage giovanile della Sancataldese
Giovedì 05 Luglio 2012 cl Sport



San Cataldo. Prende sempre più forma il progetto tecnico della nuova Sancataldese. Il direttore sportivo Massimo Ferraro, infatti, ieri ha annunciato ufficialmente il nome del vice che siederà in panchina accanto a mister Lirio Torregrossa, nel campionato di Eccellenza 2012/2013. Si tratta di Rosario Marcenò, già con diverse esperienze alle spalle da allenatore, sempre alla guida di formazioni giovanili. Dal 2000, infatti, Marcenò partecipa ai diversi tornei di categoria, sia provinciali che, da sei stagioni consecutive, regionali. Da tre anni, inoltre, è in possesso del patentino di allenatore di base.
Per Rosario Marcenò quello alla Sancataldese è un vero e proprio ritorno, dato che il trainer ha vestito il verdeamaranto già qualche stagione fa. Di tutto rispetto il suo "curriculum": Nella stagione 2011/2012, infatti, ha vinto il girone D del campionato regionale Allievi alla guida dell'Averna, mentre cinque anni addietro si è aggiudicato il torneo provinciale col Cristo Re. Non solo, Marcenò vanta anche un titolo regionale Giovanissimi, ottenuto nel 2011, quale vice di Giacinto Facciponte sulla panchina della rappresentativa provinciale. Insomma, una buona base dalla quale partire per affrontare al meglio questa nuova avventura all'"Elio Valenza", che vedrà Rosario Marcenò allenare anche la squadra Juniores.
Intanto, il ds Ferraro ha reso noto che domani, a partire dalle ore 17.30, è in programma allo stadio comunale uno stage aperto a giovani atleti classe 1994, 1995 ed anche '96: l'organizzazione dell'iniziativa è a cura del direttore generale, nonché responsabile del settore giovanile, Aldo Galletti. In questo contesto, la Juniores della Sancataldese affronterà una rappresentativa di giocatori provenienti dal circondario nisseno, ma anche dalle province di Enna, palermo e catania.
Claudio Costanzo

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Aspettando la nuova stagione 2012-2013   2012-07-07, 12:25

Sancataldese: gemellaggio con squadra argentina

06/07/2012 ore 20:23

La Sancataldese potrebbe avere in organico nella prossima stagione qualche giocatore sudamericano. Infatti dovrebbe nelle prossime ore essere formalizzato un accordo tra il responsabile del settore giovanile della società di S. Cataldo Galletti e la squadra di terza serie argentina Gruppo Universitario De Tantil.

Fonte: www.golsicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Aspettando la nuova stagione 2012-2013   2012-07-09, 03:35

Nei prossimi giorni ci sarà l'assemblea dei soci per eleggere il nuovo presidente che sostituirà Giuseppe Diliberto
La Sancataldese sceglie giovani talenti
Domenica 08 Luglio 2012 cl Sport



San Cataldo. Spunti interessanti per la Sancataldese a caccia di nuovi talenti, nello stage organizzato venerdì pomeriggio, allo stadio "Elio Valenza". Quasi 50 gli atleti classe 1994, '95 ed anche '96, che hanno preso parte all'iniziativa: tra loro, alcuni componenti della formazione Juniores della Sancataldese allenata da Rosario Marcenò (da poco nominato nuovo vice di mister Lirio Torregrossa), ma anche diversi atleti provenienti dalle province limitrofe. L'iniziativa è stata predisposta dal responsabile del settore giovanile Aldo Galletti, mentre ad accogliere i ragazzi sono stati il responsabile dell'organizzazione Antonio Ruoni ed il preparatore atletico della Sancataldese, Gaetano Cordaro.
Sugli spalti dello stadio, ad osservare le performance dei giovani calciatori impegnati nello stage, il direttore sportivo Massimo Ferraro, ma soprattutto mister Torregrossa, molto impegnato e coinvolto nel tenere d'occhio gli atleti, senza disdegnare di fornire loro indicazioni sui movimenti da compiere in campo. Il programma dello stage ha, così, previsto lo svolgimento di tre partitelle.
Intanto, per quanto riguarda la dirigenza, nei prossimi giorni dovrebbe svolgersi una nuova riunione per eleggere il presidente della Sancataldese, carica finora ricoperta da Giuseppe Diliberto. Sul fronte campagna di rafforzamento, invece, già in queste ore la dirigenza verdeamaranto si sta muovendo per definire i componenti della rosa della prima squadra.
Questi, infine, i ragazzi partecipanti allo stage di venerdì: Michele Noto, Kevin Baglio (portieri), Luigi Martorana, Andrea Pignatone, Enrico Bruna, Antony Boato, Antonio Di Blasi, Marco Gianlombardo, Salvatore Falzone, Giuseppe Lo Monaco, Cristian Mangione, Enrico Castelli, Eddy Riggi, Andrea Bonelli, Flavio Bellomo, Alex Bellomo, Federico Intilla (difensori), Michele Sammartino, Gabriele Giuffrè, Nicolas Maira, Emanuele Castiglione, Emanuele Orlando, Francesco Silvestro, Salvatore Restivo, Diego Vigiano, Michael Riggi, Ouassana Zouine, Salvatore Sacco, Alessandro Mossuto, Riccardo Patera, Luigi Cammarata, Giuseppe Carrubba, Antony Carletta, Salvatore Stivala, Michele Lunetta, Gianluca Bruccheri, Giorgio Barberi, Luca Maida (centrocampisti), Luca Pignatone, Ranghel Vasapolli, Salvatore Limanni, Damiano Pastorello, Rosario Augeri, Alessio Coppolino, Antonio Haba, Calogero Lo Sardo, Giorgio Giunta, Michele Falzone (attaccanti).
Claudio Costanzo

Fonte: www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Aspettando la nuova stagione 2012-2013   2012-07-10, 14:21

La societa' A.S.D. SANCATALDESE CALCIO 2012/2013 comunica con il suo Direttore Sportivo Massimo Ferraro alla Stampa e ai suoi Tifosi il tesseramento del forte portiere GAETANO DOLENTI
( ' 91 ) ex TRAPANI CALCIO - Lega Pro - Prima Divisione

Dopo l'acquisto del portiere Gaetano Dolenti, la Sancataldese lascia andare via il centrocampista Vincenzo Firingeli, che si è trasferito al Canicattì.
Grazie di tutto!!!!

Fonte: Sancataldese 24 h su 24 (pagina fb)
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Aspettando la nuova stagione 2012-2013   2012-07-11, 03:10

Primo colpo di mercato della società verdeamaranto
Dolenti firma per la Sancataldese
Martedì 10 Luglio 2012 cl Sport



San Cataldo. Primo "colpo" del direttore sportivo della Sancataldese, Massimo Ferraro: ieri, infatti, è stato raggiunto l'accordo con il giovane portiere classe 1991, Gaetano Dolenti. L'estremo difensore ha iniziato la carriera alla nissa, per poi giungere al calcio professionistico con la maglia del trapani. Sarà lui, dunque, l'ultimo baluardo della difesa verdeamaranto che anche nella prossima stagione sarà guidata da quello che, in maniera scherzosa e simpatica, si può definire il "matusa" della squadra, Manuel Milanesio che ha firmato la lista e rimarrà, così, in verdeamaranto per la quinta stagione consecutiva.
Il prossimo 30 luglio, giorno del raduno della truppa di mister Lirio Torregrossa per la preparazione estiva, il difensore argentino ci sarà a tirare il gruppo in vista del campionato di Eccellenza 2012/2013. Classe 1980, Milanesio gioca da anni nel nostro paese: prima di sbarcare in Italia ha fatto parte per quattro anni del settore giovanile del rosario central, una delle squadre più in vista del campionato argentino. Poi, l'arrivo al brindisi (in serie D) e l'approdo in Sicilia: cinque anni alla nissa e diverse avventure tra cui licata, palazzolo e mazara del vallo. Nel 2008, infine, "l'attracco" all'"Elio Valenza": il suo arrivo è coinciso con il ritorno della Sancataldese in Eccellenza.
Da allora, Milanesio è diventato il "ministro della difesa" verdeamaranto, il leader ed ora, a 32 anni, il veterano della squadra. Sulla sua permanenza a San Cataldo, il capitano spiega le "chiacchiere" sul possibile addio nelle scorse settimane: «In verità, all'inizio, ho anche pensato di andar via. Poi, grazie all'entusiasmo trasmessomi dai nuovi ingressi in ambito dirigenziale ed in virtù del fatto che è rimasto mister Torregrossa ho deciso di restare. Qui ci sono persone per le quali nutro grande fiducia. Obiettivi? Quello minimo è la salvezza, ma noi vogliamo qualcosa di più. Se tutti, dal presidente al magazziniere, lavoreremo bene, potremo ambire ad arrivare in zona play-off».

claudio costanzo

Fonte:www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Aspettando la nuova stagione 2012-2013   2012-07-11, 19:33

Sancataldese: acquistato bomber Zambito
La Sancataldese di mister Torregrossa, dopo aver chiuso nei giorni scorsi qualsiasi discorso di trasferimento per capitan Milanesio e avere comprato l’estremo difensore Dolenti, ha tesserato l’agrigentino Zambito. L’attaccante, classe 1983, nella stagione appena conclusa ha vestito la maglia della Pro Favara andando a rete in ben 18 occasioni.


Sancataldese, Zambito: «Quest’anno faremo bene»
Il nuovo attaccante della Sancataldese Zambito, intervistato da “La Sicilia”, ha dichiarato: «Conosco bene il mister e venire qua era un mio obiettivo. A Favara hanno provato a trattenermi, ma i verdeamaranto hanno un progetto importante e mi hanno dato grande entusiasmo. Salto di categoria? L’importante è fare gruppo, non mi preoccupa passare dalla Promozione all’Eccellenza, quando un giocatore si impegna riesce a fare comunque bene».

Fonte: www.golsicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Sergio_C.N. 22 S.C.
PICCIOTTO
PICCIOTTO
avatar

Numero di messaggi : 1729
Età : 32
Località : SAN CATALDO - SENZA provincia
Data d'iscrizione : 28.01.11

MessaggioTitolo: Re: Aspettando la nuova stagione 2012-2013   2012-07-12, 01:48

Dalla pro favara prelevato il bomber Vincenzo Zambito
Sancataldese, altro colpo di mercato
Mercoledì 11 Luglio 2012 cl Sport



San Cataldo. La Sancataldese sta sempre più diventando protagonista sul mercato a suon di "colpi". Dopo aver "gelato" le pretendenti di capitan Manuel Milanesio, rimasto in verdeamaranto, e dopo aver messo le mani sull'ex portiere del trapani, Gaetano Dolenti, il direttore sportivo Massimo Ferraro ha regalato a Lirio Torregrossa un nuovo attaccante: si tratta di Vincenzo Zambito.
Nato ad agrigento il 30 settembre 1983, proviene dalla pro favara, formazione con la quale nell'ultimo campionato di Promozione ha messo a segno 18 gol, riuscendo a conquistare un posto nella griglia dei play off per la promozione. Zambito, comunque, vanta anche esperienze in Eccellenza, tre anni fa col favara, ma soprattutto è una punta che non ha segreti per mister Torregrossa, che nella stagione 2010/2011 lo ha allenato all'atletico campofranco.
Proprio la chiamata del suo mentore ai tempi giallorossi è stata tra i fattori che hanno convinto Zambito ad accettare la proposta della Sancataldese: «Col mister ci conosciamo bene, quando mi ha contattato ci siamo capiti al volo» - sono le prime parole del nuovo attaccante verdeamaranto, che sul nuovo progetto ha commentato: «Andare alla Sancataldese era uno dei miei obiettivi, anche se a favara hanno provato a trattenermi. Ho compreso che il gruppo dirigenziale verdeamaranto è composto da gente vogliosa di far bene e ciò mi fa subito ben sperare».
Infine, Vincenzo Zambito sembra non essere preoccupato per il salto di categoria, dalla Promozione all'Eccellenza: «Se un giocatore ci mette impegno e volontà riesce a fare bene. L'importante è riuscire a creare un gruppo forte ed unito».

claudio costanzo

Fonte:www.lasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Aspettando la nuova stagione 2012-2013   2012-07-12, 13:01

Un altro grande della Sancataldese se ne va... Vincenzo Firingeli...
Ecco la sua lettera ai suoi tifosi:

E' arrivato il momento di salutare con un nodo in gola la squadra che mi ha fatto sognare... ho sempre onorato la "mia maglia e i miei colori".....e ancora adesso non ci credo che lascero'questa squadra ..da sancataldese,il mio sara' un arrivederci perchè il mio cuore in tutti i sensi rimarra' qua.....ringrazio chi ha creduto in me ....e chi mi ha sempre stimato...saluto i miei amici e anche i miei nemici...... i miei TIFOSI....!!!! E' STATO TUTTO BELLISSIMO!!! Sono stati mesi pesanti e difficili, ma in me sono tornati gli stimoli che avevo prima....adesso andrò ad onorare la mia nuova maglia come ho sempre fatto con grande entusiasmoe sopratutto voglia di riscatto perché sono straconvinto di tornare a fare grandi cose....

Capitan Milanesio ha detto:«In verità, all'inizio, ho anche pensato di andar via. Poi, grazie all'entusiasmo trasmessomi dai nuovi ingressi in ambito dirigenziale ed in virtù del fatto che è rimasto mister Torregrossa ho deciso di restare. Qui ci sono persone per le quali nutro grande fiducia. Obiettivi? Quello minimo è la salvezza, ma noi vogliamo qualcosa di più. Se tutti, dal presidente al magazziniere, lavoreremo bene, potremo ambire ad arrivare in zona play-off».

La Sancataldese mette a segno il secondo colpo di mercato. Si tratta di Vincenzo Zambito classe'93, l'anno scorso ha giocato con la maglia del Pro Favara e ha realizzato 18 gol. Conosce già Lirio Torregrossa perchè è stato allenato da lui ai tempi del Campofranco nella stagione 2010/2011.

Fonte: Sancataldese 24 h su 24 (pagina fb)
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Aspettando la nuova stagione 2012-2013   2012-07-12, 13:08

Il Serradifalco giochera' le partite interne al Valentino Mazzola di San Cataldo. Raggiunto l'accordo con il comune e la societa' verdeamaranto.

Fonte: Calciolandiasicilia.it
Tornare in alto Andare in basso
Totò22
MODERATOR
MODERATOR
avatar

Numero di messaggi : 4270
Località : San Cataldo
Data d'iscrizione : 29.12.07

MessaggioTitolo: Re: Aspettando la nuova stagione 2012-2013   2012-07-15, 20:50

Tra gli juniores dell'anno scorso sono stati riconfermati:
Nicolas Maira (nella foto), Gabriele Giuffrè, Michele Noto, Luigi Martorana, Andrea Pignatone, Luca Pignatone, Enrico Bruna, Antonio Di Blasi, Michele Sammartino e Ranchel Vasapolli

Il centrocampista Michele Ventura ha dichiarato che resterà alla Sancataldese per la stagione 2012-2013. Questa è sicuramente una buona notizia!!!

Oggi è arrivata ufficialmente una notizia molto brutta in casa verde-amaranto.
Si tratta del trasferimento del fortissimo bomber Rosario Genova al Ribera squadra neopromossa in serie D.
GRAZIE DI TUTTO ROSARIO, E RIPRENDITI PRESTO DALL'INFORTUNIO!!!!!

Fonte: Sancataldese 24 h su 24 (pagina fb)
Tornare in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Aspettando la nuova stagione 2012-2013   

Tornare in alto Andare in basso
 
Aspettando la nuova stagione 2012-2013
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 3Vai alla pagina : 1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» nuova punto 2012
» NUOVA FIAT PUNTO PREVISTA NEL 2013
» Nuove Dunlop
» T flash 315 speedflex 2012
» Ecco la mia Torque

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
COMMANDO NEUROPATICO :: SANCATALDESE CALCIO :: STAGIONE 2012-2013 :: NEWS SANCATALDESE CALCIO-
Andare verso: